Autore Topic: Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla  (Letto 1543 volte)

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
mah..
sta diventando un flame di quelle storiche, con posizioni radicalizzate.

a guardare i dati oggettivi ho l'impressione che il progetto non stia raggiungendo nessuno degli obbiettivi che si poneva a cominciare dall'uso delle api (si dice così?) sia vecchie che nuove e ciò dovrebbe far riflettere o almeno far giungere alla conclusione che non c'è nessuna guerra di opinione che valga la pena di combattere..

e qualcuno mi chiederà: "e dove lo leggi sti dati oggettivi?"
presto detto, guardiamo le estensioni più importanti, guardiamo le funzioni di default di cui nel passato maggiormente si è sentito la mancanza, faccio solo qualche esempio:

funzioni di default di cui si sentiva maggiormente la mancanza:
a- chapca alla registrazione utente,  brilla in alto nel cielo per la sua assenza sempre più in alto e dulcis in fundo mi sono arrovellato per trovare un accrocchio con quanto è disponibile di default, bene anche utilizzando il plugin user profile con la data di nascita come chapa (atteso che la data di nascita a metterla correttamente è praticamente impossibile e si perdono utenti) e impostando come obbligatori i campi che si può gli spammers si registrano lo stesso senza inserire niente.

b- registrazione multi livello, sempre più in alto nel firmamento brilla la impossibilità di registrarsi su più livelli..

mi fermo qui...

estensioni più importanti

a- il forum, non ditemi che non è la più importante o almeno una delle più importanti, bene la "concessione" a kunena ha portato ad un servo di due padroni (joomla e azrul) con una estensione che delle classi di joomla non sa che farsene ma è un software dentro un csm, separato, distinto e con propri template addirittura e con codice compresso nei css e strane manifestazioni di presenze spiritiche, a quanto il codice cifrato nella estensione?
e mi fermo qui, giova ricordare che i moderatori di quel forum quando gli ho fatto osservare alcune cosette sulle presenze "spiritiche" invece di rispondere e spiegare o rispondermi con "a fesso, ma che dici??'" hanno taroccato i miei topic e li hanno spostati nella categoria spamm, fa niente non me li filo più ma bello non è
gli altri fanno pena meglio non parlarne nemmeno...

b- commenti, non ci sta ancora una funzione di default e manca una estensione che si candida come nativa,  quando dovremo scrutare ancora l'orizzonte?

c- template, si stanno facendo tutti i propri fork e quindi sui server ci troveremo a girare uno dentro l'altro:
1- l'ambiente lamp
2- il cms
3- il fork
ed infine gira che ti rigira il motore r i motorini,  vedremo qualcosa in tempi ragionevoli e già sappiamo che il cms diventerà due cose, un ambiente dentro l'ambiente lamp e quindi il cms
mi sembra una logica tutta proprietaria

d- altre estensioni, di native per la 1.6 e ora la 1.7 ce ne sono davvero pochissime, di certo la enorme quantità di commerciali  supera di gran lunga quelle native, la stragrande maggioranza, cioè tutte quelle che hanno 4 stemmetti sono estensioni scritte per la 1.5 e che girano anche nelle altre ma non ne usano affatto le funzioni, lo faranno? perchè dovrebbero?  tanto ci sono solo loro..

quindi non credo ci sia molto da discutere, il progetto non si avvia per come lo hanno prefigurato, non si avvierà di certo e stanno facendo di tutto per andare non so da quale parte, non vorrei che fossero stati troppo in contatto con l'italia degli ultimi temi, quella dei conflitti di interessi per intenderci.

per ultimo,
credo di essere uno dei tifosi che più a livello europeo si sono profusi per amore e passione del cms che si chiama joomla 1.5,  quindi oltre ad essere esente e al riparo da accuse di disfattismo pregiudiziale tengo a ribadire che non mi fa piacere scrivere che non solo non sono soddisfatto e non credo più nella strada che stanno percorrendo, e credo in sintesi che il progetto che ci raccontano o è un progetto "distrazione" per andare poi da qualche altra parte oppure se questo realmente è, se fosse davvero come lo prefigurano allora finora qualsiasi aspettativa è miseramente fallita di già e non bastano le orecchie con un .js  (e pensare che non ne uso nel sito e ora me li appioppano in amministrazione, perchèèèèèèèè????????)  per far dimenticare ad esempio che nei template di default manca un menù degno di quel nome e tutto il resto ovviamente.

