Joomla.it Forum

Forum traduzioni italiano => Le traduzioni e le informazioni della community => Articoli della community => Topic aperto da: Redazione Joomla.it - 28 Giu 2016, 10:07:17

Titolo: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Redazione Joomla.it - 28 Giu 2016, 10:07:17
Oggi vi raccontiamo un progetto ambizioso che ha come obiettivo quello di rilanciare Joomla! e la sua Community nel nostro Paese, su più fronti e coinvolgendo direttamente tutti i suoi utilizzatori.


Link all'articolo: http://www.joomla.it/notizie/8304-rilanciamo-insieme-joomla-in-italia.html
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 28 Giu 2016, 14:02:34
Mi pare di capire che quindi che il forum cambia dei "principi", nel senso che diventerà + o - ufficialmente un supporto agli hosting di Coltengine e che quindi il discorso del supporto volontario perda un po' di senso se dietro c'è un profitto.
O sbaglio?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 28 Giu 2016, 14:57:51
Mi pare di capire che quindi che il forum cambia dei "principi", nel senso che diventerà + o - ufficialmente un supporto agli hosting di Coltengine e che quindi il discorso del supporto volontario perda un po' di senso se dietro c'è un profitto.
O sbaglio?
Per quanto ne so io assolutamente NO, i principi della community rimarranno gli stessi, per problemi di prodotti/servizi commericiali ci si dovrà rivolgere dove si sono acquistati. Poi ci saranno i professionisti/agenzie certificati (certificazione joomla) e li il discorso cambia, ma per quanto riguarda il forum ed il supporto free, ripeto per quanto ne so ed ho capito, le regole restano le stesse.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Redazione Joomla.it - 28 Giu 2016, 15:12:09
Mi pare di capire che quindi che il forum cambia dei "principi", nel senso che diventerà + o - ufficialmente un supporto agli hosting di Coltengine e che quindi il discorso del supporto volontario perda un po' di senso se dietro c'è un profitto.
O sbaglio?
I principi del Forum e della Community rimangono assolutamente invariati. Il progetto prevede l'integrazione di nuove attività a supporto di quello che è già stato fatto negli anni e che si continuerà a fare a livello di supporto gratuito su Joomla! e traduzione della versione localizzata in Italiano e tutte le altre attività.
Nell'articolo e nell'intervista non si fa cenno a scopi di lucro relativi agli hosting, anzi tutto il contrario. Il progetto verrà finanziato attraverso l'organizzazione di eventi e altre iniziative che permetteranno di continuare ad offrire contenuti gratuiti a tutti gli utenti. Riportiamo qui di seguito quanto scritto nell'articolo:


"A maggio 2016 la Colt Engine ha acquisito la proprietà di Joomla.it con il solo e unico scopo di mettere a disposizione della Community le risorse e l’infrastruttura di un’azienda organizzata, per raggiungere questi nuovi e importanti obiettivi:
1. Aumentare la diffusione del CMS Joomla! in Italia
2. Far crescere la Community Online e, contestualmente, organizzare e strutturare le community locali
3. Mantenere e rilasciare la versione di Joomla! localizzata in Italiano
4. Formare gli utenti che utilizzano Joomla! per scopi personali e professionali
5. Contribuire in modo attivo al progetto Open Source di Joomla!"
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 28 Giu 2016, 15:51:56
Mi pare di capire che quindi che il forum cambia dei "principi", nel senso che diventerà + o - ufficialmente un supporto agli hosting di Coltengine e che quindi il discorso del supporto volontario perda un po' di senso se dietro c'è un profitto.
O sbaglio?

Ciao Elena,

una delle 5 vie d'azione del progetto è proprio il SUPPORTO. Continuerà ad essere fornito supporto gratuito a tutti gli utilizzatori di Joomla! attraverso il canale principe, il FORUM.


Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 28 Giu 2016, 17:01:24
Buongiorno Marco,
vorrei avere dei chiarimenti in quanto dal post non si capisce poi concretamente cosa cambierà...

1) il supporto volontario sarà ancora possibile anche a mezzo di pubblicazione di articoli cosi come in passato o solo attraverso il forum? Non mi piacerebbe vedere che questo sito diventi una bacheca commerciale ma nel rispetto dei piccoli imprenditori e dei freelance o dei primi utilizzatori di Joomla mi piace pensarlo come è sempre stato, un progetto collaborativo, una community dove si impara e ci si impegna per farla crescere insieme.
2) Le certificazioni delle aziende che come la nostra usano Joomla da anni come avverranno? Tramite  il sito Joomla.org o diveramente?
Per il resto cofermo gia da adesso pieno supporto al progetto sia personalmente che per conto di tutti i tecnici della nostra web-agency che appunto lavora da anni solo con questo cms.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 28 Giu 2016, 17:13:17
Buongiorno Marco,
vorrei avere dei chiarimenti in quanto dal post non si capisce poi concretamente cosa cambierà...

1) il supporto volontario sarà ancora possibile anche a mezzo di pubblicazione di articoli cosi come in passato o solo attraverso il forum? Non mi piacerebbe vedere che questo sito diventi una bacheca commerciale ma nel rispetto dei piccoli imprenditori e dei freelance o dei primi utilizzatori di Joomla mi piace pensarlo come è sempre stato, un progetto collaborativo, una community dove si impara e ci si impegna per farla crescere insieme.
è stato risposto chiaramente nel post precedente
I principi del Forum e della Community rimangono assolutamente invariati. Il progetto prevede l'integrazione di nuove attività a supporto di quello che è già stato fatto negli anni e che si continuerà a fare a livello di supporto gratuito su Joomla! e traduzione della versione localizzata in Italiano e tutte le altre attività.
...
2) Le certificazioni delle aziende che come la nostra usano Joomla da anni come avverranno? Tramite  il sito Joomla.org o diveramente?
Per il resto cofermo gia da adesso pieno supporto al progetto sia personalmente che per conto di tutti i tecnici della nostra web-agency che appunto lavora da anni solo con questo cms.
la certificazione sarà ufficiale ma l'esame per ottenerla non si svolgerà online, ci saranno degli enti/aziende che sono accreditate a farlo, molto probabilmente sarà possibile farlo anche al prossimo joomlaDay, da tenere presente che non saranno certificate le aziende/agenzie web ma la persona che fà l'esame e lo supera! per maggiori informazioni c'è il sito ufficiale del programma di certificazioni https://certification.joomla.org/ per quanto riguarda l'Italia a breve usciranno tutte le informazioni qui due articoli con le prime Info http://www.joomla.it/notizie/8259-certificazione-joomla-in-arrivo-per-i-professionisti.html
http://www.joomla.it/notizie/8284-certificazione-joomla-la-parola-al-team-di-joomla-che-gestisce-gli-esami.html
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 28 Giu 2016, 17:25:09
Ok, ottimo.
Per quanto riguarda la certificazione sono gia a conoscenza di quanto sotto ed anzi abbiamo richiesto a joomla.org se possibile partecipare come ente cetificatore avendo degli uffici disponibili ma sembra per adesso sul lato italiano non ci siano ancora indicazioni molto chiare.Resto sintonizzato. Grazie.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 28 Giu 2016, 17:37:23
.......Continuerà ad essere fornito supporto gratuito a tutti gli utilizzatori di Joomla! attraverso il canale principe, il FORUM.

Bruttina questa frase, forse volevi dire che il canale gestito dagli utenti del forum continuerà il suo percorso così come si concretizza in un qualsiasi forum di software opensource.......

ma mi dovete perdonare, e non prendetevela a male, sembra che la comunity ne stia traendo un beneficio chissà di quale portata, ma non è così perchè avete approntato un programma puramente commerciale: avete preso possesso del forum (non so in quali termini), forum che almeno intellettualmente è di proprietà di tutta la community, e state solo cercando di monetizzare l'enorme lavoro fin qui realizzato da persone che hanno dedicato del tempo per scrivere articoli e supportare altri utenti, con l'unica motivazione: condivisione e passione.

Io in questa operazione ci vedo solo una cosa:
Sfruttare economicamente l'immenso valore di joomla.it creando su tutto ciò che vi gira intorno marketing all'uopo.

Forse è arrivato il momento di spostare questa comunità altrove?

Giuseppe
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 28 Giu 2016, 17:51:12
Bruttina questa frase, forse volevi dire che il canale gestito dagli utenti del forum continuerà il suo percorso così come si concretizza in un qualsiasi forum di software opensource.......

ma mi dovete perdonare, e non prendetevela a male, sembra che la comunity ne stia traendo un beneficio chissà di quale portata, ma non è così perchè avete approntato un programma puramente commerciale: avete preso possesso del forum (non so in quali termini), forum che almeno intellettualmente è di proprietà di tutta la community, e state solo cercando di monetizzare l'enorme lavoro fin qui realizzato da persone che hanno dedicato del tempo per scrivere articoli e supportare altri utenti, con l'unica motivazione: condivisione e passione.

Io in questa operazione ci vedo solo una cosa:
Sfruttare economicamente l'immenso valore di joomla.it creando su tutto ciò che vi gira intorno marketing all'uopo.

Forse è arrivato il momento di spostare questa comunità altrove?

Giuseppe

Ciao Giuseppe,

lo scopo del progetto è: FAR CRESCERE LA COMMUNITY, da nessuna parte c'è scritto che lo scopo è creare profitto :) Anzi.. se hai letto l'articolo è una delle cose che ho voluto sottolineare maggiormente.

Per fare tutto quello che abbiamo in mente, diffondere, formare, tradurre, supportare, contribuire, c'è bisogno di fondi, come li troveremo? Sicuramente con le sponsorizzazioni, con aziende che crederanno in questo progetto e vorranno supportarlo.

La via della contribuzione significa che vogliamo contribuire attivamente allo sviluppo di Joomla!, con sviluppatori (che vanno pagati)

Sinceramente non vedo cosa ci sia di "bruttino" nella mia frase dove indico che il supporto gratuito verrà mantenuto (e anche potenziato) a tutti gli utilizzatori di Joomla! :-)

Abbiamo presentato un progetto per ampliare la community, non per distruggerla :-) Forse hai letto un altro post ?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 28 Giu 2016, 18:36:01
Citazione
.......Continuerà ad essere fornito supporto gratuito
Le parole sono importanti, e ci vedo altro sul quel gratuito, ma magari mi sbaglio ;)

Per il resto mi pare un proclama non riuscito.
Provate a spiegarvi meglio perchè l'articolo in forma di intervista mi pare tutt'altra cosa, dice ma non dice, insinua ma non conferma.....

Sembrerebbe qualcosa scritto da uno spindoctor de "noiartri" anziche da una persona che propone un percorso da condividere con punti definiti, chiari e precisi.
Mi sarei aspettato un altro tipo di comunicazione se l'intento fosse "FAR CRESCERE LA COMMUNITY" come dichiari.

Io capisco perfettamente che un azienda che vende prodotti e servizi specifici per joomla vuole ampliare la propria penetrazione di mercato aumentando il numero di persone che utilizza joomla, non capisco invece perchè vuole farlo sulle spalle di una comunity di appassionati e qualche piccolo addetto ai lavori.

Mi pare anche che la differenza fra la community e la vostra azienda è che la prima ci sarà sempre per condividere le conoscenze, la seconda invece su queste conoscenze condivise ci lucra.

Forse dimenticate che la community siamo noi utenti, quindi mi chiedo, coltengine che ruolo vuole avere all'interno di essa, cosa farebbe questa azienda per la community oltre al fatto di regalare un servizio di hosting in cambio di pubblicità?

hai scritto:
Citazione
Per fare tutto quello che abbiamo in mente, diffondere, formare, tradurre, supportare, contribuire.........


Citazione
La via della contribuzione significa che vogliamo contribuire attivamente allo sviluppo di Joomla!, con sviluppatori (che vanno pagati)

Io per adesso vedo che sai scrivere tante belle parole, ma se non entriamo nei particolari, la community non capisce, ed io dico che se volete contribuire allo sviluppo di joomla forse dovreste rivolgervi ad altri canali, oppure chiedete contributi ad intentum.

Citazione
Abbiamo presentato un progetto per ampliare la community, non per distruggerla :-) Forse hai letto un altro post ?

