Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - k0nan

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 ... 15
41
Ciao ragazzi,

Sono pienamente d'accordo con k0nan per quanto riguarda il sistema di gestione delle email di conferma ordine.

Atutti gli effetti, con sistemai di pagamento come paypal o carta di credito, l'ordine dovrebbe chiudersi positivo solo a pagamento effettuato, in caso di KO, secondo me non dovrebbe nemmeno crare l'ordine in admin e rimandare l'utente a selezionare un altra forma di pagamento o scegliere di annullare l'ordine.

Ciao ciao

Igor!

ciao

l'ordine deve essere registrato, altrimenti ne perdi la traccia
può venire registrato come pending

è solo l'invio della mail che è inusuale
peraltro si rivela comunque efficiente, nel senso che l'utente effettua un preordine, del quale riceve conferma

se tutto va a buon fine riceve conferma da chi è deputato a comunicargliela:
* conferma dall'istituto bancario
* oppure da paypal

inoltre, tramite il modulo di gestpay, è possibile impostare automaticamente il cambio di stato dell'ordine in base all'esito della transazione

meglio di così.. :)

ciao

42
Sezione dedicata ai Server / Re: Indirizzo e-mail
« il: 28 Ott 2008, 12:36:22 »
ciao

puoi fare una prova impostando SMTP invece che PHP mail come metodo di invio email ?

dovrai inserire anche le credenziali di accesso al server smtp che itnendi utilizzare

ciao

43
Sezione dedicata ai Server / Re: Problema netsons
« il: 27 Ott 2008, 21:01:02 »
Salve ho un hosting gratuito con netsons e volevo chiedervi perchè dopo aver trnsferito il mio sito fatto in locale con joomla con filezilla vado per vedere il sito ma ho questo errore:
Warning: require_once() [function.require-once]: open_basedir restriction in effect. File(/var/www/nstsons.org/piobbico90/includes/version.php) is not within the allowed path(s): (/www/netsons.org/piobbico90/:/tmp/:/var/lib/php5/:/usr/share/php/:/usr/share/pear/:/usr/lib/php5/) in /www/netsons.org/piobbico90/web/includes/joomla.php on line 71

Warning: require_once(/var/www/nstsons.org/piobbico90/includes/version.php) [function.require-once]: failed to open stream: Operation not permitted in /www/netsons.org/piobbico90/web/includes/joomla.php on line 71

Fatal error: require_once() [function.require]: Failed opening required '/var/www/nstsons.org/piobbico90/includes/version.php' (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /www/netsons.org/piobbico90/web/includes/joomla.php on line 71

Perchè? vi prego aiutatemi... PS il file configuration lo modificato per il remoto.

ciao

riporta al provider l'errore

Warning: require_once() [function.require-once]: open_basedir restriction in effect.

ciao

44
Sezione dedicata ai Server / Re: inserimento foto sul server
« il: 27 Ott 2008, 20:58:59 »
qualcuno mi puo' aiutare?

ciao

non è colpa del tuo computer

devi contattare il tuo fornitore di hosting chiedendo delucidazioni in merito all'errore

ciao

45
Ciao a tutti,
l'hosting è JoomlaHost.it; devo aprire e modificare il file "configuration.php" su piattaforma DirectAdmin;
non so come procedere per individuare il file sul server e aprirlo per la modifica;


ciao

scaricalo sul tuo computer tramite ftp
modificalo (con un normale editor di testo) e ricaricalo , sempre via ftp

ciao

46
ciao

no, non devi installare nel tuo computer il sistema operativo linux.


ciao

47
ciao

puoi aggiornare a php5 senza cambiare/aggiornare server, dato che dichiari un utilizzo del 10% per lo stesso. identico discorso vale per il rdbms mysql.
se la macchina dispone ancora del 90% delle sue risorse, non è da cambiate.

il turn-over della macchina è consigliabile qualora questa, nonostante sia scarica di lavoro, avesse raggiunto i suoi limiti in termini di età (si aggira intorno ad un periodo tra i 3 e 10 anni a seconda della scelta del sistema e dei componenti)

con un server virtuale non avresti problemi di questo tipo: le risorse assegnate alla macchina virtuale possono essere variate molto velocemente; inotlre non dovresti preoccuparti dell'invecchiamento e della conseguente degradazione della macchina fisica.
non ravviso "limiti operativi" , di cui parli, su un server virtuale.

ciao


48
SEO / Re: Nome sito e Sh404Sef
« il: 18 Ago 2008, 17:21:55 »
ciao

nelle ultime versioni di sh404sef è possibile, configurando correttamente le opzioni avanzate, impostare un campo testo da far apparire in testa od in coda al titolo di ogni pagina

ciao!