spero solo di sbagliarmi, voi invece di litigare fate gli scongiuri perchè io sulle previsioni ci prendo sempre, se non altro perchè non mi lascio infinocchiare dalle orecchiette, per quelle preferisco quelle con le cime di rape e se ci sono anche con due fili di alici sott'olio.
buona serata.

buona serata.
« Ultima modifica: 01 Ago 2011, 19:36:42 da 56francesco »
(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

Offline dazo

  • Esploratore
  • **
  • Post: 169
    • Mostra profilo
Re:analisi personale sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #1 il: 01 Ago 2011, 19:22:58 »
A differenza di te io non posso vantare di prenderci spesso, anzi... quindi magari la mia visione opposta alla tua non fa che rafforzare le preoccupazioni, però come la vedo io è che è vero che sta mancando molto nelle nuove versioni, ma secondo me questo è dovuto soltanto al fatto che hanno fatto un lavoro di aggiornamento per porre delle solide fondamenta. Adesso ci sono queste fondamenta, ovvio rispetto alla 1.5 che era ormai un palazzetto già bello che costruito sembra non esserci nulla, però sono fiducioso che tra qualche tempo (1 anno? 2 non penso di più) il nuovo Joomla si alzerà a grattacielo (Almeno lo spero).



Web Agency Roma
Web designer Seo

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #2 il: 01 Ago 2011, 19:42:16 »
dazo credo che quando si è di fronte ad una "stable" ci sta tutto il diritto di analizzare quello che c'è e non quello che dicono ci sarà.
Peggio sarebbe se avessero tirato fuori il termine "stable" per motivi diversi da quelli propriamente tecnici, cioè che la versione è quella che realizza il progetto stesso.
Il progetto joomla è un progetto che nuove nel pianeta interessi enormi, planetari direi quindi tra   Release Candidate (RC) e Stable non c'è una differenza da poco, come potrebbe essere la stessa differenza se applicata alla estensione di pingo pallo da velletri.

(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 31115
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
Re:Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #3 il: 01 Ago 2011, 20:36:35 »
Salve
Quest'alzata di polverone sulla nuova strada intrapresa dallo sviluppo di joomla è tipica di quando ci sono nuove innovazioni, spaventa il tipo che ancor prima di imparare a programmare si preoccupa di come farà poi  a seguire ed aggiornare le sue future estensioni, e vorrebbe che si fermassero per dargli tempo di comprenderne prima il meccanismo, sarebbe come se io decidendo adesso di fare il meccanico non volessi che uscissero sempre nuovi modelli di auto perchè faticherei di più per rimanere aggiornato, ma per favore. Spaventa il piccolo programmatore che ha faticato molto a farsi la sua o le sue piccole estensione ed ora teme di vedere vanificato il tutto, perchè non in grado e non motivato a seguirne l'evoluzione. Spaventa l'utilizzatore che vorrebbe  il tutto sempre perfetto e con sempre più funzonalità, anche se non gli servono, ma infastidito poi dalla complessità di implementazione di questi, "voglio a tutti i costi l'ultima versione e la voglio senza problemi". Non si lamenta però chi vede lontano.  Forse 8 mila e più estensioni sono troppe qualcuno mi dica se altri cms ne hanno un numero che si puo paragonare, forse sono troppo poche  quelle che servono davvero e sono fatte bene, c'è bisogno di pulizia. Un CMS è un CMS e per rispondere a Francesco che a ragione spera di vedere implementate alcune funzioni gli chiedo ma un forum è un forum, un ecommerce è un ecommerce, una galleria è una galleria, sono mondi separati e volerli a tutti i costi costringerli in un unico contenitore significa spesso giungere a compromessi e rinunciare a qualcosa, qualcuno mi dica di un cms che li abbia di base e non implementati come estensioni separate. Usiamo il cms come cms. In quanto al nuovo corso del rilascio delle release mi domando: fermiamoci un attimo restiamo alla ultima versione la 1.5.23 facciamo finta che la 1.6 e seguente non siano ancora arrivate e tutto quello che verrà sia stato solo annunciato ma verrà a divenire quando il tutto sarà molto stabile ( la stabilità secondo me non esiste altrimenti ci sarebbe per ogni prodotto una ed una sola versione stabile), mi chiedo staremo tutti felici e contenti ad aspettare, oppure ad inveire affinchè siano rese disponibili, e lamentarci a che rimanere fermi è un danno? Come la si gira e come la si volta è difficile accontentare tutti, io mi chiedo ancora traendo spunto da questi due ultime esempi che ho fatto chi vede il nuovo corso d'ostacolo, faccia finta che le nuove versioni ancora non siano uscite e resti ad aspettare il momento giusto per  fare il grande passo, tanto la 1.5.23 resterà ancora per molto tempo anche dopo la data di sospensione del supporto, io personamente ho ancora siti con la 1.0.x e penso di aspettare ancora ad upgradare finchè non avrò bisogno di qualcosa che l'attuale non ha. Chi invece ha bisogno e necessità, e quindi non solo tanto per avere l'ultima versione che fà figo, delle funzionalità delle nuove versioni si faccia carico del peso che bisogna affrontare, purtroppo, per passare ad una versione superiore, tenendo presente dei vantaggi che poi otterrà. Se poi si ottiene il sito che si voleva ottenere, che mi interessa passare ad una versione che verrà anche ogni settimana, mica cambio macchina o telefonino o computer se ogni mese od ogni sei mesi mi esce un nuovo modello? O forse bisognerebbe anche lamentarsi con questi affinchè rilasciano un nuovo modello solo quando ci pare o serve a noi? Il mondo va avanti e noi possiamo solo stare a seguirlo, non dico rincorrerlo ma seguirlo finalizzato a servirsene.
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #4 il: 03 Ago 2011, 08:46:11 »
Citazione
sarebbe come se io decidendo adesso di fare il meccanico non volessi che uscissero sempre nuovi modelli di auto perchè faticherei di più per rimanere aggiornato, ma per favore.
???