Vedi io non ci leggo nessun progetto fino ad ora, ma solo idee e spunti campati per aria, ed è per questo che sono molto critico su questa faccenda, perchè a me pare una chiamata alle armi per chi vorrà dedicarvi del tempo.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 28 Giu 2016, 19:09:23
Marco,
personalmente leggendo il topic confermo quello che dice Giuseppe: La sensazione non è quella che forse volete trasmettere. A mio avviso viene da chiedersi se Joomla.it resterà tale o se l'esperienza utente non peggiorerà. Adesso è libero e di tutti. Tutte le aziende o piccoli professionisti o freelance che si impegnano, anche senza pagare sponsorizzazioni, hanno la loro visibilità  (vedi l'angolo dei professionisti, la firma in topic oppure i post scritti in home che, se scritti bene, portano visibilità e clienti oltre che valore aggiunto al sito joomla.it). Persone come Giuseppe con 16.000 messaggi all'attivo si sono ritagliate il proprio spazio e grazie al proprio tempo hanno fatta diventare la comunity Joomla.it quella che è adesso. Resterà tale?

Andrebbe chiarito bene sopratutto per il benessere della comunity e quindi anche dei nuovi proprietari, cosa cambierà e quando. Personalmente mi sono candidato per Comunicazione e Marketing, resto a disposizione ed aspetto informazioni su come posso contribuire.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 28 Giu 2016, 19:46:14
Le parole sono importanti, e ci vedo altro sul quel gratuito, ma magari mi sbaglio ;)

Per il resto mi pare un proclama non riuscito.
Provate a spiegarvi meglio perchè l'articolo in forma di intervista mi pare tutt'altra cosa, dice ma non dice, insinua ma non conferma.....

Sembrerebbe qualcosa scritto da uno spindoctor de "noiartri" anziche da una persona che propone un percorso da condividere con punti definiti, chiari e precisi.
Mi sarei aspettato un altro tipo di comunicazione se l'intento fosse "FAR CRESCERE LA COMMUNITY" come dichiari.

Io capisco perfettamente che un azienda che vende prodotti e servizi specifici per joomla vuole ampliare la propria penetrazione di mercato aumentando il numero di persone che utilizza joomla, non capisco invece perchè vuole farlo sulle spalle di una comunity di appassionati e qualche piccolo addetto ai lavori.

Mi pare anche che la differenza fra la community e la vostra azienda è che la prima ci sarà sempre per condividere le conoscenze, la seconda invece su queste conoscenze condivise ci lucra.

Forse dimenticate che la community siamo noi utenti, quindi mi chiedo, coltengine che ruolo vuole avere all'interno di essa, cosa farebbe questa azienda per la community oltre al fatto di regalare un servizio di hosting in cambio di pubblicità?

hai scritto:

  • quindi diffonderete gratuitamente: ma cosa  e sattamente?
  • formerete gratuitamente: qui entrei nel dettaglio però
  • tradurrete gratuitamente: vuol dire che non potrà farlo direttamente la comunity come avviene altrove?
  • supporterete gratuitamente: anche qui mi piacerebbe sapere i dettaglio del progetto.
  • contribuirete con dei fondi: destitati a cosa esattamente?
Io per adesso vedo che sai scrivere tante belle parole, ma se non entriamo nei particolari, la community non capisce, ed io dico che se volete contribuire allo sviluppo di joomla forse dovreste rivolgervi ad altri canali, oppure chiedete contributi ad intentum.

Vedi io non ci leggo nessun progetto fino ad ora, ma solo idee e spunti campati per aria, ed è per questo che sono molto critico su questa faccenda, perchè a me pare una chiamata alle armi per chi vorrà dedicarvi del tempo.

Giuseppe,

quello che hai letto sono le vie d'azione su cui investiremo per far crescere la community, diffondere (joomla), formare (su joomla) e contribuire (su joomla). Sono solo idee di progetto, che verranno realizzate nei prossimi mesi.

Sono sicuro che potrai vedere e toccare con mano quello che di bello accadrà :) e se vorrai farne parte, la chiamata alle armi è aperta a tutti e ci serviranno tantissime persone :)

Cerca di rileggere l'articolo con spirito positivo vedrai che cambierà tutto :)

Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: lucantropo - 28 Giu 2016, 23:01:48
Faccio gli auguri per il nuovo percorso permettendomi di fare un paio di appunti:
Come detto da altri al momento un progetto non appare da quanto scritto, pare un bell'articolo che annuncia alcune idee ma a personalmente non lo trovo molto esplicativo ne rassicurante sul futuro della community.
Legandomi alla community vi invito a ricordarvi il passato. Joomla ha "tenuto botta" al tempo del disastro del passaggio da 1.5 a 2.5 proprio grazie alla community.
In Italia se funzionerà come in passato  joomla sicuramente si espanderå, in caso contrario credo che sarà l'esatto opposto.
Scrivo con spirito costruttivo senza alcuna voglia di fare polemica.
Ancora un augurio per un buon lavoro.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 29 Giu 2016, 08:23:45
A maggio 2016 la Colt Engine ha acquisito la proprietà di Joomla.it
ah ok ..vedi qs me l'ero persa.

con il solo e unico scopo di mettere a disposizione della Community le risorse e l’infrastruttura di un’azienda organizzata, per raggiungere questi nuovi e importanti obiettivi:
1. Aumentare la diffusione del CMS Joomla! in Italia
2. Far crescere la Community Online e, contestualmente, organizzare e strutturare le community locali
3. Mantenere e rilasciare la versione di Joomla! localizzata in Italiano
4. Formare gli utenti che utilizzano Joomla! per scopi personali e professionali
5. Contribuire in modo attivo al progetto Open Source di Joomla!"

..si però da tutto questo ne avete un guadagno diretto

Detta alla Bersani: non è che se l'esselunga compra il banco alimentare i volontari restano a fare i cassieri...
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: irina.ruslan - 29 Giu 2016, 09:08:54
sulla home page NON si vede la partita iva OBBLIGATORIA per legge, ma solo nella cookie policy si legge colt engine, quando avete tolto dal footer i dati della ex spagnola, perchè non avete integrato i vostri? poca trasparenza?


grazie
irina
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maxzilla - 29 Giu 2016, 09:13:48
Ciao a tutti
a parte i termini "acquisito la proprieta'" e "premium" che ho letto nell'articolo,
che sembrano cambiare non di poco la filosofia di Joomla.it
mi chiedevo cosa significasse questa frase
Citazione
E se fossimo noi stessi a sviluppare il codice? Ecco, questa sarà un’altra delle attività che integreremo: un CONTRIBUTO attivo con almeno uno sviluppatore full time al core di Joomla!
"Noi stessi" chi? e perche' ora e non prima
 
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Redazione Joomla.it - 29 Giu 2016, 09:34:11

Buongiorno a tutti, in qualità di "Redazione" interveniamo per chiarire quello che forse è accaduto nello scambio di opinioni sopra riportate. Credo che il plurale utilizzato nell'articolo e nelle risposte all'intervista sia stato male interpretato: tutte le attività proposte e il potenziamento di quelle già esistenti continueranno a essere gestite dalla Community e per la Community così come succede adesso.
Nulla di tutto ciò che sta dietro alla filosofia del Forum e del portale Joomla.it cambierà o assumerà un'attitudine commerciale.
Il NOI utilizzato vuole intendere l'attuale Community di Joomla.it con il supporto di un'azienda organizzata e strutturata come la Colt Engine, che si occuperà semplicemente di supervisionare le attività che verranno svolte dal Team di Coordinamento (composto, ricordiamo, da volontari che si candideranno dalla Community), fornendo le infrastrutture e le risorse necessarie.
L'intento non è assolutamente quello di cambiare le carte in tavola, neanche quello di distruggere quello che è stato fatto in passato, ma proprio continuare sulla stessa lunghezza d'onda e organizzare meglio alcune delle attività per renderle più efficaci ed efficienti sempre a livello Community.
E' necessario che chi ha contribuito finora al successo della Community continui a farlo, senza di VOI tutto questo non sarebbe possibile.
Speriamo di aver tranquillizzato tutti i dubbi degli utenti, ricordando anche che sappiamo bene che la Community siete voi e continuerà ad essere esattamente così. Il nostro desiderio è che crediate in questo progetto così come adesso credete nella Community già esistente, perché solo grazie a questo si potrà collaborare per farla crescere come merita!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: irina.ruslan - 29 Giu 2016, 10:12:56
sulla home page NON si vede la partita iva OBBLIGATORIA per legge, ma solo nella cookie policy si legge colt engine, quando avete tolto dal footer i dati della ex spagnola, perchè non avete integrato i vostri? poca trasparenza?


grazie
irina


un'azienda che insegna a fare siti e che non tiene il SUO in regola...
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maisotti - 29 Giu 2016, 10:15:39
Non posso che unirmi alle preoccupazioni su dove andrà a finire Joomla.it. Questa stessa discussione è stata aperta da un "redazione joomla", utente nato per questo passaggio al commerciale. Diciamo che un'impresa commerciale ora ha il controllo di Joomla.it e che manterrà alcune limitate attività gratuite volte a incrementare quelle commerciali.
tutte le attività proposte e il potenziamento di quelle già esistenti continueranno a essere gestite dalla Community e per la Community così come succede adesso.
Ma quale Community?  quella alla quale viene comunicato, a giochi fatti, cosa e come dovrà diventare? Questo sito rischia di diventare l'ufficio stampa di un'Azienda che, assolutamente in modo legittimo, vuole fare profitti. Perchè io sviluppatore dovrei mettere a disposizione gratuitamente il mio tempo e le mie conoscenze per accrescere un Azienda? Sono onorato e lieto di farlo per la Comunità di Joomla, ma lo sono altrettanto di farlo per qualcuno che ci guadagna sopra?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 29 Giu 2016, 10:36:09
ah ok ..vedi qs me l'ero persa.

..si però da tutto questo ne avete un guadagno diretto

Detta alla Bersani: non è che se l'esselunga compra il banco alimentare i volontari restano a fare i cassieri...
non è un guadagno diretto ma bensì indiretto, semplicemente perche joomla.it non ha introiti di nessun tipo, se proprio la vogliamo mettere sul ritorno monetario da parte di colt engine è semplicemente piu utilizzo di joomla in italia piu possibilità di vendita di spazi web! e mi sembra una cosa piu che logica, io sono stato il primo a chiedermi e chiedere, sono una persona molto sospettosa, molto!! "diventeremo un ramo di azienda?" la risposta è semplice e si intuisce chiaramente dalla bozza di progetto che è stata presentata nell'articolo, No joomla.it NON sarà un ramo d'azienda, in senso stretto, chiaramente l'azienda penso che lo fà come detto sopra per un ritorno in termini di aumento utenti utilizzatori piu opportunità di vendita spazi web, ma le persone, esempio Marco, mi ha dato la netta impressione che lo fà perche gli piace il progetto! perche vuole che tutto questo riesca e riesca bene!

Marco scusami se ti ho citato ed ho risposto, mi sembrava giusto dire la mia opinione, con questo spero di aiutare le persone a togliersi dubbi ed essere piu propensi a partecipare  :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 29 Giu 2016, 10:44:07
non è un guadagno diretto ma bensì indiretto, semplicemente perche joomla.it non ha introiti di nessun tipo, se proprio la vogliamo mettere sul ritorno monetario da parte di colt engine è semplicemente piu utilizzo di joomla in italia piu possibilità di vendita di spazi web! e mi sembra una cosa piu che logica, io sono stato il primo a chiedermi e chiedere, sono una persona molto sospettosa, molto!! "diventeremo un ramo di azienda?" la risposta è semplice e si intuisce chiaramente dalla bozza di progetto che è stata presentata nell'articolo, No joomla.it NON sarà un ramo d'azienda, in senso stretto, chiaramente l'azienda penso che lo fà come detto sopra per un ritorno in termini di aumento utenti utilizzatori piu opportunità di vendita spazi web, ma le persone, esempio Marco, mi ha dato la netta impressione che lo fà perche gli piace il progetto! perche vuole che tutto questo riesca e riesca bene!