49
ciao

filtra l'useragent "libwww-perl" in modo che non possa piu accedere al tuo sito.

ciao

50
Sezione dedicata ai Server / Re: problema con l'hosting
« il: 18 Lug 2008, 12:19:14 »
ciao

il problema è relativo a plesk ed alla gestione di php.

senza "hack" al pannello non potrete proseguire correttamente

ciao

51
Joomla! 1.5 / Re: Rewrite Joomla lighttpd
« il: 23 Giu 2008, 12:27:40 »
ciao a tutto,
vorrei fare dei test con joomla su lighttpd ma non riesco a trovare le regole di rewrite per la versione 1.5.. (uso lighttpd)
vanno bene quelle della 1.0 oppure è cambiato qualcosa?
Vi ringrazio
Lucas

ciao


per il rewrite utilizza
 
* sh404sef per joomla1.5 con cache abilitata
* regole di rewrite per lighttpd ( http://forum.lighttpd.net/topic/853 )

ciao

52
ciao

dovreste usare i product_type
per ora non esiste un modulo che filtri però in base al product type

ciao

53
Sezione dedicata ai Server / Re: Windows server 2003
« il: 16 Giu 2008, 12:54:43 »
joomla funziona senza nessun problema in ambiente windows.
è sufficiente avere Apache ,  PHP  e il rdbms MySql  installati correttamente. sono tutti applicativi multipiattaforma.

un altro conto è parlare delle particolari configurazioni che un provider effettua per i suoi hosting windows.
certo, parlando di performance a parità di risorse il discorso cambia: si può usare joomla su webserver piu performanti di apache.
certo, parlando di interoperabilità il discorso cambia: puoi usare joomla su IIS senza troppi problemi e su MSSQL con qualche problema in piu.

ripeto: con AMP nessun problema.

54
A mio giudizio le dimensioni del sito non contano. Bensì conta ciò che si desidera ottenere.

Dipende dalle competenze. Difficilmente si possono riassumere le tre figure descritte in un'unica persona con competenza elevata in tutti e tre i ruoli, ma può bastare se le esigenze non sono elevate.

Più che altro all'aumentare delle dimensioni del sito (semplicistico ma ci si capisce) potrebbero essere utili più persone nel medesimo ruolo (prevalentemente developer, poi designer e infine webmaster).

Per progetti di una certa complessità o delicatezza (inteso come: non esiste che si vada online e ci sia qualcosa, qualsiasi cosa, che non funziona come ci si attende) a mio avviso tra quelli descritti manca un ruolo fondamentale, ovvero chi si occupa del testing, che in generale è preferibile non sia chi si è occupato dello sviluppo. In certi progetti questa fase può assumere un rilievo decisamente non indifferente in termini di tempi e costi.

in molti casi direi perlomeno pari a quelli di sviluppo e revisione (soprattutto se fai dall Unit testing al testing globale)

si parla però di progetti che si discostano abbondantemente dalla media qualitativa dei siti che utilizzano Joomla! come motore.

ciao

55

Sono "consigli" generali e non correlati a Joomla!
l'articolo si intitola: "Il team ideale per un sito Joomla", avrebbero dovuto chiamarlo "Il team ideale per un sito di medie /piccole dimensioni".
L'uso o meno di Joomla! come cms non influisce sul chi deve fare cosa.
IMHO

esattamente :)

56
Salve, l'articolo cita spesso la costruzione di Portali di medio grandi dimensioni. A seconda della finalità e area geografica su cui si muove il portale le figure necessarie possono essere molte di più.

Per quanto riguarda Portali con area geografica internazionale:

Team di produzione (chi gestisce la grana)
Responsabile Marketing, Account di Agenzia, direttore di produzione.

Team pubblicitario
Art director
Copywriter
designers e/o web designers

Team Tecnico
Web master (programmatore, sistemista, responsabile di rete)
Web developer

Team redazionale e Traduttori

Front Office & Customer Care


Luca Pilolli
http://www.l-p.it
http://lucapilolli.wordpress.com

ciao

perdonami una piccola precisazione.

Il WEBMASTER è una figura
Il WEBDEVELOPER è il programmatore
Il SISTEMISTA è altra cosa
Il RESPONSABILE DI RETE è altra cosa

Le ultime due figure possono collimare ina una singola entità, ma non ce le vedo proprio con la prima :)


ciao

57
Servirebbero anche delle badanti da affiancare ai clienti, che non capiscono una mazza di web ma vogliono fare gli smanettoni. Ognuno faccia il proprio mestiere...

OT: ma va, con joomla e 5 minuti hai il sito bello e fatto. a cosa vuoi che ti serva un webmaster od uno studio di fattibilità :D :D :D


l'articolo apparso su html.it si dimentica di una figura solitamente ignorata nelle piccole realizzazioni: il sistemista.
spesso una buon configurazione del webserver , unita ad un template ottimizzato, offre performance di netto rilievo, nonostante joomla non sia noto per la sua velocità di build&deploy della pagina.

58
non vedo nulla di male nell'usare windows per lo sviluppo

se credi in linux come l'unico dio e odi lo zio bill a prescindere, allora ti prego di ignorare questo reply

ciao!

59
ciao


http://www.uniformserver.com/

http://www.chsoftware.net/en/useware/wos/wos.htm

soprattutto quest'ultimo è interessante
ricordo inoltre che WAMP è quello che da meno problemi su win/cpu x86_64

il più completo è invece senz'altro xampp: nella versione linux, pur non presentando un server mail, permette una veloce e semplice installazione di eAccelerator, nonchè una utility per impostare delle basilari regole di sicurezza per i servizi che va ad installare.

naturalmente è da evitare per produzione

ciao



60
ciao

chi non muore si rivede :)

dipende dal template: devi cambiare il DTD xhtml o rimuoevere l'xml prolog, questo risolverà il problema

avevo già postato nel thread su forum.virtuemart.net la soluzione a questo problema


ciao!

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 ... 15
Host

Torna su