è un discorso integralista la tua risposta, siamo amici e non mi va ti smontarlo pezzo pezzo perchè ti dispiacerebbe, ti dico solo che le pecore si contano alla fine, quindi vedremo: il successo della 1.5 è un dato noto, un punto quindi di partenza, se ci sarà un successo per queste cose che difendi avrai ragione, altrimenti avrai avuto torto marcio ma nel caso accadesse lo capiresti? secondo me no, molto probabilmente in quel caso (che non mi auguro) diresti che la colpa è dei "denigratori"
esattamente con fanno tutti gli integralisti dalla notte dei tempi ai giorni nostri..

ma torno a dire che sono io il primo ad augurarmi che mi sbaglio, sarei confortato da dati contrari a quelli che ho citato e non dal fideismo.
(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 31115
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
Re:Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #5 il: 03 Ago 2011, 09:39:08 »
Integralista io? ma no dai sono piuttosto ottimista e prendo le cose per il lato buono e se dovessi avere torto pazienza, non esiste solo questo cms, le mie considerazioni erano solo per dire che quando ci sono cambiamenti, in tutte le cose, è quasi naturale che ci si trovi ad avere posizioni contrapposte , non per questo rischierei di perdere un amicizia, o dispiacermi perchè tu  o altri  la pensiate divesamente.  :)
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline Npaquito

  • Abituale
  • ****
  • Post: 1832
    • Mostra profilo
Re:Sondaggio: la tua analisi sulla direzione del progetto Joomla
« Risposta #6 il: 03 Ago 2011, 10:12:58 »
Hola

Personalmente non ho capito ancora esattamente che benefici pratici apporta il cambiamento e poi tutto sto ballo di versioni non credo che aiuti a invogliare a realizzare un impegno importante su una versione se tra poco sará sostituita per un'altra (anche se le modifiche sono state dichiarate minime, il che mi sembra da verificare)

Ricordo che usavo Windows 98 seconda edizione e poi passai direttamente a Windows Xp professional con service pack 2, con cui rimango, il che vuol dire che ho snobbato 5 sistemi operativi diversi tutti presentati come migliori del precedente, mah ::) ::) ::)

Voto: dubitativo con brio ;D ;D
web design, web mobile

 

Host

Torna su