Marco scusami se ti ho citato ed ho risposto, mi sembrava giusto dire la mia opinione, con questo spero di aiutare le persone a togliersi dubbi ed essere piu propensi a partecipare  :)

nessun problema ! :-) è normale che ci sia preoccupazione e diffidenza, ma in realtà joomla.it è sempre stato di una realtà commerciale :-) quindi in realtà non cambia nulla, ma cambiare è proprio quello che vogliamo fare.

Vogliamo fare qualcosa di bello, di grande, di strutturato. Per me, per la colt engine è un progetto NO-PROFIT che viene portato avanti oltre il nostro business.

Colt engine, come spero molte altre aziende, contribuiranno con piani di sponsorizzazione (ancora da definire) che serviranno proprio a coprire i costi per realizzare il progetto.

Il bilancio a fine anno fra costi e ricavi sarà 0

Le opportunità di visibilità saranno le stesse per tutti, siamo già in contatto con altri nostri colleghi web hoster che sono entusiasti del progetto e sono pronti a sostenerlo! :)

Ai diffidenti dico: entrate a far parte del progetto e così toccherete con mano quello che stiamo per fare, altrimenti, solo il tempo e i fatti daranno pace ai vostri pensieri! :) per tutto il resto, sono/siamo qui
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 29 Giu 2016, 11:16:52
..ma in realtà joomla.it è sempre stato di una realtà commerciale :-) quindi in realtà non cambia nulla, ma cambiare è proprio quello che vogliamo fare.
... e quì non posso darti che ragione infatti i miei dubbi sono antichi, magari scritti con altri nick ma gli stessi di adesso.
L'unica differenza è che ora sono palesemente commerciali.

Il bilancio a fine anno fra costi e ricavi sarà 0
il problema non è il bilancio di J.it ma di coltengine... dai su non si fanno progetti in perdita ;)

Ai diffidenti dico: entrate a far parte del progetto e così toccherete con mano quello che stiamo per fare, altrimenti, solo il tempo e i fatti daranno pace ai vostri pensieri! :) per tutto il resto, sono/siamo qui
Non ho tribolazioni, non cerco pace anche se spero sempre di trovarla.
Non sono nemmeno diffidente; diffiderei se avessi le idee poco chiare ... ma le mie sono chiarissime :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 12:04:26
Però parlate di progetti, ma per adesso mi pare una enorme supercazzola come quando Della Valle presentò il suo progetto dalla Gruber:

https://www.youtube.com/watch?v=ZF20yFbJRXU

Io posso solo consigliarvi di migliorare la comunicazione per adesso ;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: irina.ruslan - 29 Giu 2016, 15:58:09
ma... una curiosità...


l'attuale staff: AlexRed e Ste, e tutti moderatori attuali rimangono ancora? quanti di quei moderatori si sono dissociati dal progetto?


Non per niente, ma qualunque forum si basa su un team collaudato, mi sembra di aver capito che fino ad adesso fosse a capo di tutto il progetto italiano Alessandro Rossi alias AlexRed, da ora in poi chi ci sarà?


grazie
IrinaR
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 29 Giu 2016, 16:03:38
ma... una curiosità...


l'attuale staff: AlexRed e Ste, e tutti moderatori attuali rimangono ancora? quanti di quei moderatori si sono dissociati dal progetto?


Non per niente, ma qualunque forum si basa su un team collaudato, mi sembra di aver capito che fino ad adesso fosse a capo di tutto il progetto italiano Alessandro Rossi alias AlexRed, da ora in poi chi ci sarà?


grazie
IrinaR

tutti i moderatori sono già stati informati e con loro abbiamo fatto un meeting di condivisione del progetto, nel quale ha partecipato anche AlexRed, che è attivo e continuerà a lavorare sul progetto joomla.it :-) Il meeting si è svolto in modo molto costruittivo e sono stati tutti entusiasti del progetto! :-)

Nessuno si è dissociato e anzi, tutti hanno confermato la loro voglia di collaborare al nuovo progetto! :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maisotti - 29 Giu 2016, 16:11:28
tutti i moderatori sono già stati informati e con loro abbiamo fatto un meeting di condivisione del progetto,
Non se ne è discusso con loro, "sono stati informati". Da chi, dalla nuova proprietà?!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 29 Giu 2016, 16:17:12
Credo che questo topic sia partito male, ma Marco, ha spiegato un po la situazione. Da quello che ho capito non cambierà nulla a parte delle sponsorizzazioni che serviranno a sostenere il progetto. Secondo me è stata solo una cattiva comunicazione nel post iniziale a dare questa impressione.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 16:29:36
nessun problema ! :-) è normale che ci sia preoccupazione e diffidenza, ma in realtà joomla.it è sempre stato di una realtà commerciale :-)
No, non è sempre stato così.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 16:32:05
Un giorno un giovane vigoroso si presentò, trafelato e furente, davanti al saggio Confucio. Disse: "Un mio nemico mi ha oltraggiato e desidero ardentemente di vendicarmi. Quale modo ritieni giusto per punirlo adeguatamente, in modo che io abbia soddisfazione?" Confucio rispose: "Raccogli le tue cose, vai sulla riva del fiume, siediti e aspetta. Un giorno vedrai il cadavere del tuo nemico passarti davanti".


 ;) 
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 16:36:58
nessun problema ! :-) è normale che ci sia preoccupazione e diffidenza, ma in realtà joomla.it è sempre stato di una realtà commerciale :-)


Sai benissimo che come ribadito da Bettinz poco sopra, non è sempre stato così.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: jk4nik - 29 Giu 2016, 17:08:12
No, non è sempre stato così.

esatto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

come tutte le cose quando ci sono di mezzo interessi di parte, cambia molto!

siamo in molti a saperne qualcosa...
giustamente  qualcuno prima voleva sapere come era composto il nuovo team,

ho notato moderatori che NON si connettono al forum da anni... dubito che siano stati contattati...

jk
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 29 Giu 2016, 17:14:45
mo iniziano le lotte intestine e non mi piacciono.
Resto sempre deluso da tutto ciò che nasce intorno all'opensource... direi anche "in italia" ma ho paura che ormai la globalizzazione abbia fatto il suo corso ma probabilmente sono problemi miei.

Ringrazio Marco per le risposte cortesi e non avendo alcun tipo di astio ti auguro buona fortuna per il "nuovo progetto", come ripeto hai ragione a sostenere che era tutto commerciale anche prima .. solo che si faceva di tutto per nasconderlo e forse ne stai facendo le spese tu che invece lo hai dichiarato dopo 2 post.

Ovviamente ogni discussione civile crea consapevolezze in base alle quali ognuno poi è libero di scegliere.. è questo che cercavo
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: jk4nik - 29 Giu 2016, 17:18:31
guarda MAU che anche prima si sapeva che era commerciale, da qui nascevano i malintesi all'interno del team, che poi gli utenti normali non lo sapessero per non essere stati adeguatamente informati è un altro discorso.
traspariva comunque da ogni dove, dai banner, dalle email dalle sponsorizzazioni... etc etc. solo un cieco poteva non accorgersene.


ciao
jk
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 17:27:56
 Dispiace deludervi, ma c'è stato un periodo in cui questa realtà non era commerciale.
Era una realtà fatta di volontari che come in tutto il mondo lavorano solo per passione… Pregherei quindi a chi fa riferimenti al passato  di confrontarsi con chi era presente nel 2006. Chi non era presente almeno si informi
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 17:32:45
diciamo pure che non c'è niente di male sul fatto che il forum di joomla.it sia di coltengine*, non è ne la prima e ne l'ultima azienda che possiede un forum di assistenza dove si incontrano tecnici ed utenti e dove utilizzano le iscrizioni per poi cercare di rivedere servizi, prodotti, corsi e altro.

*e a proposito adesso i vari servizi di hosting si possono citare?

Io personalmente però, visto le cose come stanno adesso e per parlare chiaro, preferirei avere un luogo, leggasi forum, completamente autogestito e di proprietà di tutti gli iscritti.

Naturalmente scrivo questo perchè sono assolutamente convinto che un azienda debba fare l'azienda mentre una community di appassionati non debba sentirsi in qualche modo influenzata dalla proprietà......

poi per quanto riguarda:

Citazione
tutti i moderatori sono già stati informati e con loro abbiamo fatto un meeting di condivisione del progetto,
mi piacerebbe sentire anche il loro parere, sopratutto dei moderatori storici e di quelli sempre presenti nel forum.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 17:39:53
http://forum.joomla.org/viewforum.php?f=55&sid=b9c07b6397af86440e6735471b3777b7
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 17:41:11
mo iniziano le lotte intestine e non mi piacciono.



Sapessi quante cose non piacciono e non sono piaciute a me…
Non mi piaceva veder venduta un'intera community a una realtà commerciale nel lontano Giugno 2007 (dai su, che qualcuno, firmandosi con nome e cognome, mi venga a dire che joomla.it è stata venduta ieri 28 Giugno 2016!)


Non mi piaceva veder svenduta la passione e gli ideali che all'inizio avevano animato il progetto Joomla.. perché all'inizio NON era una realtà commerciale, e lo sapete bene..


Non mi piaceva che nel forum di joomla.it non si potesse parlare di prodotti commerciali salvo poi trovarsi il forum TAPPEZZATO di banner, articoli e riferimenti alla realtà commerciale che già da allora di fatto possedeva la community..


Mi dispiace solo per chi in questi ultimi anni ha, disinteressatamente e con passione messo il proprio tempo e le proprie competenze al servizio di quello che credeva essere un progetto open source e che ieri ha avuto un brusco risveglio..


Buona continuazione ragazzi! :) E tanti tanti auguri per il coronamento legale di un'unione di fatto che durava da 9 anni! Cheers! :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 17:43:05
Dispiace deludervi, ma c'è stato un periodo in cui questa realtà non era commerciale.
Era una realtà fatta di volontari che come in tutto il mondo lavorano solo per passione… Pregherei quindi a chi fa riferimenti al passato  di confrontarsi con chi era presente nel 2006. Chi non era presente almeno si informi


Esattamente. Prima del giugno 2007 Joomla.it era ancora una community, non una realtà commerciale.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 17:47:21
mi piacerebbe sentire anche il loro parere, sopratutto dei moderatori storici e di quelli sempre presenti nel forum.


I moderatori ed utenti veramente storici (sottoscritta inclusa), quelli presenti fin dalla nascita di joomla.it, e anche prima ai tempi di mamboserver.it  è un bel pò di anni che qui non ci mettono più piede. Lascio a voi chiedervi il perchè, lungi da me alimentare lotte intestine..
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 18:02:52
scusami, sono qui dal 2005 è la prima volta che ti vedo
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:14:45
scusami, sono qui dal 2005 è la prima volta che ti vedo


no worries, erano altri tempi.. ;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 29 Giu 2016, 18:27:54
scusami, sono qui dal 2005 è la prima volta che ti vedo

Ciao Giusebos ... non fare caso al nick che sto usando (creato al 17000esimo utente del forum)  ma se tu eri qui sin dal 2005 non riesco a capacitarmi come non hai fatto a non vedere mai Sara82 (Ciao Saretta) ..........

c'era .... eccome se c'era!!! .... fidati.... te lo dice uno che usava l'avatar Bruce Willis molto prima .... (Bruce telefono casa) ...

Ciao a tutti e buon lavoro

Vamba
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 18:30:52
vabbè non era un accusa, se per questo nemmeno bettinz ho mai visto.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:34:16
vabbè non era un accusa, se per questo nemmeno bettinz ho mai visto.


Bettinz è arrivato subito dopo di me.. prima le signore! :P Anche lui è uno dei *veramente* storici :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:35:53
Ciao Giusebos ... non fare caso al nick che sto usando (creato al 17000esimo utente del forum)  ma se tu eri qui sin dal 2005 non riesco a capacitarmi come non hai fatto a non vedere mai Sara82 (Ciao Saretta) ..........

c'era .... eccome se c'era!!! .... fidati.... te lo dice uno che usava l'avatar Bruce Willis molto prima .... (Bruce telefono casa) ...

Ciao a tutti e buon lavoro

Vamba


Forse non gli piacevano i miei post.. non sarebbe l'unico.. e non solo sul forum..;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 29 Giu 2016, 18:38:27
vabbè non era un accusa, se per questo nemmeno bettinz ho mai visto.

