Joomla.it Forum

Forum traduzioni italiano => Le traduzioni e le informazioni della community => Articoli della community => Topic aperto da: alexred - 04 Giu 2015, 13:28:06

Titolo: Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 13:28:06
E' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche. La cosiddetta "EU Cookie Law" riguarda tutti noi che realizziamo e gestiamo siti Internet anche con il CMS Joomla!
Sono previste multe di parecchie migliaia di euro per i responsabili dei siti che non rispettano questo provvedimento, cerchiamo quindi di capire assieme quello che è necessario fare.

Link all'articolo: http://www.joomla.it/notizie/7789-legge-sui-cookie-e-joomla.html
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: xplosion - 04 Giu 2015, 13:37:23
Ottimo questo riassunto con tutto quello che si è parlato sull'argomento sui vari topic del forum.
Complimenti !
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 14:19:41
Scusami Alex, ma nel tuo articolo premetti che non sei in grado di fornire pareri legali per poi sbilanciarti dichiarando che non spetta ai proprietari dei siti il blocco dei cookie di terze parti potenzialmente profilanti... E proprio questo aspetto è, a mio modesto avviso, ancora tutto da chiarire da parte del Garante, anche perché (come ho già evidenziato in un mio commento in questo forum (http://forum.joomla.it/index.php/topic,251458.msg1169880.html#msg1169880)) le stesse norme Europee pare che propendano per il blocco preventivo, nonostante quasi nessuno (sia in Italia sia nel resto d'Europa) lo faccia.
Detto questo, aggiungiamo pure il fatto che anche le informative brevi che ho visto in giro non rispondono quasi mai alle richieste del Garante, visto che il provvedimento, al punto 4.1, chiede di riportare:
Citazione
a) che il sito utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete;
b) che il sito consente anche l'invio di cookie "terze parti" (laddove ciò ovviamente accada);
c) il link all'informativa estesa, ove vengono fornite indicazioni sull'uso dei cookie tecnici e analytics, viene data la possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare;
d) l'indicazione che alla pagina dell'informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie;
e) l'indicazione che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Ora, in pochi avranno bisogno di riportare anche quanto chiesto nel paragrafo a), ma in tutti gli altri casi dovrebbero essere riportati gli elementi e le informazioni di cui ai paragrafi b), c), d) ed e).
Quindi, viste le richieste del provvedimento, chiamarla "informativa breve" penso sia quanto meno ridicolo (così come credo lo sia anche l'intera normativa europea in tema di cookie) e forse è proprio per questo che quasi nessuno la rispetta per non deturpare troppo le pagine web. Ma, nonostante ciò, su questo aspetto si può certamente dire che non vi sia l'ambiguità che invece è ben presente riguardo al blocco preventivo dei cookie di terze parti.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 04 Giu 2015, 14:34:44
Scusa linuxpac ma tu reputi più importante la normativa europea, in vigore da 4 anni o la normativa italiana ormai in vigore con tutte le sanzioni in cui ci si può incorrere?. Io guarderei al concreto e lascerei stare quello che fanno in europa.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 14:47:29
Scusa linuxpac ma tu reputi più importante la normativa europea, in vigore da 4 anni o la normativa italiana ormai in vigore con tutte le sanzioni in cui ci si può incorrere?. Io guarderei al concreto e lascerei stare quello che fanno in europa.
Tomtomeight, la normativa italiana non fa altro che recepire (anche se a suo modo, cioè aggiungendo ulteriore ambiguità in perfetto stile italiano) le direttive europee.
Perciò è - purtroppo - importante anche quanto dice l'Europa in materia, perché difficilmente un Paese potrà formulare provvedimenti in senso contrario (poi, se hai letto il provvedimento del Garante, noterai tutti i link a direttive e ad altri documenti "europei" che avevo già citato (http://forum.joomla.it/index.php/topic,251458.msg1169880.html#msg1169880)... quindi...).
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 04 Giu 2015, 15:01:08
Quindi quella che vale agli effetti di legge è l'emanazione della normativa Italiana, non sta a me sindacare come è stata recepita se in modo giusto, sbaglato, permissiva, ecc. Gli effetti concreti dipendono dalla legge Italiana. Seguiamo la direttiva Italiana senza se e senza ma. Tutto il resto e il girarci intorno per portare le proprie ragioni servono solo ad aumentare la confusione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 15:15:36
Ciao linuxpac,
non ti seguo e non capisco a cosa ti riferisci. Per cortesia commentando questo articolo evitiamo di tirare in ballo altri articoli o più genericamente "..quanto visto in giro.." altrimenti si alimenta la confusione e si rischia di fare disinformazione.
Quindi l'informativa breve di esempio che hai letto nell'articolo è corretta. Comprende tutti i punti b) c) d) e)  tranne ovviamente il punto a) visto che nessun sito Joomla fa uso di cookie di profilazione di prima parte.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 15:40:24
Quindi quella che vale agli effetti di legge è l'emanazione della normativa Italiana, non sta a me sindacare come è stata recepita se in modo giusto, sbaglato, permissiva, ecc. Gli effetti concreti dipendono dalla legge Italiana. Seguiamo la direttiva Italiana senza se e senza ma. Tutto il resto e il girarci intorno per portare le proprie ragioni servono solo ad aumentare la confusione.
Scusami, ma è proprio per cercare di ovviare alle ambiguità del provvedimento italiano che penso non si possa fare a meno di considerare anche le direttive europee che lo hanno ispirato.

Ciao linuxpac,
non ti seguo e non capisco a cosa ti riferisci. Per cortesia commentando questo articolo evitiamo di tirare in ballo altri articoli o più genericamente "..quanto visto in giro.." altrimenti si alimenta la confusione e si rischia di fare disinformazione.
Quindi l'informativa breve di esempio che hai letto nell'articolo è corretta. Comprende tutti i punti b) c) d) e)  tranne ovviamente il punto a) visto che nessun sito Joomla fa uso di cookie di profilazione di prima parte.
Scusami Alex, ma non ho fatto altro che citare un mio commento a seguito di un altro thread su questo stesso forum. Per il resto mi sono permesso di commentare il tuo articolo proprio perché, a causa delle ambiguità del Garante, penso che ci troviamo in una situazione in cui non vi sono certezze e perciò credo non si possa affermare con sicurezza che i proprietari dei siti non debbano preoccuparsi di bloccare i cookie di terze parti, specie se profilanti.
Per il resto, non intendevo criticare l'informativa breve di joomla.it, che effettivamente è una delle poche regolari che si vedono in giro.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 04 Giu 2015, 15:47:37
Citazione
ma è proprio per cercare di ovviare alle ambiguità del provvedimento

E dovremmo ovviare noi? Ma così si aumenta ancora l'ambiguità perché aumentano le variabili.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giovi - 04 Giu 2015, 15:54:00
la normativa italiana non fa altro che recepire (anche se a suo modo, cioè aggiungendo ulteriore ambiguità in perfetto stile italiano) le direttive europee.
Ed infatti è proprio alla legge italiana che devi fare riferimento. Se la leggi italiane fossero tutte identiche alle direttive comunitarie allora non ci sarebbe più bisogno dei governi locali, non credi? Gli Italiani rispondono solo ed unicamente alla legge italiana. Se la legge italiana non è in linea con quella europea sono questioni che riguardano solo il parlamento, e non gli italiani.
Lo sai da quanto tempo è stata emanata la direttiva europea e da quanto invece l'Italia (intesa come governo) ha cominciato ad adeguarsi, e quante direttive europee ancora in italia non sono entrate in vigore?


Chiudo qui per non dilungare il post su questioni che non riguardano tecnicamente l'argomento, considerando sempre che si tratta di un forum relativo a Joomla! e non uno sportello per consulenze legali!!! ;)

Il parere più "autorevole" lo puoi trovare solo qui: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Zaber - 04 Giu 2015, 15:59:08
Ciao LinuxPac.

Un gran pasticcio del garante Privacy che con il Provvedimento dell'8 maggio 2014 a mio avviso non ha fatto chiarezza.
Ma le direttive europee sono ancora più generiche e datate (risalgono al 2012/2013 le ultime!)
La modalità di acquisizione del consenso in effetti è formalizzata come dici tu e in teoria sarebbe sufficente una azione consapevole dell'utente (chiusura del banner, click sul tasto "allow cookies", scrolling sul testo).
Insomma, richiedere il consenso non è complicato anche se è totalmente inutile perchè:
1) l'utente tende a ignorare questi banner
2) la user experience del sito viene danneggiata e l'utente medio italiano che di cookie alla fine non ne sa niente pensa che sia un malfunzionamento del sito e passa ad altro sito.
Detto ciò, il garante prima dice che è estremamente oneroso richiedere all'editore una informativa completa sui cookies di terze parti (sia tecnici che di profilazione), poi, in modo alquanto vago, dice che nel caso di cookie di profilazione l'editore non è responsabile in proprio della acquisizione del consenso ma agisce solo come intermediario tecnico.
In questo senso mi pare ragionasse AlexRed quando dice che "Non è responsabilità nostra attendere il consenso del visitatore della pagina prima che questi cookie di terze parti (tecnici o di profilazione) siano installati nel browser del suo computer o dispositivo mobile."
Complimenti per l'articolo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 16:12:24
E dovremmo ovviare noi? Ma così si aumenta ancora l'ambiguità perché aumentano le variabili.
Chiedo scusa per il termine impreciso che ho utilizzato. Parlando di "ovviare alle ambiguità" intendevo solo dire che laddove vi fossero dubbi sul provvedimento del Garante e in mancanza di chiarimenti da parte dello stesso, l'unico modo che ci rimane per capire il "senso" delle normative (ovvero l'intento dei legislatori) è quello di andare a leggersi anche le direttive da cui sono derivate.

Ciao LinuxPac.

Un gran pasticcio del garante Privacy che con il Provvedimento dell'8 maggio 2014 a mio avviso non ha fatto chiarezza.
Ma le direttive europee sono ancora più generiche e datate (risalgono al 2012/2013 le ultime!)
La modalità di acquisizione del consenso in effetti è formalizzata come dici tu e in teoria sarebbe sufficente una azione consapevole dell'utente (chiusura del banner, click sul tasto "allow cookies", scrolling sul testo).
Insomma, richiedere il consenso non è complicato anche se è totalmente inutile perchè:
1) l'utente tende a ignorare questi banner
2) la user experience del sito viene danneggiata e l'utente medio italiano che di cookie alla fine non ne sa niente pensa che sia un malfunzionamento del sito e passa ad altro sito.
Detto ciò, il garante prima dice che è estremamente oneroso richiedere all'editore una informativa completa sui cookies di terze parti (sia tecnici che di profilazione), poi, in modo alquanto vago, dice che nel caso di cookie di profilazione l'editore non è responsabile in proprio della acquisizione del consenso ma agisce solo come intermediario tecnico.
In questo senso mi pare ragionasse AlexRed quando dice che "Non è responsabilità nostra attendere il consenso del visitatore della pagina prima che questi cookie di terze parti (tecnici o di profilazione) siano installati nel browser del suo computer o dispositivo mobile."
Complimenti per l'articolo.

Ciao Zaber.
Capisco le tue considerazioni, comprese quelle finali, ma mi preme ricordare che il Garante, dopo aver riconosciuto le problematiche derivanti da un blocco preventivo dei cookie di terze parti, ha poi scritto "come si vedrà più avanti", ma più avanti non mi pare vi sia alcun tipo di indicazione sufficientemente chiara.
Quindi anche Alexred, con la frase che tu stesso hai citato, ha - a mio avviso - in qualche modo azzardato un giudizio che tocca aspetti legali sui quali si dovrebbe invece dubitare, perché non sono stati mai chiariti dal legislatore italiano.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Zaber - 04 Giu 2015, 16:42:57
LinuxPac, il GP non è stato chiaro. L'articolo si. Ha detto quello che anche secondo me è più logico per i motivi che ho detto. Una sanzione basata su un provvedimento così poco chiaro farebbe acqua da tutte le parti. Meglio non perdere tempo e continuare con sviluppo e innovazione sana senza insinuare dubbi. Poi, ci mancherebbe, se ne hai dovresti andare da un avvocato che ovviamente ti dirà che il Garante non è stato chiaro e si guarderà anche lui bene, immagino, da prendere posizione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 16:44:28
Quindi anche Alexred, con la frase che tu stesso hai citato, ha - a mio avviso - in qualche modo azzardato un giudizio che tocca aspetti legali sui quali si dovrebbe invece dubitare, perché non sono stati mai chiariti dal legislatore italiano.
Non temere linuxpac, il Garante ha più volte specificato che non tocca a noi prendere quel consenso.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 16:51:00
Non temere linuxpac, il Garante ha più volte specificato che non tocca a noi prendere quel consenso.
Scusami Alex, ma mi chiedo: in quali contesti il Garante avrebbe affermato ciò? E poi: ha mai emesso qualche documento ufficiale in tal senso?
Magari mi sono perso qualcosa... e sinceramente spero che sia così.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 17:15:10
Ti riporto alcuni esempi ma oltre a questi ne esistono altri ed inoltre si evince dal contesto e dall'applicazione stessa della normativa:

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884
"Vi sono molteplici motivazioni per le quali non risulta possibile porre in capo all'editore l'obbligo di fornire l'informativa e acquisire il consenso all'installazione dei cookie nell'ambito del proprio sito anche per quelli installati dalle "terze parti"."

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939
"Nel caso in cui un sito consenta la trasmissione anche di cookie di "terze parti" (v. punto 1), l'informativa e l'acquisizione del consenso sono di norma a carico del terzo."
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 17:37:50
Ti riporto alcuni esempi ma oltre a questi ne esistono altri ed inoltre si evince dal contesto e dall'applicazione stessa della normativa:

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884 (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884)
"Vi sono molteplici motivazioni per le quali non risulta possibile porre in capo all'editore l'obbligo di fornire l'informativa e acquisire il consenso all'installazione dei cookie nell'ambito del proprio sito anche per quelli installati dalle "terze parti"."

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939 (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/2142939)
"Nel caso in cui un sito consenta la trasmissione anche di cookie di "terze parti" (v. punto 1), l'informativa e l'acquisizione del consenso sono di norma a carico del terzo."
Scusami Alex, ma mancano dei pezzi fondamentali.
Riguardo alla prima citazione (si tratta del provvedimento), come ho già scritto, il Garante resta vago:
Citazione
come si vedrà più avanti, sono chiamati ad operare nella presente deliberazione, con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online con riguardo ai cookie delle terze parti.

Riguardo alla seconda, invece, considera che proprio la frase successiva va affermando il contrario...
Citazione
Nel caso in cui un sito consenta la trasmissione anche di cookie di "terze parti" (v. punto 1), l'informativa e l'acquisizione del consenso sono di norma a carico del terzo. È necessario che l'utente venga adeguatamente informato, seppur con le modalità semplificate previste dalla legge, nel momento in cui accede al sito che consente la memorizzazione dei cookie terze parti, ovvero quando accede ai contenuti forniti dalle terze parti e, comunque, prima che i cookie vengano scaricati sul suo terminale.
In questo caso, si parla di consenso a carico del terzo, ma allo stesso tempo parla di informazioni da dare all'utente. E a questo punto chi deve dare queste informazioni? Se fosse il "terzo" non ci sarebbero problemi, ma qui mi pare evidente che, con la seconda frase, ci si riferisce proprio al proprietario del sito, non alle terze parti.
In altre parole, si distingue tra il "consenso" esplicito che l'utente deve dare direttamente alle terze parti e l'installazione dei cookie sul suo terminale, che può avvenire solo dopo aver letto l'informativa breve e acconsentito in modo esplicito (anche solo continuando a navigare).
In tal senso, il sito "giorgiotave" è stato messo a norma proprio in questo modo, bloccando tutti i cookie di terze parti fino a che l'utente non conferma di aver letto l'informativa o "scrollato" la pagina.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 17:50:32
tu fraintendi e sembri attendere ulteriori conferme da parte del Garante, il quale ha già scritto troppo ed è meglio che non continui a scrive :)

E' evidente ed ha ben chiarito che il consenso va dato tramite le impostazioni del browser, l'utente deve essere informato su questa cosa per poter operare nelle impostazioni del proprio browser dove decidere se accettare i cookie di terze parte o no, se cancellarli tutti o no ecc..
Tu non potrai mai e poi mai avere l'autorità per prendere il consenso da parte del visitatore sul cookie di Amazon, dovresti fargli leggere la relativa policy ecc... 
E quel visitatore rischierebbe poi di aprire successivamente un altro sito che gli richiede il consenso sempre per lo stesso cookie di Amazon. Il Garante ha stabilito che lo strumento dove è necessario agire per prestare il consenso è il browser del visitatore. E' inutile e molto dannoso continuare ad argomentare il contrario, si fa solo lo sporco gioco di chi si è messo a guadagnarci denaro fomentando questa confusione. Dobbiamo essere proprio noi, in maniera etica e professionale a mettere dei punti certi per evitare che l'utenza si spaventi, che chiuda siti o che cada nelle trappole di queste canaglie.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 18:03:15
tu fraintendi e sembri attendere ulteriori conferme da parte del Garante, il quale ha già scritto troppo ed è meglio che non continui a scrive :)

E' evidente ed ha ben chiarito che il consenso va dato tramite le impostazioni del browser, l'utente deve essere informato su questa cosa per poter operare nelle impostazioni del proprio browser dove decidere se accettare i cookie di terze parte o no, se cancellarli tutti o no ecc..
Tu non potrai mai e poi mai avere l'autorità per prendere il consenso da parte del visitatore sul cookie di Amazon, dovresti fargli leggere la relativa policy ecc... 
E quel visitatore rischierebbe poi di aprire successivamente un altro sito che gli richiede il consenso sempre per lo stesso cookie di Amazon. Il Garante ha stabilito che lo strumento dove è necessario agire per prestare il consenso è il browser del visitatore. E' inutile e molto dannoso continuare ad argomentare il contrario, si fa solo lo sporco gioco di chi si è messo a guadagnarci denaro fomentando questa confusione. Dobbiamo essere proprio noi, in maniera etica e professionale a mettere dei punti certi per evitare che l'utenza si spaventi, che chiuda siti o che cada nelle trappole di queste canaglie.
Capisco Alex tutte le tue considerazioni, ma le parole riportate sulle FAQ del Garante mi sembrano fin troppo chiare: "nel momento in cui accede al sito che consente la memorizzazione dei cookie terze parti, ovvero quando accede ai contenuti forniti dalle terze parti e, comunque, prima che i cookie vengano scaricati sul suo terminale".
Quindi l'evidenza ci sarebbe e andrebbe nel senso contrario alla tua interpretazione, anche se - ed è qui che si potrà cavillare, se si vuole - non si trova sul vero documento che dovrebbe far "legge", ma solo nelle FAQ del Garante (che non fanno "legge").
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 04 Giu 2015, 18:08:15
ti ripeto che fraintendi tutto....  è chiarito che non spetta a noi editori quel compito ed è chiarito quale sia lo strumento ove prestare il consenso. Poi puoi stare a contare le lettere e le virgole, ma ti fai solo tanto male :)   
Ma ti prego e ti scongiuro di non continuarle a farlo su questo forum, qui no.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 04 Giu 2015, 22:02:45
ti ripeto che fraintendi tutto....  è chiarito che non spetta a noi editori quel compito ed è chiarito quale sia lo strumento ove prestare il consenso. Poi puoi stare a contare le lettere e le virgole, ma ti fai solo tanto male :)   
Ma ti prego e ti scongiuro di non continuarle a farlo su questo forum, qui no.
Ok Alex, non sono assolutamente d'accordo con te, ma mi adeguo.
Ciao.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 13:52:19
chiedo scusa Alex, lungi da me l'idea di riscatenare un flame in un 3d ormai sopito, ma, imho, linuxpac solleva un problema tutt'altro che banale.

l'informativa sui cookie di terze parti va data, indicando le terze parti e linkando la loro privacy policy; sin qui nulla quaestio, è un qualcosa su cui tutti i giuristi del settore sono concordi.

ma è il blocco preventivo dei cookie di terze parti quello che suscita il panico, e questo perché massima parte delle applicazioni web (non solo joomla) non sono in grado di farlo: come controlli ciò che fa un js (g analytics ad esempio) inserito magari in qualche parte del template? questo richiederebbe analizzare ogni applicazione alla ricerca di dove è inserito il codice... la cosa è complessa ed alquanto onerosa, soprattutto per chi gestisce il sito della bocciofila del dopo lavoro...

vi siete mai chiesti che co[o|c]kies salvi google maps?

altrove ho scritto che la norma mira a chiudere le stalle quando i buoi sono scappati, ma la realtà è che questi buoi vivono allo stato brado da anni... è una legge che, in questa formulazione, andava emanata nel 2001 o giù di lì  :(

io spero che qualcuno si renda presto conto della impossibilità tecnica di una adozione stretta della norma (magari attribuendo l'onere della acquisizione del consenso sulla terza parte), ma più facilmente, all'italiana, si farà finta di niente finché non succederà qualche pasticcio...

per intanto facciamo qualcosa e mettiamo il bel banner di avviso, considerando che dal punto giuridico ad impossibilia nemo tenetur, e che, dal punto di vista della giurisprudenza, di norma si richiede di fare qualcosa, non qualcosa di intelligente! ::)

ciao,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 14:26:45
Ciao    mmleoni,
certo, ripeto che quella legge può essere letta come vuoi, come ogni persona è libera di leggerla ed agire di conseguenza. Io ho descritto e più che documentato la mia lettura e come consiglio a tutti di fare. Poi se altri scrivono e consigliano sui loro blog altre opinioni più che liberissimi di farlo, ne ho lette decine di castronerie sull'argomento in queste settimane :)

Per me è più che ovvio che il garante rimanda alle terze parti l'onere di acquisire il consenso suoi loro cookie (come è logico che sia). Poi come questo possa avvenire non è mio compito saperlo e capirlo.
Se ospito un video di youtube sulla mia pagina e questa veicola il cookie di youtube, è in errore youtube che prima di veicolare il cookie dovrebbe chiedere il consenso all'utente, magari inizieremo a vedere queste scritte prima dell'avvio del video. Ed è ovvio che una volta dato il consenso per un video poi quell'utente si becca su tutti i siti del mondo video di youtube e relativi cookie senza dover più prestare il consenso.

