Back to top

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - 56francesco

Pagine: 1 [2] 3 4 5 ... 1227
21
Joomla! 3 / Re:calendario
« il: 11 Nov 2014, 16:05:00 »
mi sembra una di quelle domandine del tipo:  mi puoi mettere il carrellino  sulla destra del mio sito?
quello sarà un componente vero e proprio,  ma certo tu lo sai bene.
:DD

22
ok, abbiamo capito una cosa importante.
quindi leggi la mail che ti è arrivata quando  hai aperto l'account.
in sintesi, prima di poterci accedere al database lo devi aprire,  perchè all'inizio non esiste nemmeno.

Come si apre un nuova database? 

si apre non da phpmyadmin ma da qualche altra parte,   (dal server di gestione del database) 
ma non conoscendo il servizio non saprei dove tu debba accedere per aprire un nuovo database e in quel momento deciderai come chiamare sia il database e sia l'utente  e sia la password,  (cioè i dati che poi dovranno collimare con quelle del configuration.php)

ci saranno delle istruzioni, c'è anche una sezione riservata al server dello sponsor.

23
SEO / Re:Modificare il titolo della pagina di JDownloads
« il: 11 Nov 2014, 15:53:41 »
non conosco quel componente quindi non saprei come lavora  ma da come scrivi ti do una soluzione alla portata di tutti.
non abbondare in sottocategie nel componente.
fai solo categorie.
poi con il menù vai di semplicità, esempio se devi fare collare cani e collari gatti  devi stabilire se è preferibile fare un menù del tipo:
animali
cani - collari cani
gatti - collari gatti
oppure se puoi eliminare il  "animali" impostandolo come titolo di un modulo  o di una immagine.
l'utente vedrà  animali -cani - collari cani
ma la macchina e il componente tratteranno solo una categoria e una sottocategoria.
ma è più difficile da spiegare che fa fare.
e il seo si risolverà da solo come vuoi senza tante p..ppe

24
non ho capito come risolvere grazie uguale...

devi decidere se
1- vuoi sapere come connetterti tu al pannello gestione del  sql  (ma perchè dovresti farlo?)
2- oppure fare in modo che il sito acceda al suo database  (in tal caso si dice che accede in localhost) e credo sia questo il tuo fine.
quindi segui le indicazioni che ti sono state date.
attento che se vai in ftp con filezilla  (sai cosa è, giusto?)  quando avrai finito le modifiche al file configuration.php  dovrai modificare i permessi dello stesso file in modo restrittivo, da 644 a 444

25
se fosse come dici basterà una lieve modifica nel css del template, dieci secondi in un template pulito.
anche se ci fosse uno di quei dannatissimi framework non sarebbe che un paio di ore in più per capire dove modificare.

26
Citazione
Host SMTP = smtp.gmail.com

sei certo che sia corretto? mi pareva fosse più lunghetto del tipo host.smtp.gm....

27
Sviluppo / Re:Gestione API
« il: 11 Nov 2014, 11:39:02 »
una volta scritto il plugin  diventa tutto molto semplice,  ma appunto di solito il plugin lo scrive di fornisce le api  stesse, perchè potrebbe avere condizioni particolari anche commerciali.
scrivere un plugin è roba da sviluppatori,  quindi semmai inserisci un annuncio nella sezione apposita.

28
I Template di Joomla! 3 / Re:STESSO SFONDO SU TUTTE LE PAGINE
« il: 11 Nov 2014, 11:35:21 »
basta trovare quelle di ora e sostituirle,  sai come entrare con filezilla?

29
Gestione e-commerce / Re:VirtueMart
« il: 10 Nov 2014, 22:04:50 »
no, troppo invasiva.
una estensione di tipo annunci è quello che ci vuole, in pratica sono annunci e non cataloghi di merce.

30
in pratica un pin
l'utente si registra, ma se non inserisce il pin  non riesce a completare la registrazione.
c'era un plugin per comunity builder che lo faceva.
lo avevo pure acquistato ma dopo tanti cambiamenti di versione non serve più  comunque credo sia la soluzione idonea.
ci sono anche altre estensioni che lo fanno, sempre commerciali e non posso nominarle qui.

31
una buona analisi delle richieste della clientela dovrebbe stare alla base, poi semmai si scelgono gli strumenti.
comunque terzo livello sarebbe come?
nomedominio/terzo livello
così è roba da ragazzini, dovresti perlomeno andare sui sottodomini ovvero
sottodominio.nomedominio
così dai diversi siti con propri dns e tutto autonomi, potrebbero stare su server diversi addirittura,  con un buon lavoro di grafica si ottiene un insieme organico e più redattori potrebbero lavorare in autonomia.
potrebbe sorgere il problema di condividere gli utenti e servirebbero delle estensioni professionali  perchè quelle gratuite non la lavorano sui sottodomini ma solo sulla prima soluzione.
ma alla fine potrebbe anche risultare che basta un solo sito con due o tre template diversi, soluzione da non scartare mai.
e poi c'è il multilanguage che complica tutto per il solo fatto di essere indispensabile.
a proposito 
dominio/it
e
dominio/en
non sono due sottodomini, gestisce tutti joomla in un solo sito.

