Autore Topic: Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?  (Letto 385 volte)

Offline francofadda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 121
    • Mostra profilo
Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« il: 17 Feb 2018, 12:27:40 »
Ciao a tutti
 
 Premessa:
 Sto riprogettando un sito il cui dominio è attualmente in gestione ad un noto gruppo di cui non faccio il nome e che usa una pratica che io non condivido. Ha trasferito il dominio già registrato dal cliente presso un terzo provider senza fornire al cliente le password di accesso quindi non so cosa hanno fatto di preciso. Verosimilmente il dominio punta i dns verso lo spazio di chi gestisce il dominio che ha realizzato il sito su una piattaforma di sviluppo proprietaria. Ergo allo scadere del contratto il proprietario del sito non potrà più utilizzarlo pur avendolo pagato salatissimo. In pratica non è suo ma è come se lo avesse in noleggio...
 Allo scadere del contratto trasferirò il dominio sul provider originario del cliente ma si pone un problema di SEO. Essendo infatti il sito ben posizionato, dovrei fare un redirect 301 delle singole url su quelle nuove configurando l'htaccess sull'installazione di origine alla quale naturalmente non avrò accesso.
 
 Domanda:
 Essendo l'attuale url del tipo https://www.vecchiosito.com/ presso il provider A, se io trasferisco il dominio sul provider B e installo (come è consuetudine) il nuovo sito in una cartella tipo http://www.nuovosito.com/cartella, posso mettere nella nuova root un file htaccess per i soli redirect 301 e nella cartella di installazione quello classico con il rewrite base?
 
 Cioè la root per il mdr è sempre tale anche se cambiano i dns?
 
 Spero di essere stato chiaro.


Grazie

Offline danielecr

  • Abituale
  • ****
  • Post: 804
    • Mostra profilo
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #1 il: 17 Feb 2018, 12:48:18 »
Rispondendo direttamente alla tua domanda sul file .htaccess:

puoi mettere più file .htaccess sul tuo spazio web; la gerarchia è del tipo, partendo dalla root / vale il rpimo .htaccess (se presente), ma se in una sottodirectory ne trovo un altro, quest'ultimo sarà valido per quella sottodirectory.
« Ultima modifica: 17 Feb 2018, 12:53:27 da danielecr »

Offline francofadda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 121
    • Mostra profilo
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #2 il: 17 Feb 2018, 13:06:31 »
Grazie 1000!!! Risposta utilissima.
Rimane da capire se per il motore di ricerca una root... vale l'altra. Cioè se la nuova root, ai fini del redirect,  può fare le veci di quella vecchia dove era presente l'installazione.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 28807
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
    • Xataface Italia
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #3 il: 17 Feb 2018, 14:28:21 »
Ciao
Non ho capito a che ti servono i redirect, se cambi servizio hosting e metti il sito nella root come nel vecchio, non cambia nulla ai fini url ed ai fini seo.
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline francofadda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 121
    • Mostra profilo
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #4 il: 17 Feb 2018, 14:45:48 »
Ottima osservazione!
 Il punto è che non metto mai l'installazione nella root principale. So che ci sono diverse scuole di pensiero ma personalmente, per una questione di ordine, a me non piace mettere il file system in un unico calderone. Potrei avere altre installazione sullo stesso dominio e trovo corretto che ognuna abbia la propria sottocartella.
 Inoltre, seguendo la tua ipotesi, dovrei creare le url delle nuove pagina identiche a quelle vecchie e non è detto che ciò vada bene e neanche che sia sempre possibile.
 In quelle del sito attuale ad esempio le url non mostrano l'estensione .html

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 28807
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
    • Xataface Italia
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #5 il: 17 Feb 2018, 14:54:41 »
Anche io metto ogni sito in una sottocartella per il tuo stesso motivo , ma poi setto da pannello gestione spazio hosting, la sottocartella come root del sito in modo che non compaia poi nell'url.
Se devi rifare il sito allora è un altro discorso, pensavo lo spostassi soltanto.
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline francofadda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 121
    • Mostra profilo
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #6 il: 17 Feb 2018, 15:26:34 »
Grazie ho imparato una cosa nuova!!!
La prima che hai detto è molto interessante, l'ho appresa in questo momento, non sapevo si potesse fare  :) !!!


Per il resto sì, devo fare un sito nuovo e non avrò accesso a quello vecchio, quindi l'idea era di simulare il reindirizzamento dalla vecchia root a quella nuova, essendo già in quella nuova...


Quindi rilevare da google le vecchie pagine già indicizzate e predisporre un file htaccess che reindirizza ogni singola vecchia url a quella nuova e, dove la pagine non corrispondono, ovviamente puntarle sulla nuova home.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 28807
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
    • Xataface Italia
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #7 il: 17 Feb 2018, 15:31:11 »
Scusa la root si può reindirizzare in una sottocartella, credo, solo in uno spazio hosting multidominio, altrimenti non avrebbe senso. Io ho una VPS e qiundi ho totale accesso alle impostazioni del server.
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline francofadda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 121
    • Mostra profilo
Re:Posso usare due file htaccess per lo stesso sito?
« Risposta #8 il: 17 Feb 2018, 15:43:49 »
OK! Ti ringrazio per la precisazione.

 

Torna su