Autore Topic: Diritto di proprietà o sfruttamento economico  (Letto 4681 volte)

Offline postmortem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« il: 01 Lug 2011, 14:36:10 »
Salve a tutti

Apro in questa sezione perchè sinceramente non sapevo dove altro collocare il mio topic, se è quella sbagliata mi scuso subito.

Ho effettuato un restyling per il sito di una ditta, ho utilizzato Joomla 1.5 + un Template gratuito, ovviamente personalizzando il logo e aggiungendo qualche animazione.

In seguito un altro cliente mi ha chiesto un sito praticamente identico perchè gli era piaciuto molto, quindi ho utilizzato lo stesso Template variando ovviamente logo contenuto etc...

La reazione del primo cliente è stata negativa, egli sostiene che non ho alcun diritto di ''proprietà'' o comunque di sfruttamento economico rispetto ai files grafici elaborati poichè con la stipula del contratto di lavoro (tra l'altro inesistente poichè si è trattato di prestazione occasionale) io avevo già ceduto al cliente ogni diritto di sfruttamento economico della mia opera.

Sinceramente sono un po disorientato, da una parte so che l'opera non possa definirsi mia poichè il grosso del lavoro era già stato fatto,
però il tempo per fare il sito ce l'ho messo e pure tanto!

Grazie a tutti!!

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Progetto in costruzione: basta giocare e facciamo sul serio.
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #1 il: 01 Lug 2011, 14:41:18 »
Benvenuto nel forum di joomla.it

non so quanto centri con noi questo argomento..
tu scrivi:
Citazione
La reazione del primo cliente è stata negativa,
ehhh si direi che ci sarà rimasto molto male, trovarsi un sito uguale o quasi, come dargli torto? il resto è conseguenza e rischia di diventare da giochi di bambini a materia per avvocati.
rimedia in qualche modo come puoi, fai scegliere ad uno dei due uno stile diverso e cambialo.

(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

Offline postmortem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #2 il: 01 Lug 2011, 14:44:30 »
si ma del resto sembra che non capisca che da qualche parte potrebbe esserci un altro sito con quel template... visto che è gratuito potrebbe averlo usato chiunque con un logo diverso....

mau_develop

  • Visitatore
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #3 il: 01 Lug 2011, 15:21:31 »
La reazione del primo cliente è stata negativa,
-------------------------------------------------------------
...personalmente anch'io sarei inc..arrabbiato, ma dipende cosa avevi promesso..

egli sostiene che non ho alcun diritto di ''proprietà'' o comunque di sfruttamento economico rispetto ai files grafici elaborati poichè con la stipula del contratto di lavoro (tra l'altro inesistente poichè si è trattato di prestazione occasionale)
--------------------------------------
...appunto, della tua opera... quel template non era "tua opera"

io avevo già ceduto al cliente ogni diritto di sfruttamento economico della mia opera.
-------------------------------------------------------------------
quale? ... cioè non è che a uno gli dici "sfrutta pure la mia opera"

comunque sia la parte preponderante è questa:
con la stipula del contratto di lavoro (tra l'altro inesistente poichè si è trattato di prestazione occasionale)

in caso di prestazione occasionale non si sottointende proprio un bel nulla che regoli il rapporto se non la sua fiscalità

M.

PS ... in qs casi solitamente perde chi fa causa... perchè al giudice girano le balle non poco :)
« Ultima modifica: 01 Lug 2011, 15:23:45 da mau_develop »

Offline postmortem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #4 il: 01 Lug 2011, 16:21:23 »
Effettivamente le loro direttive non specificavano ne tantomeno vietavano l'uso di alcun tipo di tecnologia,
in parole povere avevo carta bianca su come volevo realizzare il lavoro e i mezzi da utilizzare.

Comunque sia mi hanno già minacciato di ricorrere a vie legali e la cosa mi innervosisce.

vamba

  • Visitatore
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #5 il: 01 Lug 2011, 16:28:04 »
Citazione
Comunque sia mi hanno già minacciato di ricorrere a vie legali e la cosa mi innervosisce.
Se hanno aria di muovere ... lasciali fare ... (per di più in questo periodo un ventilatore ad energia rinnovabile farebbe molto comodo).

Offline postmortem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #6 il: 01 Lug 2011, 16:51:34 »
Se hanno aria di muovere ... lasciali fare ... (per di più in questo periodo un ventilatore ad energia rinnovabile farebbe molto comodo).

eheheh!
beh dai mi prenderebbe male ricevere una lettera di denuncia (anche se almeno una volta nella vita capita a tutti) :P

vamba

  • Visitatore
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #7 il: 01 Lug 2011, 17:03:49 »
Sarei molto curioso di sapere la motivazione della denuncia.
Dato che tu hai in pratica solo ceduto (si fa per dire) il tuo lavoro , espresso in ore impiegate, e dato che tutto il resto è opera di ingegno libera... cosa ti contesta che tu non puoi più lavorare perchè tu sei di sua proprietà e per questo non puoi più lavorare per altri?

Mmmmmmmm mi suona  un po' di schiavismo ;-)

Offline postmortem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #8 il: 01 Lug 2011, 17:24:33 »
beh lui mi contesta il fatto che essendo diventato suo il lavoro, non posso di conseguenza venderlo ad altri...

mau_develop

  • Visitatore
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #9 il: 01 Lug 2011, 17:31:29 »
se ti fa stare + tranquillo ti dico come andrebbe a finire.

1) la legge c'è ma lascia ampi margini interpretativi
2) Il giudice valuta la preponderanza di una parte rispetto all'altra e vede che non esiste equità.
3) Come diceva Molajo si vede chiaramente l'intenzione di sfruttamento e la poca professionalità di chi ti ha commissionato il lavoro
4) Giudica la denuncia pretestuosa e la questione una perdita di tempo.
5) Si arrabbia (ma veramente!) con l'avvocato o il rappresentante del denunciante, lo invita a non ripetere simili atteggiamenti e gli imputa tutte le spese, tua difesa compresa.
6) Ti invita a non impostare così la tua attività lavorativa.

:) dormi tranquillo

M.

Offline giusebos

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 19603
  • Sesso: Maschio
  • Giuseppe Serbelloni Mazzanti Viendalmare
    • Mostra profilo
    • Demo iCagenda
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #10 il: 02 Lug 2011, 00:17:12 »
Una volta uno si è incaz....alterato stavo scrivendo alterato  :) , perchè ho usato lo stesso slideshow per un'altro sito e non voleva più pagarmi. Fortunatamente nel contratto ci avevo messo che le opere del mio ingegno non vengono cedute in escusività. Ho preso i soldi dopo una anno e senza interessi!!
su www.icagenda.it guide e tutorial con esempi di chronoforms e chronoconnectivity

Offline Beppegoal

  • Esploratore
  • **
  • Post: 76
  • Sesso: Maschio
  • popstar
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #11 il: 22 Lug 2011, 20:40:06 »
Ciao,
a mio parere se nel contratto non c'era nessuna clausola particolare (ma non riesco ad immaginare quale!), non hai messo in atto nessuna attività non legale e la denuncia sarà infondata.

Offline jasmin

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 15
    • Mostra profilo
Re:Diritto di proprietà o sfruttamento economico
« Risposta #12 il: 11 Ago 2011, 15:36:00 »
scusate se rispondo in toni molto piú leggeri ma sembra quasi la trama di scial network il film su facebook http://it.wikipedia.org/wiki/The_Social_Network

 

Host

Torna su