Autore Topic: progettazione di un database  (Letto 321 volte)

Offline enzoman

  • Esploratore
  • **
  • Post: 120
    • Mostra profilo
progettazione di un database
« il: 18 Apr 2017, 11:34:02 »
Ciao a tutti,
chiedo un parere relativamente alla velocità di caricamento di una pagina nelle due seguenti ipotesi:
- velocità di caricamento di un prefiltro che si riferisce a una tabella che include milioni di records;
- velocità di caricamento di un prefiltro che si riferisce a una tabella che include un numero di records 10 o 20 volte inferiore all'ipotesi precedente.

Chiedo se la velocità di caricamento di un prefiltro dipende dal numero di records presenti nella tabella oppure se è indipendente dal numero di records della tabella e in quest'ultimo caso quali sono i fattori che possono influire sulla velocità di caricamento di una pagina (quale un prefiltro) o di elaborazione di un database (come per esempio un'operazione proveniente da un form di ricerca applicato a una tabella).
Inoltre vi chiedo anche se tra questi fattori, i Gbit/s del server che accoglie il database potrebbero avere una certa influenza?
In generale la mia domanda mira a conoscere se è più conveniente avere una tabella che gestisce un certo numero di records rispetto che averne il doppio (mi riferisco sempre alle tabelle) oppure 10 di più che gestiscono un numero di records che presumibilmente potrebbe pure essere la metà o 10 volte di meno.
In generale se i records fossero molti milioni, il caricamento di una pagina di prefiltro oppure nel caso di un'operazione di ricerca sui records della tabella, avverrebbe nell'ordine di pochi secondi oppure si parla di minuti?

Grazie,

Enzo

Offline giusebos

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 18054
  • Sesso: Maschio
  • Giuseppe Serbelloni Mazzanti Viendalmare
    • Mostra profilo
    • Demo iCagenda
Re:progettazione di un database
« Risposta #1 il: 18 Apr 2017, 12:30:37 »
di regola più è pesante la pagina, più tempo impiegherà il server a realizzarla ed il client a scaricarla.

ma facciamo una impotesi reale di lavoro:


hai un database con 10milioni di record, ad esempio i nomi delle vie italiane, e devi realizzare una pagina dove appariranno solo una porzione di questi dati; solo le vie ed i comuni italiani dove esiste "via Roma". Il risultato sarà di 8092 comuni che hanno questa via.

Nonostante il risultato della query sia di gran lunga inferiore al numero dei record, il server avrà impiegato qualche secondo a calcolare la query.

però se questa query viene fatta spesso ci sono sistemi che memorizzano il dato accorciando i tempi di risposta
su www.icagenda.it guide e tutorial con esempi di chronoforms e chronoconnectivity

Offline enzoman

  • Esploratore
  • **
  • Post: 120
    • Mostra profilo
Re:progettazione di un database
« Risposta #2 il: 18 Apr 2017, 17:45:51 »
Grazie. Quindi di regola maggiori sono i records presenti in una tabella, maggiori sono i secondi necessari per l'elaborazione.
Puoi suggerirmi anche solo un sistema di memorizzazione per la velocizzazione del caricamento della pagina?
Scusami ancora un ultima domanda, in generale in base alla tua esperienza, il tempo necessario per filtrare un database con oltre 10 milioni di records potrebbe essere minore di 4 o 5 secondi?

Grazie,


Enzo

Offline giusebos

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 18054
  • Sesso: Maschio
  • Giuseppe Serbelloni Mazzanti Viendalmare
    • Mostra profilo
    • Demo iCagenda
Re:progettazione di un database
« Risposta #3 il: 18 Apr 2017, 18:10:14 »
dipende dal tipo di query, mettiamo che nella prima query, ovvero voler sapere in quanti comuni è presente via roma, tu volessi anche sapere il numero degli abitanti, quanti uomini e quante donne abitano nella via e quante chiese vi sono dove eventualmente vi sono, in questo caso la query impiegherebbe altro tempo. Le query posso essere paragonate a calcoli o ad equazioni, più è complicata l'equazione più tempo occorre per risolverla.

per la seconda domanda non so risponderti o meglio quanto tempo ho per scrivere e come mi ricomepenseresti visto l'ampiezza del dell'argomento? Bando agli scherzi qui ci vuole una domanda ber circostanziata, precisa e fatta sopratutto da qualcuno che sa cosa vuole sapere.....

Come se io ti dicessi quali sono i mezzi per potersi spostare fra le nazioni della terra e che tipo di carburanti usare e se conviene andare in bici per non inquinare o a cavallo salvo capire il tipo di inquinamento che la cacca (del cavallo) possa creare....

per la terza domanda dipende da diversi fattori, però in primis la potenza di calcolo della macchina, ma anche no.

Ora non so se queste domande con joomla centrino qualcosa, ma ti consiglio questo ottimo video-corso del professor Camuso

https://www.youtube.com/watch?v=FnkL4YdWAwE&list=PL0qAPtx8YtJcJPSV4sOfhLtPbtQ-yycFH

Sono le ampie basi di ciò che c'è da sapere per la progettazione di un database, non le domande che hai fatto che sono secondarie, ma invece è come organizzare i dati che casca (di solito) l'asino.

Buona visione
su www.icagenda.it guide e tutorial con esempi di chronoforms e chronoconnectivity

Offline enzoman

  • Esploratore
  • **
  • Post: 120
    • Mostra profilo
Re:progettazione di un database
« Risposta #4 il: 18 Apr 2017, 22:20:24 »
Grazie per il link. Si, infatti non so se organizzare il database in pochissime tabelle oppure se articolarlo in un numero di tabelle 10 volte superiore per gestire meglio il carico di records

 

Torna su