....oppssss  Lungi da me l'idea di accusarti di qualcosa .. era soo una constatazione ...ma poi mi son accorto che forse hai fatto un errore di battitura dato che il tuo primo intervento su questo forum risale al 2008 .... (e non nel 2005) ... errare humanum est 

Di nuovo saluti a tutti ... e buon proseguimento :D

Vamba
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: carlodamo - 29 Giu 2016, 18:39:33
Per qualche minuto son tornato indietro con gli anni..... Sara82, Bettinz, Vamba (con i vari utenti-figli..) jk4nik...  ;D
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: jk4nik - 29 Giu 2016, 18:41:02
Dispiace deludervi, ma c'è stato un periodo in cui questa realtà non era commerciale.
Era una realtà fatta di volontari che come in tutto il mondo lavorano solo per passione… Pregherei quindi a chi fa riferimenti al passato  di confrontarsi con chi era presente nel 2006. Chi non era presente almeno si informi

anche io c'ero dal 2005, poi come Sara e MOLTI altri mano a mano che aumentava il fattore commerciale, aumentavano proporzionalmente le diatribe interne.

jk
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:41:39
Per qualche minuto son tornato indietro con gli anni..... Sara82, Bettinz, Vamba (con i vari utenti-figli..) jk4nik...  ;D


Ehilà chi si vede!! Un altro membro della vecchia guardia! :D  Ciao Carlo!!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:42:25
anche io c'ero dal 2005, poi come Sara e MOLTI altri mano a mano che aumentava il fattore commerciale, aumentavano proporzionalmente le diatribe interne.

jk


Ciao jk :D
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: carlodamo - 29 Giu 2016, 18:42:50

Ehilà chi si vede!! Un altro membro della vecchia guardia! :P Ciao Carlo!!


Nascosto anch'io e praticamente non attivo ma ci sono ;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: jk4nik - 29 Giu 2016, 18:45:52
ciao carlooooo, manca all'appello ancora qualcuno di  bologna se non erro, poi stevetw e....


dovremmo organizzare una cena...
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 18:48:20
ciao carlooooo, manca all'appello ancora qualcuno di  bologna se non erro, poi stevetw e....


dovremmo organizzare una cena...
Non lo dire che poi diventano commerciali pure quelle  ;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 29 Giu 2016, 18:51:40
Non lo dire che poi diventano commerciali pure quelle  ;)


 ::) ::) ::) ;D ;D ;D
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 18:52:01
....oppssss  Lungi da me l'idea di accusarti di qualcosa .. era soo una constatazione ...ma poi mi son accorto che forse hai fatto un errore di battitura dato che il tuo primo intervento su questo forum risale al 2008 .... (e non nel 2005) ... errare humanum est 

Di nuovo saluti a tutti ... e buon proseguimento :D

Vamba
2005 è la data di iscrizione, ho aspettato a postare perchè ho sempre trovato tutte le soluzioni ai miei problemi e seguivo altro forum a tempo pieno
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: caygri - 29 Giu 2016, 19:00:34
Bah..io usavo molto di più Joomla in passato.  Tra il 2005/2008 andava davvero forte.
Poi caduto nel dimenticatoio. Sono tornata per un cliente che mi ha chiesto un aggiornamento.


Per il rilancio di Joomla, serve ben altro! Come l'agevolazione degli aggiornamenti, snellire un po la struttura e renderlo più sicuro.
Per moduli e componenti negli anni sono diventati più cari rispetto a Wp e spesso incompleti di funzionalità.


Poi potremmo parlare di rilancio di Joomla.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: virtual - 29 Giu 2016, 19:03:06
Perché questo astio nei confronti della comunicazione apparsa oggi su joomla.it dove si annuncia l'acquisto del sopracitato sito da parte di Colt Engine alias Marco Mangione?

Perché tutto questo timore di cambiare e tutte quelle accuse di agire solo a scopo di lucro (che brutta parola!)?
Eppure Marco Mangione non è un finanziere d'assalto senza scrupoli, di quelli che acquistano aziende decotte per rilanciarle e poi rivenderle al miglior offerente, tagliando fra i dipendenti e pensando solo a fare cassa.
Anzi è persona ben conosciuta all'interno del mondo joomla e non si può certo dire che non si sia speso in prima persona per sostenere il progetto. Da anni è tra i più grandi sponsor del Joomladay, ospita joomla.it sui suoi servers, ha creato un'estensione gratuita per mantenere aggiornate tutte le installazioni di joomla ed altra attività che lo annoverano comunque fra i sostenitori del progetto, concretamente sostenitori.
Ai moralisti a senso unico che obietteranno che sicuramente “l'ha fatto per scopo di lucro”, io dico invece che l'ha fatto anche attendendosi un riscontro economico positivo dall'investimento monetario sostenuto, cosa giusta e sacrosanta.

Nel comunicato si fa chiaro riferimento al mantenimento della struttura in regime di No Profit, si rassicura che le attività rimarranno le stesse e che anzi verranno potenziate, che ci saranno positive novità e attività volte a far crescere la diffusione del nostro amato CMS in Italia e nel mondo.
Ma tutto questo sembra non bastare e sono piovute molte critiche.

Perchè?

La mia opinione personale è che gli utenti hanno avuto la sensazione di essere stati messi al corrente di tutto a giochi fatti, senza aver potuto dire la propria. Un difetto di comunicazione, diciamo, non voluto, ma che ha provocato del risentimento, anche se le intenzioni secondo me erano le più buone.
Lo dico sempre io che la forma è tutto nella vita!

Il messaggio che è arrivato alla community, sintetizzando, si può riassumere così:
“Ragazzi, da oggi il pallone è mio e giocheremo in questo modo che adesso vi espongo e che comunque abbiamo già deciso.”

Mentre la community si sarebbe aspettata ed avrebbe apprezzato molto un messaggio così strutturato:
“Ragazzi, ho comprato un pallone nuovo, vogliamo giocare insieme?”

Ecco, secondo me il problema è stato tutto qui.

E lo confermano anche i successivi post della Redazione che smentiscono gli scenari più catastrofici e rassicurano sulle buone intenzioni del nuovo team.

Personalmente non ho motivo di non crederci e voglio pensare positivo, nell'ottica di un rilancio di Joomla che avrebbe effetti positivi su tutta la community.  Il nostro amato CMS, che io continuo a considerare una spanna al di sopra di tutti gli altri, lo meriterebbe proprio.

Quindi direi di dare fiducia a Colt Engine ed a Marco Mangione, seguendo  attentamente gli sviluppi del progetto e contribuendo con suggerimenti e critiche costruttive ove necessario, come deve fare una community degna di questo nome.
E' solo in questo modo che si può evitare che il progetto Joomla prenda una strada che non vogliamo, ma sono sicuro che qui nessuno vuole male al nostro caro Joomla.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 19:08:50
Bah..io usavo molto di più Joomla in passato.  Tra il 2005/2008 andava davvero forte.
Poi caduto nel dimenticatoio. Sono tornata per un cliente che mi ha chiesto un aggiornamento.
Per il rilancio di Joomla, serve ben altro! Come l'agevolazione degli aggiornamenti, snellire un po la struttura e renderlo più sicuro.
Per moduli e componenti negli anni sono diventati più cari rispetto a Wp e spesso incompleti di funzionalità.
Poi potremmo parlare di rilancio di Joomla.

forse hai fatto confusione con gli argomenti ::)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 29 Giu 2016, 19:11:03
2005 è la data di iscrizione, ho aspettato a postare perchè ho sempre trovato tutte le soluzioni ai miei problemi e seguivo altro forum a tempo pieno

Tre anni sabbatici quindi. :D 
... io ci ho messo molto meno a Mollare il mio status di fondatore e amministratore di questo sito ... ma ciò non toglie che rivedere popolato un topic da vecchi amici ... fa veramente piacere .... mancano all'appello, (e mi scuseranno coloro che dimentico), Paolo 1 , Paolo 2, Grigoa, Napo, er Romano de Roma, gli amici del Gens Joomla ecc ecc ......

E' indubbiamente questo è un momento storico ...
Joomla.it  cambia gestione ... speriamo che nel cambiare marcia non perda pezzi per strada (come il mio cinquino durante la doppietta)...  in bocca al lupo a tutti.

Io la mia personale Joomxit l'ho già fatta 9 anni fa e non me ne pento ...

Fa veramente piacere ed è un'enorme soddisfazione personale vedere ancora vivo un progetto che, in piccola parte, ho aiutato a venire al mondo ed a muovere i suoi primi passi nel web.

Byez

Vamba
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: caygri - 29 Giu 2016, 19:13:27
forse hai fatto confusione con gli argomenti ::)


nessuna confusione, speravo di placare un po gli animi.


Secondo me è 50% e 50% o rilancio o morte certa
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 19:40:34
Perdonami, ma non si è mai vista un'azienda dietro un team di localizzazione.

Esistono centinaia di progetti open con aziende alle spalle: prestashop, Magento, wordpress, symfony sono i primi che mi vengono in mente.

Ma tutte queste azienda hanno fatto un prodotto. Qui esattamente cos'è che si fa a parte tradurre il lavoro di altri o fornire assistenza sul lavoro fatto da altri? No perché secondo me il punto è qua: i soldi dovrebbero andare al progetto, non ai team di volontari che gestiscono un forum, o peggio ad una azienda dietro al forum.
Mi riesci a trovare un'altra realtà come quella italiana?
Perché questo astio nei confronti della comunicazione apparsa oggi su joomla.it dove si annuncia l'acquisto del sopracitato sito da parte di Colt Engine alias Marco Mangione?

Perché tutto questo timore di cambiare e tutte quelle accuse di agire solo a scopo di lucro (che brutta parola!)?
Eppure Marco Mangione non è un finanziere d'assalto senza scrupoli, di quelli che acquistano aziende decotte per rilanciarle e poi rivenderle al miglior offerente, tagliando fra i dipendenti e pensando solo a fare cassa.
Anzi è persona ben conosciuta all'interno del mondo joomla e non si può certo dire che non si sia speso in prima persona per sostenere il progetto. Da anni è tra i più grandi sponsor del Joomladay, ospita joomla.it sui suoi servers, ha creato un'estensione gratuita per mantenere aggiornate tutte le installazioni di joomla ed altra attività che lo annoverano comunque fra i sostenitori del progetto, concretamente sostenitori.
Ai moralisti a senso unico che obietteranno che sicuramente “l'ha fatto per scopo di lucro”, io dico invece che l'ha fatto anche attendendosi un riscontro economico positivo dall'investimento monetario sostenuto, cosa giusta e sacrosanta.

Nel comunicato si fa chiaro riferimento al mantenimento della struttura in regime di No Profit, si rassicura che le attività rimarranno le stesse e che anzi verranno potenziate, che ci saranno positive novità e attività volte a far crescere la diffusione del nostro amato CMS in Italia e nel mondo.
Ma tutto questo sembra non bastare e sono piovute molte critiche.

Perchè?

La mia opinione personale è che gli utenti hanno avuto la sensazione di essere stati messi al corrente di tutto a giochi fatti, senza aver potuto dire la propria. Un difetto di comunicazione, diciamo, non voluto, ma che ha provocato del risentimento, anche se le intenzioni secondo me erano le più buone.
Lo dico sempre io che la forma è tutto nella vita!

Il messaggio che è arrivato alla community, sintetizzando, si può riassumere così:
“Ragazzi, da oggi il pallone è mio e giocheremo in questo modo che adesso vi espongo e che comunque abbiamo già deciso.”

Mentre la community si sarebbe aspettata ed avrebbe apprezzato molto un messaggio così strutturato:
“Ragazzi, ho comprato un pallone nuovo, vogliamo giocare insieme?”

Ecco, secondo me il problema è stato tutto qui.

E lo confermano anche i successivi post della Redazione che smentiscono gli scenari più catastrofici e rassicurano sulle buone intenzioni del nuovo team.

Personalmente non ho motivo di non crederci e voglio pensare positivo, nell'ottica di un rilancio di Joomla che avrebbe effetti positivi su tutta la community.  Il nostro amato CMS, che io continuo a considerare una spanna al di sopra di tutti gli altri, lo meriterebbe proprio.