Però ripeto che è inutile argomentare qui la mia opinione, la tua, la sua e quella di altri...  si fa solo una grande e gigantesca confusione.
E' scritto che la responsabilità del consenso per i cookie di terze parti è giustamente delle terze parti, ok prendiamone atto, cosa vogliamo di più. Vogliamo lamentarci per questa cosa? Non direi, è ottima. Solo la terza parte potrà comunicare la relativa "policy" per quel cookie ecc..

Allora non scriviamo articoli chiarificatori e lasciamo gli utenti in balia degli sciacalli ?  ...non ci riuscivo, chiedo scusa ma non riuscivo più a sopportarla questa cosa ed ho preferito scrivere questo articolo, inculo agli sciacalli.

Poi come ho documentato lo stesso sito del garante o delle più alte istituzioni o dei maggiori portali italiani hanno interpretato in questo modo la normativa....  non credo di essere il solo.

P.s.
stessa distinzione viene chiaramente fatta nella normativa per chi deve pagare la notifica e i 150Euro.
Ora non venitemi a dire che avete dubbi anche su questo e che volete pagare i 150 Euro perchè sul vostro sito avere cookie di terze parti...
Cavoli calcolando almeno 2milioni di siti che hanno cookie di terze parti il governo rischia di risolvere tutti i problemi del paese in pochi mesi incassando circa 150000x2000000= 300miliardi di euro!     ...risolti tutti i problemi del paese Italia  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 05 Giu 2015, 15:07:10
Scusami davvero, Alex, non avrei voluto più intervenire, ma dopo il tuo ultimo commento (in risposta a Marco Leoni, che saluto) non posso farne a meno.
Affermi nel tuo articolo che il tuo non può esser preso come un parere legale. Ma poi dai per certa solo la TUA interpretazione, alludendo che quelle degli altri sarebbero "castronerie". ???
A questo punto, vorrei farti notare che, mentre ti contrapponevi alla mia opinione (in cui affermavo che la situazione è più che dubbia, citandoti le testuali parole delle norme e delle FAQ del Garante), non hai argomentato a sufficienza le tue convinzioni, riportando "alcuni esempi" che però ho smentito citando cose che - sicuramente in buona fede - avevi omesso, e affermando genericamente che ne esisterebbero "altri" (di esempi) e che queste interpretazioni si evincerebbero pure "dal contesto e dall'applicazione stessa della normativa" (come a dire che se tutti sono fuorilegge, allora la legge non conta più nulla).
Insomma..., sciacalli o non sciacalli, se è VERO che vi è incertezza (e in questa vicenda mi pare ce ne sia tanta), è proprio affermando il contrario che si finisce per disinformare.
Ciao.
Paolo
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 15:13:10
ti ripeto che fraintendi tutto....  è chiarito che non spetta a noi editori quel compito ed è chiarito quale sia lo strumento ove prestare il consenso. Poi puoi stare a contare le lettere e le virgole, ma ti fai solo tanto male :)   
Ma ti prego e ti scongiuro di non continuarle a farlo su questo forum, qui no.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 05 Giu 2015, 15:22:08
Tanto per mettere zizzagna  :P


****************


Io penso che siamo tutti fuorilegge...( sicuramente  chi usa cookies di profilazione)
cmq secondo me  l'intento delle legge almeno è servito a far conoscere i cookies a chi non ne sapeva dell'esistenza.
adesso c'è più consapevolezza..........almeno penso.
ciao



Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 15:25:43
Citazione
Poi come ho documentato lo stesso sito del garante o delle più alte istituzioni o dei maggiori portali italiani hanno interpretato in questo modo la normativa....  non credo di essere il solo.
No alex non sei il solo. Io la penso esattamente come te. Ma in molti ritengono, anche in buona fede, che la norma imponga il blocco preventivo dei cookies di profilazione anche delle terze parti. Mentre le cose non stanno affatto così è il tempo ci darà ragione.
Quello che è certo è che non devi installare cookies di profilazione delle abitudini di navigazione tu stesso. Dovresti però essere più prudente nell'escludere che joomla e le sue estensioni lo faccia. O meglio, joomla da solo non lo fa, ma alcune estensioni sono in grado di farlo rilasciando cookies di profilazione. Intendo estensioni per la gestione di banner pubblicitari propri o in grado di tracciare la navigazione in modo spinto a fini statistici.  Forse in quel caso l'onere spetta proprio all'editore del sito e forse dovrebbe farlo prima che i cookies si installino. Dico forse perchè io penso che in ogni caso il banner con l'informativa breve e il link all'informazione estesa ci mette sostanzialmente in regola anche in caso di cookies di profilazione di prime parti. Perchè dico questo? Perchè se l'utente naviga accetta. E siamo a posto. Se non naviga e legge l'informativa capirà come funzionano e potrà eliminarli dal suo browser prima di continuare la navigazione. In questo modo è vero che si sono installati nel suo browser cookies di profilazione per il fatto stesso che ha aperto la mia pagina, ma potrà liberarsene in un baleno e nessuno potrà tracciarlo senza il suo consenso.   :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 15:28:33
Tanto per mettere zizzagna  :P
per cortesia evitiamo di mettere link a siti esterni che non aggiungo nulla alla discussione ma che sono però pieni di banner pubblicitari...   per cortesia.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 15:30:36
Io penso che siamo tutti fuorilegge...
ma certo, come ho più volte scritto, potete pensarla tutti come volete. Bravi. Ora c'è anche la tesi che siamo comunque tutti fuorilegge.
Però per cortesia andate a scriverle da altre parti queste cose se come pare non avete alcun argomento per chiarire la vostra opinione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 05 Giu 2015, 15:42:41
Scusa Alex ma era nel link che avevo postato


p.s. fuorilegge;  per chi ha cookies di profilazione





Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 05 Giu 2015, 15:50:49
Ok Alex, ho capito che qui non sono ammesse opinioni contrarie (nonostante siano argomentate e avallate dalla maggioranza dei pareri legali pubblicati su internet in proposito, ma non solo...) :-X . E ritengo sia un vero peccato che questo avvenga in un sito di riferimento per un CMS "libero" come Joomla...  :-\

Fatto sta che proprio in questi giorni si comincia a vedere più chiaramente come stanno le cose... :'(

Suggerisco a tutti la lettura di ******* del 2 giugno in cui si chiarisce - purtroppo - la questione:
Citazione
Durante tutti i colloqui telefonici con l'ufficio stampa e la segreteria del Garante (che ringraziamo per la disponibilità), ci è stato confermato l'obbligo in capo all'editore di adoperarsi per bloccare i cookie delle terze parti. Analoga risposta ci è stata formalizzata via email dall'ufficio stampa del Garante:

"Nel rispetto di quanto previsto dalla legge, confermiamo la necessità di acquisire il consenso degli utenti preventivamente rispetto all'installazione dei cookies non tecnici, anche quelli delle c.d. "terze parti". Allo scopo di semplificare tale adempimento, il Garante ha fatto ricorso allo strumento del banner da pubblicare sul sito prima parte, il cui superamento mediante azione positiva dell'utente (chiusura del banner stesso, selezione di un elemento, ecc.) configura prestazione del consenso all'installazione di tutti i cookies. Nell'informativa estesa poi, l'utente che voglia selezionare i cookies da installare, dovrà trovare le specifiche indicazioni relative ai cookies prima parte e i link ai siti delle terze parti contenenti le informative e i form per la raccolta dei consensi predisposti da queste. È importante, lo si ribadisce, che i titolari del sito prima parte si assicurino che tali link ai siti terze parti siano aggiornati e contengano effettivamente quanto richiesto dal provvedimento".

Non sembrerebbero esserci dubbi, quindi. Neppure relativamente alla gestione dei cookie delle terze parti.
....................................... ...
IlSoftware.it, entro la data del 2 giugno, ha quindi provveduto ad adeguarsi effettuando un importante e dispendioso intervento tecnico sul suo CMS proprietario. Alla prima visita dell'utente sulle nostre pagine, blocchiamo automaticamente il caricamento del codice (di terze parti) che richiede la creazione del cookie (anch'esso di terze parti) sul sistema client e attiviamo la mascheratura dell'indirizzo IP su Google Analytics.
D'altra parte mi sembrava ovvio dedurre la effettiva rigidità (e onerosa applicabilità) del provvedimento del Garante anche da iniziative come ******
Ciao.

edit: rimosso link provocatori
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 16:00:47
ecco ho fatto il danno  :( :(
scusatemi

preciso che io riportavo le opinioni di legali, che messi di fronte agli aspetti tecnici che ignoravano si sono trovati perplessi  :o :o

il mio era un commento tecnico, non giuridico, e vorrei che qui la discussione rimanesse tale.

ora la domanda è: come cappero si fa?

stiamo sul tecnico e vediamo di rispondere al tecnico, lasciando ai giuristi il perché ed il se  ::)

ciao,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 16:12:32
@linuxpac
io in questa email del garante
Citazione
"Nel rispetto di quanto previsto dalla legge, confermiamo la necessità di acquisire il consenso degli utenti preventivamente rispetto all'installazione dei cookies non tecnici, anche quelli delle c.d. "terze parti". Allo scopo di semplificare tale adempimento, il Garante ha fatto ricorso allo strumento del banner da pubblicare sul sito prima parte, il cui superamento mediante azione positiva dell'utente (chiusura del banner stesso, selezione di un elemento, ecc.) configura prestazione del consenso all'installazione di tutti i cookies. Nell'informativa estesa poi, l'utente che voglia selezionare i cookies da installare, dovrà trovare le specifiche indicazioni relative ai cookies prima parte e i link ai siti delle terze parti contenenti le informative e i form per la raccolta dei consensi predisposti da queste. È importante, lo si ribadisce, che i titolari del sito prima parte si assicurino che tali link ai siti terze parti siano aggiornati e contengano effettivamente quanto richiesto dal provvedimento".
trovo un rafforzamento della mia opinione: la pubblicazione del banner con il link alla informativa estesa costituisce blocco preventivo dei cookies con modalità semplificata! :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 16:18:01
Citazione
IlSoftware.it, entro la data del 2 giugno, ha quindi provveduto ad adeguarsi effettuando un importante e dispendioso intervento tecnico sul suo CMS proprietario. Alla prima visita dell'utente sulle nostre pagine, blocchiamo automaticamente il caricamento del codice (di terze parti) che richiede la creazione del cookie (anch'esso di terze parti) sul sistema client e attiviamo la mascheratura dell'indirizzo IP su Google Analytics.
Questa parte poi è comica! Io nel loro sito mi becco ogni genere di cookies compresi quelli di adsense, solo atterrando sulla loro pagina senza fare niente altro. Mi confermate? Allora che onerosi interventi avrebbero fatto? ;D ;D ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 16:23:17
ciao tonicopi!! come stai?

mi dispiace dirlo, ma in ciò che tu citi io leggo esattamente l'opposto di ciò che concludi.
secondo me è chiaro che, con l'accettazione implicita od esplicita, di quanto indicato nel banner allora, e solo allora, si possa procedere all'installazione del cookie (di profilazione, ma lo è sempre) di terze parti: ergo nessun cookies può essere salvato in prima battuta.


mi conosci abbastanza bene da sapere che non ti contraddico per spirito di polemica.

un abbraccio,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 16:25:26
Questa parte poi è comica! Io nel loro sito mi becco ogni genere di cookies ...

sì, consiglieri loro di licenziare l'informatico  ;D ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 05 Giu 2015, 16:25:40
@linuxpac
io in questa email del garantetrovo un rafforzamento della mia opinione: la pubblicazione del banner con il link alla informativa estesa costituisce blocco preventivo dei cookies con modalità semplificata! :)
Scusami Tonicopi, ma se mi dici questo allora significa che non hai proprio letto la prima frase in cui sta scritto: "...confermiamo la necessità di acquisire il consenso degli utenti preventivamente rispetto all'installazione dei cookies non tecnici...".

Questa parte poi è comica! Io nel loro sito mi becco ogni genere di cookies compresi quelli di adsense, solo atterrando sulla loro pagina senza fare niente altro. Mi confermate? Allora che onerosi interventi avrebbero fatto? ;D ;D ;D
Questo, permettimi, dovresti farlo presente al sig. Nasi (proprietario del sito in questione), ma non cambia assolutamente nulla.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 16:38:14
Ok Alex, ho capito che qui non sono ammesse opinioni contrarie
che tristezza infame....   ma come fai a continuare a fraintendere tutto? Inizio a sospettare tu lo faccia volontariamente. Sei un simpatico troll ? Chi sei?
Non hai capito nulla, e non ti permettere mai più di scrivere che non sono ammesse opinioni contrarie alle mie. MAI PIU'
Oramai mi sono stancato anche un pochino a ripetere che tutti possono avere la loro opinione in merito, tutti. Ma ripeto che se come dimostrato non si è capaci di argomentarla meglio non riportarla in questa discussione.
La mia opinione è molto ben argomentata. La tua è parecchio vaga e mi pare si basi solo ed esclusivamente su quella frasetta che ti metto in grassetto nel suo contesto:
Citazione
Nel caso in cui un sito consenta la trasmissione anche di cookie di "terze parti" (v. punto 1), l'informativa e l'acquisizione del consenso sono di norma a carico del terzo. È necessario che l'utente venga adeguatamente informato, seppur con le modalità semplificate previste dalla legge, nel momento in cui accede al sito che consente la memorizzazione dei cookie terze parti, ovvero quando accede ai contenuti forniti dalle terze parti e, comunque, prima che i cookie vengano scaricati sul suo terminale.
e l'abbiamo già smontata e rimontata mille volte. C'è più che chiaramente scritto che la responsabilità dei cookie di terze parti è delle terze parti. Se queste terze parti passano i cookie prima....  non sono cavoli nostri. Ma inizio a dubitare che abbiate letto le modalità semplificate del Garante sulla materia. Cercate di complicarle da soli con tanto di orribile polemica....   

P.s.
ovviamente lasciamo perdere articoli esterni scritti su siti di aziende private (con tanto di banner pubblicitari) e citazioni di presunte telefonate fra x e y  ecc...
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 05 Giu 2015, 17:18:28
che tristezza infame....   ma come fai a continuare a fraintendere tutto? Inizio a sospettare tu lo faccia volontariamente. Sei un simpatico troll ? Chi sei?
Non hai capito nulla, e non ti permettere mai più di scrivere che non sono ammesse opinioni contrarie alle mie. MAI PIU'
Oramai mi sono stancato anche un pochino a ripetere che tutti possono avere la loro opinione in merito, tutti. Ma ripeto che se come dimostrato non si è capaci di argomentarla meglio non riportarla in questa discussione.
La mia opinione è molto ben argomentata. La tua è parecchio vaga e mi pare si basi solo ed esclusivamente su quella frasetta che ti metto in grassetto nel suo contesto: e l'abbiamo già smontata e rimontata mille volte. C'è più che chiaramente scritto che la responsabilità dei cookie di terze parti è delle terze parti. Se queste terze parti passano i cookie prima....  non sono cavoli nostri. Ma inizio a dubitare che abbiate letto le modalità semplificate del Garante sulla materia. Cercate di complicarle da soli con tanto di orribile polemica....
Alex, non sono un troll, ma semplicemente una persona a cui piace guardare in faccia la realtà, anche se è brutta da vedersi.
Comunque non è assolutamente vero che non abbia argomentato (segui attentamente quanto ho scritto nei miei commenti, link compresi, e te ne renderai conto).
Mi spiace solo che tu l'abbia presa così male.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 17:28:43
Ciao Marco, e vale anche per linuxpac, io penso che pensiate assolutamente in buona fede di leggervi quello che dite.
Io ripeto che in quella email trovo conferma della mia interpretazione e su quella si stanno orientando tantissimi siti compresi molti siti istituzionali. La legge non vale solo per quello che scrive, ma anche per il contesto e la ratio.
Vi faccio un esempio. La legge elettorale prevede che un voto venga dichiarato nullo qualora nella scheda vi siano segni di riconoscimento tali da permettere l'identificazione dell'elettore. Ebbene una volta, tanti ma tanti anni fa, io ho contetsao l'attribuzione di un voto dato alla democrazia cristiana con la scritta dentro lo spazio del simbolo "Dio salvi l'Italia". Ora nessuno dovrebbe poter contestare che una tale scritta non consenta all'elettore di farsi identificare. Ebbene, la commisione che esaminò il mio ricorso ritenne il voto validamente espresso in quanto dato a un partito cattolico, con la croce nel simbolo e con una frase da non ritenere segno di riconoscimento ma bensì un rafforzativo del voto!
Quindi tornando ai cookies, finora ognuno li installava come voleva nei browser di utenti ignari, il garante non vuole: devono essere informati. Essnedo dificile se non impossibile per un normale utente fermare i cookies di profilazione di terze parti si è adottata una procedura di consenso informato che vien reso espilicito navigando nel sito. Quindi io pubblico quel banner e avviso l'utente. Lui lo sa che uso i cookies, anche quelli di terze parti. Se gli sta bene procede. Non gli sta bene svuota ilm browser ed avvia la navigazione anonima. Fine. Perchè ci vedete problemi? Ha avuto i cookies di profilazione per qualche secondo prima di esserne informato e se li leva di torno? Dove è stato violato il suo diritto? Cosa è stato profilato di lui?
OK una interpretazione più riduttiva come la vostra potrebbe indurre che sia necessario proprio impedire lo scaricamento dei cookies in quel preciso momento dell'atterraggio sulla pagina, ma poi nella sostanza non cambia poi molto.
A me per esempio  la frase che dice "usiamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.... " e poi mi scarichi i cookies di profilazione di adsense fa un poco ridere e  la trovo anche un poco imbrogliona, peggiore che non dire niente. Perchè mi induci a pensare che i cookies servano a me e non a profilare le mie abitudini per poi inviarmi pubblicità mirata. Ecco resa vana la trasparenza  che sarebbe il vero scopo della  legge.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 17:53:19
la buona fede di tutti, e ribadisco TUTTI, gli interlocutori di questo 3d non è da mettere in discussione, e hai fatto sicuramente bene a ribadire il concetto  :) .

la legge elettorale prevede il favor voti, e se il segno (o scritta) non permette, in modo inoppugnabile, l'identificazione del votante, è giusta, imho, la decisione della commissione, che si è espressa primariamente in base alla letteralità della norma e non riferendosi alla intenzione del legislatore. ma qui si va OT.

giuste le tue considerazioni, le condivido, ma immagino mia mamma a cancellare i cookies di dominio  ;D ;D ;D

ciò su cui resto in dissenso è l'interpretazione che dai della norma e, ti assicuro, spero ardentemente che la giurisprudenza si schieri con te, ma, fino ad allora, io devo fare l'IT manager, e quella norma non mi lascia per niente tranquillo.


ps: "siamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione..." è una vera presa per i fondelli, concordo. ma purtroppo non è questo il problema  :(

ps2: interpretazione stretta, o magari alla lettera, non riduttiva...

ciao,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 17:59:58
mettiamola sul ridere: se il voto fosse stato al pc e ci fosse stato scritto "Stalin salvi l'Italia" ne avresti chiesto l'annullamento?
 ;D ;D ;D

ovviamente è una battutaccia per stemperare la questione: ritengo che tu abbia agito secondo coscienza e professionalità  8)

ciao,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 05 Giu 2015, 18:25:29
Io credo che il succo stia tutto nella parte evidenziata del paragrafo e come si imposta il sito per rispettarla senza bloccare nulla.

Citazione
"Nel caso in cui un sito consenta la trasmissione anche di cookie di "terze parti" (v. punto 1), l'informativa e l'acquisizione del consenso sono di norma a carico del terzo. È necessario che l'utente venga adeguatamente informato, seppur con le modalità semplificate previste dalla legge, nel momento in cui accede al sito che consente la memorizzazione dei cookie terze parti,        "ovvero quando accede ai contenuti forniti dalle terze parti e, comunque, prima che i cookie vengano scaricati sul suo terminale"

Ma quando si accede ai contenuti delle terze parti?
E quando i cookie di terze parti vengono scaricati nel terminale?
Ho fatto una prova su un mio sito per quanto riguarda dei contenuti di terze parti e precisamente youtube, nel sito ho dei link a youtube per visualizzare dei video. Dunque apro la pagina direttamente dove stanno i video e leggo quali cookie mi ritrovo nel mio browser, vedo solo cookie tecnici, clicco sul link del video e mi si apre l'anteprima del video, rimisuro i cookie, ancora nessun cookie di youtube. Clicco sul play ed avvio il video, misuro i cookie ed ecco che adesso e solo adesso ho i cookie anche profilanti e di terze parti di youtube. Conclusione ho rispettato la normativa ed in particolare la frase evidenziata sopra, perché ho informato prima, col banner, col prosieguo della navigazione e col cliccare qualcosa ho acconsentito e prima che si potesse accedere alla terza parte e prima che i cookie di terzi e profilanti vengano scaricati nel terminale. Se vale per youtube e potete fare prove vale per tutte le terze parti. Non capisco ove qualcuno mi dice che devo bloccare qualcosa. Possono tuttavia esserci situazioni ove aprendo una pagina di un sito mi si apre direttamente un video, ecco allora preoccupiamoci di non creare queste situazioni perché in questi casi e credo  solo in questi casi particolari bisogna bloccare preventivamente.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 18:32:49
noooooooooooooooooooooo
ma dai tomtomeight, per cortesia non ti ci mettere anche tu con questi trucchetti meschini.
Ti chiedo cortesemente di inserire tutto il paragrafo e non sono la parola che vuoi evidenziare. Possibile non si capisca che in un forum pubblico non ci si comporta in questo modo? Nel post collegato ad una notizia in homepage....  ma per favore. Un minimo di rispetto.
Mettendo tutto il paragrafetto e rileggendolo attentamente capirai anche tu che non sei tu responsabile per i consenso dei cookie di terze parti
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 05 Giu 2015, 18:39:04
Sì questo mi è chiaro ho messo solo quello perché mi pareva la cosa che si contestava e che la si interpretava senza contesto, ho voluto dimostrare che anche prendendola singolarmente non ci impone nessuna responsabilità, nessun trucco ma solo una prova a conferma che non stiamo sbagliando, alex io sono d'accordo con quello che affermi e non per simpatia.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 19:01:50
ciao tomtomeight, benvenuto nella battaglia!  ;D ;D ;D

Ma quando si accede ai contenuti delle terze parti?
E quando i cookie di terze parti vengono scaricati nel terminale?

hai centrato perfettamente il problema, qui sta il succo del discorso.
nello scenario da te delineato sei perfettamente a norma, con il (chiamiamolo così) banner:avvisi l'utente ma non installi cookies, il cliente clicca sul link, ergo autorizza implicitamente l'utilizzo dei cookies, ed i cookies vengono installati al browser.

ma sei il viedo è in un iframe (modalità tipica di youtube)? hai controllato che i cookies vengano inviati solo quando l'utente preme "play" (autorizzazione implicita) e non quando il browser effettua il render della pagina?

ciao,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 05 Giu 2015, 19:17:29
Ciao Marco

Citazione
clicco sul link del video e mi si apre l'anteprima del video, rimisuro i cookie, ancora nessun cookie di youtube
nell'esempio ho fatto così, adesso provo altre modalità.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 05 Giu 2015, 19:20:24
Riflettendo però qui entra in gioco la parola "ovvero" che significa "oppure", in pratica scelgo quale dei metodi proposti. Ci stà?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 19:25:28
Tomtom, in tutti i casi in cui ci sono banner adsense io mi prendo i cookies all'atterraggio nella pagina.
Esempio questo forum. Sono cookies profilanti senza dubbio. Sono cookies di terze parti senza dubbio. Ergo, secondo l'ìnterpretazione restrittiva di molti, in questo momento il sito joomla.it e il forum sono fuorilegge. Sento il calore della rabbia di alexred che traversa il mare.... ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 19:27:10
Tomtom, in tutti i casi in cui ci sono banner adsense io mi prendo i cookies all'atterraggio nella pagina.
Esempio questo forum. Sono cookies profilanti senza dubbio. Sono cookies di terze parti senza dubbio. Ergo, secondo l'ìnterpretazione restrittiva di molti, in questo momento il sito joomla.it e il forum sono fuorilegge. Sento il calore della rabbia di alexred che traversa il mare.... ;D
:)   ...ti sbagli, ad essere pignoli questo sito non deve sottostare alle normative del Garante Italiano.

