Autore Topic: Il mio pensiero sul Joomla day 2011  (Letto 12157 volte)

Offline MirkOSX

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #20 il: 24 Ott 2011, 13:28:40 »
Complimenti a tutti, è stato il mio primo Joomla! Day ed è stata una bellissima esperienza. Grazie agli organizzatori davvero.

Offline ino

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 226
  • Sesso: Maschio
  • Chi non salta, joomlista non è
    • Mostra profilo
    • joomlaveneto
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #21 il: 24 Ott 2011, 17:13:17 »
Sono fiducioso per l'associazione joomla Lazio.
CarloDamo the best  :D
Io c'ero al Joomla Meeting,  day,  Beach,  Cocktail,  spritz ......
Lunga vita a joomlaveneto

Offline ashtur1

  • Esploratore
  • **
  • Post: 133
    • Mostra profilo
    • Braincode - servizi professionali Joomla!
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #22 il: 24 Ott 2011, 19:09:55 »
E' stato decisamente un evento molto interessante sia dal punto di vista professionale che sociale.
La location (Centro italia - Firenze) è stata sicuramente azzeccata, molto facile da raggiugnere e ideale per passare un fine settimana in una città d'arte.

Gli interventi sono stati ottimi, sia per chi si è avvicinato da poco a questo mondo, ma anche per chi si è potuto rinfrescare l'idee sulle cose che già poteva sapere.

Come sempre, complimenti allo staff che porta in alto il nome di Joomla! in Italia.


« Ultima modifica: 24 Ott 2011, 19:11:57 da ashtur1 »

Offline GeluTUR

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #23 il: 25 Ott 2011, 13:00:02 »
Sono esterefatto dai numerosi report "positivi" in merito al JoomlaDAY.....

Se da un lato, la location Firenze, il numero di persone (circa 1000) e l'organizzazione siano stati all'altezza dell'evento, dall'altro sono rimasto estremamente insoddisfatto e deluso.
Questo per me è stato il primo e ULTIMO JoomlaDAY.

I fatti.....
Una mattinata "interessante" grazie all'intervento di Microsoft con WebMatrix, Google con SEO e Redhat con Openshift.
In questo caso mi chiedo:
- uno spazio così ampio per Microsoft quando il parco installato per l'80% è in ambito Linux, quindi poco proponibile e vincolante a soli pochi Provider con WebMatrix?
- Google ha fatto il suo dovere, veloce, chiaro ed interessante
- Redhat è entrato troppo nel dettaglio tecnico così molte facce erano spaesate. Troppo tempo per una proposta tecnica rivolta a quei pochi che si occupano si server senza magari nemmeno usare Joomla.

Il pomeriggio un disastro...
Presentazione del nuovo progetto e porting per l'utilizzo di Joomla con Postgre SQL. Tanto di cappello per Ing. Pongelli, un progetto sicuramente impegnativo e non facile. Ma mi chiedo del perchè più di un'ora di spiegazione "troppo" tecnica rivolta a quei pochi che smanettano seriamente, che di codice ne capiscono, che domani apporteranno nuove funzioni e applicativi .... e su 1circa 000 persone presenti quanti di loro saprebbero farlo? quanti saprebbero leggere quel codice? io credo veramente pochi ... bastava vedere le facce in sala. Il mio vicino a un certo punto mi ha chiesto "ma tu capisci cosa sta dicendo??"
Senza dimenticare che in quest'ora sono stati dedicati BEN 15min nel dire che a gennaio ci sarà la versione 2.5 e spiegare del perchè si chiamerà 2.5, di come si costruisce il numero di versione e via dicendo....
Ma scusate non era meglio illustrare per 30/40min la nuova versione, le sue funzioni e differenze e dedicare 10/15min al suo nome e al driver PostgreSQL?

Si continua con un argomento interessante "migrazione Joomla"
La simpatia e ironia dell'ing. Bossini in diverse occasioni fa ridere la sala, ma alla fine tolta simpatia e ironia secondo Lei ingegnere Bossini le pare una dimostrazione all'altezza dell'evento?
Mi scusi ma l'aver dimostrato che il passaggio di Joomla 1.5 a 1.7 sia quasi indolore e in perfetta sintonia mi sa di assurdo nonostante la sua dimostrazione ha dato risultati positivi .... grazie una versione di Joomla 1.5 magari senza plugin o componenti ben più importanti come VM non da problemi a nessuno.
Non ha fatto nessun accenno alla incompatibilità di VM con tale versione, non si è soffermata sui diversi problemi con il DataBase e i suoi dati. Mi creda quello che ha fatto vedere è stato una perdita di tempo.

Il seguito non lo conosco, mi sono alzato e me ne sono andato scandalizzato di come un evento così importante e tecnico sia stato ridicolizzato e reso inutile da interventi poco attinenti e dalle spiegazioni superflue.