Quindi direi di dare fiducia a Colt Engine ed a Marco Mangione, seguendo  attentamente gli sviluppi del progetto e contribuendo con suggerimenti e critiche costruttive ove necessario, come deve fare una community degna di questo nome.
E' solo in questo modo che si può evitare che il progetto Joomla prenda una strada che non vogliamo, ma sono sicuro che qui nessuno vuole male al nostro caro Joomla.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 29 Giu 2016, 19:42:04
..io nel 2005 joomla lo bucavo e basta :):):) ...dopo ho scoperto che ci si poteva fare anche altro

Nel comunicato si fa chiaro riferimento al mantenimento della struttura in regime di No Profit,

... quindi una onlus non un srl dici

“Ragazzi, ho comprato un pallone nuovo, vogliamo giocare insieme?”

no perchè il pallone era anche un po mio..;)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 29 Giu 2016, 19:46:36
cavolo mi sono perso un sacco di bei post scusate ma sto studiando non si sa mai  ;D ;D ;D
(http://i66.tinypic.com/3504gm9.jpg)
un saluto a tutti i "ritornati" del forum che mi fà molto piacere rileggere  :) , vorrei dire qualcosa sui post precedenti sopra tutto su quelli scritti dai "vecchi" del forum perche su molte cose mi trovo daccordo, sembra un pò un controsenso rispetto a quello che ho scritto nei post precedenti ma al progetto ci voglio credere, però una cosa la dico, non ricordo chi l'ha scritto!! sono d'accordo sui banner, per me se proprio ci devono essere, sarebbe meglio di no, non devono essere adsense o altri circuiti pubblicitari ma immagini e puntare solo ed esclusivamente a chi ci ospita, cioè i proprietari del server... e comunque, non voglio creare altre polemiche ma......, a proposito di alcuni di questi banner ......omissis.......................... .................Joomla® ....................................... .......
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 29 Giu 2016, 19:50:42
..io nel 2005 joomla lo bucavo e basta :) :) :) ...dopo ho scoperto che ci si poteva fare anche altro
;D ;D
... quindi una onlus non un srl dici
non penso che ottenere lo stato di onlus sia possibile, o comunue è molto difficile, ma si puo fare lo statuto come associazione di promozione sociale ecc...,
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: tomtomeight - 29 Giu 2016, 19:57:49
Scusate ma Marco non ha fatto un editto a cui volente o nolente ci dobbiamo adeguare, ha espresso a linee generali un idea, un progetto per rilanciare joomla con l'aiuto della intera community. Personalmente mi è dispiaciuto questo cambio ma era l'unico modo per non chiudere, capisco le perplessità espresse ed in parte le condivido ma se vogliamo continuare ecco è il momento, anche se in ritardo di far sentir, oltre le opinioni anche i suggerimenti, le alternative, vogliamo decidere insieme i modi ed i tempii, i giochi sono aperti. Stabiliamo un modo per far partecipare tutta la community democraticamente con voto, sondaggio od altro metodo. Come primo obiettivo si dovrebbe riscrivere il regolamento ormai quello vecchio è allo sbando, ce ne vuole uno condiviso e rispettato da tutti.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 29 Giu 2016, 20:01:29
Ciao tomtom, ti posso citare completamente? :) :)
Scusate ma Marco non ha fatto un editto a cui volente o nolente ci dobbiamo adeguare, ha espresso a linee generali un idea, un progetto per rilanciare joomla con l'aiuto della intera community. Personalmente mi è dispiaciuto questo cambio ma era l'unico modo per non chiudere, capisco le perplessità espresse ed in parte le condivido ma se vogliamo continuare ecco è il momento, anche se in ritardo di far sentir, oltre le opinioni anche i suggerimenti, le alternative, vogliamo decidere insieme i modi ed i tempii, i giochi sono aperti. Stabiliamo un modo per far partecipare tutta la community democraticamente con voto, sondaggio od altro metodo. Come primo obiettivo si dovrebbe riscrivere il regolamento ormai quello vecchio è allo sbando, ce ne vuole uno condiviso e rispettato da tutti.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: tomtomeight - 29 Giu 2016, 20:14:11
Lancio un primo sasso, come prima cosa dobbiamo stabilire chi può sentirsi parte della community, considerare tutti gli utenti iscritti al forum non è proponibile, troppi non per numero ma per interesse, quelli di passaggio nemmeno, suggerisco di stabilire un numero minimo di post di partecipazione attiva e passiva, ovviamente direi di stare larghi in senso permissivo.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: ramses_2th - 29 Giu 2016, 20:18:39
Per qualche minuto son tornato indietro con gli anni..... Sara82, Bettinz, Vamba (con i vari utenti-figli..) jk4nik...  ;D

.....mi hai tolto la tastiera dalle mani  :D :D :D :D
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 29 Giu 2016, 20:29:23
Lancio un primo sasso, come prima cosa dobbiamo stabilire chi può sentirsi parte della community, considerare tutti gli utenti iscritti al forum non è proponibile, troppi non per numero ma per interesse, quelli di passaggio nemmeno, suggerisco di stabilire un numero minimo di post di partecipazione attiva e passiva, ovviamente direi di stare larghi in senso permissivo.
mi trovo d'accordo! molto d'accordo, non so se sia giusto utilizzare soloo il numero di post ma puo essere una delle varie cose da considerare, mi trovo d'accordo perche già da quanto ci furono i 2 annunci della certificazione in italia "spuntarono" molti utenti, ma da dove?!!

Ora vorrei fare una domanda a Marco, perche è stato inserito il form di partecipazione nell'articolo se state contattando persone privatamente? i "leader", chiamiamoli cosi, dei vari Dipartimenti verranno decisi come? da chi?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 29 Giu 2016, 20:33:33
Lancio un primo sasso, come prima cosa dobbiamo stabilire chi può sentirsi parte della community, considerare tutti gli utenti iscritti al forum non è proponibile, troppi non per numero ma per interesse, quelli di passaggio nemmeno, suggerisco di stabilire un numero minimo di post di partecipazione attiva e passiva, ovviamente direi di stare larghi in senso permissivo.

condivido in toto, per il numero di post non saprei, ma 500 sono pochi?

Io farei un sondaggio per capire che direzione prendere inserendo vere proposte che verranno fuori in questo post, mentre per le altre cose tipo regolamento le vedrai nella fase 2 (adesso mi sento diego dalla valle) :) ;D ;D

venne la brexit e adesso la Jexit
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 29 Giu 2016, 20:59:45
la soluzione era già stata trovata nell'annuncio
----------------------------------------
 Questo per quanto riguarda la parte gratuita del supporto fornito tutt’ora. Per garantire però una maggiore qualità nel supporto fornito la piattaforma dovrà essere in grado di fornire una rete di supporto premium, a disposizione di tutti gli utenti che ne hanno la necessità.
---------------------------------------
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: virtual - 29 Giu 2016, 22:07:27
@bettinz
Ciao,
ma prima non c'era l'azienda spagnola di Alexred? non sono sicuro eh, forse mi sbaglio io...
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 29 Giu 2016, 22:24:46
Si, Joomla.it è sempre stato intestato ad una azienda, nel 2005 quando è stato registrato era intestato alla "AlexRed Solutions di Rossi Alessandro",
poi nel 2009/2010 dopo che mi sono trasferito alle Canarie ed ho chiuso la AlexRed Solutions l'ho passato alla  "Open Source Solutions SL" sempre di mia proprietà.

Ma se non vi ricordate o sapete a chi era intestato il dominio prima è un buon segno  :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 29 Giu 2016, 22:31:07
@bettinz
Ciao,
ma prima non c'era l'azienda spagnola di Alexred? non sono sicuro eh, forse mi sbaglio io...
Mi scuso anticipatamente con Te Virtual se mi intrometto e rispondo alla domanda che hai indirizzato a Bettinz

L'azienda spagnola cui fai riferimento è nata pochi anni fa e non è mai stata collegata al sito Joomla.it
L'unica pubblicità che Alex sfuttava per questa sua attività gli arrivava dall'estensione gratuita Ozio gallery (che oltretutto pubblicizzava a sua volta joomla.it.

L'unico sposnor ufficale dietro a joomla.it era, e forse sarà ancora in modo diverso, joomlahost.it.
Jomlahost.it (azienda creata sì da Alex nel 2006 ma ceduta alla colt engine nel 2007)
la stessa dal 2007  si garantiva uno scambio pubblicitario per coprire il costo dell'hosting che necessitava allo stesso sito joomla.it.

Con questo cercare di associare l'azienda privata, spagnola, di Alex a joomla.it mi pare un po' tirato per la giacchetta.

 
Buona serata

vamba

Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Bettinz - 29 Giu 2016, 22:37:47
Mi ricordo bene Alex, e non me ne voglia Colt Engine, ma non si può dire che sia la stessa cosa.
Sul piano formale si, azienda prima e azienda ora, d'accordo.
Sul piano dei contenuti è diverso: hai fatto nascere joomla.it assieme a Vamba dalle ceneri di mambo server. Dedicavi le tue giornate a questo progetto ed eri sempre sul forum per aiutare. Eri un volontario, nel vero senso della parola. Quindi chissene se era intestato alla tua società.
Ora mi sembra che le cose siano un tantino diverse; 10 anni fa lo spirito era quello del cavo che passava in mezzo all'acqua a Pontecosi ("tramite quel cavo son passati i primi dati di joomla.it" mi disse qualcuno). Potrete darmi del visionario o del nostalgico, ma le cose non sono assolutamente comparabili. Lo stesso joomlahost.it all'inizio era una cosa fatta più per la gente del forum che per ritorni economici; infatti si rispondeva ai ticket come si rispondeva nel forum: con passione, gratuitamente e con voglia di dare il proprio contributo. Le cose vanno avanti e qualcuno mi disse che è noioso ed inutile citare il passato, ma penso che un paragone faccia sempre bene.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: virtual - 29 Giu 2016, 22:51:09
ciao @bettinz, ciao @vamba,
sono d'accordo anch'io che era un'altra cosa, infatti, come dice Alex, nessuno se lo ricorda!!
Però la mia idea è di dar fiducia e al tempo stesso controllare, sono convinto che la community ha un grande potere e che Colt Engine non sia il male. Poi, chi vivrà vedrà... :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: virtual - 29 Giu 2016, 23:09:45
Citazione
No perché secondo me il punto è qua: i soldi dovrebbero andare al progetto, non ai team di volontari che gestiscono un forum, o peggio ad una azienda dietro al forum.
ti dirò, io ad alexred e a qualcun altro del gruppo di volontari che si è fatto un mazzo così negli anni, un po' di soldi glieli avrei dati, non avrei avuto nulla in contrario se si fossero presi una sorta di rimborso spese, il lavoro fatto è stato tanto e continuativo, era una sorta di "volontariato obbligatorio"  :)
Se mi metto nei loro panni non so se l'avrei fatto per niente, sono sincero.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 29 Giu 2016, 23:28:26
ciao @bettinz, ciao @vamba,
sono d'accordo anch'io che era un'altra cosa, infatti, come dice Alex, nessuno se lo ricorda!!
Però la mia idea è di dar fiducia e al tempo stesso controllare, sono convinto che la community ha un grande potere e che Colt Engine non sia il male. Poi, chi vivrà vedrà... :)

Concordo che la community abbia un enorme potenziale e che gran parte di esso si sia disperso nel tempo proprio per colpa di numerosi misunderstanding.

Se joomla.it è arrivato fino a oggi è grazie alla community, ad Alex e Ste, a tutti i moderatori che hanno volontariamente prestato il loro tempo, a tutti gli utilizzatori che hanno popolato il forum con domande e rsposte che sono disponibili anche per i nuovi utenti come una joomloteca ... ed anche a Colt Engine che ha investito per mantenere una casa a tutto ciò.

Nel bene e nel male c'era in ogni caso un equlibrio.

Spero che questo equilibro ci sia anche da ora in avanti con Colt Engine che ha deciso di aumetare il suo investimento su questo sito.

Ricordiamoci che è il sito,è sì la casa ma se la casa che cambia proprietario non è detto che si diventi proprietari delle persone che vi abitano.
Le persone che ivi gravitano credo siano mature per capire se ci saranno più o meno dei miglioramenti in futuro, quindi fare processi alle intenzioni sia completamente fuori luogo.