P.s.
...ma leggendo qualcosa anche del "mio" Garante non è che ci sia da stare comunque molto allegri  :'(
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 19:28:56
mettiamola sul ridere: se il voto fosse stato al pc e ci fosse stato scritto "Stalin salvi l'Italia" ne avresti chiesto l'annullamento?
 ;D ;D ;D

ovviamente è una battutaccia per stemperare la questione: ritengo che tu abbia agito secondo coscienza e professionalità  8)

ciao,
marco
Ovviamente no. In quel caso se il voto fosse stato al PCI (non PC, informatico incallito!) la frase era chiaramente da intendere come rafforzativo delle intenzioni di voto perchè c'era la falce e martello nel simbolo, perchè anche stalijn si definiva comunista, ecc.... La legge si applica ma interpretandola...  ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 05 Giu 2015, 19:35:03
Citazione
(http://forum.joomla.it/Smileys/default/smiley.gif)   ...ti sbagli, ad essere pignoli questo sito non deve sottostare alle normative del Garante Italiano.
Urca io direi di si... è in lingua italiana e si rivolge indubitabilmente ad italiani. Io credo che indipendentemente da dove risieda la ditta che ne è titolare e da dove stiano i server esso ricada nella normativa italiana.
Ma io penso che sito e forum siano perfettamente in regola e che l'informativa estesa sia un raro esempio di chiarezza e completezza, da prendere a modello come ho già avuto modo di dire... :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 05 Giu 2015, 19:42:33
A parte il sito joomla.it ed il forum, io vedo che quasi tutti i siti ti mettono il banner e ti scaricano gli stessi cookie del mese scorso ed alcuni addirittura tolgono il banner appena scorri magari per leggere meglio, e magari qualcuno che non abbassa gli occhi e non lo vede nemmeno. Allora di cosa ci preoccupiamo se  e parlo di siti di rilevanza nazionale, agiscono così e certamente non con l'ausilio dell'ultimo informatico o legale, perché poi le sanzioni elevate a loro le fanno davvero pagare, parlo di siti privati non governativi, loro le interpretano ed applicano in questo modo e noi ci stiamo sbattendo inutilmente. La parola "ovvero" io la intendo oppure e quindi anche volendo dare ragione a chi ha trovato il pelo nell'uovo io scelgo la modalità semplificata come tutti. Poi ognuno è libero di fare come gli pare, però senza speculare ed incorrere terrore e far chiudere siti, acquistare inutili marchingegni bloccanti che non bloccano nulla.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 05 Giu 2015, 20:01:52
Urca io direi di si... è in lingua italiana e si rivolge indubitabilmente ad italiani. Io credo che indipendentemente da dove risieda la ditta che ne è titolare e da dove stiano i server esso ricada nella normativa italiana.
;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 20:05:30
[...] se il voto fosse stato al PCI (non PC, informatico incallito!) [...]

oh cielo che bello parlare con te  ;D ;D ;D peccato solo che dopo averti fatto abbiano distrutto lo stampo  ;)
... è bello avere qualcuno che ti strappa un sorriso, ancora di più trovare qualcuno che ti fa saltare dalla sedia per le risate!!

grazie,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 05 Giu 2015, 20:13:40
Riflettendo però qui entra in gioco la parola "ovvero" che significa "oppure", in pratica scelgo quale dei metodi proposti. Ci stà?

no, ovvero va  valutato secondo il contesto, di norma lo intendo, etimologicamente, come o vero, ovvero in funzione esplicativa e non disgiuntiva (ma gli esempi in letteratura sono molteplici e discordanti: mannaggia all'italiano  ;D ;D ;D )

ciao,
marco
 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 05 Giu 2015, 21:31:49
no, ovvero va  valutato secondo il contesto, di norma lo intendo, etimologicamente, come o vero, ovvero in funzione esplicativa e non disgiuntiva (ma gli esempi in letteratura sono molteplici e discordanti: mannaggia all'italiano  ;D ;D ;D )

ciao,
marco
Ciao Marco. Sono d'accordo con te: "ovvero" è in questo caso utilizzato per "separare" due casistiche accomunate dallo stesso tipo di obbligo. Quindi, come dici tu, avrebbe funzione esplicativa.
Analizzando brevemente la frase, si dice immediatamente cosa debba fare il proprietario di un sito in caso questo utilizzi elementi che producano cookie di terze parti, cioè: "È necessario che l'utente venga adeguatamente informato, seppur con le modalità semplificate previste dalla legge, ...".
Poi elenca le due casistiche in cui ricorrerà quest'obbligo:
1° caso) "... nel momento in cui accede al sito che consente la memorizzazione dei cookie terze parti, ..."
"... ovvero ..." (cioè come possibilità alternativa, o ulteriore)
2° caso) "... quando accede ai contenuti forniti dalle terze parti ..."
"...e, comunque, ..." (che - sempre a mio avviso - significa: "in ogni caso", cioè in entrambe le situazioni)
questa informazione andrà data "... prima che i cookie vengano scaricati sul suo terminale."
Spero scusiate la mia pedanteria, ma sono convinto che molti fraintendimenti potrebbero essere evitati leggendo con più attenzione i testi di legge, anche se in questo caso stiamo analizzando una frase estrapolata dalle FAQ del Garante che - ribadisco - non fanno legge, ma che dovrebbero (ribadisco "dovrebbero") rispecchiare l'intento del legislatore.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 06 Giu 2015, 01:22:16
Ho adeguato tutti i siti che abbiamo perché anche se l azienda é americana il titolare risiede in uno stato facente parte della CEE. Brutto modo di occupare quello spazio sul sito..  :'(
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 09:31:36
Ieri è stato pubblicato un nuovo "chiarimento" da parte del garante:
http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878

Direi che con questo paragrafetto gli argomenti dei complottisti dovrebbero essere neutralizzati completamente:
Citazione
Con riferimento al tema della responsabilità dei gestori dei siti prima parte in merito all'installazione dei cookie di profilazione provenienti da domini "terze parti", si conferma che tali soggetti rispetto all'installazione di tali cookie svolgono un ruolo di mero intermediario tecnico.

È bene precisare, tuttavia, che per la natura "distribuita" di tale trattamento, che vede il sito prima parte comunque coinvolto nel processo, il consenso all'uso dei cookie terze parti si sostanzia nella composizione di due elementi entrambi necessari: da un lato la presenza del banner, che genera l'evento idoneo a rendere il consenso documentabile (a carico della prima parte) e, dall'altro, la presenza dei link aggiornati ai siti gestiti dalle terze parti in cui l'utente potrà effettuare le proprie scelte in merito alle categorie e ai soggetti da cui ricevere cookie di profilazione.

Ovviamente ci aspettiamo comunque l'analisi logica su ogni frase e parola presente in questo ultimo documento per riportare alla luce le loro teorie sul blocco preventivo :)

Curiosa la teoria del garante che allarga questa normativa a tutti i siti del mondo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 10:41:53
Ma nell'ufficio del garante fanno un corso apposito per scrivere in modo complicato o poco comprensibile?
Oppure gli viene naturale?

Ho letto quelle 3 righe e mezzo 5 o 6 volte ma non credo di aver capito.

Se questi sono "documenti di chiarimento" è meglio che non ci siano più "documenti di chiarimento" :-\

Vabbè, mi rileggo tutto il documento un'altra volta.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 06 Giu 2015, 10:44:24
Sono alla follia pura senza controllo ;D 
Si stanno arrampicando sugli specchi  ...  perchè sanno che non è fattibile tecnicamente.
La legge sui cookie interagisce ( o almeno dovrebbe) con la legge sulla privacy....Dove tu DEVI dare un consenso preventivo.


Cmq ...è bene  solo perchè cosi l'utente medio è consapevole .............
Ma non era meglio obbligare Chrome- safari explorer ...i browser a far ciò per tutti noi!!!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 11:21:57
Cmq ...è bene  solo perchè cosi l'utente medio è consapevole

Scusa ma temo che sei in errore e che l'utente medio NON è assolutamente consapevole.

Ho appena passato mezzore al telefono con un utente medio che, non sapendo come fare e non volendo nemmeno leggere l'informativa breve, non sta cliccando su [OK] su nessun sito che visita, e si chiede come mai in ogni sito compare questo banner.

E tieni presente che questo utente è stato anche da me informato, credo il mese scorso, riguardo l'informativa da mettere nel suo sitarello per il fatto di usare i cookie di Google Analytics (sto cercando di convincerlo a rifare il sito, ma sono anni che rimanda :-( )
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 06 Giu 2015, 11:44:09
Ma nell'ufficio del garante fanno un corso apposito per scrivere in modo complicato o poco comprensibile?
Ciao Daniele e ciao a tutti. Anch'io ero caduto nella trappola delle FAQ e dei chiarimenti malamente scritti.
Poi ho letto la normativa che trovate qui (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884) e penso che il punto 2 sia sufficientemente chiaro nel voler sollevare la "prima parte" dal raccogliere i consensi per i cookie delle terze parti.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 11:45:33
Citazione
La legge sui cookie interagisce ( o almeno dovrebbe) con la legge sulla privacy....Dove tu DEVI dare un consenso preventivo.
Ma che dici il consenso preventivo per la privacy, si deve solo quando si conferiscono dati non quando si apre un sito o si naviga. Al di la delle solite difficoltà a capire ed interpretare a proprio modo, credo che l'ultimo chiarimento che ha citato alex sia perfettamente chiaro e comprensibile e che tolga ogni dubbio in merito, altrimenti dovrò lasciare ancora per molto tempo la massima che ho in firma  :)

Parlare è una capacità di molti, ascoltare è una virtù di pochi e non capire un ca...o è una dote di tanti.

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: mmleoni - 06 Giu 2015, 11:51:42
@tomtomeight
secondo me chiarisce che il consenso preventivo deve essere acquisito, con le modalità lì indicate, ma deve essere acquisito prima di installare i cookies di profilazione, siano essi del sito o di terze parti.

Citazione
la presenza del banner, che genera l'evento idoneo a rendere il consenso documentabile

ergo: prima il consenso e poi i cookie. guardate la le legge base, niente qui la contraddice.
comunque questa sta diventando una discussione inutile, quindi io me ne chiamo fuori, e resto della mia idea.

ciao a tutti,
marco
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 06 Giu 2015, 11:55:19
quoto mmeloni


Già....  Mi dici che posso non accettare  ma nel frattempo me li hai già installati
No non  mi sta bene e non rispecchia / rispetta la legge sulla privacy  imho


Ripeto secondo me non  sanno più che pesci pigliare
sempre imho
 
 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 11:58:44
alcuni siti del mondo che stranamente non hanno ancora recepito la normativa del garante italiano:

swisscom.ch
You***.com
joomla.org
adobe.com
qq.com
souq.com
nicovideo.jp
sohu.com
Mail.ru
whitehouse.gov

veicolano cookie di terze parti e non hanno il banner dell'informativa breve.

Credo che dovremo organizzare una colletta per gestire le varie segnalazioni da fare in merito al garante
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 12:00:40
@alexred

Ho notato che parlando di Analytics e simili, quindi cookie di terze parti per tracciare le visite del sito, non fai riferimento alla necessità di rendere anonimo il tracciamento; quoto una parte del "chiarimento" del garante:
http://garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878

Citazione
• Se i cookie analitici sono messi a disposizione da terze parti i titolari non sono soggetti ad obblighi (notificazione al Garante in primis) qualora:
 A) siano adottati strumenti che riducono il potere identificativo dei cookie (ad esempio tramite il mascheramento di porzioni significative dell'IP);
 B) la terza parte si impegna a non incrociare  le informazioni contenute nei cookies con altre di cui già dispone.

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 12:35:06

Ho notato che parlando di Analytics e simili, quindi cookie di terze parti per tracciare le visite del sito, non fai riferimento alla necessità di rendere anonimo il tracciamento; quoto una parte del "chiarimento" del garante:

In merito a questo aspetto io, anche per altri motivo mi sto gestendo in proprio le statistiche, uso piwik che per certi aspetti è anche migliore di Google analytics, rispetta appieno la privacy anonimizzando gli ip e permette di scegliere l'output che metto disponibile nella cookie privacy. Mi son chiesto perché regalare a Google informazioni riguardante le visite nei miei siti (leggi siti miei e dei miei clienti) che vantaggi si ottengono in più?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 12:57:37
ciao Daniele Pinna,
se hai letto bene l'articolo io consiglio di non fare mai la distinzione fra cookie di terze parti tecnici o cookie di terze parti di profilazione.
Si, puoi far rendere il cookie di Analytics o Youtube da profilazione a tecnici ed evitare di mettere così l'informativa breve, ma si entra in un ambito molto delicato e di difficile applicazione per l'utenza che utilizza Joomla.
Io consiglio sempre di mettere il banner con l'informativa breve se siamo in presenza di cookie di terze parti, così da non dover ogni giorno controllare se questi siano ancora solo tecnici e non siano divenuti di profilazione ecc...  non avendo alcun controllo su questi cookie ed essendo spesso gestiti da grandi aziende estere che sulla profilazione e la pubblicità ci campano e ci fanno i bilanci...  meglio non fidarsi ed addentrarsi a leggere complicate "policy" ecc...

Ma ovviamente, come ho scritto nell'articolo, se si è certi che il proprio sito (in tutte le sue possibili URL) veicola solo cookie tecnici sia di prima che di terza parte allora si può evitare di mettere l'odiato banner  :)

Comunque se credi che nell'articolo questa parte non sia chiara posso integrare il testo che vuoi suggerire su questo concetto. L'importante è non confondere ulteriormente gli utenti della community di Joomla.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 13:00:41
Citazione
secondo me chiarisce che il consenso preventivo deve essere acquisito, con le modalità lì indicate, ma deve essere acquisito prima di installare i cookies di profilazione, siano essi del sito o di terze parti.
Scusami Marco ma io sinceramente il prima non lo vedo, beh allora può darsi che rientro anche io nei destinatari della mia stessa firma  :) Ovviamente l'ho detto e lo dico in tono scherzoso, ci mancherebbe che qualcuno si risentisse.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 13:28:24
ciao Daniele Pinna,
se hai letto bene l'articolo io consiglio di non fare mai la distinzione fra cookie di terze parti tecnici o cookie di terze parti di profilazione.

Si certo, e concordo sono cookie di terze parti e basta.

Citazione
Si, puoi far rendere il cookie di Analytics o Youtube da profilazione a tecnici ed evitare di mettere così l'informativa breve, ma si entra in un ambito molto delicato e di difficile applicazione per l'utenza che utilizza Joomla.
Io consiglio sempre di mettere il banner con l'informativa breve se siamo in presenza di cookie di terze parti, così da non dover ogni giorno controllare se questi siano ancora solo tecnici e non siano divenuti di profilazione ecc...  non avendo alcun controllo su questi cookie ed essendo spesso gestiti da grandi aziende estere che sulla profilazione e la pubblicità ci campano e ci fanno i bilanci...  meglio non fidarsi ed addentrarsi a leggere complicate "policy" ecc...

Ma ovviamente, come ho scritto nell'articolo, se si è certi che il proprio sito (in tutte le sue possibili URL) veicola solo cookie tecnici sia di prima che di terza parte allora si può evitare di mettere l'odiato banner  :)

Comunque se credi che nell'articolo questa parte non sia chiara posso integrare il testo che vuoi suggerire su questo concetto. L'importante è non confondere ulteriormente gli utenti della community di Joomla.

Alexred probabilmente mi sono espresso male  ;D

Poiché il garante dice che se si usano, per le statistiche del sito, strumenti di terze parti che rilasciano i cookie (come Google Analytics) occorre rendere "anonime" le statistiche.

Quindi suggerivo di aggiungere questo suggerimento alla tua Guida.
In definitiva si stratta di aggiungere il seguente codice allo script (se si usa il codice Univeral)

Codice: [Seleziona]
ga('set', 'anonymizeIp', true);
Il codice potrebbe essere differente se si usa il vecchio codice asynchronous (mi pare quello che usate qui su joomla.it)

https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 13:37:00
Marco, fai un sforzo e prova a leggere le norme del garante come le vediamo io alex,  tomtom e molti altri, anche avvocati:
- fino al 2 giugno ognuno poteva installare cookies anche profilanti senza il consenso di nessuno;
- a partire dal 3 giugno nessun sito può più farlo senza il consenso preventivo per quelli profilanti;
- il consenso preventivo si ottiene in maniera semplificata per chi installa cookies profilanti di terze parti. Il modo semplificato costituisce consenso preventivo anche se i cookies si sono già installati poichè l'utente imparerà, attraverso l'informativa estesa, a gestire i cookies a mezzo del  proprio browser o andando ad impostare le sue preferenze nei vari account google e social. Tua mamma chiederà a te. Non trovi che la legge sia sostanzialmente rispettata? Nello spirito e nella lettera perchè così ha voluto il garante italiano, proprio per semplificare le cose a chi gestisce sitarelli.

Un discorso a parte merita google  analytics, che, a differenza da quello che sostiene alex, io mi sono convinto essere di prima parte. Certo è un servizio fornito da google ma sei tui che installa il codice nel tuo sito ne risulti tu essere il dominio che rilascia i cookies. Quindi in questo caso sei tu responsabile della profilazione. Secondo alcuni solo anonimizzando l'IP dei navigatori puoi continuare ad u7sarlo senza il blocco preventivo. Ma io, rifacendomi al ragionamento fatto sopra, ritengo che si può anche non anonimizzarlo, purchè su faccia espresso riferimento nella informativa estesa al suo uso con tutti i link alle policy di google.
Potrebbe essere questa sufficiente? A mio avviso si:
Citazione
Google Analytics
Il sito si avvale del servizio Google Analytics della società Google, Inc. (di seguito “Google”) per la generazione di statistiche sull’utilizzo dei siti web; Google Analytics utilizza cookie (non di terze parti) che non memorizzano dati personali. Le informazioni ricavabili dai cookie sull’utilizzo del sito web da parte degli utenti (compresi gli indirizzi IP) verranno trasmesse dal browser dell’utente a Google, con sede a 1600 Amphitheatre Parkway, Mountain View, CA 94043, Stati Uniti, e depositate presso i server della società stessa. In particolare, di seguito trovi i cookies utilizzati da Google Analytics:
 
Nome del CookieDurata
__utma2 anni
__utmb30 minuti
__utmcSessione
__utmt10 minuti
__utmz6 mesi
_ga2 anni
_gat10 minuti

Utilizzando il sito si acconsente al trattamento dei propri dati da parte di Google per le modalità e i fini sopra indicati.
Secondo i termini di servizio (http://www.google.com/analytics/terms/it.html) in essere, Google utilizzerà queste informazioni, in qualità di titolare autonomo del trattamento, allo scopo di tracciare e esaminare l’utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito ad uso degli operatori del sito stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web, alle modalità di connessione (mobile, pc, browser utilizzato etc.) e alle modalità di ricerca e raggiungimento delle pagine web di questo sito. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.
Per consultare l’informativa privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, si prega di visitare il sito Internet http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html (http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html).
Per conoscere le norme sulla privacy di Google, si invita a vistare il sito Internet http://www.google.com/intl/it/privacy/privacy-policy.html (http://www.google.com/intl/it/privacy/privacy-policy.html).
I cookie di monitoraggio possono essere disabilitati senza nessuna conseguenza sulla navigazione dei siti web: per disabilitarli si veda la sezione successiva “Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser (opt-out)”.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 13:46:23
Scusa toni ma se come dici giustamente gli analytics di Google si assimiliano a cookie primari, se non si anonimizzano vengono considerati di profilazione e qui siamo in difetto perché non essendo più di terze parti ma profilanti primari credo la gestione debba essere diversa e non rientrare nella semplificata. Ecco perché come dicevo sopra io preferisco gestirmeli direttamente.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 14:15:41
No tom tom perchè al pari di quelli di adsense si gestiscono con banner ed informativa estesa.
Se anonimizzo li rendo assimiliabili ai cookies tecnici e non serve il banner.
Ma se tutti anonimizzassimo faremmo perdere a gogole preziose informazioni a mezzo delle quali campiamo in tanti. Io dico campiamo, senza essere uno del settore, s'intende, perchè mi godo la mia pensione  e sono pagato dallo stato per rendere felici le donzelle  ;D
Ma se mi mangio una pizza ogni tanto con i proventi di adsense non mi lamento. Pizza che può diventare una mangiatina di pesce grazie al fatto che google riesce  a mandare pubblicità mirata aumentando il rendimento degli annunci. A se setsso, ma anche a me....  ;D
Per non parlare di tutto quello che ruota attorno al webmarketing. Una campagna di remarketing efficace con gogole si farà solose una massa maggioritaria di utenti si lascerà profilare. Ecco perchè io eviterei una anonimizzazione di massa.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 14:21:24
Temo che il problema dei cookie non sia stato chiarito adeguatamente. Anche alla luce del chiarimento (per modo di dire) del Garante di ieri, è il caso di sintetizzare:

1) cookie plugin sociali: devono essere bloccati fino a consenso (semplificato) perchè chi li installa (il gestore del sito) è considerato intermediario della terza parte, cioè è delegato alla raccolta del consenso. E' ridicolo come sistema, sono d'accordo, perchè col consenso semplificato (tipo clicco sul link dell'informativa, quindi navigo e accetto i cookie) mi ritrovo ad avere i cookie prima di leggere l'informativa delle terze parti (linkata nella mia informativa estesa) e quindi prima di aver espresso un consenso informato (il punto essenziale è che il consenso dovrebbe essere informato). Unica possibilità, utilizzare plugin che non usano cookie o che sono inattivi all'arrivo. Se l'utente ci clicca sopra si attivano e quindi è esenzione B (servizio richiesto dall'utente), quindi non occorre nè consenso nè informativa. Ci sono plugin per Joomla di questo tipo? LI sto cercando, se qualcuno me li indica gli sono grato.

