Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Matteo_

Pagine: [1] 2
1
Comunque, il fatto di caricare le foto sul server, mi preoccupa per il fatto di appesantire eventuali back up, a meno di non trovare il modo di escludere tali immagini dal back up (da verificare con akeeba).
Quello si può fare da sempre https://www.akeebabackup.com/documentation/akeeba-backup-documentation/exclude-data-from-backup.html#files-and-directories-exclusion


Io preferisco sfruttare lo spazio sui server Google. Quello che mi lascia perplesso nelle ultime modifiche è appunto la facilità di rendere pubblici gli album. Per un sito in cui chi avrebbe gestito le foto non è molto competente ho dovuto usare un’estensione che ha un funzionamento simile ad Ozio Gallery ma che si appoggia agli album di Facebook per semplificargli la vita.

2
Grazie, questo approccio credo sia già più alla portata di utenti non troppo smaliziati.
Per ora come base per automatizzare il processo abbiamo identificato questi riferimenti
https://holtstrom.com/michael/blog/post/522/Google-OAuth2-with-PicasaWeb.html


https://developers.google.com/identity/protocols/OAuth2WebServer


https://developers.google.com/picasa-web/docs/2.0/developers_guide_protocol#ModifyAlbums


ma non siamo ancora riusciti a trovare il tempo per metterci mano seriamente.


3
Credo si debba usare l’approccio descritto qui https://developers.google.com/identity/protocols/OAuth2ServiceAccount per poi usare le API di Google+ o Picasa.
Quando torna un mio collega dalle ferie provo a chiedere anche a lui che mi pare avesse usato un approccio simile per altri scopi.

4
Forse si potrebbe pensare di rendere la pagina per settare l'album pubblico anche accessibile esternamente alla Ozio Gallery,
potrei metterla ad esempio sul mio sito, così l'utente si mette nei preferiti la pagina  www.miosito.xx/gestione-album.html
ed ogni volta che deve rendere un nuovo album pubblico apre dai suoi preferiti quella pagina ed effettua la procedura per rendere l'album pubblico. Senza quindi dover passare dall'amministrazione di un sito Joomla.
Quello sarebbe già un buon passo avanti per certi utenti. Io punterei però comunque a un cron job se fattibile (anche esterno a Joomla!) per semplificare ulteriormente la vita agli utenti non troppo scafati. Il brutto è che le credenziali di accesso sarebbero sul server, ma in certi casi è un compromesso accettabile.

5
Ho scelto di usare Ozio Gallery per integrare gallerie fotografiche di alcuni siti di associazioni e semplificare il lavoro di inserimento.
Fino a qualche tempo fa, una volta impostata una voce di menu con skin Nano, per utente che voleva caricare un nuovo album era sufficiente caricare le immagini in Google Photo, creare album e condividerli perché le nuove immagini fossero visibili dal sito.
Ora (a causa delle variazioni di Google) dopo il caricamento delle immagini è necessario:
  • passare dal backend di Joomla!;
  • andare alla voce di menu con la galleria fotografica;
  • selezionare il tab opzioni;
  • l’ingranaggio “Elenco album pubblici”
  • autenticarsi;
  • premere il pulsante "Rendi pubblico"
per cambiare lo stato del nuovo album da “Protetto” a “Pubblico” e quindi essere visibile.


Dopo questa modifica alcuni utenti hanno smesso di pubblicare immagini perché per loro è troppo complessa l’operazione.
C’è modo di automatizzare questa operazione anche a costo di rendere tutti gli album per quell’account pubblici? Potrebbe essere anche un cron job che invoca la stessa funzione del pulsante “Rendi pubblico” ogni 10 minuti…

6
Non è un metodo precisissimo, non mi becca se l'installazione di Joomla è in una sottocartella o sottodominio, se poi nel momento del test quel sito è momentaneamente down non viene rilevato ecc...   quindi direi che le nostre stime sono sottodimensionate, mosti siti Joomla possono certamente essermi sfuggiti  :)


Direi però decisamente più affidabili di altre che si basano solamente sul metatag “generator”. Io ad esempio quel tag lo modifico proprio perché Joomla! non venga identificato al volo dallo script kiddie di turno.

7
Per comprendere meglio i dati, cosa viene utilizzato nella ricerca per identificare che un sito è basato su Joomla!?

8
Ciao Marco, come ti ho accennato al Joomladay di Milano, mi sento di caldeggiare anche soluzioni di bridge fra Joomla! e sistemi e-commerce dedicati. In particolare ho avuto una buona esperienza con

****

Magento  è una soluzione ecommerce molto completa già nella community edition ed è molto diffusa. Non è semplice l’approccio per chi viene da VirtueMart, ma una volta entrati nella sua logica, diventa facile orientarsi e immaginare dove si trovano certe impostazioni o come gestire degli override senza dover cercare nei manuali.
MageBridge consente di integrare le viste, utenti, widget, prodotti, ecc. di Magento in Joomla! È disponibile su GitHub gratuitamente o sotto forma di abbonamento che ne semplifica decisamente la facilità di aggiornamento consentendo di aggiornare con un click (in realtà 2 dovendo aggiornare anche la parte di Magento) ed offrendo assistenza.