Potevo starmene tranquillamente a casa e seguire (avrei spento) l'evento in streaming

Questa giornata mi è costata 300Euro cari organizzatori, 300Euro che avrei speso volentieri se da tale evento ne avrei tratto un beneficio per me come per i miei clienti ....

SMAU è stata ridicolizzata da un mare di "donnine", gadget e altro che attrae visitatori ma da poco o nulla di professonale .... ditemi che anche voi siete su questa strada?

Concludo ....
Da circa 35anni sono nel settore e ogni anno mi accorgo che sempre più persone prendano con semplicità questo lavoro .... un professionista non si ferma all'immagine bella che il monitor fa vedere, ma lavorano dietro questo monitor, costruendo routin, classi e applicativi che svolgano al meglio le richieste/esigenze del Clienti .... troppi ragazzini o pseudo professionisti si avvicinano a questo mondo pensando che tutto sia facile e che il cliente non capisca .... POCHI passano le notti a studiare soluzioni efficaci e intelligenti.

Interne: il sapere di molti scritto da pochi.

Spero che la mia sia motivo per migliorare in futuro una manifestazione così importante.
« Ultima modifica: 25 Ott 2011, 13:04:32 da GeluTUR »

Offline ventus85

  • Global Moderator
  • Instancabile
  • ********
  • Post: 6534
  • Sesso: Femmina
  • Affetta da Joomlaite
    • Mostra profilo
    • Il sito di ventus85
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #24 il: 25 Ott 2011, 13:27:00 »
La ringrazio per il vostro feedback, sono accettati sia pareri positivi sia negativi. Mi dispiace che Lei sia rimasto alquanto deluso dall'iniziativa. Se vuole spiegazioni sui motivi per cui sono stati scelti certi argomenti e sul perché la mia presentazione è stata di quel tipo può contattarmi privatamente.
Se volete aiuto non mandate messaggi privati, ma usate la funzione Cerca e postate sul forum, grazie!

Born in the wind, born to be wild!

Offline GeluTUR

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #25 il: 25 Ott 2011, 14:23:06 »
In primo luogo ringrazio l'Ing. Bossini per aver risposto di persona.

Essenzialmente non credo sia necessario rispondere "privatamente", credo più utile una risposta pubblica, dovuta al fatto che anche in altri forum riscontro questo malcontento.

Essenzialmente le posso dire che io personalmente sono rimasto alquanto deluso, è stato come se dei luminari parlassero a dei perfetti ignoranti spiegando ABC di Joomla.

Ora posso capire che anche queste persone siano state presenti, posso capire che un minimo di ABC si debba dare anche per i nuovi, ma "prendere in giro" buona parte delle persone presenti spiegando "nulla" o poco delle novità di Joomla sia stata una cosa poco lodevole per tutta la comunity.

In merito alla sua presentazione non voglio dire che lei non sia preparata o che sia stata poco carina e simpatica, anzi alcune sue affermazioni hanno rallegrato la triste giornata.
La mia affermazione è rivolta alla semplicità con cui ha esposto un problema assai più annoso di come lei l'ha fatto.
Le ricordo che attualmente il parco installato di Joomla è per circa 60%-70% alla versione 1.5 e prima o poi tutti dovranno passare ad una versione più aggiornata, non credo che questo parco sia basato su installazioni base senza plugin o VM o altro che dir si voglia.
« Ultima modifica: 25 Ott 2011, 14:34:52 da GeluTUR »

Offline alexred

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 25672
  • Sesso: Maschio
  • Esperto in ozio relaxed
    • Mostra profilo
    • AlexRed.com
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #26 il: 25 Ott 2011, 14:48:45 »
..........ma "prendere in giro" buona parte delle persone presenti spiegando "nulla" o poco....
Grandeeeeeeeeeee!!!!  hai ragione, è uno scandalo!!!  Vergognatevi!!!!
E' l'ora di finiamola, basta con questi JoomlaDay!

Hai veramente capito tutto e centrato il punto, sei il migliore.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 29901
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
    • Xataface Italia
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #27 il: 25 Ott 2011, 15:04:04 »
Ciao
Nelle tue considerazioni ho colto almeno un paio di aspetti contrastanti, dici di essere da 35 anni circa nel settore, per cui credo che tu abbia acquisto sicuramente una cultura del settore ad un certo livello eppure ti lamenti soprattutto di alcuni aspetti della presentazione che definisci troppo tecnici. Non ho capito se le tue lamentele siano perché ti preccupi per quella parte della platea che non e' stata in grado di capire ed apprezzare o pet te stesso, grazie se puoi chiarirmi questo dubbio. 
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline GeluTUR

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #28 il: 25 Ott 2011, 15:42:40 »
In primo luogo mi lamento per me stesso, se avessi voluto partecipare ad un evento tecnico in merito alla gestione di:
- Micorsoft e la sua applicazione WebMatrix
- Redhat e la sua applicazione per gestione server in cloud Openshift
Sarei andato a tale evento, certamente per l'evento Joomladay non mi aspettavo una di subire per due ore la trattazione di tali argomenti per puro scopo commerciale.