2) analytics: è profilazione, e siccome io vedo i dati e li tratto anche io sono cogestore e quindi non solo devo chiedere il consenso ma anche notificare il trattamento al Garante (leggasi ultimo chiarimento del Garante). Alternativa: anonimizzare i dati (Google Analytics, e impedire l'incroncio con altri servizi Google, c'è apposita opzione su G.A.).

3) ambito di applicazione. Tutti i siti che trattano dati in Italia. Il trattamento, si intenda, è fatto dai cookie (secondo le istruzioni del Garante, ma è cosa nota dall'epoca dei marcatori) quindi se io che sto in Russia deposito cookie ad un utente italiano di fatto faccio trattamento in Italia. E' assurdo ma è così che il Garante intende la cosa.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 14:26:22
Sì forse devo ancora convincermi,, sarà come dici. Dico convincermi perché mi piace riflettere e approfondire.  :)

A questo punto una domanda sorge spontanea e cioè a chi è imputabile una eventuale sanzione, corna facendo, al titolare del contenuto del sito, azienda, associazione, oppure all'intestatario del dominio? Mi si è presentato un caso in cui un associazione ha il dominio intestato direttamente al gestore dello spazio o comunque la persona che gli gestisce il sito.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 14:34:18
@bsaet

Scusa ma sintetizzare non significa interpretare secondo il proprio modo di vedere o comunque come si vorrebbe che fosse la normativa. Stai dando interpretazioni assolutamente sbagliate. Poi se vuoi pagare fallo pure ma non venire quì a dire che per analytics non anonimizzate bisogna pagare perché fai disinformazione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 14:43:14
"come si vorrebbe che fosse la normativa"???
Guarda che non sono iubenda, nè ci guadagno nulla. Ho scritto personalmente al Garante spiegandogli come la direttiva europea dovrebbe essere interpretata alal luce della sua ratio e il Garante per tutta risposta tira fuori quel chiarimento dal quale si ricava quanto ho scritto sopra. Non è la mia interpretazione, è quello che dice il Garante. Ho anche scritto numerosi articolo con i quali speigo come mettere in regola il sito web senza incorrere in multe (e senza guadagnarci nulla!).

Poi ognuno la può leggere come vuole.
Anche io mi aspettavo che il Garante dicesse "si, l'editore è il terzo quindi tu non devi fare nulla", invece: "per la natura "distribuita" di tale trattamento, che vede il sito prima parte comunque coinvolto nel processo, il consenso all'uso dei cookie terze parti si sostanzia nella composizione di due elementi entrambi necessari: da un lato la presenza del banner, che genera l'evento idoneo a rendere il consenso documentabile (a carico della prima parte) e, dall'altro, la presenza dei link aggiornati ai siti gestiti dalle terze parti in cui l'utente potrà effettuare le proprie scelte in merito alle categorie e ai soggetti da cui ricevere cookie di profilazione".

Consenso a carico della prima parte, natura distribuita, evento documentabile.....

Per i cookie di analytics:

"In molti casi, tuttavia, i siti utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti. In questi casi, si ritiene che i succitati siti non siano soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell'indirizzo IP)".

Quindi se non anonimizzi e impedisci l'incrocio allora sei soggetti agli obblighi "(Notificazione al Garante in primis)".

Se riuscite a convincermi con argomenti giuridici valido che ho torto, sarà il primo ad essere contento. Ho perso un sacco di tempo a cercare (inutilmente) di mettere in regola il mio sito JOomla, ma al momento leggo solo intepretazione basate sulla lettura formale dei FAQ e chiarimenti. Quindi assolutamente non convincenti.

Ribadisco quanto detto sopra. Qualcuno conosce plugin di social share che sono disattivi (non inviano cookie) fino al primo click?
Qualcosa del genere: http://panzi.github.io/SocialSharePrivacy/ (spero si possa mettere questo link)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 14:49:51
Poi se vuoi pagare fallo pure ma non venire quì a dire che per analytics non anonimizzate bisogna pagare perché fai disinformazione.

Rispondo alla modifica. Mi rendo conto che il nervo è sensibile, visto che c'è in giro un sacco di gente che sta lucrando sull'incertezza vendendo licenze privacy e chissà chè. Il problema è serio, se non lo vedete è perchè la questione giuridica è complessa e non basta una lettura della Faq del Garante per capirlo. Il Garante continua ad evitare di rispondere puntualmente ai quesiti postigli.
Il mio intento era, invece, di cercare di capire insieme a voi (di Joomla.it) come ovviare a questo problema serio. Ma ovviamente siete liberi di considerarmi un cretino e vi assicuro che non scriverò più alcun commento qui. cercherò soluzioni da altra parte.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 15:22:04
Se anonimizzo li rendo assimiliabili ai cookies tecnici e non serve il banner.

No, sono sempre cookie di terze parti per i quali NON puoi prenderti l'obbligo o il diritto di gestire la loro accettazione o negazione.

Citazione
Ma se tutti anonimizzassimo faremmo perdere a gogole preziose informazioni a mezzo delle quali campiamo in tanti.

Anonimizzare non significa eliminare del tutto l'informazione IP, ma togliere solo le ultime cifre.
Se prendiamo l'IP v4 a caso (è quello di google.it ) 82.85.147.20, verrà memorizzato solo: 82.85.147
quindi senza il .20 finale, permettendo a google di fare cmq il suo lavoro, individuando varie informazioni, posizione compresa (che viene rilevata in base proprio in base all'IP se non erro).

Su IP v6 si fa ovviamente una cosa analoga troncando la parte finale.

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 15:22:23
Ciao bsaett, a me sembri tutt'altro che cretino.
Mentre considero sbagliato, o meglio, eccessivamente prudente, il tuo approccio per quanto riguarda i cookies profilanti di terze parti che a mio avviso non richiedono blocco preventivo devo dire che per quel che riguarda google analytics, se installato senza anonimizzazione, alla mluce del tuo ragionamento e dell'ultimo chiarimento del garante, richieda effettivamente il consenso preventivo (sempre a mio avviso ottenibile con procedura semplificata con banner ed informativa estesa e senza blocco preventivo dei cookies all'atterraggio) ma che in effetti comporti la segnalazione al garante  con relativo onere economico di una certa rilevanza.
Vedremo allora se sarà il caso di anonimizzare, o rinunciare a google analytics o pagare questi 150 euro, contribuendo al risanamento economico del paese...  ;D ;D ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 15:29:08
Citazione
No, sono sempre cookie di terze parti per i quali NON puoi prenderti l'obbligo o il diritto di gestire la loro accettazione o negazione.
Daniele, il punto è questo: non sono di terze parti. Anch'io lo credevo. Ma alla luce di queste infinite discussioni mi sono convinto del contrario.
https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage#analyticsjs
Il dominio che rilascia quei cookies è il tuo! E quinid ne siamo pienamente responsabili, tanto da poter decidere in piena autonomia se anonimizzare o meno quel codice.
Lo so che non ci piace questa cosa ma se è così è così. La definizione di cookies prima o terza parte non può non messere chiara!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 06 Giu 2015, 15:31:10
Tornando un attimo alla questione iniziale, vorrei porre la vostra attenzione sul punto 2 della normativa del Garante (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884). È la normativa che fa legge, non le FAQ.
Ve lo riporto integralmente per poi commentare due punti che ho evidenziato in grassetto.

Citazione
2. Soggetti coinvolti: editori e "terze parti".
 Un ulteriore elemento da considerare, ai fini della corretta definizione della materia in esame, è quello soggettivo. Occorre, cioè, tenere conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell'utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l'utente sta visitando (che può essere sinteticamente indicato come "editore") o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. "terze parti").
 Sulla base di quanto emerso dalla consultazione pubblica, si ritiene necessario che tale distinzione tra i due soggetti sopra indicati venga tenuta in debito conto anche al fine di individuare correttamente i rispettivi ruoli e le rispettive responsabilità, con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online.
 Vi sono molteplici motivazioni per le quali non risulta possibile porre in capo all'editore l'obbligo di fornire l'informativa e acquisire il consenso all'installazione dei cookie nell'ambito del proprio sito anche per quelli installati dalle "terze parti".
 In primo luogo, l'editore dovrebbe avere sempre gli strumenti e la capacità economico-giuridica di farsi carico degli adempimenti delle terze parti e dovrebbe quindi anche poter verificare di volta in volta la corrispondenza tra quanto dichiarato dalle terze parti e le finalità da esse realmente perseguite con l'uso dei cookie. Ciò è reso assai arduo dal fatto che l'editore spesso non conosce direttamente tutte le terze parti che installano cookie tramite il proprio sito e, quindi, neppure la logica sottesa ai relativi trattamenti. Inoltre, non di rado tra l'editore e le terze parti si frappongono soggetti che svolgono il ruolo di concessionari, risultando di fatto molto complesso per l'editore il controllo sull'attività di tutti i soggetti coinvolti.

 I cookie terze parti potrebbero, poi, essere nel tempo modificati dai terzi fornitori e risulterebbe poco funzionale chiedere agli editori di tenere traccia anche di queste modifiche successive.
 Occorre tenere conto inoltre del fatto che spesso gli editori, che comprendono anche persone fisiche e piccole imprese, sono la parte più "debole" del rapporto. Laddove invece le terze parti sono solitamente grandi società caratterizzate da notevole peso economico, servono normalmente una pluralità di editori e possono essere, rispetto al singolo editore, anche molto numerose.
 Si ritiene pertanto che, anche in ragione delle motivazioni sopra indicate, non si possa obbligare l'editore ad inserire sull'home page del proprio sito anche il testo delle informative relative ai cookie installati per il suo tramite dalle terze parti. Ciò determinerebbe peraltro una generale mancanza di chiarezza dell'informativa rilasciata dall'editore, rendendo nel contempo estremamente faticosa per l'utente la lettura del documento e quindi la comprensione delle informazioni in esso contenute, con ciò vanificando anche l'intento di semplificazione previsto dall'art. 122 del Codice.
 Analogamente, per quanto concerne l'acquisizione del consenso per i cookie di profilazione, dovendo necessariamente -per le ragioni suesposte  tenere distinte le rispettive posizioni di editori e terze parti, si ritiene che gli editori, con i quali gli utenti instaurano un rapporto diretto tramite l'accesso al relativo sito, assumono necessariamente una duplice veste.
 Tali soggetti, infatti, da un lato sono titolari del trattamento quanto ai cookie installati direttamente dal proprio sito; dall'altro, non potendo ravvisarsi una contitolarità con le terze parti per i cookie che le stesse installano per il loro tramite, si ritiene corretto considerarli come una sorta di intermediari tecnici tra le stesse e gli utenti. Ed è, quindi, in tale veste che, come si vedrà più avanti, sono chiamati ad operare nella presente deliberazione, con riferimento al rilascio dell'informativa e all'acquisizione del consenso degli utenti online con riguardo ai cookie delle terze parti.

Primo punto: non lascia spazio a fraintendimenti. È chiaro che la prima parte non può e non deve rilasciare l'informativa delle terze parti, né raccogliere i consensi all'uso dei cookie delle terze parti.

Secondo punto: a una lettura veloce potrebbe sembrare contraddire il precedente. Ma a una lettura più attenta capisco che con quel "con riferimento al..." si voglia intendere che la prima parte è tenuta a riportare il link all'informativa delle terze parti che a sua volta riporterà le modalità di acquisizione del consenso dei loro cookie. Nulla di più.

Come la pensate?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 15:47:27
Scusami bsaett non mi sembra di averti dato del cretino o di considerarti tale come qui come per te,  con nessuno si mette in discussione la buona fede, a quelli eventualmente glielo si dice direttamente o li si bannano.  Ho letto la tua guide e confermo che dici inesattezze, ma vedila nell'ottica
che stiamo discutendo di un problema e naturalmente non possiamo pensarla tutti allo stesso modo e quindi si discute.

Adesso mi devi spiegare perché se io tratto direttamente i miei analytics ed ho detto sopra che agirò in questa direzione, non devo fare nessuna segnalazione al garante e né pagare nulla.

Citazione
2. Utilizzo di cookie analitici di terze parti

Nell'ottica della semplificazione che l'Autorità sta perseguendo, è stato già chiarito nel provvedimento come i cookie analitici – che servono a monitorare l'uso del sito da parte degli utenti per finalità di ottimizzazione dello stesso – possano essere assimilati ai cookie tecnici laddove siano realizzati e utilizzati direttamente dal sito prima parte (senza, dunque, l'intervento di soggetti terzi).

E non mi dice nemmeno che devo anonimizzarli anche se per prudenza lo faccio, ma solo per prudenza.

Mentre qui

Citazione
In molti casi, tuttavia, i siti utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti. In questi casi, si ritiene che i succitati siti non siano soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell'indirizzo IP).

L'impiego di tali cookie deve, inoltre, essere subordinato a vincoli contrattuali tra siti e terze parti, nei quali si faccia espressamente richiamo all'impegno della terza parte o a utilizzarli esclusivamente per la fornitura del servizio, a conservarli separatamente e a non "arricchirli" o a non "incrociarli" con altre informazioni di cui esse dispongano.

Tu vedi che debba essere chi inserisce gli analytics a dover dare consenso, a fare la segnalazione e pagare i diritti. Io non lo vedo, altrimenti sarebbe una discriminazione bella e buona.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 16:20:52
Daniele, il punto è questo: non sono di terze parti. Anch'io lo credevo. Ma alla luce di queste infinite discussioni mi sono convinto del contrario.
https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage#analyticsjs (https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage#analyticsjs)
Il dominio che rilascia quei cookies è il tuo! E quinid ne siamo pienamente responsabili, tanto da poter decidere in piena autonomia se anonimizzare o meno quel codice.
Lo so che non ci piace questa cosa ma se è così è così. La definizione di cookies prima o terza parte non può non messere chiara!

Non sono convinto di questa tua interpretazione.
E' vero che è il mio sito che invia i cookie, ma lo fa tramite un servizio terzo.
Non posso decidere quali cookie usare oppure no, tipico di un servizio terzo. Posso al limite decidere di non usarlo.
Posso richiedere l'anonimizzazione  degli IP (non se se è che è sempre esistita, oppure è una funzione recente, introdotta perché in Germania l'anonimizzazione è stata resa obbligatoria).

Ammettiamo, per ipotesi, che la tua interpretazione sia corretta, cioè:
   i cookie di google analytics sono di prima parte.

Quindi:
- Sono cookie Tecnici.
- Sono però anche cookie che permettono di fare profilazione (ecco a maggior ragione, magari solo per prudenza, è necessaria l'anonimizzazione).


Ma la cosa più grave però e che i dati rilevati grazie a questi cookie di prima parte, li diamo in pasto ad un terzo, google, che non solo ce li mostra nel suo sito, ma che li può usare per quello che vuole.
Anche per questo sono convinto che NON è corretto definirli di prima parte.

Se fossero di prima parte, altro che multa... qui finiamo tutti in carcere!!!  ;)
Nel caso... niente biscotti... solo arance  ;D

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 16:25:05
@tomtomeight
veramente mi hai detto che faccio "disinformazione". Il che: 1) sono cretino; 2) voglio ottenere qualche vantaggio specifico. Vedi un po' tu.


Il problema è che estrapolate singole frasi, casomai dalle FAQ (che non hanno valore giuridico) e ne volete ricavare regole generali. Purtroppo non funziona così. Comunque:

"• I cookie analitici sono assimilati a quelli tecnici solo quando realizzati e utilizzati direttamente dal sito prima parte per migliorarne la fruibilità." (da ultimo chiarimento del Garante)

Se non sono tecnici sono soggetti a consenso. Poi se non sono anonimizzati vuol dire che è profilazione.


"In molti casi, tuttavia, i siti utilizzano, per meri fini statistici, cookie analitici realizzati e messi a disposizione da terze parti. In questi casi, si ritiene che i succitati siti non siano soggetti agli obblighi e agli adempimenti previsti dalla normativa (notificazione al Garante in primis) qualora vengano adottati strumenti idonei a ridurre il potere identificativo dei cookie analitici che utilizzano (ad esempio, mediante il mascheramento di porzioni significative dell'indirizzo IP)".

I succitati siti non sono soggetti agli obblighi (tra i quali la notificazione) se.....
Quindi se non è il caso del se, vuol dire che sono soggetti agli obblighi.


Comunque, il problema non è tanto il dominio dal quale vengono i cookie (la legge non tiene conto di queste problematiche tecniche, queste sono solo semplificazioni che lasciano il tempo che trovano), quanto piuttosto chi ha accesso ai dati. Se io leggo (o  recepisco, o raccolgo, o conservo) i dati sono (co)responsabile del loro trattamento. Poi eventualmente si può discutere se avere accesso ad un IP costituisce profilazione (es. un Firewall non dovrebbe costituire profilazione perchè io ho solo l'IP e non ho altri dati con cui incronciarlo, ma se avessi una mail....), la UE ha ampiamento chiarito che i dati bisogna valutarli non singolarmente ma in relazione ai possibili incroci tra loro. Quindi anche un dato sostanzialmente anonimo (o eventualmente troncato - cosidetta pseudoanonimizzazione, se ne discute nella riforma Data Protection in discussione nei prossimi giorni-) può diventare personale e quindi costituire profilazione ecc....
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 16:40:35
Ecco vedi tu trai conclusioni sempre secondo il tuo modo di vedere e vedi disinformazioni come ottenere vantaggi essere cretini ecc.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 16:49:02
Ciao tonicopi,
anche io non credo che il servizio Google Analytics sia assimilabile a cookie di prima parte. Non credo che quelle poche stringhe di codice permettano la trasmissione di quel cookie e non credo che quel cookie provenga dal mio dominio. Ho provato a fare qualche veloce test ed effettivamente quel cookie appare con il dominio Google, ma non sono esperto in materia quindi ti invito a condividere un test comune così da risolvere la questione.
Hai un sito + dominio con solo una pagina HTML con una riga di testo ed il relativo codice di Google Analytics inserito nel sorgente?
Credo tu possa realizzarla velocemente. Quando fatto indicaci il link a questa pagina così proviamo tutti a verificare.
Poi magari mettici a disposizione anche il file html di quella pagina (un link al file zip che la contiene) così proviamo a testarla in locale sul nostro PC e senza connessione ad internet per vedere se viene ugualmente generato il cookie di Google Analytics come dici tu.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 16:52:43
Primo punto: non lascia spazio a fraintendimenti. È chiaro che la prima parte non può e non deve rilasciare l'informativa delle terze parti, né raccogliere i consensi all'uso dei cookie delle terze parti.

Secondo punto: a una lettura veloce potrebbe sembrare contraddire il precedente. Ma a una lettura più attenta capisco che con quel "con riferimento al..." si voglia intendere che la prima parte è tenuta a riportare il link all'informativa delle terze parti che a sua volta riporterà le modalità di acquisizione del consenso dei loro cookie. Nulla di più.

Come la pensate?
Ciao Jegger,
certo, se hai letto l'articolo sai che la penso come te. Nulla di più  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 06 Giu 2015, 17:08:44
Ciao Jegger,
certo, se hai letto l'articolo sai che la penso come te. Nulla di più  :)

Grazie mille!  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 17:28:28
Ecco qua alexred. Puro testo e codice analytics non anonimizzato, peraltro di vecchissima maniera.
http://www.tonicopi.it/simone/nato.html
Come potrai vedere i cookies sono rilasciati dal dominio tonicopi.it e questo, a detta di un mio amico sviluppatore che non teme smentite,  lo rende senza ombra di dubbio cookies di prima parte.
Cosa posso vedere io dell'utente che visita quella pagina? In forma anonima posso vedere provenienza, età, dispositivo che usa, e un sacco di altre informazioni. Google oltre a questo, può incrociare i dati e mandargli pubblicità mirata? Io credo di si.
Temo che questa sia profilazione e che siamo soggetti alla comunicazione al garante. Ma forse no perchè la profilazione la fa google? Quando si parla di terze parti si intende soggetti terzi o proprio e solo la tipologia di cookies?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 17:33:51
ma come può stabilire l'età esatta? 

Comprimi la pagina e metti a disposizione il link così facciamo il test anche in locale.  Comunque confermo che i cookie di quella pagina generati solo da Google Analytic sono associati al dominio tonicopi.it
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 06 Giu 2015, 17:37:20
Scusa toni da cosa deduci anche l'età?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 06 Giu 2015, 17:46:44
L'età in forma aggregata ed anonima. Per esempio in joomla.it solo il 5,5 per cento dei navigatori si trova nella mia fascia di età... ;D
Allego lo zip.
Non ho messo le immagini ma per il test fa lo stesso.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 17:53:29
l'età non credo sia un valore veritiero ma solo qualche strana stima che arriva da qualche strana statistica o dato.