Qualche considerazione personale
Ho scelto di passare a questa soluzione per migrare un sito + store basati su Joomla! e VirtueMart dopo aver atteso (per anni) la maturazione di VirtueMart. Nel frattempo sono anche aumentate le esigenze per il negozio: doveva essere multivendor, gestire casistiche di promozioni, pagamenti e spedizioni complesse.
Ho scelto la soluzione in abbonamento e giudico l’assistenza di **** eccellente rispetto ad altre esperienze avute con altre estensioni: la metterei al pari di quella di Akeeba.
Di contro, Magento ha tante belle estensioni valide, ma la maggior parte sono a pagamento e di conseguenza, se si vuole tenere un sistema sempre aggiornato – e per l’e-commerce direi che è un obbligo – aumentano i costi di gestione. Altro fattore che fa aumentare leggermente i costi, sono i requisiti hardware: Magento è piuttosto esigente.

9
Gestione e-commerce / Re: Contrassegno solo per Italia
« il: 24 Mag 2007, 12:44:25 »
A me è venuto così ma non è molto pulito. Qualcuno può fare un po di debug?
Prendendo un pezzetto di codice dal file */administrator/components/com_virtuemart/classes/shipping/standard_shipping.php
ho modificato il file */administrator/components/com_virtuemart/classes/ps_payment_method.php
nella sezione "list_payment_radio"

Codice: [Seleziona]
// Controlla la nazione dell’acquirente
$dbc = new ps_DB; // Carriers
$dbr = new ps_DB; // Rates
$d['ship_to_info_id'] = mosGetParam($_REQUEST, 'ship_to_info_id');
$q = "SELECT country,zip FROM #__{vm}_user_info WHERE user_info_id='".$d['ship_to_info_id']."'";
$dbc->query($q);
$dbc->next_record();
$zip = $dbc->f("zip");
$country = $dbc->f("country");
    // Start radio list
    while ($db->next_record()) {
       if (($country != "ITA") && ($db->f("payment_method_id") == "2")) {
        // non mostra niente
        }
        else {
        echo "<input type=\"radio\" name=\"payment_method_id\" id=\"".$db->f("payment_method_name")."\" value=\"".$db->f("payment_method_id")."\" ";
        if( $selector == "' OR enable_processor='Y" ) {
           echo "onchange=\"javascript: changeCreditCardList();\" ";
        }
      if (( $db->f("payment_method_id") == $payment_method_id || empty( $payment_method_id ) ) && !@$GLOBALS['payment_selected']) {
        echo "checked=\"checked\" />\n";
        $GLOBALS['payment_selected'] = true;
      }
        else {
        echo ">\n";
        }
        $discount  = $db->f("payment_method_discount");
        echo "<label for=\"".$db->f("payment_method_name")."\">".$db->f("payment_method_name");
        if ($discount > 0.00) {
        echo " (- ".$CURRENCY_DISPLAY->getFullValue(abs($discount)).") \n";
        }
        elseif ($discount < 0.00) {
            echo " (+ ".$CURRENCY_DISPLAY->getFullValue(abs($discount)).") \n";
        }
        echo "</label>";
       }   

Adesso la possibilità di scegliere il contrassegno compare solo agli utenti con country code uguale a "ITA".

10
Gestione e-commerce / Re: Contrassegno solo per Italia
« il: 09 Mag 2007, 10:26:58 »
Davvero non si può in nessun modo? a nessuno di voi è capitato?
Sto provandoci anche io adesso. Hai per caso già risolto?

11
Joomsites / Re: Monastero di Bose: abbastanza essenziale?
« il: 15 Apr 2007, 09:59:05 »
Grazie per i commenti :)
Adesso il sito ha superato i 1.000 articoli quasi tutti tradotti e adesso è attivo (da poche ore) VirtueMart sotto la voce "Edizioni Qiqajon" con più di 500 articoli a catalogo.

12
E' possibile settare VirtueMart in modo che, una volta scelto il prodotto, si possa direttamente inserire i dati di fatturazione e pagamento? (senza necessariamente registrarsi e poi controllare la mail e poi cliccare sul link dell'attivazione e poi tornare a loggarsi in VirtueMart).  :'(

Puoi impostare in Joomla! "Use New Account Activation: NO" e nella configurazione di VirtueMart chiccare sul check-box "Registrazione Utente silenziosa (nascosta)?"

13
Offro a chi ha già avuto esperienza di installazione di suPHP per la gestione dei privilegi 50 euro per l'installazione e configurazione su un server.
Le condizioni: che venga installato (e funzioni :P) il tool su un VPS di cui fornirò i dati e che venga pubblicato nel board "Sezione dedicata ai server" un post che guidi all'installazione di suPHP ad utenti con configurazioni simili.

Uno spunto da cui partire.
Pagamento a mezzo bonifico bancario o su account PayPal.