In secondo, credo e ne sono quasi certo, che la maggior parte delle persone presenti non erano in grado di poter capire e valutare la presentazione tecnica (che necessitava sicuramente di più ampi margini temporali se spiegata e presentata al meglio data la loro difficoltà).

Resta inteso che non metto in discussione l'operato e le conoscenze dei presentatori, anzi tanto di cappello all'ing. Pongelli per l'enorme lavoro di conversione che sta facendo verso il nuovo DB.

Come già ribadito per me è stata la mia prima esperienza al Joomladay e come tale mi aspettavo una disquisizione tecnica più approfondita sulle problematiche che la circondano.
Sinceramente ad oggi ho solo installato e attivato due siti con Joomla in bundle con VirtueMart (uno con circa 40.000 prodotti e l'altro con circa 5.000), con non poche difficoltà per ottimizzare il tutto e trarne il maggior beneficio per me come per il cliente.
Uno dei punti "oscuri" era la possibilità di passare dalla versione Joomla 1.5 e VM 1.8 alle nuove e spero più efficaci versioni.

Non mi sembra di aver sentito parlare ed illustrare benefici, novità, difficoltà, porting di componenti o plugin, prospettive future ..... o sbaglio ???

Mi sembrava di essere alla SMAU dove tutti parlavano e vendevano soluzioni ..... !!!!

Forse sono troppo vecchio ed innamorato del mio lavoro per pretendere che un evento improntato su Joomla parli di Joomla e non di altro.
 

.... grazie se puoi chiarirmi questo dubbio.
« Ultima modifica: 25 Ott 2011, 15:44:49 da GeluTUR »

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 29901
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
    • Xataface Italia
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #29 il: 25 Ott 2011, 15:55:25 »
Ok grazie del chiarimento, ma spero che almeno prima di decidere di venire per la prima volta ti abbia letto almeno il programma!
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline GeluTUR

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #30 il: 25 Ott 2011, 16:36:38 »
Anche in questo caso ti posso rispondere ...
Una volta letto il programma sono giunto alla conclusione di partecipare:

9.45-10.15 WebMatrix e Joomla - mi dico perfetto vediamo come si comporta Joomla con tale soluzione.
Non mi sembra di aver visto una prova pratica "efficace" se non la presentazione di WebMatrix con un sorvolo su Joomla .... il resto " la nostra applicazione fa", "i provider certificati sono", "si lavora con WINDOWSSSSSS" e via dicendo ...

11.30-12.30 Joomla e Openshift - mi dico vediamo come posso sfruttare al meglio il server usando tecniche cloud.
A parte la presentazione commerciale del prodotto stesso non mi è sembrato di sentire o perlomeno suggerire delle soluzioni alla portata di tutti ... ma forse più indicate a provider specifici

14.00-14.45 Novità sul progetto Joomla - OK adesso mi dicono cosa e come potrò implementare il nuovo Joomla.
Anche in questo caso il buon Pongelli ha illustrato tutto ma proprio tutto ... peccato che ha parlato del suo progetto, Postgre SQL e di come si è pensato di rinominare le versioni di Joomla "major release - minor release - patch level" .... si poteva benissimo mettere il link a Wiki nel programma e chi voleva se lo andava a leggere

14.45-15.30 Migriamo da Joomla 1.5 a 1.7 - OK adesso mi dicono che problematiche vado incontro per la migrazione.
Anche in questo caso non pensavo che per tale disquisizione si doveva tener in considerazione di una versione Joomla 1.5 VUOTA e della stessa versione 1.7 VUOTA così da evitare i problemi che ne nascono.
Perchè non hanno fatto vedere o detto come aggiornare Jooma 1.5 + VirtueM 1.8 alla 1.7 ... cosa assai difficile o impossibilie se non con un radicale cambiamento di script e Db) ?
O più semplicemente fatto vedere un aggiornamento di Jooma 1.5 ad una 1.7 con plugin SEO o altro installato?

In conclusione dal programma si evince che la giornata era incentrata su Joomla e non su aspetti commerciali degli sponsor o altre cose semplici che anche un utente "ABC" poteva sperimentare direttamente a casa senza BUTTARE una giornata e SOLDI per nulla.