Ho provato il locale ma non mi genera alcun cookie anche con connessione attiva  :(
A voi come è andato il test in locale?
Anche scaricando il file urchin.js,  e richiamandolo direttamente nel file html, non mi genera cookie in locale. E questo è un poco strano se vogliamo far passare questo cookie come prima parte.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 18:34:22
Però rileggendo l'ultimo chiarimento del Garante pare sollevare anche in questo coso tutti i dubbi.
I cookie di statistica di prima parte sono sempre tecnici.
I cookie di statistica di terza parte se di profilazione devono avere l'IP mascherato e così rientrano nei tecnici.

Quindi come dice tonicopi, e come dimostrato dal suo file, Google Analytic è di prima parte e non c'è da farci nulla a livello di normativa, è un normalissimo cookie tecnico  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 19:08:22
Anche a me non genera cookie. Penso che lo scritp rileva che il file è in locale e non fa nulla.

Ho messo quindi quel file, nella cartella htdocs del mio NAS (che ovviamente ha anche funzioni di webserver) e il cookie è stato generato.

Quindi come dice tonicopi, e come dimostrato dal suo file, Google Analytic è di prima parte e non c'è da farci nulla a livello di normativa, è un normalissimo cookie tecnico  :)

Se questa tesi viene confermata (e io NON  sono convinto che sia cosi), significa che i siti che hanno solo:
- cookie tecnici (es. quelli standard di Joomla)
- cookie di GA

e niente altro, per adeguarsi alla normativa, non devono avere il banner, ma solo la normativa.


Però voglio vedere i siti che, per non avere il banner, si tolgono i pulsanti sociali, i video youtube etc.

 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 19:30:47
Però voglio vedere i siti che, per non avere il banner, si tolgono i pulsanti sociali, i video youtube etc.
io non lo vedo un sacrificio così grande, meglio non avere il banner.
Per i pulsanti social possono sostituirli con dei semplici bottoni o gif o altro che rimandano ai loro profili. Per youtube c'è il rimendio utilizzando l'apposito link senza cookie.
Credo che per chi ha gli adsense convenga mettere il banner per tenere gli adsense, mentre gli altri per youtube, social ed altro di dubbio profilatore meglio fare pulizia sul sito e tenerlo pulito anche dal banner.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 20:58:23
A conferma della vostra tesi, riguardo che i cookie di Google Analytics, sono da considerarsi tecnici c'è il sito della Guardia di Finanza:

www.gdf.gov.it

Non usa il banner e nell'informativa:
http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Servizi/info-712268090.html

scrive:
"cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;"


Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 21:14:07
Vabbè tomtomeight, io vengo qui, tu dici la tua è è sacrosanta, io dico la mia ma faccio disinformazione (tra l'altro post tuo editato quindi non era una cosa del tipo mi è scappato). Tanti saluti a tutti.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 21:15:03
A conferma della vostra tesi, riguardo che i cookie di Google Analytics, sono da considerarsi tecnici c'è il sito della Guardia di Finanza:

www.gdf.gov.it

Non usa il banner e nell'informativa:
http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Servizi/info-712268090.html

scrive:
"cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;"
scorri verso il basso e trovi una brutta bozza del banner piazzato nel footer del sito....   che brutto esempio che stanno dando :(
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 06 Giu 2015, 21:25:50
@tomtomeight
secondo me chiarisce che il consenso preventivo deve essere acquisito, con le modalità lì indicate, ma deve essere acquisito prima di installare i cookies di profilazione, siano essi del sito o di terze parti.

ergo: prima il consenso e poi i cookie. guardate la le legge base, niente qui la contraddice.
comunque questa sta diventando una discussione inutile, quindi io me ne chiamo fuori, e resto della mia idea.

ciao a tutti,
marco
Sono perfettamente d'accordo con Mmleoni sul fatto che il "chiarimento" del Garante non contraddica né la normativa né le FAQ (anche se, come avevo già detto e come ribadisce anche Bsaett, queste non sono da considerarsi legge) e nemmeno i chiarimenti inviati - via e-mail - dall'Ufficio del Garante alla redazione de ilSoftware.

..............................................
Ribadisco quanto detto sopra. Qualcuno conosce plugin di social share che sono disattivi (non inviano cookie) fino al primo click?
Qualcosa del genere: http://panzi.github.io/SocialSharePrivacy/ (http://panzi.github.io/SocialSharePrivacy/) (spero si possa mettere questo link)

Ciao Bsaett. Come te, anch'io ho cercato nelle estensioni di Joomla qualcosa del genere, ma non ho trovato nulla. Ma, dato che la questione non riguardava solo i "plug-in sociali", prima di dedicare altro tempo alla ricerca di estensioni, ho voluto sperimentare personalmente il funzionamento di plug-in sociali e di altri elementi forniti da terze parti (YouTube, Google Calendar, Google Maps) che utilizzavo per i siti che ho in gestione. E questo è il risultato...
1) I plug-in sociali di Facebook e Twitter inglobati nei nostri siti Joomla (anche attraverso estensioni), alla semplice apertura della pagina non installano cookie, ma lo fanno solo se ci si clicca sopra. Allo stesso tempo, però, se si è già navigato precedentemente su Facebook e Twitter (ma non escludo anche eventuali siti a loro affiliati), questi plug-in sociali utilizzeranno, attraverso le nostre pagine, i cookie già acquisiti permettendo quindi - potenzialmente - l'acquisizione di ulteriori informazioni attraverso il nostro sito.
2) I pulsanti sociali di Google+, così come gli iframe di Google Maps/Calendar e di YouTube (a meno che - per quest'ultimo - non si sia attivata l'opzione "Privacy avanzata"), all'apertura delle nostre pagine installeranno immediatamente una serie di cookie, tra cui quelli nominati NID e PREF che, secondo quanto riferisce Google stessa in questa pagina (https://www.google.com/intl/it/policies/technologies/types/), "...Google utilizza i cookie, come i cookie PREF, NID e SID, per contribuire alla personalizzazione degli annunci nelle proprietà di Google, come la Ricerca Google. Ad esempio, li utilizziamo per memorizzare le tue ricerche più recenti, le tue interazioni precedenti con gli annunci di un inserzionista o i risultati di ricerca e le tue visite al sito web di un inserzionista. In questo modo possiamo mostrarti annunci personalizzati su Google.".

Le soluzioni che ho quindi individuato per bloccare i cookie prima del consenso da parte del visitatore, secondo un'interpretazione "restrittiva" delle norme (che - vista la confusione alimentata dallo stesso Garante - mi pareva fosse l'unica che tutelasse davvero i miei clienti), sono due:

A) EU e-Privacy Directive (http://extensions.joomla.org/extensions/extension/site-management/cookie-control/eu-e-privacy-directive), valida per Joomla dalla versione 1.5 alla 3.x, che sfrutta le ACL del nostro CMS per bloccare i moduli e i plug-in attraverso i quali possono essere installati cookie. L'unico problema è che non funziona a dovere nei siti dove si attiva la Cache delle pagine.

B) Utilizzare Cookie Consent (versione 1) (http://sitebeam.net/cookieconsent-v1/), che purtroppo richiede l'intervento sul codice delle estensioni Joomla implicate nella questione cookie (con tutte le attenzioni che poi necessiteranno quando vi saranno degli aggiornamenti), così come a quello degli script e degli iframe forniti da terze parti (che comporta anche eventuali problematiche in caso di Adsense o servizi simili che vietino l'alterazione del codice fornito). L'altra complicazione di questa estensione è che sui dispositivi mobili l'informativa breve viene mostrata nascondendo totalmente le pagine del nostro sito, per cui sarà per forza necessario personalizzare i relativi stili (ed eventualmente anche lo script fornito).

Detto ciò, per quanto mi riguarda, gestendo relativamente pochi siti internet, ho optato per la soluzione B) in quasi tutti i casi, anche perché personalmente utilizzo al massimo due estensioni diverse per fare una determinata cosa su tutti i siti (come, ad esempio, per inserire video YouTube o per inserire plug-in e pulsanti sociali). Quindi, una volta modificato il codice per un sito, poi sarà valido anche per tutti gli altri che utilizzano quell'estensione.

Nonostante tutto il lavoro svolto per mettere a norma i miei siti in questo modo, considerate tutte le implicazioni (come il maggior costo di mantenimento), spero ancora che un giorno o l'altro venga fuori qualcosa di ufficiale e di sufficientemente chiaro (oppure una modifica alla normativa) che dia ragione ad Alexred.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 21:33:23
scorri verso il basso e trovi una brutta bozza del banner piazzato nel footer del sito....   che brutto esempio che stanno dando :(

Acc... non l'avevo notato :-(
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 06 Giu 2015, 21:37:10
Per i pulsanti sociali segnalo questa risorsa:

http://simplesharingbuttons.com/

Non usa cookie e crea dei semplici link
Usando quella tecnica si potrebbe creare un plugin (per chi lo sa fare) da sostituire a quelli normalmente usati.

Chiaro che si perde il numero di condivisioni e di like

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 21:39:37
spero ancora che un giorno o l'altro venga fuori qualcosa di ufficiale e di sufficientemente chiaro (oppure una modifica alla normativa) che dia ragione ad Alexred.

bravo linuxpac, continua pure ad aspettare  :)
E ricordati che per avere ragione delle sue opinioni AlexRed non ha bisogno che sia modificata la normativa. Sono più che sufficienti le comunicazioni ufficiali pubblicate dal Garante sul sito del Garante  :)

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 06 Giu 2015, 21:46:27
bravo linuxpac, continua pure ad aspettare  :)
E ricordati che per avere ragione delle sue opinioni AlexRed non ha bisogno che sia modificata la normativa. Sono più che sufficienti le comunicazioni ufficiali pubblicate dal Garante sul sito del Garante  :)
Alex, ti chiedo solo la cortesia di non continuare prendermi per i fondelli, o di accusarmi ingiustamente di non argomentare (tutti i miei commenti sono consultabili da chiunque, e da quelli si può ben capire che non ho sparato pareri a casaccio).
Se non condividi le mie idee non c'è problema. Ma se devi continuare a denigrarmi in questo modo subdolo, penso faresti più bella figura nel bannarmi.
Grazie.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 21:49:10
ti chiedo gentilmente la stessa identica cosa. Anzi, credevo di averla già chiesta, ma forse ricordo male.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 06 Giu 2015, 21:56:32
ti chiedo gentilmente la stessa identica cosa. Anzi, credevo di averla già chiesta, ma forse ricordo male.
Alex, io non ho mai avuto intenzione di prenderti per i fondelli e mi scuso già da ora se il mio atteggiamento può essere apparso irrispettoso.
Ma il tuo atteggiamento mi sembra inequivocabilmente quello di una persona che si arroga la verità assoluta su di un argomento dove la confusione regna sovrana e che, perciò, richiederebbe più prudenza e soprattutto RISPETTO per idee diverse dalla tua.
Quindi non accetto di farmi chiudere la bocca in questo modo e tanto meno di ricevere commenti sarcastici.
Se vuoi farmi tacere, bannami e la finiamo lì. Ok?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: bsaett - 06 Giu 2015, 22:09:50
Ciao Linuxpac,

grazie della risposta. Quindi se ho ben capito FB e Twitter non inviano cookie a meno che l'utente non è già loggato. Strano. 
Da un'indagine del Garante belga FB traccia comunque anche gli utenti non loggati e addirittura i non iscritti (il casino sui cookie dei plugin nasce da quell'indagine, solo che in Belgio il Garante sta facendo causa a FB, in Italia il Garante se la prende con i blogger).

Più che un'estensione di blocco mi interessava una soluzione senza cookie, mi sembra migliore come idea. A sto punto vedo se trovo qualche programmatore che me la può fare. La questione è che nel resto del mondo nessuno è interessato più di tanto a questa cosa.

PS Per la modifica alla normativa, c'è poco da modificare. La direttiva europea è una legge quadro, non ha questo livello di dettaglio, ma rimanda espressamente alla regolamentazione dei singoli Garanti nazionali. Quindi è il nostro Garante che deve cambiare idea (ma su quello è fortissimo, in 1 provvedimento, 2 chiarimenti, 2 interviste, 4 telefonate e non so quanti messaggi privati, non ci sono 2 indicazioni uguali), non la normativa. Io gli chiedo dei plugin social, e li "ma se hai un semplice link al profilo che non usa cookie non devi mettere nulla". E grazie al.... 


@Daniele Pinna,

grazie della segnalazione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 22:48:43
Ma il tuo atteggiamento mi sembra inequivocabilmente quello di una persona che si arroga la verità assoluta su di un argomento dove la confusione...
Lo riesci a vedere bene ora chi è che continua ad insistere ed offendere nonostante a più riprese sia stato supplicato di smetterla....
Basta, dai basta. Abbiamo capito tutti cosa stai facendo, divertiti pure, tanto oramai l'hai rovinata questa discussione :(
Rileggiti con calma l'inizio dell'articolo che è l'argomento di questa discussione e ci troverai scritto che io non sono esperto di questo argomento ed in tutte le mie affermazioni ho sempre chiarito che è solo la mia opinione, ben argomentata ma sempre e solo la mia opinione. E tu (che non si sa bene chi tu sia) continui a diffamare in questa discussione affermando e riaffermando che io sono una "una persona che si arroga la verità assoluta"  :)
Sei veramente simpatico :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 06 Giu 2015, 23:15:06
ok, dopo le osservazioni di tonicopi e Daniele Pinna ho corretto l'articolo eliminando i cookie di Google Analytic fra quelli potenzialmente dubbi e di terze parti. Ho inoltre inserito questa frase: "I cookie dei servizi di statistica (tipo Google Analytic) vengono assimilati ai cookie tecnici"

Quindi la mia opinione è rivista in: sito Joomla + Google Analytic può evitare di mettere il banner dell'informativa breve e deve mettere solo l'informativa estesa.

Viva la semplificazione   ;)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 07 Giu 2015, 00:23:59
Ciao Linuxpac,

grazie della risposta. Quindi se ho ben capito FB e Twitter non inviano cookie a meno che l'utente non è già loggato. Strano. 
Da un'indagine del Garante belga FB traccia comunque anche gli utenti non loggati e addirittura i non iscritti (il casino sui cookie dei plugin nasce da quell'indagine, solo che in Belgio il Garante sta facendo causa a FB, in Italia il Garante se la prende con i blogger).

Più che un'estensione di blocco mi interessava una soluzione senza cookie, mi sembra migliore come idea. A sto punto vedo se trovo qualche programmatore che me la può fare. La questione è che nel resto del mondo nessuno è interessato più di tanto a questa cosa.

PS Per la modifica alla normativa, c'è poco da modificare. La direttiva europea è una legge quadro, non ha questo livello di dettaglio, ma rimanda espressamente alla regolamentazione dei singoli Garanti nazionali. Quindi è il nostro Garante che deve cambiare idea (ma su quello è fortissimo, in 1 provvedimento, 2 chiarimenti, 2 interviste, 4 telefonate e non so quanti messaggi privati, non ci sono 2 indicazioni uguali), non la normativa. Io gli chiedo dei plugin social, e li "ma se hai un semplice link al profilo che non usa cookie non devi mettere nulla". E grazie al.... 


@Daniele Pinna,

grazie della segnalazione.
Bsaett, tu hai detto bene a proposito di FB e Twitter. Infatti mi ero dimenticato di specificare che non c'è bisogno di esser loggati dentro questi social per ricevere i loro cookie, ma è sufficiente aprire una pagina/profilo qualsiasi che sia pubblicamente raggiungibile.
Per il resto sono più che d'accordo con te che ben difficilmente potranno cambiare la normativa.

Lo riesci a vedere bene ora chi è che continua ad insistere ed offendere nonostante a più riprese sia stato supplicato di smetterla....
Basta, dai basta. Abbiamo capito tutti cosa stai facendo, divertiti pure, tanto oramai l'hai rovinata questa discussione :(
Rileggiti con calma l'inizio dell'articolo che è l'argomento di questa discussione e ci troverai scritto che io non sono esperto di questo argomento ed in tutte le mie affermazioni ho sempre chiarito che è solo la mia opinione, ben argomentata ma sempre e solo la mia opinione. E tu (che non si sa bene chi tu sia) continui a diffamare in questa discussione affermando e riaffermando che io sono una "una persona che si arroga la verità assoluta"  :)
Sei veramente simpatico :)
Alex, non era mia intenzione rovinare alcuna discussione. Ma, visto che insisti nel dare a me la colpa di questo, con simpatia  :) vedrò ora di meritarmi almeno questa tua ulteriore accusa gratuita citando e commentando il tuo stesso articolo in cui, nonostante la premessa, ritengo vi siano affermazioni scritte in termini assolutistici, perciò potenzialmente fuorvianti per i lettori. Vediamo quali...

Prima scrivi:
Citazione
Premessa
Non posso fornire pareri legali vincolanti, non sono esperto in materia (...io sono esperto in Ozio) come non posso certificare che queste interpretazioni siano corrette dal punto di vista del Garante, anche perché in alcuni passaggi la normativa sembra presentare incongruenze o parziali contraddizioni.
Ma poco dopo abbandoni ogni prudenza affermando, e addirittura sottolineando:
Citazione
Non è responsabilità nostra attendere il consenso del visitatore della pagina prima che questi cookie di terze parti (tecnici o di profilazione) siano installati nel browser del suo computer o dispositivo mobile.
Mentre secondo me avresti potuto scrivere la frase diversamente, iniziandola dicendo che "Pare non sia responsabilità nostra..." o "Secondo me non è responsabilità nostra...".

Poi confermi nelle FAQ:
Citazione
Devo bloccare preventivamente i cookie ed attendere il consenso?
No. Solo chi fa uso di cookie di profilazione di prima parte deve attendere il consenso per inviare questi cookie. Il tuo sito Joomla non fa uso di cookie di profilazione di prima parte.
In questa frase non sono assolutamente prese in considerazione altre situazioni, come quelle di cui parli sopra nell'articolo, in cui vi siano estensioni che fanno sì che i cookie di terze parti possano far capolino. Poi rimangono i termini assoluti, come "Solo chi fa uso di cookie di profilazione di prima parte...".

Ora, nonostante la premessa, mi pare che queste cose che ho citato siano - ribadisco - potenzialmente fuorvianti per molti lettori, specialmente alla luce di vari aspetti controversi che sono stati evidenziati nella discussione sia da MMleoni, sia da Bsaett, sia dal sottoscritto (per non parlare di certi chiarimenti dati dallo stesso ufficio del Garante).

E, poi, perché ti domandi sempre chi io sia? Che importanza ha?
Cambia qualcosa se ti dico che ho 50 anni o che sono romagnolo o che ho i capelli castani o che tanto tempo fa ti suggerii di correggere il file di lingua italiana di Joomla mettendo la "ì" accentata nel "Sì" affermativo, o che provai a darti qualche suggerimento in una diatriba che nacque a seguito di una valutazione negativa della tua eccellente estensione che è OZIO?

Ecco, ora che ho davvero rovinato "simpaticamente" questa discussione, hai finalmente un appiglio utile per bannarmi.
Diversamente, ti chiedo cortesemente di non scrivere cose non vere sul modo in cui ho condotto questa discussione, né di parlare di diffamazione nei tuoi confronti, perché in tal caso non me ne starò affatto buono, ma ti risponderò "simpaticamente". Grazie.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 07 Giu 2015, 00:41:19
ok, dopo le osservazioni di tonicopi e Daniele Pinna ho corretto l'articolo eliminando i cookie di Google Analytic fra quelli potenzialmente dubbi e di terze parti. Ho inoltre inserito questa frase: "I cookie dei servizi di statistica (tipo Google Analytic) vengono assimilati ai cookie tecnici"

Quindi la mia opinione è rivista in: sito Joomla + Google Analytic può evitare di mettere il banner dell'informativa breve e deve mettere solo l'informativa estesa.

Viva la semplificazione   ;)

Come semplificazione mi piace, ma non sono del tutto convinto... anche perché in precedenti discussioni, specie su Google Plus, alla quale ha partecipato anche un avvocato, era indubbio che GA era da considerarsi di Terze Parti e non tecnico.

Provo ad aprire una nuova discussione su G+ (poi posto il link ma metto +joomla.it direttamente nella discussione :) )
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 07 Giu 2015, 00:47:50
Alexred, stai attento a dare per scontata la mai teoria sui cookies di analytics da considerare di  prima parte.
Se è così mantengono l'obbligo del banner e dell'informativa estesa. Possono esere considerati anche tecnici qualora vengano anonimizzati. In Gernania sembra sia obbligatorio farlo a prescindere.
Nel sito della guardia di finanza citato prima
http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Home/ (http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Home/)
sono anonimizzati:
Codice: [Seleziona]
<script type="text/javascript">   var _gaq = _gaq || [];   _gaq.push(['_setAccount', 'UA-27229831-1']);    _gaq.push (['_gat._anonymizeIp']);   _gaq.push(['_trackPageview']);    (function() {     var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true;     ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js';     var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s);   })(); </script> Peraltro quel banner a fondo pagina non è propriamente a norma con le regole del garante, proprio sul sito della gdf che poi deve farle rispettare e multare i traasgressori!
Ma se non sono anonimizzati allora sono di tipo profilante. Se sono profilanti e di prima parte allora scatta l'obbligo del banner e dell'informativa. Secondo taluni anche del blocco preventivo all'atterraggio. E secondo il garante anche dell'obbligo della notifica al garante con pagamento di 150 euro:
Citazione
Se i cookie analitici sono messi a disposizione da terze parti i titolari non sono soggetti ad obblighi (notificazione al Garante in primis) qualora:  A) siano adottati strumenti che riducono il potere identificativo dei cookie (ad esempio tramite il mascheramento di porzioni significative dell'IP);
 B) la terza parte si impegna a non incrociare  le informazioni contenute nei cookies con altre di cui già dispone.
Quindi occhio alex, tutto il tuo ragionamento vale se analytics viene anonimizzato! ;)
 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 07 Giu 2015, 09:32:34
ciao tonicopi,
grazie per l'avviso, ma da parte mia non ci sono dubbi ora che anallytics sia di prima parte e l'abbiamo ampiamente dimostrato.
Ma se vuoi possiamo aggiungere all'articolo una parentesi in quella frase dove si consiglia di anonimizzarlo.  (..ed ovviamente in ogni paragrafo o dopo ogni riga di tutti i miei articoli devo specificare in grassetto che è la mia opinione quella che io scrivo a mio nome anche dopo averlo premesso....  siamo alla frutta... )
Però ti chiedo prima di scrivere un articolo o un post ben dettagliato dove si spiega come e dove intervenire per anonimizzarlo ed il link alle pagine di Google dove si specifica questa procedura così da mostrare che sia permessa dalle loro policy.
E' inoltre importante indicare cosa comporta questa anonimizzazione, io non sono esperto in materia ma mi pare di capire che troncando gli IP ed ottenendo negli stessi minuti due accessi da IP simili che differiscono solo per gli ultimi numeri questi vengono conteggiati come una unica visita?
Boooo..... forse no, forse si?  Anche gli altri parametri forse assumeranno valori più approssimativi?  Oppure incrociando i dati sul tipo di SO o browser ecc... riescono comunque a stabilire che si tratta di due distinti accessi?

