Autore Topic: Sito nuovo e vecchio (per la scuola)  (Letto 2814 volte)

Offline Micki

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« il: 16 Feb 2012, 19:23:58 »
 Salve a tutti.
Premettendo che ho pochissime conoscenze  pur supportate da buona volontà,  vi chiedo un parere tecnico.
Dovrei adeguare il sito scolastico alla direttiva sulle P.A. rendendolo pertanto conforme per accessibilità, cambiando il dominio in .gov., inserendo l’ Albo Pretorio e quant’altro previsto.
L’attuale sito, che ho realizzato più di tre anni fa con Joomla 1.5,  ospita ormai molti articoli e documenti e l’intenzione del Dirigente  e anche mia, sarebbe di tenerlo comunque visibile fino a quando ciò è possibile.
L’alternativa, pertanto, sarebbe quella di costruirne uno totalmente nuovo, con l’ultima versione di Joomla, e il nuovo dominio in .gov.
Qual è il metodo più semplice secondo voi per avere un sito conforme, un  link al sito vecchio e soprattutto mantenere la lista delle email attuali, (come si raccomanda la segretaria) senza doverle adeguare al nuovo dominio in .gov ?
È comunque necessario acquistare un nuovo dominio? 
Grazie per la cortese attenzione.
« Ultima modifica: 17 Feb 2012, 16:29:34 da Micki »

Offline gioso

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #1 il: 20 Feb 2012, 08:43:10 »
Ci sono più ipotesi.
  • Potresti creare due installazioni Joomla: la principale, quella del sito nuovo, nella cartella principale del server. Qui installerai Joomla 1.7 o 2.5 e creerai il nuovo sito (rispondente alla normativa). Nella cartella principale creerai una cartella (ad esempio 'old'), in cui La secondaria, quella del sito vecchio, in una cartella (ad esempio 'old'). Nel nuovo sito, all'interno del menu principale, la voce 'Archivio' va indirizzata sulla cartella 'old', che quindi ti permetterà di navigare nel vecchio sito.
    Questa procedura ha due gravi limiti: il primo è che perdi tutta l'indicizzazione sui motori di ricerca (con le relative posizioni) e che si creeranno tanti 'Errore 500'; il secondo è che dovrai gestire due siti con due database, ecc. Vantaggio: tutto è gestibile in un unico dominio.
  • Lascia tutto com'è e crea un nuovo indirizzo (nuovo dominio, nuovo database, costo raddoppiato) per il nuovo sito, con due link: nel vecchio sito verso il nuovo, nel nuovo verso il vecchio (tipo 'Archivio'). In questo sito potresti anche importare i contatti precedenti, così non si creerebbero tanti disagi per gli utenti. Infine, questa procedura risponde meglio anche alle Linee guida per i siti della Pubblica Amministrazione (che ti consiglio di leggere).
  • Gov.it nasconde due problemi: i tempi di ottenimento dell'indirizzo sono lunghissimi; l'ottenimento è successivo alle verifiche di rispondenza ai criteri di accessibilità, ecc. Ma su questo non sono molto ferrato.

Offline Micki

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #2 il: 20 Feb 2012, 18:19:27 »
Grazie Gioso, la seconda ipotesi è in effetti quella che ponderavo, così tutti gli indirizzi email già in uso vengono mantenuti senza aggiungere suffissi. Sarà compito della scuola pagare due domini,  tanto già risparmia su altre spese.

 


Offline gioso

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 225
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #3 il: 20 Feb 2012, 21:10:38 »
Ultima difficoltà. Nelle Linee guida di cui ti postavo il link, si dice che i siti dismessi vanno chiusi entro un certo termine. Quindi tra 6 mesi/un anno dovresti chiudere il vecchio sito... Non so se questa possibilità l'avevi contemplata.

Offline piombri

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #4 il: 17 Set 2012, 22:00:49 »
Salve a tutti. Ho anch'io il problema di ricreare ex novo il sito della scuola, precedentemente creato con Frontpage e pensavo di farlo proprio con Joomla. Già il sito attualmente esistente è .gov.
Io pensavo di lasciare intanto attivo quel sito mentre mi dedico alla creazione di quello nuovo e poi, una volta creato, chiudere il vecchio ed inserire il nuovo. Funziona così? Ho letto che ci sono dei tempi di attesa, ma in questo caso forse ciò non mi riguarda, avendo già in attivo un dominio .gov
Mi potete aiutare?
Grazie
Rita

mau_develop

  • Visitatore
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #5 il: 18 Set 2012, 19:12:15 »
non chiudi nulla...sostituisci i files sul server esposto, non cambia l'indirizzo cambia ciò che si vede

M.

Offline piombri

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
Re:Sito nuovo e vecchio (per la scuola)
« Risposta #6 il: 18 Set 2012, 20:48:14 »
OK. Perfetto. Grazie
Rita

 

Host

Torna su