14
Una volta che c'è l'utente del tuo cliente in Joomla! (non importa con quali privilegi, se vuoi fargli amministrare il negozio dal front-end, devi andare nella gesione utenti di VirtueMart.
Da lì, nel pannello "Informazioni per la fatturazione" devi scegliere i permessi (per esempio storeadmin o admin) ed è fatta.
Se non inserisci anche indirizzo e gli altri dati, se non è ancora stato risolto il problema, l'utente potrebbe non riuscire ad accedere dal front-end.
Un altro problema che ho riscontrato è che un utente "Author" e "admin" di VirtueMart, dal frontend non può aggiungere "tipi di prodotto" e modificare le liste delle caratteristiche dei dipi di prodotto.

15
Guarda il file
tuosito/administrator/components/com_virtuemart/html/shop.browse.php

cerca il blocchetto con il commento:
/*** when nothing has been found
* we tell this here and say goodbye */

a me serviva non mostrare quella voce quando era presente una descrizione della cetegoria e l'ho risolta così: la riga
Codice: [Seleziona]
elseif( $num_rows == 0 && empty($product_type_id) && empty( $child_list )) {è diventata
Codice: [Seleziona]
elseif( $num_rows == 0 && empty($product_type_id) && empty( $child_list ) && empty($desc)) {

16
Era un problema di Joom!Fish. Qui si può scaricare il mambot che risolve il problema:
http://forum.joomla.org/index.php/topic,92425.msg563570.html#msg563570

17
A me invece continua a non funzionare. :(

Joomla! versione originale 10.0.12 e l'autenticazione dal frontend mi funziona solo su server locale MAMP (in passato funzionava, credo prima della 10.0.10).

Provo ad autenticarmi dal frontend con www.miosito.xxx/index.php?option=com_login&task=login
ma inserendo inserendo nome utente e password, vengo riportato in homepage ma senza essere autenticato. Lo stesso problema si presenta con diversi browser e diverse piattaforme.

Se può centrare qualcosa, sul sito c'è JoomFish e VirtueMart.

Qualche idea sul possibile problema?

Di seguito qualche dato:

Codice: [Seleziona]
PHP built On: Linux jester 2.6.5-7.151-smp #1 SMP Fri Mar 18 11:31:21 UTC 2005 i686
Database Version: 5.0.24-community-nt
PHP Version: 4.3.4
Web Server: Apache/2.0.49 (Linux/SuSE)
WebServer to PHP interface: apache2handler
Joomla! Version: Joomla! 1.0.12 Stable [ Sunfire ] 25 December 2006 01:00 UTC
User Agent: Mozilla/5.0 (Macintosh; U; PPC Mac OS X; it-it) AppleWebKit/418.9.1 (KHTML, like Gecko) Safari/419.3
Relevant PHP Settings:
Joomla! Register Globals Emulation: OFF
Register Globals: OFF
Magic Quotes: ON
Safe Mode: OFF
File Uploads: ON
Session auto start: OFF
Session save path: /tmp
Short Open Tags: ON
Output Buffering: OFF
Open basedir: none
Display Errors: ON
XML enabled: Yes
Zlib enabled: Yes
Disabled Functions: none

For all Joomla! functions and features to work ALL of the following directories should be writeable:
administrator/backups/ Writeable
administrator/components/ Writeable
administrator/modules/ Writeable
administrator/templates/ Writeable
components/ Writeable
images/ Writeable
images/banners/ Writeable
images/stories/ Writeable
language/ Writeable
mambots/ Writeable
mambots/content/ Writeable
mambots/editors/ Writeable
mambots/editors-xtd/ Writeable
mambots/search/ Writeable
mambots/system/ Writeable
media/ Writeable
modules/ Writeable
templates/ Writeable
Cache Directory /home/www/websites/monasterodibose.it/cache/ Writeable
Session Directory /tmp/ Writeable

18
Gestione e-commerce / Re: Cambiato l'upload csv?
« il: 29 Gen 2007, 10:44:51 »
Se sei su Mac, hai provato a modificare la codifica del test e magari anche le interruzioni di riga?
Con un altro componente ho dovuto portare la codifica a Western Windows Latin 1 e le interruzioni di riga a DOS, altrimenti mi dava problemi.
Per farlo uso il potente programam gratuito TextWrangler.

20
Joomsites / Re: [OT] privacy
« il: 11 Dic 2006, 09:55:37 »
http://catania14.org

Ciao, la "grafica natalizia" ravviva sicuramente il grigiore di Rhuk solarflare II.
Ho visto che ci sono diverse foto di ragazzi in attività sul sito, vi auguro di avere il consenso da tutti i genitori, perché si rischia parecchio: un gruppo nella nostra zona ha sfiorato una causa da 400.000 euro per aver pubblicato le foto di una lupetta affidata a una comunità.
Una capo (avvocato) sta preparando un modulo da incorporare in quello distrubuito a livello nazionale per la privacy proprio per questi scopi (stampa e internet).
Vediamo se al prossimo consiglio generale viene approvata l'integrazione.

Pagine: [1] 2
Host

Torna su