 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 07 Giu 2015, 09:34:38
Daniele Pinna quando puoi ti chiedo cortesemente se puoi ripetere il test sul cookie di GA sulla pagina HTML di tonicopi.
Visto che sei riuscito a farla partire in locale, prova anche a staccare la connessione al tuo router per capire se quei cookie di GA vengono creati anche senza alcun collegamento a Google.

Grazie per l'aiuto
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 07 Giu 2015, 10:48:26
ho aggiunto all'articolo oggetto di questa discussione una parte dedicata all'individuazione dei cookie visto che sul forum alcuni utenti chiedevano come poter testare il proprio banner dell'informativa breve. Ho messo anche una immagine che mostra i cookie della homepage di Joomladay.it.
Il testo in questione inizia con "Durante la procedura di test del vostro banner con l'informativa...."
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 07 Giu 2015, 11:36:51
Mio dio alex, neppure io sono esperto e non sono sicuro di avere la competenza per poter trattare l'argomento con piena contezza. Comunque che sia permesso da google è fuori dubbio:
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it (https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it)
Ripeto che in germania è obbligatorio anonimizzare le statistiche in tutti i siti, così mi dice un amico che ha il sito con sede legale là anche se il sito si rivolge ad italiani e quindi dovrebbe ricadere nella normativa italiana.
Che succede alle nostre statistiche? Niente. Le vediamo esattamente come prima per quanto riguarda tutti i dati che anche adesso vedevamo in forma aggregata: provenienza, visitatori, browser, monitor, ecc
Lo dico con certezza perchè ho anonimizzato un mese fa analytics nel sito di questo mio amico e se confronto le statistiche degli ultimi trenta giorni con quelle precedenti non c'è praticamente differenza.
Quello che viene a mancare è la possibilità di tracciare i visitatori anche per età, sesso, preferenze, persino il tipo di reggiseno acquistato di recente.. ;D , dati che si possono ottenere solo se registrati in forma non anonima. E incrociati con altri dati in suo possesso: adsense e adwords in primis.
In pratica google analytics, se anonimizzato, a quel che ho capito, legge l'IP di quell'utente, ma poi lo registra in modo parziale e non  ne fa il tracciamento che invece esegue normalmente incrociando i dati con altri in suo possesso. Peraltro io credo che se sono loggato su google potrà del tutto legittimamente continuare a tracciarmi in base alle mie preferenze nel suo account. Quindi non pensare che i dati sull'età siano così distante dal vero. Google sa tutto di me. Ha anche la mia immagine, ti ricordi la faccenda dell'ahutor - dove voleva foto grandi e chiare del volto? - sa che mi occupo di siti web, che ho visitato ieri un sito di prestiti online, e mi propone oggi banner pubblicitari di prestiti e mi arrivano email di prestiti, ecc... Io l'ho autorizzato.
Non si vuole che una cosa del genere sia fatta a tutti senza il loro consenso.

Per quanto riguarda il come fare la cosa è proprio semplice. Al codice fornito da analytics si aggiunge una stringa
 
Codice: [Seleziona]
ga('set', 'anonymizeIp', true);  in modo da farlo diventare da così
Codice: [Seleziona]
<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-xxxxxxxx-1', 'auto');
  ga('send', 'pageview');

</script>

a così
Codice: [Seleziona]
<script>
  (function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){
  (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o),
  m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m)
  })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga');

  ga('create', 'UA-xxxxxxxx-1', 'auto');
  ga('set', 'anonymizeIp', true); 
  ga('send', 'pageview');

</script>
Facile come bere un bicchiere d'acqua  :)
Secondo taluni oltre a rendere anonimo il rilevamento di analytics occorre anche impostare il proprio account negando a google il permesso di incrociare i dati. Questa è cosa molto semplice che si fa togliendo la spunta all'apposita voce nel proprio pannello come dicono qui (https://support.google.com/analytics/answer/1011397?hl=it)
Fatto questo i cookies di analytics sono considerati tecnici e non serve neppure il banner con l'informativa breve.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 07 Giu 2015, 11:48:38
Ieri ho dimenticato di mettere il link alla discussione su G+
https://plus.google.com/u/0/+DanielePinna/posts/Xtrw4deiRiK

Preciso che NON voglio spostare li la discussione, ma volevo coinvolgere persone che non usano joomla! (ma Wordpress), che non frequentano quindi questo forum e che considero ben preparate in materia, tanto da poterci chiarire le idee :-)


Daniele Pinna quando puoi ti chiedo cortesemente se puoi ripetere il test sul cookie di GA sulla pagina HTML di tonicopi.
Visto che sei riuscito a farla partire in locale, prova anche a staccare la connessione al tuo router per capire se quei cookie di GA vengono creati anche senza alcun collegamento a Google.

Grazie per l'aiuto

OK... la prova l'ho fatta ieri sul NAS in ufficio dove c'è un webserver. Ora provo sul NAS a casa dove ho ugualmente il webserver, ma non è configurato. Al limite provo su un vecchio PC Virtuale con Linux Server.

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 07 Giu 2015, 11:49:43
Ottimo tonicopi, link al tuo post inserito nell'articolo, grazie per l'aiuto volontario :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 07 Giu 2015, 15:18:41
@alexred

Ho fatto il test sul NAS di casa.

Preciso che ho preferito rifare un file nuovo, mettere un mio codice GA e il codice che mi indica Google (quello di Tonicopi è un po diverso dal normale), in modo da poter vedere anche i rilevamenti in tempo reale del caricamento della pagina.

Il mio NAS sta sull'IP locale 192.168.2.30 e in effetti i cookie risultano "sparati" da quell'IP
Se stacco la connessione (ho staccato il cavetto RJ11 dal router, perché se spegno il router perdo la connessione locale con il NAS :-) ), la pagina si ricarica (ovviamente) ma rimane in attesa dello script "www.google-analytics.com/analytics.js".

Testato sia con Firefox che con Chromium, entrambi NON hanno inviato i cookie... il che è ovvio dato che lo script non è stato scaricato.

Insomma è come se un server Web venisse isolato da google e/o se il server di google analytics subisse un guasto o un attacco, per cui non potrebbe rispondere alle richieste.

Ho creato quindi un secondo file index2.html e ho modificato il codice un modo da prendere lo script "analytics.js" locale.
Ho staccato di nuovo il cavo rj11, scollegandomi quindi da internet.

I cookie vengono creati, ma la pagina rimane in attesa di connessione con www.google-analytics.com, dove evidentemente va ad inviare dati e/o richiamare qualche servizio che dovrebbe quindi memorizzare la visualizzazione della pagina.

Nel caso serva, allego i file che ho usato e i link per fare un test sul mio sito:

http://www.dapinna.com/test-cookie/index.html
http://www.dapinna.com/test-cookie/index2.html

E per oggi... basta biscotti!!!
Al massimo un pezzo di torta... o un gelato :-)

Edit: ho corretto il primo link dei test (avevo scritto index1.html invece di index.html)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 07 Giu 2015, 15:35:50
A questo punto forse sarebbe meglio usare i biscotti fatti in casa.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 07 Giu 2015, 16:18:39
Ottimo Daniele Pinna, grazie per il test  :)
Il link a index1.html  da 404  :(

Comunque credo di aver capito la dinamica.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 07 Giu 2015, 18:20:06
Acc... ho sbagliato...  ;D

il primo link è index.html e non index1.html

Correggo il post iniziale.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 08 Giu 2015, 01:01:01
Ciao a tutti e scusate se mi intrometto...
Per quel che riguarda analytics per non essere considerati di profilazione e quindi dover pagare la notifica oltre che rendere anonimi gli IP bisogna effettuare dei settaggi all'interno del proprio account di Google analytics.
Da questo link(Spero di poterlo inserire senza contraddire le regole del forum, non sono assolutamente collegato in nessun modo al sito e ne traggo nessun guadagno) **********
Spiega molto bene quali sono le operazioni da effettuare.

Riguardo il blocco preventivo fino al "chiarimento" del garante la pensavo come alexred adesso purtroppo  credo che ci voglia il blocco preventivo anche sui cookie di terze parti. Spero vivamente di sbagliarmi ma parlando con alcuni legali, fra cui Bruno Saetta mod del forum di consulenza legale di giorgotave, pare proprio che ci debba essere questo maledetto blocco.
Io personalmente su tutti i siti realizzati per terze persone ho eliminato tutti i cookie di terze parti per non rischiare. Sul mio sto ancora aspettando sperando in un chiarimento degno di tal nome.

Saluti a tutti!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 08:08:38
Ciao OrsoBlu,
come ho più volte spiegato non sono ammessi link a siti esterni. Se vuoi poi copiare ed incollare il testo che ti interessa (ma guarda caso quel sito non lo permette...).
Ripeto che per mia opinione è molto chiaro che chi ha un normale sito in Joomla ed usa Google Analytics non commette alcun crimine e non deve pagare alcuna notifica, mentre la questione dell'anonimizzazione dell'indirizzo IP è già stata inserita nell'articolo. Dare poi come ovvio che l'intento della normativa italiana è quello di non far utilizzare servizi americani mi pare un tantino fuori luogo e parecchio polemico, ed in questa fase vorrei cercare di evitare discussioni che portano in inutili polemiche.
Come ho più volte specificato e come è anche riportato nell'articolo anche io ho pagato consulenze di alcuni avvocati esperti in materia per poter essere certo di affermare che non è necessario bloccare preventivamente i cookie di terze parti.

Rimango inoltre dell'idea che il sito stesso del Garante http://www.garanteprivacy.it  possa far da riferimento per chiarire una volta per tutte questo aspetto. E' certamente stato preso di mira da tutti in queste settimane, come il garante stesso ha affermato, quindi figuriamoci se non ha prestato attenzione a mettere a norma il proprio sito. (per esempio io ho visto sparire il video sulla normativa da incluso nell'articolo a linkato esternamente su youtube...  mica scemo!)
Non espone alcun banner di informativa breve e non blocca preventivamente i cookie.
Trasmette i suoi cookie di prima parte che sono tecnici e trasmette cookie di terze parti che sono tecnici (readspeaker.com), è quindi il Garante stesso a fare l'esempio che non è necessario bloccare i cookie di terze parti. Inoltre questa parte l'ha spiegata più volte nelle comunicazioni e nella normativa.

Poi ovviamente, come ho più volte ripetuto, ogni persona è libera di pensarla come vuole   ;)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 08 Giu 2015, 12:13:51
Scusami per il link fra i mille forum che visito non ricordo cosa si può e cosa no.
Io personalmente sto cambiando idea almeno 5 volte al giorno... Tendenzialmente la penso come te però poi leggo le multe e la paura mi fa cambiare idea di nuovo... Poi però faccio quello che hai fatto anche tu nel tuo articolo e cioè vedere cosa fanno grandi siti e vedo che nessuno ha il blocco preventivo.
Sto letteralmente impazzendo. Se sentirete di un uomo che corre nudo urlando odio la cookielaw quello sono io!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 12:16:35
...Se sentirete di un uomo che corre nudo urlando odio la cookielaw quello sono io!
Io ti seguo, ma non nudo e non corro forte... mi stanco subito :)    però urlo anche io quello che urli tu.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 08 Giu 2015, 13:17:27
Beh più che correre passeggio... Non ho più il fisico!
Tornando allo specifico della cookielaw ho visto che iubenda che è partner tecnico del garante ha rilasciato un plugin per wordpress che fa anche il blocco preventivo.
Il mio dubbio nasce da queste cose... Anche se poi penso: "iubenda vende,e soprattutto guadagna con, il suo servizio".

Poi leggendo la gazzetta ufficiale
Citazione
TUTTO CIO' PREMESSO IL GARANTE

1. ai sensi degli artt. 122, comma 1 e 154, comma 1, lett. h), del Codice -ai fini dell'individuazione delle modalità semplificate per l'informativa che i gestori di siti web, come meglio specificati in premessa, sono tenuti a fornire agli utenti in relazione ai cookie e agli altri dispositivi installati da o per il tramite del proprio sito  stabilisce che nel momento in cui si accede alla home page (o ad altra pagina) di un sito web, deve immediatamente comparire in primo piano un banner di idonee dimensioni contenente le seguenti indicazioni:

a)  che il sito utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete;

b) che il sito consente anche l'invio di cookie "terze parti" (laddove ciò ovviamente accada);

c) il link all'informativa estesa, che deve contenere le seguenti ulteriori indicazioni relative a:

•  uso dei cookie tecnici e analytics;

•  possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare;

• possibilità per l'utente di manifestare le proprie opzioni in merito all'uso dei cookie da parte del sito anche attraverso le impostazioni del browser, indicando almeno la procedura da eseguire per configurare tali impostazioni;

d) l'indicazione che alla pagina dell'informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie;

e) l'indicazione che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie;

2. ai sensi dell'art. 154, comma 1, lett. c), del Codice  ai fini di mantenere distinta la responsabilità dei gestori di siti web, come meglio specificati in motivazione, da quella delle terze parti  prescrive ai medesimi gestori di acquisire già in fase contrattuale i collegamenti (link) alle pagine web contenenti le informative e i moduli per l'acquisizione del consenso relativo ai cookie delle terze parti (con ciò intendendosi anche i concessionari).

Ritengo da quello che c'è scritto che non ci debba essere il blocco preventivo ma mi viene il dubbio sul punto d) cioè che io nella pagina dell'informativa estesa debba permettere quali cookie accettare e quali no. Ma a quel punto nel caso di adsense sarebbe andare contro i loro Tos...

E da qui se ne evince che sto completamente impazzendo...

Questo mio post è solo un esporre i miei dubbi ad alta voce e allo stesso tempo cercare di eliminare questi miei dubbi..
Odio la cookielaw!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 13:23:23
Il mio dubbio nasce da queste cose... Anche se poi penso: "iubenda vende,e soprattutto guadagna con, il suo servizio".
direi che ti sei risposto da solo e confermo che non c'è alcun legame fra quell'azienda ed il Garante, ma preferirei in futuro si evitasse di fare riferimenti ad attività commerciali in questo post come in altri.

il punto d) lo risolvi semplicemente mettendo nell'informativa estesa il link youronlinechoices.com, come ho scritto nell'articolo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 08 Giu 2015, 13:46:12
Scusami hai ragione non ci avevo pensato che anche se per wordpress era comunque un riferimento commerciale.

Ottima la possibilità di inserire il link a youronlinechoices. Non lo sapevo!

Volevo chiederti un'ultima cosa, come mai la cookie policy del sito è stata inserita in una pagina esterna a joomla? C'è qualche motivo tecnico o semplice comodità?

Grazie mille per la disponibilità e la gentilezza! Penso di aver eliminato i miei dubbi..
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 14:27:40
Volevo chiederti un'ultima cosa, come mai la cookie policy del sito è stata inserita in una pagina esterna a joomla? C'è qualche motivo tecnico o semplice comodità?
un poco per comodità e renderla il più brutta possibile :)   ...non la sopporto.
Poi per unificarla a tutte le parti del sito, visto che una parte è realizzata con il CMS Joomla ed una con il forum SMF, così entrambi aprono il file html della cookie policy. Poi trovo corretto che in quella pagina non vengano riportati banner o altri riferimenti vari e sopratutto che quella pagina non vada a generare cookie :)
Ma sono solo piccoli ed inutili dettagli, chi ha il sito in Joomla può benissimo creare un nuovo articolo di Joomla per fare la propria cookie policy.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 08 Giu 2015, 20:51:13
Ciao a tutti, vorrei riportarvi un pezzo tratto dai "chiarimenti" del Garante, pubblicato sul sito del Garante (http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878) il 5 giugno:
Citazione
Con riferimento al tema della responsabilità dei gestori dei siti prima parte in merito all'installazione dei cookie di profilazione provenienti da domini "terze parti", si conferma che tali soggetti rispetto all'installazione di tali cookie svolgono un ruolo di mero intermediario tecnico.
 È bene precisare, tuttavia, che per la natura "distribuita" di tale trattamento, che vede il sito prima parte comunque coinvolto nel processo, il consenso all'uso dei cookie terze parti si sostanzia nella composizione di due elementi entrambi necessari: da un lato la presenza del banner, che genera l'evento idoneo a rendere il consenso documentabile (a carico della prima parte) e, dall'altro, la presenza dei link aggiornati ai siti gestiti dalle terze parti in cui l'utente potrà effettuare le proprie scelte in merito alle categorie e ai soggetti da cui ricevere cookie di profilazione.
Come lo intendete voi? Che vogliono dire con "consenso documentabile"? Inoltre sembra contraddire il punto 2 della normativa!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 20:58:55
Ciao Jegger,
si, quella parte che hai riportato è un chiarimento molto importante. Io lo intendo chiaramente che per i cookie di terze parti se questi sono di profilazione il sito deve mettere il banner che punta all'informativa estesa. Non sono necessari blocchi preventivi per questi cookie, ma il visitatore viene indirizzato verso l'informativa estesa dove troverà le informazioni per agire sul proprio browser ed eventualmente decidere di bloccare i cookie ecc....
Il garante ha spiegato che per il banner l'evento idoneo può essere anche che il navigatore scorre nella pagina, o preme il link di chiusura del banner o continua la navigazione lasciando il banner dove si trova. L'importante è che il banner sia ben visibile.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 08 Giu 2015, 21:06:19
Documentabile può essere inteso come reso attraverso un documento, documentato atteaverso appunto il documento della normativa estesa, cookie policy, privacy policy che appunto divengono documentazione legale., non necessariamente deve essere inteso come dimostrabile
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 08 Giu 2015, 21:18:52
Grazie a entrambi Alex e Tomtomeight. Certo che questi del Garante dovrebbero imparare a scrivere eh.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 21:20:38
od impariamo noi a leggere il "legalese" od imparano loro a scrivere in Italiano semplice  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 08 Giu 2015, 21:24:46
In effetti il legalese è fatto apposta per far lavorare consulenti ed avvocati, altrimenti se fosse un italiano univoco e chiaramente comprensibile avremmo molti  più disoccupati.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Jegger - 08 Giu 2015, 21:37:56
un poco per comodità e renderla il più brutta possibile :)   ...non la sopporto.
Alex, per scrivere le "mie" cookie policy sto prendendo spunto dalla tua perché secondo me è fatta molto bene. Mi piacerebbe segnalare che la CP è scritta prendendo spunto da quella di Open Source Solutions (http://forum.joomla.it/cookie.html). Posso?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 08 Giu 2015, 21:44:33
come ho scritto nell'articolo puoi certamente copiare e prendere spunto, non occorre citare nessuno.

Se però leggi la mia firma qui sul forum e vuoi ricambiare il favore mi fai felice con poco  ;)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: andrea99sims - 09 Giu 2015, 15:36:06
Scusate ragazzi, ho letto qualcosina, vi prego di confermarmi ciò che avete detto perché su internet mi sono abbastanza confuso. Confermate che non è necessario il blocco preventivo per i cookies di terze parti poiché sono responsabilità delle terze parti?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giovi - 09 Giu 2015, 16:19:38
FAQ #14: Chi è tenuto a fornire l'informativa e a richiedere il consenso per l'uso dei cookie?
Il titolare del sito web che installa cookie di profilazione. Per i cookie di terze parti installati tramite il sito, gli obblighi di informativa e consenso gravano sulle terze parti, ma il titolare del sito, quale intermediario tecnico tra queste e gli utenti, è tenuto a inserire nell'informativa "estesa" i link aggiornati alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti stesse.

Fonte http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077

Più chiaro di così.. :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 09 Giu 2015, 16:54:45
Grande giovi,
thankssssssss  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: andrea99sims - 09 Giu 2015, 17:26:22
Grazie mille, molta fatica risparmiata :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: UomoRete - 09 Giu 2015, 22:43:22
Grande AlexRed, come sempre.
Posso proporre a tutti un ulteriore mal di testa? Caso componente AcyMailing (preso ad esempio): i link inseriti nelle newsletter non puntano direttamente alla pagina da visualizzare ma alla query stringa del componente, il quale compila le proprie statistiche ed immediatamente fa il redirect verso la reale pagina bersaglio.
Qui scatta la fregatura: se il nostro componente del banner per l'informativa breve interpreta il redirect come "prosecuzione della navigazione" l'utente avrà implicitamente accettato l'informativa breve, che quindi probabilmente per i prossimi N mesi non visualizzerà più. Questo comportamento potrebbe verosimilmente esporci alla segnalazione al Garante...
Come risolvere? Informativa anche nella newsletter? Disabilitazione del redirect? Super-anonimizzazione totale di GoogleAnalytics?
Auguri a tutti i newsletteristi.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 09 Giu 2015, 23:30:20
Perchè mai? Se l'utente ignora il banner con l'informativa e clicca sulla newsletter ACCETTA i cookies, anche di profilazione, e sei  a posto. Poi che profilazione fa mai acymailing?