Ribadisco voglio essere costruttivo ..... le mie riflessioni NEGATIVE vi possono servire per il futuro per creare un VERO JoomaDAY dove i LUMINARI non si sprechino in spiegazioni come se la platea fosse una manica di IMBRANATI evitando anche spiegazioni troppo tecniche in un ambito sbagliato.


Ora mi chiedo ... ma tu c'eri? e se c'eri sei rimasto "soddisfatto" di quello che ti hanno comunicato? hanno esaudito le tue aspettative?

Questa è la domanda da porsi. Io sinceramente NO e ti posso garantire che le persone che avevo intorno non erano così entusiaste come si legge nel forum.
« Ultima modifica: 25 Ott 2011, 16:40:18 da GeluTUR »

Offline jeckodevelopment

  • Administrator
  • Instancabile
  • *****
  • Post: 5642
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Jecko Development
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #31 il: 25 Ott 2011, 17:01:07 »
Citazione
Ora mi chiedo ... ma tu c'eri? e se c'eri sei rimasto "soddisfatto" di quello che ti hanno comunicato? hanno esaudito le tue aspettative?
io c'ero, mio primo JoomlaDay, son venuto dalla Puglia ed ho speso una cosetta come dici tu.
sai che l'evento è stato finanziato dagli sponsor?? E' ovvio che in cambio vogliano avere un po' di spazio per poter presentare i loro prodotti/servizi, ti ricordo che per entrare al JoomlaDay nessuno e dico nessuno ha pagato un biglietto di ingresso.

ti posso inoltre dire che, a mio avviso, i talk (a parte quello di Openshift e una parte di Pongelli che erano un po' più tecnici) erano accessibili a tutti e devi tenere in conto che c'era una bella fetta di utenti che non erano addentrati nei meambri profondi di Joomla, pertanto penso che la maggior parte di tali utenti abbia gradito.

Hai detto tu stesso: JoomlaDay, non VirtueMart Day, pertanto non ripetere "aggiornare Joomla+VirtueMart", non è che tutti i siti Joomla abbiano installato VirtueMart. Ricordo inoltre che sulla nuova versione di Virtuemart c'è stato un bel talk alla fine della giornata con i membri di vmitalia.net che hanno spiegato le innovazioni della nuova versione di VirtueMart che, a quanto io abbia capito, non è ancora stata rilasciata in versione stabile, pertanto perché parlare di migrazioni e aggiornamenti quando ancora non si ha qualcosa di definitivo??

Io ero seduto in prima fila con altri mod: tomtomeight e vales e sinceramente c'erano cose che non sapevamo nemmeno noi, penso che i talk potevano essere apprezzati da ogni livello di utenza. Cosa avrei apprezzato in più? Personalmente una bella spiegazione e dimostrazione del versatile sistema di permessi/ACL di Joomla 1.7, ma sinceramente non credo sia necessario perché molto ben documentato nel wiki di Joomla.it.

Ho trovato molto interessante la parte sui template e gli overrides, peccato che fosse poco il tempo a disposizione del relatore, avrei approfondito volentieri.

mau_develop

  • Visitatore
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #32 il: 25 Ott 2011, 17:05:52 »
però io non ti capisco... non ero al JD quindi non entro in questo merito.

Il tuo primo post poteva anche starci come critica, anzi su alcune cose, se si sono svolte così, sono anche d'accordo...
il post lo concludi sperando che la critica possa servire...

perchè poi finisci per sputare su tutto? ovvio che questo non è accettato, valido o meno c'è gente che si è fatta il mazzo e le tue spruzzatine non se le vuole prendere...

Hai fatto un'esperienza, non ti è garbata, hai fatto un repot... ottimo perchè spesso mancano anche i fb negativi... perchè devi finire a bisticciare? ... e poi ai joomla day ci sono i call for paper... 35 anni di esperienza ne hai di cose da dire...

imho

M.

Offline GeluTUR

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • Mostra profilo
Re:Il mio pensiero sul Joomla day 2011
« Risposta #33 il: 25 Ott 2011, 17:21:09 »
Se così è stata recepita mi scuso ... ma non credo di aver affermato nessuna nefandezza o altro di poco reale.

Ribadisco mi aspettavo un JoomlaDay nel vero senso della parola e non una carrellata di sponsor e altre cose estremamente semplici che benissimo si potevano sperimentare a casa.
Forse, nonostante la mia poca esperienza con Joomla, erano cose per me estremamente banali che un vero "professionista" dedicandoci un minimo e sperimentando le stesse avrebbe constatato personalmente.
Forse mi aspettavo una giornata più incentrata su Joomla e non altro.

Non ho messo in dubbio l'organizzazione o le capacità tecniche.....

Cmq data la situazione voglio evitare e vi lascio nel vostro brodo a godere dell'evento nella speranza che il prossimo sia più produttivo e di contenuto.

Buona giornata a tutti

 

Host

Torna su