Credo inoltre che Colt Engine non voglia sfamarsi dei frutti tagliando gli alberi, ma intenda sfamarsi degli stessi, cercando di accudiire gli alberi e coltivarne magari altri che donino frutti ancora più succulenti per gli utilizzatori.

L'unico appunto e nota stonache che posso modestamente trovare in tutto questo è l'utilizzo di un utente "impersonale" che risponde al nome di Redazione joomla.it

Joomla.it e da sempre un sito di persone ... e se anche sotto nick name si può sempre risalire allla persona con la quale si sta scambiando opinioni.... l'impersonabilità del nick ufficiale però fa sembrare tutto più freddo e asettico.

Forse un bel nick Pippo, Luigi o Mangi-1 renderebbe molto più semplice la comunicazione.
Alex ha sempre firmato tutti i suoi articoli ...non era Alexred Solution, o Open Solution che parlava ..... parlava AlexRed ....
Mi Aspetterei che al posto di Redazione joomla.it in futuro i comunicati fossero intestati Mangi-1 .... uno di noi .... uno della Community Joomla.it.


Vamba
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 00:13:02



E' indubbiamente questo è un momento storico ...
Joomla.it  cambia gestione ... speriamo che nel cambiare marcia non perda pezzi per strada (come il mio cinquino durante la doppietta)...  in bocca al lupo a tutti.



sono contento. abbiamo già fatto accadere qualcosa di positivo! :-)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 00:25:36
Perdonami, ma non si è mai vista un'azienda dietro un team di localizzazione.

Esistono centinaia di progetti open con aziende alle spalle: prestashop, Magento, wordpress, symfony sono i primi che mi vengono in mente.

Ma tutte queste azienda hanno fatto un prodotto. Qui esattamente cos'è che si fa a parte tradurre il lavoro di altri o fornire assistenza sul lavoro fatto da altri? No perché secondo me il punto è qua: i soldi dovrebbero andare al progetto, non ai team di volontari che gestiscono un forum, o peggio ad una azienda dietro al forum.
Mi riesci a trovare un'altra realtà come quella italiana?

forse c'è un po' di confusione. Joomla.it è sempre stato gestito da volontari e così sarà anche in futuro. Volontari NON retribuiti.

A che cosa servono i fondi che servirà reperire? A sviluppare in modo più importante queste cose:

- Diffusione (non solo online, ma anche locale sul territorio, nelle scuole), realisticamente ci serviranno formatori che dovranno dedicare intere e spero molte giornate a compiere la loro missione. Non possiamo pensare che queste persone lo facciano sempre gratis.

- Formazione (riempire di contenuti gratuiti in modo continuo il portale), come farlo? abbiamo qualche idea e sicuramente qualche sponsor potrà aiutarci ad avere contenuti utili, professionali, gratuitamente per tutti

- Contribuzione(vogliamo che joomla.it sia sponsor di almeno 1 sviluppatore FULL time, dico almeno... cosa significa? vogliamo contribuire realmente al codice di joomla, c'è bisogno di sviluppatori, di braccia , vogliamo quindi raccogliere fondi per assumere e lo faremo sicurametne come colt engine (che sarà fra i primi sponsor) almeno 1 sviluppatore PHP da dedicare a contribuire al codice di Joomla!

Siamo la community più grande del mondo, so che alcuni dall'Italia contribuiscono, perchè non fare di più? si puo' fare! vogliamo farlo.

Per fare queste e tante altre cose, qualche soldino va raccolto, ma non per pagare lo stipendio di qualcuno :-) ma per pagare quelle attività che i soli volontari non potrebbero fare. Questo solo perchè stiamo alzando l'asticella un po' più in alto... non ci accontentiamo.

Sono molto contento di essere arrivato a 4 pagine di POST, lo sarei stato meno non ci fossero stati commenti. Hanno commentato nomi storici, che mi conoscono, che pensano cose (forse molto sbagliate) ma che in realtà non mi hanno mai neanche parlato! :)

Sono a disposizione per qualsiasi confronto in ogni momento.

Ragazzi, a giorni uscirà il nuovo sito joomladay, l'edizione di quest'anno vedrà grossi cambiamenti nel palinsesto, sarà un'edizione di transizione ma con la quale vogliamo già dare un nuovo segno sui contenuti e le occasioni di networking.

Ad esempio: nessun talk commerciale nella sala plenaria ! :) 3 sale parallele, i pochi "sponsored" talk che ci saranno , verranno organizzati in una sala dedicata e quindi solo quelli interessati potranno partecipare.

Le tre sale rappresenteranno i 3 target del mondo Joomla!, non voglio pero' anticipare troppo.

Ps. ci sono arrivate un sacco di candidature per il team di coordinamento. Ne vedremo delle belle
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 30 Giu 2016, 08:56:54
Hanno commentato nomi storici, che mi conoscono, che pensano cose (forse molto sbagliate) ma che in realtà non mi hanno mai neanche parlato! :)


Marco penso che tu conosca benissimo il mio punto di vista, così come lo conoscono benissimo AlexRed, Ste, Vamba, Bettinz e tutti gli altri nomi storici del forum, nomi che adesso forse nessuno ricorda, ma che allora, quando i membri di Joomla.it si contavano letteralmente sulle dita di una mano, c'erano.
Il 28 giugno 2016 è stata finalmente ufficializzata una situazione che ufficiosamente durava dal Giugno 2007, data in cui Alex ti ha ceduto Joomlahost. Questo passaggio, secondo me, poteva e doveva essere fatto in modo diverso. Di fatto, da quella data, la community è stata ceduta ad un'azienda che con il passare degli anni ha monopolizzato quella che doveva essere una community di un progetto open source. Questo avrebbe anche potuto non rappresentare un problema, se le 2 cose fossero state tenute separate.. Ma.. c'è un Ma.. Sul forum NON si poteva parlare di prodotti commerciali, TRANNE che avere banner, articoli e sponsorizzazioni di Joomlahost in ogni dove, sul forum NON si poteva scrivere il nome di un qualsiasi altro servizio di hosting, questo veniva bannato.. Immaginato che voi tutti ricordiate il celebre sgaragnao.. ;)  Devo continuare?

Dal MIO punto di vista, quindi, l'annuncio del 28 giugno 2016 è una buona cosa per il fatto di ufficializzare finalmente questa situazione che di fatto perdura da 9 anni.. Come ha giustamente ricordato mi pare j4nik qualche post sopra, la situazione in questi anni è stata sotto gli occhi di tutti, solo un cieco non poteva accorgersene, quindi sorprende un pò lo stupore e lo shock di alcuni utenti in seguito all'annuncio.. Cè da chiedersi dove siano stati in questi anni.. Ragazzi ma i banner, gli articoli, le sponsorizzazioni a senso unico le vedevate sì?  :D
Per quanto mi riguarda non cambia assolutamente nulla, se non che, meglio tardi che mai, è stata finalmente fatta un pò di chiarezza.
La mia avventura con quello che allora era molto più di un CMS si è conclusa molti anni fa, e come per Bettinz anche per me Joomla resterà sempre quella del cavo nel lago di Pontecosi e di Cerea 2006.. Mi rendo conto che per gli utenti che hanno conosciuto solo il "dopo" il "prima" sia un'entità molto confusa e difficile da comprendere.. ma fidatevi.. era bello.. era molto bello  :)


Buona vita ragazzi.. ed in bocca al lupo!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 09:06:48

Marco penso che tu conosca benissimo il mio punto di vista, così come lo conoscono benissimo AlexRed, Ste, Vamba, Bettinz e tutti gli altri nomi storici del forum, nomi che adesso forse nessuno ricorda, ma che allora, quando i membri di Joomla.it si contavano letteralmente sulle dita di una mano, c'erano.
Il 28 giugno 2016 è stata finalmente ufficializzata una situazione che ufficiosamente durava dal Giugno 2007, data in cui Alex ti ha ceduto Joomlahost. Questo passaggio, secondo me, poteva e doveva essere fatto in modo diverso. Di fatto, da quella data, la community è stata ceduta ad un'azienda che con il passare degli anni ha monopolizzato quella che doveva essere una community di un progetto open source. Questo avrebbe anche potuto non rappresentare un problema, se le 2 cose fossero state tenute separate.. Ma.. c'è un Ma.. Sul forum NON si poteva parlare di prodotti commerciali, TRANNE che avere banner, articoli e sponsorizzazioni di Joomlahost in ogni dove, sul forum NON si poteva scrivere il nome di un qualsiasi altro servizio di hosting, questo veniva bannato.. Immaginato che voi tutti ricordiate il celebre sgaragnao.. ;)  Devo continuare?

Dal MIO punto di vista, quindi, l'annuncio del 28 giugno 2016 è una buona cosa per il fatto di ufficializzare finalmente questa situazione che di fatto perdura da 9 anni.. Come ha giustamente ricordato mi pare j4nik qualche post sopra, la situazione in questi anni è stata sotto gli occhi di tutti, solo un cieco non poteva accorgersene, quindi sorprende un pò lo stupore e lo shock di alcuni utenti in seguito all'annuncio.. Cè da chiedersi dove siano stati in questi anni.. Ragazzi ma i banner, gli articoli, le sponsorizzazioni a senso unico le vedevate sì?  :D
Per quanto mi riguarda non cambia assolutamente nulla, se non che, meglio tardi che mai, è stata finalmente fatta un pò di chiarezza.
La mia avventura con quello che allora era molto più di un CMS si è conclusa molti anni fa, e come per Bettinz anche per me Joomla resterà sempre quella del cavo nel lago di Pontecosi e di Cerea 2006.. Mi rendo conto che per gli utenti che hanno conosciuto solo il "dopo" il "prima" sia un'entità molto confusa e difficile da comprendere.. ma fidatevi.. era bello.. era molto bello  :)


Buona vita ragazzi.. ed in bocca al lupo!

Sara,

devo commentare quanto dici. Sinceramente, sono sorpreso. Nel senso, nel 2006 la colt engine ha acquisito il brand joomlahost e lo ha fatto crescere. Non abbiamo mai avuto la proprietà di Joomla.it e mai abbiamo "dettato legge". Devo essere sincero, questa cosa che sul forum non si possa parlare di prodotti commerciali, non l'ho mai capita e penso sia una cosa assurda! Spero che il nuovo team di coordinamento possa rivedere questa regola e dare al forum la libertà che deve avere.

Noi stessi, spesso mandavamo articoli alla redazione che ci venivano "rimbalzati" ;) quindi un trattamento immagino uguale a molti altri.

Se non ci si parla, se non si comunica, accade questo, noi in questi 9 anni ci siamo sempre e solo occupati di Hosting...e mai della community, se non per supportarla tecnicamente, economicamente (per gli eventi) e basta. Non abbiamo mai preso decisioni.... non potevamo farlo e non volevamo farlo.

Spero di aver messo in chiaro una volta per tutte questo "piccolo" dettaglio

Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 30 Giu 2016, 09:21:46
Si, è una interpretazione un poco forzata  :)

La regola che implica di non poter citare "prodotti commerciali" ha sempre riguardato solo i post del forum per il regolamento del forum ed è stata decisa all'epoca dallo staff del forum, certamente prima del 2007 ed è sempre stata applicata imparzialmente dai moderatori senza mai fare favori ad alcuno.

Certamente se ora  il nuovo team di coordinamento deciderà di cambiare il regolamento del forum e togliere quella regola ci adegueremo senza problemi.

Come già ricordato ampiamente i  banner Joomlahost su Joomla.it facevano parte dell'accordo per mantenere gratuitamente la piattaforma server ed il supporto tecnico ecc...
Nell'accordo poi sono state inserite anche le newsletter pubblicitarie ed articoli pubblicitari per tentare di prolungare ancora l'accordo e mantenere attivi i server.