EDIT: scusa adesso ho capito cosa volevi dire. Uno arriva nel sito da un link contenuto nella news letter spedita con acymailing.
Ho appena testato e non succede assolutamente nulla di quello che hai paventato.
Usando questo plugin (http://www.joomla.it/e-ancora/articoli-community-3x/7759-cookies-alert.html) l'utente atterra nella pagina bersaglio con il banner dell'informativa breve ben visibile. Nessuna differenza rispetto al fatto che ci arrivi dalla ricerca o da un link diretto.  :)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: gianfritz - 10 Giu 2015, 16:03:52
Ciao a tutti.
Nei chiarimenti del Garante, quelli del 5 giugno, al punto 4 (Soggetti tenuti a realizzare il banner: il ruolo dei siti prima parte), ultimo paragrafo, leggo il testo che riporto:
Citazione
Preme sottolineare che l'obbligo di rendere l'informativa e acquisire il consenso nasce dalla scelta del sito di ospitare pubblicità mirata basata sulla profilazione degli utenti tramite i cookie, in luogo di quella generalista offerta indistintamente a tutti.
Mi lascia in forte dubbio: vuole forse dire che è tenuto a realizzare il "banner" (o "l'informativa"... anche questo non è chiaro) SOLO chi ha scelto di "ospitare pubblicità mirata basata sulla profilazione degli utenti tramite i cookie"?
Anche la frase successiva non mi è chiara ("in luogo di quella generalista offerta indistintamente a tutti").
Che voglia dire che chi non ospita pubblicità non deve fare nulla?
Né informativa né banner?
Come lo leggete voi?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 10 Giu 2015, 16:22:25
Se non hai cookie di profilazione non devi inserire il banner ma devi inserire nella tua privacy la sezione dedicata ai cookie dove spieghi che utilizzi solo cookie tecnici.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 10 Giu 2015, 16:23:39
Si, l'obbiettivo della normativa è contro quel tipo di pubblicità mirata. Metti come esempio il servizio Adsense di Google. Chi vuole mantenere i ricavi di adsense è costretto a mettere il banner con l'informativa breve.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: gianfritz - 10 Giu 2015, 16:32:25
Sì, grazie, questo mi è chiaro. Se ho nel sito cookie di terze parti che profilano devo mettere banner e informativa. Queste terze parti profilano e anche se non lo fanno adesso potrebbero profilare in futuro... Così ho capito da quanto ho letto qui.

Ma... io non ho pubblicità sui miei siti, ho invece cookie di terze parti (social e altri). Per questi ho capito: devo esporre banner e scrivere informativa.

Ma qui, nel testo che cito, credo di capire che solo chi espone pubblicità profilante è tenuto a banner o anche informativa.

In cosa sbaglio?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 10 Giu 2015, 17:00:15
Non chi espone pubblicità profilante ma qualsiasi cookie che faccia profilazione
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: gianfritz - 10 Giu 2015, 17:10:10
Per carita! Non voglio insistere e spero di essermi solo preso una cantonata. (effettivamente sono un po' fuso con questi chiarimenti...).
Ma leggi ancora una volta la frase che cito per favore e che qui sintetizzo ancora di più:
Citazione
obbligo di rendere l'informativa e acquisire il consenso nasce dalla scelta del sito di ospitare pubblicità
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 10 Giu 2015, 17:46:42
Perché salti la parola mirata nel tuo ragionamento
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: gianfritz - 10 Giu 2015, 18:16:23
Come ho detto: probabilmente non colgo il ragionamento della frase inserita nel Chiarimento del Garante.
Quindi mi fermo: tanto a tutti i miei siti ho inserito banner dove serviva e informativa a tutti, come qui è stato suggerito.

Visto che mi poni la domanda ti do la risposta:

ti chiedo scusa già ora ma mi sembra che forse non hai colto la questione che pongo  :) . (ripeto... forse... intendendo che probabilmente sono io a non capire).

Citazione
obbligo di rendere l'informativa e acquisire il consenso nasce ... ecc

Pongo la questione su quel nasce...
Sembra voglia dire che "tutto ...nasce... dal voler mettere pubblicità mirata sul tuo sito, per cui, se non metti pubblicità mirata sul tuo sito non sei tenuto a fare nulla".
Ma io pubblicità non ce l'ho: né mirata né non mirata.

Probabilmente, ad altra lettura (forse è la tua), la frase vuole solo porre differenza tra i due tipi di pubblicità (mirata ecc. e non mirata ecc.).
Ecco. Boh.
Grazie delle risposte e ciao.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 10 Giu 2015, 19:08:54
credo la questione sia più ampia e non coinvolga solo i semplici banner pubblicitari, quelli classici che vediamo apparire sui vari siti.
Ricordati che per esempio anche su un sito che ospita un video di youtube passano le stesse pubblicità mirate. Quindi anche se questo sito non ospita i classici banner ma ospita un video di youtube ecco che il cookie di profilazione di youtube è assimilato al discorso delle pubblicità mirate.
Stesso ragionamento credo si possa fare con i tasti social che tengono il conteggio delle condivisioni. Non conosco il modo dei social network ma forse se tu vai a dare il tuo "mi piace" su un sito x ad un articolo che parla di viaggi e vacanze alle Canarie poi forse quando torni in quel social network ti ritrovi messaggi pubblicitari di hotel delle Canarie il tutto incrociando i dati dei loro cookie di profilazione.
Non saprei se è così che funziona ma quello che voglio tentare di spiegarti è che l'argomento è più ampio quando si parla di "ospitare pubblicità" forse non si intende i soli e classici banner.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 10 Giu 2015, 22:59:07
Proprio così alexred. Diciamo che quella frase citata da gianfritz mette in luce una leggerezza nella spiegazione del garante che alla luce della normativa dovrebbe esser stata piuttosto scritta così ( basta spostare il termine cookies nella frase):
Citazione
Preme sottolineare che l'obbligo di rendere l'informativa e acquisire il consenso nasce dalla scelta del sito di usare cookies  atti a consentire  di mostrare poi ai visitatori pubblicità mirata basata sulla profilazione degli utenti, in luogo di quella generalista offerta indistintamente a tutti.
Forse sarebbe stato più chiaro.  ;D
Agli esempi di alexred aggiungo il discorso di analytics: esso può essere usato in forma anonima solo per vedere le statistiche dei propri visitatori in modo aggregato.  Ma usato in maniera avanzata, con l'incrocio dei dati con adsense e adwords, consente di gestire campagne pubblicitarie molto mirate, basate proprio sulla profilazione degli utenti.
Chi lo usa in questo modo non solo è tenuto a pubblicare banner ed informativa ma persino a comunicare la cosa al garante col pagamento dei 150 euro. Ma chi fa questo lo sa molto bene e lo ha fatto, lo sta facendo o lo farà.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 17:22:17
Il Garante dei cookie... hemm della Privacy ha rilasciato una infografica.

http://www.garanteprivacy.it/cookie (http://www.garanteprivacy.it/cookie)

E' molto chiara.

Spero di essere smentito in questo mio ragionamento...

Chi usa Google Analytics, anche anonimizzando gli IP, non può chiedere a Google di NON incrociare i dati. Il servizio è quello. E' gratuito e accettare o lasciare.

Quindi chi usa Google Analytics deve mettere Banner + Informativa + Notifica al Garante + 150 € (che non ho capito se sono annuali o una tantum).

Questi sono Pazzi!!!

Saremo costretti ad installare Piwik e Mollare Google Analytics?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 17:37:57
Il problema è che piwik deve appartenere allo stesso dominio  altrimenti non può considerarsi di prima parte cioè fatto dal titolare stesso. Utilizzavo unica installazione di piwik su mio dominio per tutti i miei clienti ed adesso devo fare n installazioni in sottocartella o sottodominio per ognuno altrimentii sare io la terza parte. Che spreco di risorse.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 17:48:44
Il Garante dei cookie... hemm della Privacy ha rilasciato una infografica.

http://www.garanteprivacy.it/cookie (http://www.garanteprivacy.it/cookie)

E' molto chiara.

Spero di essere smentito in questo mio ragionamento...

Chi usa Google Analytics, anche anonimizzando gli IP, non può chiedere a Google di NON incrociare i dati. Il servizio è quello. E' gratuito e accettare o lasciare.

Quindi chi usa Google Analytics deve mettere Banner + Informativa + Notifica al Garante + 150 € (che non ho capito se sono annuali o una tantum).

Questi sono Pazzi!!!

Saremo costretti ad installare Piwik e Mollare Google Analytics?
Ciao Daniele. Vorrei provare a tranquillizzarti riguardo a Google Analytics.
Entra nel tuo account, vai in "Amministrazione", scegli (se ne hai più di uno) l'account e vai in "Impostazioni dell'account".
Da qui devi deselezionare la voce "Prodotti e servizi Google": in questo modo (salvo l'attivazione di altre opzioni come - per esempio - lo USER-ID) impedirai a Google di sfruttare i dati raccolti attraverso il tuo sito per altri scopi.
Riporto di seguito la descrizione di detta opzione:
Citazione
Prodotti e servizi Google (OPZIONE CONSIGLIATA)
Condividi i dati di Google Analytics con Google per migliorare i prodotti e i servizi offerti da Google. Se disattivi questa opzione, i dati possono comunque essere inviati ad altri prodotti Google collegati esplicitamente ad Analytics. Per consultare o modificare le tue impostazioni, accedi alla sezione sul collegamento dei prodotti di ogni proprietà.
Questa operazione, insieme all'anonimizzazione effettuabile con le istruzioni di cui si è già parlato anche in questo thread, dovrebbe evitarti sia il blocco preventivo dei cookie sia il pagamento dei 150 Euro.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 17:54:38
Grazie linuxpac per il suggerimento...  ;D


Vado ad integrare i miei post fatti sui social con queste tue istruzioni  ;)


Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 18:07:38
@linuxpacne approfitto per un chiarimento :-)

Sto togliendo il segno di spunta su "Prodotti e servizi Google".
Questo scollega anche Strumento per Webmaster?

Ho altri segni di spunta:
Benchmarking

Citazione
Partecipa alla raccolta di dati anonimi da inserire in un set di dati aggregati per consentire l'utilizzo di funzioni come il benchmarking e la pubblicazione, che aiutano a comprendere meglio l'andamento dei dati. Tutte le informazioni che consentono di identificare il tuo sito web verranno rimosse e unite ad altri dati anonimi, prima della loro condivisione con altri.

Essendo dati anonimi si potrebbe lasciare attiva oppure è meglio togliere la spunta?

Assistenza tecnica
Esperto dell'account
Questi due sono ugualmente attivi, ma non ho mai chiesto assistenza a google per Analytics e penso non la chiederò mai.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 18:25:45
@linuxpacne approfitto per un chiarimento :-)

Sto togliendo il segno di spunta su "Prodotti e servizi Google".
Questo scollega anche Strumento per Webmaster?

Ho altri segni di spunta:
Benchmarking

Essendo dati anonimi si potrebbe lasciare attiva oppure è meglio togliere la spunta?

Assistenza tecnica
Esperto dell'account
Questi due sono ugualmente attivi, ma non ho mai chiesto assistenza a google per Analytics e penso non la chiederò mai.
Personalmente, disattivando quell'opzione, non ho riscontrato problemi con gli "Strumenti per i Webmaster" (che ora si chiama "Search Console").
Per il Benchmarking pare si tratti di dati anonimi. Dico "pare" perché è Google che lo dichiara così come è sempre Google che promette l'anonimizzazione dell'IP con le istruzioni citate, ed è un po' come se il lupo dicesse all'agnello "tranquillo che non ti mangio"...  ;)
D'altra parte, penso ci possa bastare anche la parola del "lupo", perché se un domani venisse scoperto con i denti sulla coscia di un agnello, sicuramente si ritroverebbe addosso le autorità europee che, come risulta dalle recenti vicende che hanno visto Google accusata di "abuso di posizione dominante", pare abbiano il dente avvelenato nei confronti di questo colosso.

In ogni caso, verifica tra le altre varie opzioni di Analytics di non aver attivato qualche altro tipo di condivisione dati (Funzioni pubblicitarie, User-ID, Collegamento di AdWords e di AdSense).
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 11 Giu 2015, 18:36:42
Google che lo dichiara così come è sempre Google che promette l'anonimizzazione dell'IP con le istruzioni citate
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è del tutto vero, setta a 0 l'ultimo ottetto
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 18:39:48
Ma c'è un modo di leggere gli ip nei report di google analytics perché non sono riuscito a leggene nessuno.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 11 Giu 2015, 18:43:30
non credo, penso vengano restituite le analisi dello stesso in base alle sue info di profilazione... che però sono sue ed è lui che "pilota" con queste i risultati di ricerca o l'apparire dei banner quando navighi
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 18:46:31
Personalmente, disattivando quell'opzione, non ho riscontrato problemi con gli "Strumenti per i Webmaster" (che ora si chiama "Search Console").

O___o
quando l'hanno cambiato il nome??? :-D
OK non ci entro certo tutti i giorni, ma credo di esserci entrato la settimana scorsa... e non mi sono accorto di nulla (o ancora non era cambiato).

Cmq OK... :-)


Citazione
Per il Benchmarking pare si tratti di dati anonimi. Dico "pare" perché è Google che lo dichiara così come è sempre Google che promette l'anonimizzazione dell'IP con le istruzioni citate, ed è un po' come se il lupo dicesse all'agnello "tranquillo che non ti mangio"...  ;)

Dobbiamo fidarci oppure non usarlo :-)



Citazione
D'altra parte, penso ci possa bastare anche la parola del "lupo", perché se un domani venisse scoperto con i denti sulla coscia di un agnello, sicuramente si ritroverebbe addosso le autorità europee che, come risulta dalle recenti vicende che hanno visto Google accusata di "abuso di posizione dominante", pare abbiano il dente avvelenato nei confronti di questo colosso.

Giusto... e cmq non in genere non sono leggerini con le multe (il tutto dipende da quanto cmq ci guadagnano con eventuali violazioni).
Citazione


In ogni caso, verifica tra le altre varie opzioni di Analytics di non aver attivato qualche altro tipo di condivisione dati (Funzioni pubblicitarie, User-ID, Collegamento di AdWords e di AdSense).

Ok, ora controllo.

Su due miei siti dove uso AdSense ho in effetti il collegamento AdSense.
Su uno dove avevo usato AdWords per prova ho il collegamento AdWords.
Negli altri non ci sono collegamenti attivi ma mi propone di collegare il mio.

Funzioni pubblicitarie dovrebbe essere disabilitato su tutti gli account, ma faccio un controllo.

Non capisco cosa intendi con User-ID
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 18:55:10
Altra considerazione...

L'Infografica da ragione all'Ipotesi di Alexred (che inizialmente non condividevo) riguardo il fatto che Google Analytics non richiede il banner ma solo l'informativa.

Occorre però aggiungere nell'Articolo oltre al suggerimento di Anonimizzare l'IP anche questa impostazione per indicare a google di non Incrociare i Dati togliendo il segno di spunta sulla voce "Prodotti e servizi Google" etc.


Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 18:59:35
Google che lo dichiara così come è sempre Google che promette l'anonimizzazione dell'IP con le istruzioni citate
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Non è del tutto vero, setta a 0 l'ultimo ottetto
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it (https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it)
Ciao Steganoga. Ho detto, prudentemente, che Google "promette" questo, perché a tutti noi resta da sapere se davvero non vengano accantonati gli IP interi in qualche altro database a uso e consumo di questo colosso.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 19:01:56
...........................
Non capisco cosa intendi con User-ID
La funzione User-ID la trovi nelle "Informazioni sul monitoraggio" e la descrizione è la seguente:
Citazione
Lo User-ID ti consente di associare i dati sul coinvolgimento di diversi dispositivi e varie sessioni, per capire in che modo gli utenti interagiscono con i tuoi contenuti in un periodo di tempo prolungato.
Da questo mi par di capire che sia a tutti gli effetti una funzione profilante.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 19:07:49
Mettere a zero l'ultimo ottetto è anonimizzare l'ip? O no?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 19:10:26
OK, grazie... Trovato anche quello :-)

Sto preparando degli screenshoot per indicare i punto più facilmente.
Poi li posto oppure creo un articolo...

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 11 Giu 2015, 19:12:33
Mettere a zero l'ultimo ottetto è anonimizzare l'ip? O no?

Si.
https://support.google.com/analytics/answer/2905384?hl=it

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 19:15:25
Grazie Daniele, incominciavo ad avere dubbi.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 19:16:22
Mettere a zero l'ultimo ottetto è anonimizzare l'ip? O no?
Ciao tomtomeigh. Certo che azzerare l'ultimo ottetto è un'anonimizzazione. Ma spero tu abbia letto anche la mia storiella del lupo con l'agnello...  ;)
Ad ogni modo, ciò risponde a quanto chiesto da Garante, anche perché quella funzione di anonimizzazione fu introdotta proprio per andare incontro alle norme restrittive della Germania.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 19:30:22
Sì ho letto ma io sono propenso a gestirmi gli analytics in proprio e ho mascherato l'ultimo ottetto ed ho pure modo di verificarlo nei miei report, quindi sono a posto. Però non mi è chiaro se chi li gestisce in proprio debba anonimizzare, non mi pare di aver letto questo obbligo ma forse mi è sfuggito.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 11 Giu 2015, 19:37:12
 Però non mi è chiaro se chi li gestisce in proprio debba anonimizzare,
------------------------------------------------------------------------------------------------------
certo che no e comunque sia è una legge inapplicabile e di cui la quasi totalità dei siti ne sta ignorando l'esistenza
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 19:40:48
Certo che no, però così potrei fare profilazione, non credo basti il solo affermare di non farla, altrimenti si darebbe modo di farlo  senza controllo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 11 Giu 2015, 19:42:41
la legge è fatta per google, con la tua profilazione puoi solo spammare i tuoi utenti ma non pilotare le loro ricerche nell'intero web.

questa è una legge idiota e chi l'ha fatta è un ignorante (vediamo se a forza di scriverlo me lo indicizza :) )
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 11 Giu 2015, 19:54:13
Certo che no, però così potrei fare profilazione, non credo basti il solo affermare di non farla, altrimenti si darebbe modo di farlo  senza controllo.
L'indirizzo IP può essere utilizzato per la "profilazione", anche se poi solo i cookie, più altri metodi che non sto ad elencare, ti potrebbero consentire di tracciare con una certa affidabilità un utente anche in caso cambiasse l'IP con il quale è connesso alla rete (cosa che accade spesso anche con i dispositivi mobili o molti tipi di connessioni ADSL destinate ai privati).
Detto questo, raccogliere IP con strumenti propri non penso significhi automaticamente fare anche profilazione. Perché questa ci sia, dovresti offrire servizi, pubblicità o altre cose mirate basandoti proprio sull'IP e i cookie che il tuo stesso sistema è in grado di gestire.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 11 Giu 2015, 20:12:42
Non ho trovato riferimenti nella normativa per gli ecommerce, ove anche lì regna sovrana la confusione.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 00:01:36
Non ho trovato riferimenti nella normativa per gli ecommerce, ove anche lì regna sovrana la confusione.
Penso non ci siano riferimenti specifici perché l'e-commerce può essere svolto in vari modi, con o senza l'utilizzo di cookie di profilazione. Quindi, a parte le palesi ambiguità presenti nel provvedimento, mi sembra ragionevole che non si sia voluto toccare ogni caso specifico, bensì uno degli strumenti più utilizzati per individuare interessi e abitudini personali dei navigatori.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giovi - 12 Giu 2015, 09:40:49
Detto questo, raccogliere IP con strumenti propri non penso significhi automaticamente fare anche profilazione.
Se registri un indirizzo ip non mascherato stai registrando un dato personale. Che lo usi o no stai comunque facendo profilazione*. Infatti non è da considerare dato personale un dato che ti consente di identificare immediatamente una persona, bensì "la norma ribadisce che è dato personale anche una informazione che consente di identificare una persona indirettamente, cioè incrociandola con altri dati, come, ad esempio l’orario di connessione, oppure l’accesso ad una postazione controllata (ad esempio in un internet point o in una biblioteca comunale o universitaria, ecc. ). Tali dati, utilizzati insieme, consentono di identificare una persona fisica, grazie ai file di log del fornitore di connessione ad internet ." (Prof. De Vivo, Univ. Camerino)


Lo conferma il D.Lgs. n.196/2003, art. 4, comma 1, lettera b, che recita:
Citazione
b) “dato personale”, qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale;

*NB: Per profilazione dell'utente si intende l'analisi ed elaborazione di dati relativi a utenti o clienti, al fine di suddividere l’utenza in gruppi omogenei di comportamento (Garzanti) e non il mero riutilizzo di tali dati. Ne consegue che nel momento in cui hai registrato il dato sui tuoi sistemi hai automaticamente effettuato attività di profilazione.
 
Edit:  conoscendo tuttavia la legge italiana, esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria a quella legiferata dall'art. 4, finendo come sempre col lasciare le dispute giuridiche in balia del caso o, meglio, dell'avvocato più furbo...
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giusebos - 12 Giu 2015, 10:04:49
la legge italiana è diventatata come la bibbia, si presta a più intrepretazioni, potendo affermare tutto e il contrario di tutto.
Forse è per questo che preti e giudici si vestono nella stessa sartoria ;)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 12 Giu 2015, 10:30:32
Legge  nata male.. e scritta peggio :D
Con l'intento di rallentare lo strapotere dei mega colossi ....  se la stanno prendendo  con noi


pensano di risolvere il problema partendo dal basso!!


ciao
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 10:41:18
Se registri un indirizzo ip non mascherato stai registrando un dato personale. Che lo usi o no stai comunque facendo profilazione*. Infatti non è da considerare dato personale un dato che ti consente di identificare immediatamente una persona, bensì "la norma ribadisce che è dato personale anche una informazione che consente di identificare una persona indirettamente, cioè incrociandola con altri dati, come, ad esempio l’orario di connessione, oppure l’accesso ad una postazione controllata (ad esempio in un internet point o in una biblioteca comunale o universitaria, ecc. ). Tali dati, utilizzati insieme, consentono di identificare una persona fisica, grazie ai file di log del fornitore di connessione ad internet ." (Prof. De Vivo, Univ. Camerino)


Lo conferma il D.Lgs. n.196/2003, art. 4, comma 1, lettera b, che recita:
*NB: Per profilazione dell'utente si intende l'analisi ed elaborazione di dati relativi a utenti o clienti, al fine di suddividere l’utenza in gruppi omogenei di comportamento (Garzanti) e non il mero riutilizzo di tali dati. Ne consegue che nel momento in cui hai registrato il dato sui tuoi sistemi hai automaticamente effettuato attività di profilazione.
 