32
Joomla! 3 / Re:Problemi joomla 3.3.3 con il webserver
« il: 10 Nov 2014, 17:22:09 »
con il tuo webserver intendi dire il software residente nel tuo pc?

33
probabilmente si esistono, ma per me meno ne uso, più ne tolgo e meglio è.

del resto se costruisci la tabella con l'editor fai presto ad inserire enne volte - 1  le percentuali, già perchè di solito una colonna si lascia vuota perchè non è mai 4 volte 25%    su una tabella che con le righe qualcosa consuma.

34
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Index mancante
« il: 10 Nov 2014, 16:19:11 »
pare sia un multilanguage
anche a volte ho traovato qualcuno che installa il sito in una sottocartella /it  e opera una specia di redirect anche in htaccess

quale sarebbe il tuo caso?

35
se sono 4 colonne per 200 px ciascuna in una pagina di 800px in totale inserisci la misura non in px ma in % e risolvi,  25% in questo caso.
ovvio che il testo si allunga,  usa anche la dimensione dei caratteri in em o point e non in px e qualcosa migliora.

36
Sicurezza / Re:Sapreste dirmi cosa vogliono?
« il: 10 Nov 2014, 16:08:37 »
Citazione
è un attacco di tipo sqli,

sarebbe a dire che chiamando url senza senso ma verosimili  ottengono una pagina 403 e in più sfruttando quasiasi compontente che registri gli url sbagliati vanno a far inserire delle righe nel database, giusto?
basta quindi disabilitare il plugin redirect e resta solo il disturbo delle miliaia di connessioni aperte da chiudere con un lavoro del firewall, giusto anche questo?
diversamente usando uno di quei plugin vado a scendere di livello e consumerà probabilmente molta ram e faccio schizzare il processore verso l'incandescenza con il rischio conseguente..

davvero non riesco a capire come risolvere senza  andare ad attivare un qualche servizio antiddos  come si deve, che operi a livello dns  perchè a scendere di livello, dal vps addirittura al sitarello  si aggrava tutto e non si risolve niente.

ok, questo è il massimo, giusto?


37
Sicurezza / Sapreste dirmi cosa vogliono?
« il: 10 Nov 2014, 12:34:10 »
  nome a dominio /index.php?option=com_ckforms&controller=ckdata&view=ckformsdata&layout=detail&task=detail&fid=-1+union+select+1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16,17,18,19,20,21,22,23,24,25,26,27,28,29,30,31,32,33,group_concat(0x3C6B65793E,versi

nome di una pagina esitente//.//.//.html
(qui la serie di sbarrette si allunga con altri link quasi ad infinito)

oppure una chiamata ad un calendario per i giorni  dall'anteguerra ad infinito    (componente che c'era ma è stato cancellato)

trovato nel componente redirect 
mi chiedo ancora cosa vogliono e come difendersi da questi spammer  di m,   con joomla   (premesso che cambiano ip ogni minuto) 

ma se fosse ot ditelo che cerco altrove, mica la sicurezza deve essere un optional.

38
probabilmente sono state apportate modifiche ai moduli lato administrator

(nel pannello amministrativo devono entrare solo gli admin,  le aree riservate si fanno nel front-end e credo tu abbia idee abbastanza confuse sui due concetti joomla,  almeno così lasci intendere dalla esposizione delle difficoltà incontrate)

39
Citazione
è accaduto che ho trovato un nuovo utente registrato e approvato senza la mia approvazione.

Le false registrazioni sono "normali" nei siti che appena appena hanno un minimo di traffico, sono spammer e sono umani, entrano per rubare indirizzi email e o  mille altre utilità che (con altre ben più consistenti)  formano il patrimonio di qualsiasi spammer. 
Come difendersi?
A-  lascia dentro quelli che riescono ad entrare, devi solo cambiare il loro stato da registered a pubblic
B-  usa una registrazione a pagamento, è l'unico sistema certo che li fa desistere.
C-  chiudi tutte le finestre che non servono, registrazione compresa, se solo lasci uno spiraglio prima o poi qualche spammer ci si infilerà.

40
Joomla! 3 / Re:problema articoli
« il: 09 Nov 2014, 23:32:41 »
quello non lo vedi se non hai attivato la funzione "vedi file invisibili"
se non lo hai rinominato  allora come htaccess.txt  lo vedi, ma appena lo rinomini in .htaccess diventa invisibile come tutti i file che iniziano con il punto.
---------
se lo avessi cancellato come htaccess.txt non succederebbe niente se non avessi anche spuntato nel pannello administrator le funzioni  di riscrivere i link.
----------
vedi tu, comunque sono cose che si fanno prima a fare che a descrivere come fare.
---
PS
puoi sempre prenderlo dalla cartella joomla nel tuo pc e quindi inviarlo dentro di nuovo,  nella giusta cartella, in questo caso nella principale

Pagine: 1 [2] 3 4 5 ... 1227


Web Design Bolzano Kreatif