Chiedo cortesemente a tutti gli utenti di rimanere in tema con l'argomento di questa discussione che riguarda questo articolo: http://www.joomla.it/notizie/8304-rilanciamo-insieme-joomla-in-italia.html

per ricevere chiarimenti ed informazioni su quanto accaduto negli anni passati vi invito ad aprire nuove discussioni,
grazie per l'aiuto.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 30 Giu 2016, 09:23:36
Infatti quando dico che il passaggio doveva e poteva essere gestito in modo diverso non intendo dire che avresti dovuto farlo tu.. o quantomeno non solo tu...  ;)


Io ovviamente non sono a conoscenza (e nemmeno voglio esserlo) dei vostri accordi commerciali dell'epoca o successivi, chi ha deciso cosa, chi ha imposto cosa, chi ha subito cosa.. io ho solo espresso il mio punto di vista riguardo alla gestione del forum in seguito alla cessione di Joomlahost alla vostra azienda.
Secondo il mio modesto parere sarebbe stato più opportuno gestire la cosa in modo diverso, più chiaro e trasparente, la community doveva essere una cosa separata dall'azienda: niente banner di joomlahost sul forum (per poi metterci una pezza quando i malumori si facevano più forti dicendo che la pubblicità era presente in cambio dell'hosting gratuito), niente hosting arancioni che si trasformavano magicamente in sgaragnao.. facendo diventare matti i poveri utenti che si arrovellavano su cosa mai fosse..  ;D  dare la possibilità ad altri servizi di hosting di fare talk durante i joomladay.. ecc ecc ecc


Anyway.. cosa fatta capo ha.. Joomla.it è ufficialmente "cosa vostra" ora.. buona continuazione! :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 30 Giu 2016, 09:47:03
E basta con questo Sgaragnao!!

Sgaragnao è una mia creatura ... da me coniata in seguito ai risultati della discussione del regolamento interno accettato da tutti i moderatori regolamento inoltre che copiava fedelmente molte regole già in esssere nel vecchio forum mamboserver.it.
Con l'istituzione della clausola che vietava di nominare le attività commerciali si penso al momento  che  fosse una buona regola onde evitare la diffusione incontrastata della pubblicità gratuita nei topics di joomla.it.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: sara82 - 30 Giu 2016, 09:52:45
Peccato che dopo ci sia stato molto più di una diffusione incontrastata di pubblicità  ;)

Cmq stiamo andando off-topic direi.. è bene che questo thread venga utilizzato per parlare del futuro di Joomla.it, scopo per cui originariamente credo fosse stato creato.. Quindi, visto che io faccio parte del passato e non del futuro, lascio la parola a chi vorrà continuare quest'avventura..  :)   


Tra l'altro ho visto nei post precedenti che abbiamo una presenza illustre tra noi, un ministro addirittura! Quale onore!  ;D ;D
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 30 Giu 2016, 09:57:30
Si, di Sgaragnao ricordo l'introduzione dopo che aruba ci rispose alle nostre richieste di informazioni sul perchè Mambo veniva messo in blacklist sui loro server. All'epoca (2003/2004/2005) avevano una applicazione che girava sui loro server e metteva offline tutti i siti che giravano su Mambo e nelle loro linee guida indicavano come motivazione che questi CMS prendevano troppe risorse ecc...
Ci trattarono malino e per battuta, per ridere venne fuori sgaragnao ecc..
Poi con il tempo aruba cambio un poco politica, prima misero il ban su mambo/Joomla solo per le macchine windows, poi solo se erano attivi i banner o altro che occupava troppe risorse ecc...  ora non saprei se fanno ancora riferimento a questo nelle loro linee guida.  Ma non credo sia necessario tornare a rivangare queste cose...  almeno non in questa  discussione.

Poi come conferma Vamba in pochissimi all'epoca rispettavano la regola del forum che veniva invaso dal termine aruba ed era impossibile censurare tutto e tutti....   con Sgaragnao diede un colpo deciso  :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maxzilla - 30 Giu 2016, 10:52:50
bene allora dovremo solo essere pronti a vedere qualche servizio o prodotto in piu' sui banner di joomla.it.

a me non disturba, del resto in molti, chi piu' chi meno, abbiamo un un punto di visibilita', basta vedere i link dalle nostre firme, le pagine dei professionisti, le segnalazioni a componenti sulle firme, o pensare a quelli che hanno realizzato dei siti a pagamento senza conoscere Joomla, chiedendo qua e la soluzioni gratuite su questo forum. Se  il problema di questa discussione ricade su profit o no profit, pubblicità con o senza, proprieta' ecc  non vedo dove sia il problema e cosa sia cambiato da ieri, a parte maggior chiarezza dopo queste pagine. Inoltre credo che qualsiasi macchina abbia bisogno di carburante, soprattutto quelle di grossa cilindrata.

Il punto e' un altro, come si cita nel titolo: rilanciare joomla.
rilanciare, secondo la mia chiave di lettura, significa che in questo momento i numeri parlano chiaro, il predominio di un cms e' ancora incontrastato, mentre il risveglio di un paio richiedono attenzione.

nell articolo si parla di diverse azioni di marketing e formazione per rilanciare joomla, per farlo conoscere e far conoscere nel dettaglio l'utilizzo, ma personalmente non penso che il problema  sia solamente legato alla sola divulgazione; chi conosce gli altri cms come wordpress, conosce anche joomla, o ne ha sentito parlare.
Ma questo non e' il post dove vengono esaminate proposte e  suggerimenti o commentare cio' che gia' e' stato deciso
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 11:00:59
E basta con questo Sgaragnao!!

Sgaragnao è una mia creatura ... da me coniata in seguito ai risultati della discussione del regolamento interno accettato da tutti i moderatori regolamento inoltre che copiava fedelmente molte regole già in esssere nel vecchio forum mamboserver.it.
Con l'istituzione della clausola che vietava di nominare le attività commerciali si penso al momento  che  fosse una buona regola onde evitare la diffusione incontrastata della pubblicità gratuita nei topics di joomla.it.

alleluia !!! allora non è tutta "colpa" mia :-) ah ah
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 11:08:34
bene allora dovremo solo essere pronti a vedere qualche servizio o prodotto in piu' sui banner di joomla.it.

a me non disturba, del resto in molti, chi piu' chi meno, abbiamo un un punto di visibilita', basta vedere i link dalle nostre firme, le pagine dei professionisti, le segnalazioni a componenti sulle firme, o pensare a quelli che hanno realizzato dei siti a pagamento senza conoscere Joomla, chiedendo qua e la soluzioni gratuite su questo forum. Se  il problema di questa discussione ricade su profit o no profit, pubblicità con o senza, proprieta' ecc  non vedo dove sia il problema e cosa sia cambiato da ieri, a parte maggior chiarezza dopo queste pagine. Inoltre credo che qualsiasi macchina abbia bisogno di carburante, soprattutto quelle di grossa cilindrata.

Il punto e' un altro, come si cita nel titolo: rilanciare joomla.
rilanciare, secondo la mia chiave di lettura, significa che in questo momento i numeri parlano chiaro, il predominio di un cms e' ancora incontrastato, mentre il risveglio di un paio richiedono attenzione.

nell articolo si parla di diverse azioni di marketing e formazione per rilanciare joomla, per farlo conoscere e far conoscere nel dettaglio l'utilizzo, ma personalmente non penso che il problema  sia solamente legato alla sola divulgazione; chi conosce gli altri cms come wordpress, conosce anche joomla, o ne ha sentito parlare.
Ma questo non e' il post dove vengono esaminate proposte e  suggerimenti o commentare cio' che gia' e' stato deciso

concordo, infatti la volotà di contribuire al codice in modo IMPORTANTE... è anche per poter dire la "nostra" e per nostra intendo la community, sulle funzionalità future del CMS.

Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maxzilla - 30 Giu 2016, 11:16:50
quindi questo cambiamento dovrebbe rendere la nostra comunità, quella italiana, piu' "forte" anche sulle scelte dell'intero progetto internazionale?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 11:19:49
quindi questo cambiamento dovrebbe rendere la nostra comunità, quella italiana, piu' "forte" anche sulle scelte dell'intero progetto internazionale?

il mio FOLLE sogno è questo
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maxzilla - 30 Giu 2016, 11:25:58
io non ho mai approfondito l'argomento, ma pensavo che gia' avessimo un certo peso.

Beh sul tuo "folle"-nemmeno tanto- sogno, direi che ci siamo, non era molto chiaro dall'articolo che avete pubblicato.
Infatti si vede da tutti i nostri post di questa lunga discussione.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 12:25:50
come ho già detto svariate volte sono favorevole e mi piace il progetto! e ci voglio credere!! ma prima di tutto va tutelata giuridicamente la community il dominio non puo essere intestato a persone fisiche ed ancora meno ad aziende!! fà parte del progetto ma deve essere la prima cosa da fare istituire un ente/associazione non a scopo di lucro ed i mebri presidente/consiglio ecc... devono essere eletti dai soci!!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: irina.ruslan - 30 Giu 2016, 12:27:26
dopo aver letto tutto il chilometrico post, da qualche mp di altri utenti e da qualche ricerca in internet mi sono fatta questa idea:

joomla.it è nato per scherzo, da AlexRed e Vamba,

altri si sono inseriti di volta in volta,

ma il sito comprensivo di forum è sempre rimasto intestato a Alessandro Rossi che poi lo ha trasferito a una società spagnola,

gli introiti pubblicitari sono sempre stati spesi per il sostentamento,

quando questi non bastavano più si è cercato uno sponsor, che nel tempo è diventato troppo invasivo,

molti moderatori e anche l'altro admin se ne vanno, e mi sembra traspaia, con qualche rancore però sopito nell'arco degli anni,

ora AlexRed, unico proprietario indiscusso; non ho capito perchè, quale sia stato il fattore scatenante, CEDE a colt il tutto,

ma a titolo gratuito? o a titolo oneroso?  nella seconda ipotesi a chi va il compenso?

mi sembra la storia di Facebook e i fratelli Winklevoss, che pretendevano di farne parte, ma con la differenza che 'forse' non si sono soldi da spartire, ma solo competenze, o mi sbaglio?

sono entrata da poco in questa comunità e mi rendo conto che non è una comunità libera da 'pressioni', ma un affare commerciale come una pentola col coperchio che si alza e si abbassa a seconda di quanti malumori girano, mi spiegate meglio?

grazie
Irina
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 30 Giu 2016, 12:31:40
come ho già detto svariate volte sono favorevole e mi piace il progetto! e ci voglio credere!! ma prima di tutto va tutelata giuridicamente la community il dominio non puo essere intestato a persone fisiche ed ancora meno ad aziende!! fà parte del progetto ma deve essere la prima cosa da fare istituire un ente/associazione non a scopo di lucro ed i mebri presidente/consiglio ecc... devono essere eletti dai soci!!

Concordo, in pieno.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 12:31:59
dopo aver letto tutto il chilometrico post, da qualche mp di altri utenti e da qualche ricerca in internet mi sono fatta questa idea:

joomla.it è nato per scherzo, da AlexRed e Vamba,

altri si sono inseriti di volta in volta,

ma il sito comprensivo di forum è sempre rimasto intestato a Alessandro Rossi che poi lo ha trasferito a una società spagnola,

gli introiti pubblicitari sono sempre stati spesi per il sostentamento,

quando questi non bastavano più si è cercato uno sponsor, che nel tempo è diventato troppo invasivo,

molti moderatori e anche l'altro admin se ne vanno, e mi sembra traspaia, con qualche rancore però sopito nell'arco degli anni,

ora AlexRed, unico proprietario indiscusso; non ho capito perchè, quale sia stato il fattore scatenante, CEDE a colt il tutto,

ma a titolo gratuito? o a titolo oneroso?  nella seconda ipotesi a chi va il compenso?

mi sembra la storia di Facebook e i fratelli Winklevoss, che pretendevano di farne parte, ma con la differenza che 'forse' non si sono soldi da spartire, ma solo competenze, o mi sbaglio?

sono entrata da poco in questa comunità e mi rendo conto che non è una comunità libera da 'pressioni', ma un affare commerciale come una pentola col coperchio che si alza e si abbassa a seconda di quanti malumori girano, mi spiegate meglio?