Edit:  conoscendo tuttavia la legge italiana, esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria a quella legiferata dall'art. 4, finendo come sempre col lasciare le dispute giuridiche in balia del caso o, meglio, dell'avvocato più furbo...
Ciao Giovi.
Se fosse davvero tutto riducibile a ciò che tu hai citato, questo stesso forum (che immagazzina l'indirizzo IP di chi commenta), così come molti altri, sarebbero tenuti alla "notifica" al Garante con relativo versamento...  ???

Quindi penso che quando il Garante parla di "profilazione" si riferisca principalmente a quella che ha come scopo l'individuazione delle abitudini del singolo visitatore al fine di presentare annunci mirati di tipo commerciale (oltre, ovviamente, ad altri trattamenti che possano coinvolgere i cosiddetti dati "sensibili", come l'appartenenza a partiti politici, religioni ecc.).
 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 12 Giu 2015, 11:08:11
Citazione
...Quindi penso che quando il Garante parla di "profilazione" ...

Citazione
si presta a più intrepretazioni, potendo affermare tutto e il contrario di tutto.

Citazione
  esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria

esatto, per questo la legge è assolutamente inapplicabile.

Non puoi usare un termine come "profilazione" senza prima dedicare qualche riga di cosa tu intendi per profilazione
Non puoi usare la parola cookie senza definire cosa è un cookie
Non puoi usare genericamente termini come "prime parti" terze parti" senza specificare chiaramente i ruoli di tutti.

non serve un bravo avvocato, ti basta il commercialista :)

Devi trasferire questa legge su chi sviluppa browsers non su chi ha un sito e usa servizi esterni.
La legge è fatta chiaramente per google, amazon etc... il problema è che anche loro se ne fanno na sega di una legge così... fanno quello che facevano prima spostando leggermente le carte..
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 12 Giu 2015, 11:36:21
Ragazzi, avete visto che adesso c'è anche la traduzione in italiano?
http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte (http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte)
Adesso mi è ancora più chiaro che chi parla di necessità di farci carico noi del blocco preventivo dei cookies di terze parti sbaglia o è assolutamente in malafede.
Quando noi abbiamo messo questo link nella informativa estesa mettiamo l'utente nelle condizioni di scegliere se e quali cookies accettare, non solo dal nostro sito, ma anche da tutti quelli che ha visitato e che visiterà in futuro. Figo  :D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 11:45:24
Ragazzi, avete visto che adesso c'è anche la traduzione in italiano?
http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte (http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte)
Adesso mi è ancora più chiaro che chi parla di necessità di farci carico noi del blocco preventivo dei cookies di terze parti sbaglia o è assolutamente in malafede.
Quando noi abbiamo messo questo link nella informativa estesa mettiamo l'utente nelle condizioni di scegliere se e quali cookies accettare, non solo dal nostro sito, ma anche da tutti quelli che ha visitato e che visiterà in futuro. Figo  :D
Ciao Tonicopi.
Quel sito non basta per il semplice fatto che non è in grado di controllare tutti i cookie di tutte le terze parti. Nella descrizione, infatti, sta scritto:
Citazione
Le società elencate di seguito sono ALCUNI dei provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale.
Alcuni, quindi, non tutti.
Perciò sbaglierò, ma resto fermo nelle mie convinzioni che sai.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giovi - 12 Giu 2015, 12:04:41

Ciao Giovi.
Se fosse davvero tutto riducibile a ciò che tu hai citato, questo stesso forum (che immagazzina l'indirizzo IP di chi commenta), così come molti altri, sarebbero tenuti alla "notifica" al Garante con relativo versamento...  ???
Sarei perfettamente d'accordo con te su questo punto se non fosse che (nel caso della c.d. "cookie law") è il cookie profilante ad essere destinato alla notifica e non la raccolta di dati personali in genere ;)
Sicuramente va sottolineato che l'ip è un dato personale di "serie b" sia per la sua natura impersonale che per la necessità di un confronto co altri dati per l'attribuzione delle informazioni, ma il fatto che si renda necessario mascherare gli ip raccolti da analytics per non incorrere nel suddetto pagamento conferma proprio (sigh!) la mia teoria  :(
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 12:18:15
.......................
il fatto che si renda necessario mascherare gli ip raccolti da analytics per non incorrere nel suddetto pagamento conferma proprio (sigh!) la mia teoria  :(
Non sono d'accordo, Giovi, per il semplice fatto che l'anonimizzazione dell'IP è richiesta solo in caso si utilizzino servizi messi a disposizione da "terze parti".
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: giovi - 12 Giu 2015, 12:54:01
Ma che senso avrebbe costringere i webmaster a neutralizzare gli ip di terze parti lasciando però agli stessi webmaster la possibilità di raccogliere ingenti quantità di informazioni, io lo vedo un controsenso  ;D

A questo punto però è doveroso spezzare una lancia in favore della tua teoria: sebbene per profilazione si intenda anche solo l'aggregazione di dati potenzialmente utili a tracciare il profilo di un utente x (nella lingua italiana correntemente parlata, non in giurisprudenzese, avvocatese, commercialistese e lingue simili!!!), il garante chiarisce nel doc. 3921331 (http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=3921331) del 06.05.2015 che "Questo obbligo si applica dunque alla profilazione per finalità promozionali comunque effettuata: sia quella sui dati relativi all'uso della posta elettronica,  sia quella basata sull'incrocio dei dati personali raccolti in relazione all'utilizzo di più funzionalità da parte degli utenti". Sembrerebbe quindi che chi chiunque effettui attività profilazione necessarie alla fornitura del servizio sia sollevato da qualunque obbligo di notifica al garante (ma deve comunque chiedere il consenso all'utente!!!)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 14:05:47
Ma che senso avrebbe costringere i webmaster a neutralizzare gli ip di terze parti lasciando però agli stessi webmaster la possibilità di raccogliere ingenti quantità di informazioni, io lo vedo un controsenso  ;D
.........................
Apparentemente può effettivamente sembrare un controsenso, ma credo abbiano richiesto questa condizione perché le "terze parti" sono solitamente grandi aziende che campano soprattutto sull'attività pubblicitaria. Quindi, affidare a loro dei dati abbastanza specifici come l'IP, senza sapere esattamente se e come li potranno sfruttare, è un "rischio" che evidentemente il Garante ha cercato di limitare.

............................
il garante chiarisce nel doc. 3921331 (http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=3921331) del 06.05.2015 che "Questo obbligo si applica dunque alla profilazione per finalità promozionali comunque effettuata: sia quella sui dati relativi all'uso della posta elettronica,  sia quella basata sull'incrocio dei dati personali raccolti in relazione all'utilizzo di più funzionalità da parte degli utenti". Sembrerebbe quindi che chi chiunque effettui attività profilazione necessarie alla fornitura del servizio sia sollevato da qualunque obbligo di notifica al garante (ma deve comunque chiedere il consenso all'utente!!!)
Se non erro, questo discorso sulla raccolta dati non è nuovo e risale sempre alla normativa sulla Privacy esistente anche prima del provvedimento sui cookie. Provvedimento che - di fatto - rappresenta una "estensione" di detta normativa.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 12 Giu 2015, 14:06:17
@linuxpac
Citazione
Alcuni, quindi, non tutti.
Perciò sbaglierò, ma resto fermo nelle mie convinzioni che sai.
Ok resti tra quelli che sbagliano in buona fede  ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 14:20:49
@linuxpacOk resti tra quelli che sbagliano in buona fede  ;D
Sì, ma almeno cerco di non ostentare certezze in una situazione dove il provvedimento è tutt'altro che chiaro.  ;)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tonicopi - 12 Giu 2015, 14:29:18
E questione di carattere. Tanti stanno a lungo  con la stessa esitazione di fronte al dilemma se sfilare o no le mutandine alla morosa.
Bisogna decidersi. Perchè va a finire che non se le fa più sfilare lei...  Io sfilo... ;D
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: linuxpac - 12 Giu 2015, 14:33:44
E questione di carattere. Tanti stanno a lungo  con la stessa esitazione di fronte al dilemma se sfilare o no le mutandine alla morosa.
Bisogna decidersi. Perchè va a finire che non se le fa più sfilare lei...  Io sfilo... ;D
Be', se è per questo, personalmente non ho esitato ad agire secondo le mie attuali convinzioni, adottando un approccio dettato soprattutto dalla prudenza di fronte a tanto caos.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 12 Giu 2015, 14:56:09
quando non vuoi sbagliare basta che leghi l'asino dove dice il padrone.
Ai miei pochi clienti ho fatto capire che non sono avvocato e mi intendo di codice informatico e non di codici civili per cui che sentissero i loro legali/commercialisti che mi dicessero cosa fare e cosa inserire. (... di tutto)

Personalmente non metto ne metterò nulla su ciò che è mio
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Daniele Pinna - 12 Giu 2015, 16:07:47
Non sono d'accordo, Giovi, per il semplice fatto che l'anonimizzazione dell'IP è richiesta solo in caso si utilizzino servizi messi a disposizione da "terze parti".

Concordo, altrimenti nella seconda riga dell'Infografica avrebbero dovuto citare comunque l'anonimizzazione degli IP.

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: ajeje_brazorf - 12 Giu 2015, 19:53:44
Vi siete spostati qui e non mi dite nulla?  :D

Ho letto questo articolo "http://www.joomla.it/notizie/7789-legge-sui-cookie-e-joomla.html (http://www.joomla.it/notizie/7789-legge-sui-cookie-e-joomla.html)", l'autore parte bene con la premessa ma mi sembra un pò presuntuoso nel punto "Attenzione alle bufale allarmistiche". Se non fossero bufale?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 12 Giu 2015, 23:02:45
Altra considerazione...

L'Infografica da ragione all'Ipotesi di Alexred (che inizialmente non condividevo) riguardo il fatto che Google Analytics non richiede il banner ma solo l'informativa.

Occorre però aggiungere nell'Articolo oltre al suggerimento di Anonimizzare l'IP anche questa impostazione per indicare a google di non Incrociare i Dati togliendo il segno di spunta sulla voce "Prodotti e servizi Google" etc.
Ottimo, ho visto solo ora l'informativa, ho dato un occhio veloce, sono in viaggio e non posso approfondire.
Però mi pare che il nostro articolo sia già tagliato perfettamente anche su questo nuovo aggiornamento del garante. Quindi complimenti a tutti e grazie per l'aiuto.

Si Daniele se lo ritieni necessario preparami ed incollami un bel testo da aggiungere su questo argomento ed io lo copio nell'articolo.

Dell'infografica apprezzo molto la sintesi e la chiarezza. Apprezzo molto in basso a destra quella "i"  che dice tutto!  :)

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 15 Giu 2015, 22:14:28
Quest'adeguamento a mio avviso è molto molto noioso, per nn dire altro. E' pesante in quanto anche da un punto di vista dell'usabilità del sito se ne risente...e ne risente, anche in minima parte, l'ottimizzazione.
Non tutti aggiornano i propri siti da quello che ho visto, e siuramente tutto il continente oltreoceano, che gia rispetto a noi è molto avanti non lo fara...perche non deve farlo.
Detto questo ho trovato un immagine fornita dal arante della privac y molto esplicativa...
http://194.242.234.211/documents/10160/0/Infografica+cookie+e+privacy+-+cosa+devi+fare
ed ho parlato di questo con un legale.


Noi abbiamo modificato un plugin Joomla per renderlo il piu basso e meno invasivo possibile...pensavamo addirittura di metterlo in trasparenza ma il legale ci indica che il banner deve essere "coprente" di parte del sito e "ostacolarne il normale uso" se non cliccato.
Vi risulta?
Sono pienamente contrario!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 15 Giu 2015, 22:56:07
si, quando necessario il banner deve essere ben visibile.
Fortunatamente il banner non è necessario per tutte le tipologie di sito. Praticamente solo per quelli che hanno banner pubblicitari tipo adsense e simili, gli altri se fanno una buona pulizia di "robe esterne caricate" possono anche evitare di metterlo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: steganoga - 16 Giu 2015, 07:56:24
Scusa ma con una partita iva non europea cosa ti frega di rispettare la legge? ... tanto già non la rispetti... è un off-shore

 Lewes 19958; Sussex - U.S.A -P.Iva/Vat/C.Fiscale DE 00990375024 - Numero Registrazione (HBS Record ID) 215480 - IRS 99-0375024

Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 16 Giu 2015, 08:47:56
forse più che al loro sito si riferisce alle attività da fare sui siti dei clienti.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 16 Giu 2015, 09:47:21
Scusa ma con una partita iva non europea cosa ti frega di rispettare la legge?
L'azienda per cui lavoro è Americana e la titolare della stessa è straniera ma il dominio è a nome di un socio residente in romania. Io lavorerò da Fuerteventura per buona parte dell'anno (mi sono trasferito da poco) ma altri tecnici lavorano dall'italia ed alcuni dalla svizzera e quando sono in italia lavoro anche io dall'italia percio il nostro legale sostiene che se il sito è destinato ad un pubblico italiano non dipende dove ha hosting o chi ne sia il titolare o l'intestatario ma se è destinato ad un pubblico italiano deve per forza di cose adeguarsi alla legge italiana. Secondo lui non importa dove sta il server o chi ne è il titolare ma a chi è destinato il sito web insomma. Credo sia cosi.
Se vuoi lavorare bene la legge la devi rispettare anche se l'azienda per cui lavori non è italiana.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: jonpol - 21 Giu 2015, 03:19:49
Salve.

Ho letto gli articoli sui cookie che mi hanno alquanto divertito.

Grazie per i dettagli forniti riguardo la normativa e gli accorgimenti da apportare ai siti per essere in regola.

Mi stupisce il fatto che Garante e Company non abbiano pensato a risolvere il problema in maniera più semplice.
"Come normale utente per accedere ad internet ho bisogno di un browser, ecco dove piazzare il banner con tutta la Cookie Police. Se accetto posso navigare (senza dover poi chiudere ogni banner dei siti che andrò a visitare).
Se NON accetto il browser si chiude e mi sconnette da internet
."

Le impostazioni sui cookie le devo gestire in ogni caso all'interno del browser e dal momento che apro una pagina ho già scaricato i cookie.
Già la stipula di un contratto per accesso ad internet implica che alla connesione con il gestore devo accettare i cookie.
Navigare è uno svago o business a proprio rischio. Basta evitare certi siti per ridurre il rischio.

Già danno fastidio i popup e banner pubblicitari, ma questo è peggio.

Jonpol

PS. Immaginate di aprire il browser di vostra preferenza e di trovare il seguente COOKIE ALLERT:
Gentile utente, tutti i siti che visiterai utilizzano cookie, anche di terza parte, per migliorare la tua esperienza e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Attento che scorrendo le pagine o cliccando qualunque elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Vuoi davvero accedere ai siti web e scaricare tutti questi cookie? Vuoi saperne di più allora leggi la Cookie Policy, se invece preferisci rinunciare alla navigazione clicca su chiudi per sconnetterti.







Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: miao - 21 Giu 2015, 07:59:59
Be!!!


é sempre stata la mia idea..
ma a quanto pare  si preferisce (o è più facile ) far "impazzire" milioni di siti web invece che una decina di compagnie web.
i colossi non  si toccano o meglio non  si fanno toccare!!!
ciao
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: elinichett - 25 Giu 2015, 14:14:56
E' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche. La cosiddetta "EU Cookie Law" riguarda tutti noi che realizziamo e gestiamo siti Internet anche con il CMS Joomla!
Sono previste multe di parecchie migliaia di euro per i responsabili dei siti che non rispettano questo provvedimento, cerchiamo quindi di capire assieme quello che è necessario fare.

Link all'articolo: http://www.joomla.it/notizie/7789-legge-sui-cookie-e-joomla.html
Grazie mille per il servizio che ci fai, alexred! Io non sono certo "programmatrice" (ci metto anche le virgolette! :-[) e inserire tutti questi dati, con la possibilità che un errore stupido causasse alla mia azienda una pioggia di multe, mi stava davvero facendo impazzire!
Copio e modifico subito la pagina informativa di Joomla! e poi mi guardo i tuoi video per il banner!  :-*
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: elinichett - 25 Giu 2015, 14:49:31
(quando mai ho fatto un sito in 4 lingue... ora mi tocca tradurre tutto... :-\ )
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Mosterstak - 10 Lug 2015, 10:55:57
Non voglio mettere in dubbio il lavoro di interpretazione di Alexred ma per sicurezza ho inviato una richiesta ben precisa al Garante la settimana scorsa chiedendo se fosse necessario il blocco preventivo dei cookie di terza parte (come plugin Facebook) e più in dettagglio anche di quelli che non installano cookie ma leggono quelli già esistenti.
Per farla breve ieri mi hanno chiamato e mi hanno confermato che è necessario il blocco preventivo e che nella normativa
l'installazione di cookie è paragonabile alla lettura di dati già presenti sul terminale, quindi installazione e lettura devono essere trattati alla stessa maniera.
Il succo è che, sempre secondo l'addetta del Garante, sarebbero da bloccare.

Ognuno agisca come preferisce  ma la questione si infittisce ;D

Dovrei controllare anche se i plugin leggono cookie già esistenti? Roba da matti! Ad esempio i social plugin Facebook, facendo dei test, non installano nulla ma ovviamente immagino che leggano quelli già installati da Facebook per risalire all'account di accesso.

Da impazzire...  :'(

[EDIT]

L'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un  utente o  l'accesso  a  informazioni  gia' archiviate sono consentiti unicamente a condizione che [...]

[Fonte: il DECRETO LEGISLATIVO 28 maggio 2012, n. 69 (in G.U. 31/05/2012, n.126) ha disposto (con l'art. 1, comma 5, lettera a)) la modifica dell'art. 122, comma 1 del DECRETO LEGISLATIVO 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali."]
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: alexred - 10 Lug 2015, 11:42:06
Ciao Mosterstak,
come già ricordato ad altri ti invito ad eliminare il più velocemente possibile quelle considerazioni espresse in modo anonimo non si sa bene da chi ed in quale forma. Cerchiamo di rimanere concentrati sugli atti fufficiali.
Se quella addetta ha dato il consenso a pubblicare le sue affermazioni a suo nome ed indicare il suo ruolo all'interno dell'ufficio del garante allora potrai poi ripristinare la sua dichiarazione.
Ma abbiamo già provato in molti a chiedergli l'autorizzazione a pubblicare quelle affermazioni ma non ci ha mai dato l'ok, anzi ha pregato proprio di non riportare niente.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: OrsoBlu - 10 Lug 2015, 11:49:17
Secondo me non lo sanno neanche loro quale è la cosa da fare, quando rispondono danno la risposta più restrittiva per evitare noie senza sapere cosa comporta, per chi gestisce un sito, adottare il blocco preventivo
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Mosterstak - 10 Lug 2015, 12:59:19
Secondo me non lo sanno neanche loro quale è la cosa da fare, quando rispondono danno la risposta più restrittiva per evitare noie senza sapere cosa comporta, per chi gestisce un sito, adottare il blocco preventivo

Questo è molto probabile  ;D

Ciao Mosterstak,
come già ricordato ad altri ti invito ad eliminare il più velocemente possibile quelle considerazioni espresse in modo anonimo non si sa bene da chi ed in quale forma.
Chi risponde ad una richiesta inviata al Garante con il numero del centralino risponde a nome e per conto del Garante, non c'è ombra di dubbio.

La volontà di volere il numero di telefono per rispondere ad una richiesta inviata via email conferma la tua versione che probabilmente non vogliono lasciare "pareri ufficiali".
Ad ogni modo se qualcuno ha dubbi può chiamare il Garante altrimenti si è liberi di non credere a ciò che ho scritto. Questo però non vuol dire che debba essere censurato.  È giusto fare rendere conto gli utenti che ci sono numerose sfumatore sull'applicazione della normativa  ;) 
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: ajeje_brazorf - 27 Dic 2017, 12:50:24
Adeguamento al nuovo REGOLAMENTO UE 2016/679

Come saprete il 25 maggio 2018 entrerà in vigore il nuovo regolamento UE 2016/679 (link (http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.L_.2016.119.01.0001.01.ITA)).

Questa legge interesserà anche le web agency, quindi in particolar modo chi "gestisce" e-commerce, posta elettronica (non mi viene in mente altro  ::) ) per conto dei propri clienti?

Con il nuovo regolamento in particolare viene introdotta la figura del "Responsabile della protezione dei dati" (Data Protection Officer o DPO), incaricato di assicurare una gestione corretta dei dati personali nelle imprese e negli enti.

Per maggiori info vi rimando al sito del garante della privacy:
www.garanteprivacy.it/regolamentoue  (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue)
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 27 Dic 2017, 14:18:23
È una domanda o un remember? Nel secondo caso grazie.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: Ahmed Salvini - 27 Dic 2017, 14:29:47
...e i cookie come entrano in quella legge?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: ajeje_brazorf - 27 Dic 2017, 18:53:00
...e i cookie come entrano in quella legge?
credo nessuno, ma non ho trovato la sezione adatta per porre questo quesito

È una domanda o un remember? Nel secondo caso grazie.
è una domanda e un remember!
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 27 Dic 2017, 19:14:00
Allora la risposta dovrebbe stare nel regolamento che hai linkato. Ma l'hai letto tutto?
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: ajeje_brazorf - 27 Dic 2017, 19:41:25
Non ho letto tutto il regolamento (non sono un avvocato e non intendo diventare matto), ma solo i punti salienti e in particolare la pagina informativa del garante della privacy (www.garanteprivacy.it/regolamentoue (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue)).

Nello specifico, l'oggetto del regolamento è la tutela dei dati personali (gestione, protezione, auto denuncia in caso di furto ecc...), e l'introduzione di una nuova figura, tale Data Protection Officer.

Volevo sapere se una semplice web agency che gestisce siti web (e-commerce, posta elettronica, liste newsletter) deve adeguarsi. Se si in che modo.
Titolo: Re:Legge sui cookie e Joomla!
Inserito da: tomtomeight - 27 Dic 2017, 19:46:19
Non credo troverai quì avvocati in grado di risponderti in modo esauriente. Ci conviene aspettare eventuali linee guide così come è stato con la cookie law oppure arrangiarci.