grazie
Irina
secondo me..., spero che alex non se la prende, il passaggio del dominio joomla.it era già negli accordi con colt quando è stato venduto il marchio joomlahost, e secondo me i banner non sono mai, o quasi, serviti solo per pubblicizzare l'hosting altrimenti non erano adsense!! e non penso che quel codice pub-adsense sia di colt engine
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 30 Giu 2016, 12:37:39
ora AlexRed, unico proprietario indiscusso; non ho capito perchè, quale sia stato il fattore scatenante, CEDE a colt il tutto,
ma a titolo gratuito? o a titolo oneroso? 
ho ceduto a titolo gratuito per permettere di mantenere ancora attivo il sito.
Se vuoi maggiori informazioni scrivimi pure in privato e ti indico i dettagli come ho già fatto a chi si è interessato privatamente.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 30 Giu 2016, 12:45:16
secondo me..., spero che alex non se la prende, il passaggio del dominio joomla.it era già negli accordi con colt quando è stato venduto il marchio joomlahost, e secondo me i banner non sono mai, o quasi, serviti solo per pubblicizzare l'hosting altrimenti non erano adsense!! e non penso che quel codice pub-adsense sia di colt engine
Sbagli e ti chiedo cortesemente di non fare strane allusioni o diffondere informazioni non vere.
Il passaggio del dominio Joomla.it non è mai stato precedentemente inserito negli accordi fra me e Colt Engine o con altra azienda.
I banner non erano e non sono nemmeno ora degli adsense, sono banner gestiti manualmente ma che utilizzano la stessa piattaforma di Adsense, quindi può apparire che abbiano il link simili. La piattaforma per gestire manualmente i banner è di Google e si chiama DoubleClick for Publishers.
Ma questa piattaforma ovviamente non genera denaro, Google non invia denaro per i banner che vengono manualmente messi a rotazione su questa piattaforma.
I banner messi manualmente su Joomla.it servivano solo a coprire l'accordo per mantenere la piattaforma server, quelle posizioni banner erano in gestione a Colt Engine che manualmente ci metteva a rotazione i propri banner ecc..., io no ho mai pagato un soldo per i server e non ho mai incassato un soldo per i loro banner.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 12:47:39
Sbagli e ti chiedo cortesemente di non fare strane allusioni o diffondere informazioni non vere.
Il passaggio del dominio Joomla.it non è mai stato precedentemente inserito negli accordi fra me e Colt Engine o con altra azienda.
I banner non erano e non sono nemmeno ora degli adsense, sono banner gestiti manualmente ma che utilizzano la stessa piattaforma di Adsense, quindi può apparire che abbiano il link simili. La piattaforma per gestire manualmente i banner è di Google e si chiama DoubleClick for Publishers.
Ma questa piattaforma ovviamente non genera denaro, Google non invia denaro per i banner che vengono manualmente messi a rotazione su questa piattaforma.
I banner messi manualmente su Joomla.it servivano solo a coprire l'accordo per mantenere la piattaforma server, quelle posizioni banner erano in gestione a Colt Engine che manualmente ci metteva a rotazione i propri banner ecc..., io no ho mai pagato un soldo per i server e non ho mai incassato un soldo per i loro banner.
infatti era un secondo me non era certo mia intenzione diffondere cose non veritiere, forse lo dovevo impostare come domanda,  comunque grazie dei chiarimenti  :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: MariaElenaBoschi - 30 Giu 2016, 13:11:23
...magari i primi euro si potrebbero spendere per l'immagine di viktor vogel... è inquitetante
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 15:25:08
scusate ma se come dice Alex questi banner non generano guadagno ma è uno scambio di "favore" con chi ospita sito e forum, come era prima, perche da un pò di giorni spuntano banner che non c'entrano niente con il gruppo di joomlahost? non so da quanto è cosi perche uso e continuerò ad usare adblock lo disattivo solo ogni tanto, ma sono almeno due giorni che appaiono questi banner di aziende! quindi da utente della community chiedo! chi ha deciso? quale beneficio ha joomla.it da queste aziende? perche quelle aziende si ed altre no?

scusa Alex tu ne sai qualcosa?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Mangi-1 - 30 Giu 2016, 15:34:39
scusate ma se come dice Alex questi banner non generano guadagno ma è uno scambio di "favore" con chi ospita sito e forum, come era prima, perche da un pò di giorni spuntano banner che non c'entrano niente con il gruppo di joomlahost? non so da quanto è cosi perche uso e continuerò ad usare adblock lo disattivo solo ogni tanto, ma sono almeno due giorni che appaiono questi banner di aziende! quindi da utente della community chiedo! chi ha deciso? quale beneficio ha joomla.it da queste aziende? perche quelle aziende si ed altre no?

scusa Alex tu ne sai qualcosa?

scusa ma :-) che domande sono? :-) provo ad immaginare: i banner pubblicati su un portale che eroga contenuti e servizi gratuiti servono a sostentarne le attività, dunque a beneficio dei fruitori dei contenuti/servizi.

Puo' funzionare secondo te come definizione generica per tutti i portali che si mantengono vivi grazie alla pubblicità? :)
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 15:38:45
penso che sia una domada semplice!! i banner non generano guadagno però ci sono, giustamente anche secondo me, quelli verso joomlahost ed altri siti del gruppo corsi joomla corso wp ecc..., perche joomlahost ospita la community, e gli altri perche ci sono a quale scopo per la community?
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: alexred - 30 Giu 2016, 15:48:27
Ciao $Red,
fino a maggio c'erano solo i banner di Colt Engine (Joomlahost, corsi Joomla, dnshosting ecc..) poi da maggio il sito è passato a Colt Engine che probabilmente ha preso accordi con alcune aziende per pubblicizzare altri banner a fronte di un pagamento o altra collaborazione.  Io ora non posso risponderti su queste questioni, ma credo che se ci sono aziende che ora sono interessate a vedere i propri banner su Joomla.it possano contattare liberamente Colt Engine per richiedere preventivo e modalità.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 30 Giu 2016, 15:53:42
grazie Alex per avermi risposto, anche se a questo punto non eri tenuto a farlo, veramente grazie perche sei sempre molto chiaro nelle risposte!
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: , - 30 Giu 2016, 15:59:46
dopo aver letto tutto il chilometrico post, da qualche mp di altri utenti e da qualche ricerca in internet mi sono fatta questa idea:
......................
Molti moderatori e anche l'altro admin se ne vanno, e mi sembra traspaia, con qualche rancore però sopito nell'arco degli anni,
......
grazie
Irina
Scusate questo mio nuovo intervento off-topic ma vorrei fugare ogni dubbio riguardante la mia persona dato che sono stato tirato in gioco ed accostato in qualche modo ai rancorosi :D

#Irina.Ruslan ... non c'è alcun rancore almeno per quanto mi rigarda ... per gli altri non so.

Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: irina.ruslan - 30 Giu 2016, 16:10:56
scusami non mi riferivo a te, tu mi sembravi più nostalgico, che altro.

sono stati altri interventi che mi hanno fatto intendere che qualcosa non è andato per il verso giusto in questi anni.

dicono che l'acqua passata non macina più, perciò lascerei pure cadere il discorso, anche perchè sono l'ultima arrivata, e l'idea me la sono fatta leggendo qua e là oltre a qualche suggerimento in privato. personalmente non ho niente di mio qua dentro, dunque non posso rivendicare nulla, era solo pour parler.

IrinaR
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: jk4nik - 30 Giu 2016, 16:23:25
@irina

anche se ti riferisci a me sei fuori strada.
Tutti i moderatori ed ex moderatori mi conoscono, oltre che alex e vamba. Ho avuto spesso da ridire sul regolamento, e sulla prima gestione di joomlahost, ma nulla di trascendentale, anzi come ho già scritto ci farei volentieri una cena assieme. Nella bilancia posso mettere più bei ricordi che quelli brutti.

ciao
jk
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: lucantropo - 30 Giu 2016, 20:05:07
Se posso fàre un appunto, i banner dei corsi wordpress sul sito di joomla.it non mi sembrano il miglior modo per rilanciare joomla in Italia. Capisco che sia una parte dei servizi erogati dal gruppo colt engine ma a livello comunicativo mi sembra un errore.
Parere personale che tengo a precisare vuole essere legato al rilancio di joomla.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: giusebos - 30 Giu 2016, 20:50:31
io devo ancora capire se vogliono rilanciare in sito o il CMS.....
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: lucantropo - 30 Giu 2016, 21:02:31
io devo ancora capire se vogliono rilanciare in sito o il CMS.....
Da quel che ho letto nella discussione sembrerebbe joomla. Ho visto su Google plus che son stati reclutati alcune persone che potrebbero definirsi "influencers".
Ribadisco però che il banner corsi wordpress sul sito joomla.it mi sembra uno sbaglio.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: $Red - 01 Lug 2016, 10:17:07
io devo ancora capire se vogliono rilanciare in sito o il CMS.....
Dovrebbero essere entrambi le cose, nell'articolo ci sono i punti del programma non ben specificati e dovrebbe essere piu o meno cosi, per quanto riguarda la community, nella speranza che resti tale, ci dovrebbero essere migliorie a livello del forum forse un passaggio ad altra piattaforma, aumentare le risorse nelle sezioni di "formazione" (video e guide), un pò piu organizzata tutta la parte "gestionale" divisa per gruppi, traduttori, articolisti, moderatori, ecc..., ogni gruppo avrà uno o piu coordinatori, per quanto riguarda joomla a livello di codice si vuole trovare sviluppatori, con capacità e conoscenze, e formare il gruppo che andrà a sviluppare nuovo codice o migliorare/correggere il codice di joomla, e alcuni giustamente dovranno essere remunerati a volte lo fà anche OSM quando uno sviluppatore integra o porta a termine una nuova caratteristica di joomla dedicandoci tutto il suo tempo, anche quello che di solito usa per il suo lavoro privato il lavoro che lo fà mangiare, gli viene remunerato.
Per quanto riguarda ancora il rilancio di joomla in italia ci sarà, ci dovrebbe essere, anche la parte offline con la creazione di una rete con i JUG, organizzazione eventi, organizzazione in piu punti d'Italia con l'aiuto dei JUG degli esami di certificazione, cercare di andare a fare presentazioni di joomla e giornate formative nelle scuole, ecc..., sicuramente qualcosa me lo sono perso facendo la descrizione me in linea di massima i punti del progetto dovrebbero essere cosi.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: maxzilla - 01 Lug 2016, 11:24:44
 
Citazione
i banner dei corsi wordpress sul sito di joomla.it non mi sembrano il miglior modo per rilanciare joomla in Italia

La pubblicazione di questi banner per me e' sempre stato un mistero
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: Sitiwebjoomla.it - 04 Lug 2016, 09:59:47
Ogni anno dal 2011 nel nostro piccolo la nostra web-agency fa da sponsor al Joomladay, tutti possono farlo.(http://www.joomladay.it/?showall=&start=4#fixpage) Il primo anno che l'ho fatto lavoravo da solo come freelance in joomla e non vendevo piu di 1/2 siti il mese...ma joomla mi dava uno strumento valido per sviluppare siti e joomla.it una community dove potevo trovare soluzioni ai problemi che incontravo durante lo sviluppo, quindi nonostante le finanze non fossero proprio fortissime, nel mio piccolo per come potevo mi sentivo in dovere di sostenere il progetto. La storia continua dal 2011, adesso le cose vanno un po meglio, non sono piu da solo, lavoro con mio fratello e tre tecnici, ci occupiamo sopratutto di social media marketing e seo ma joomla è rimasto per me lo strumento con cui sviluppo i siti dei clienti e sopratutto i nostri siti.
Quest'anno, quindi come ogni anno dal 2011, chiedendo che tipo di sponsorizzazioni erano presenti per il Joomladay mi sono state proposte le medesime di sempre (silver sponsor, gold sponsor, platinum sponsor, badge sponsor...ma forse a costi piu alti) ed oltre questo una sponsorizzazione che includeva banner sul sito Joomla.it. La cosa mi ha incluriosito e ho voluto provare. Ecco perche da qualche settimana ci sono banner (estranei) che ruotano su Joomla.it . confermo quindi che i soldi pagati per questi banner andranno a sostegno della community e saranno usati, da quello che so, per sponsorizzare il Joomladay.
Titolo: Re: Rilanciamo insieme Joomla! in Italia
Inserito da: gnutello - 08 Lug 2016, 14:10:18
(silver sponsor, gold sponsor, platinum sponsor, badge sponsor...ma forse a costi piu alti)
Dunque mi pare sia possibile già intravedere qualche cambiamento concreto. A questo punto se dietro la community debba esserci la supervisione e direzione di un entità "profit" sarebbe naturale (e forse auspicabile) la nascita di una qualche forma di concorrenza interna all'universo italiano di joomla (in gergo aziendalista mi pare vengano chiamati Competitors).