Autore Topic: Il momento giusto per una migrazione  (Letto 3227 volte)

Offline ZioPal

  • Abituale
  • ****
  • Post: 806
  • Sesso: Maschio
  • SWM - Servizi Web Marketing Roma
    • Mostra profilo
Il momento giusto per una migrazione
« il: 25 Mar 2014, 10:29:09 »
Come promesso ecco il terzo pezzo che parla di come migrare/trasferire/fare un restyling di un sito.

In questo articolo l'attenzione è rivolta al momento giusto in cui effettuare questo importante passo verso un nuovo stato del sito.

Citazione
In precedenti articoli avevamo visto cosa significa effettivamente migrare un sito in joomla e cosa vale la pena migrare del vecchio sito. Avevamo visto con quali strumenti recuperare le informazioni che ci interessano. Ora dovresti essere pronto a completare la tua migrazione e quindi non ti resta che scegliere il momento migliore.

 Se hai capito che indipendentemente dal tipo di migrazione che stai facendo, sia un semplice restyling o un cambio di dominio, tutte le migrazioni obbligheranno il motore di ricerca ad effettuare una rivalutazione del tuo sito, avrai capito che questo sarà “sotto controllo” per diverso tempo.

Ce ne sarà un altro che completerà l'argomento ma vi prometto che sarà l'ultimo. :)

Link all'articolo: http://www.joomla.it/articoli-community-3x-tab/7431-il-momento-giusto-per-una-migrazione.html

A voi i commenti
Maurizio ZioPal
« Ultima modifica: 26 Mar 2014, 08:59:31 da alexred »
Realizzazione e posizionamento siti web Roma
Realizzazione Siti Web Roma Twitter: @ZioPal Facebook: Maurizio Palermo

Offline medweb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 26
  • Sesso: Maschio
  • Il Web Secondo MeD
    • Mostra profilo
Re:Il momento giusto per una migrazione
« Risposta #1 il: 27 Mar 2014, 09:55:23 »
Ottima guida! Ma io preferisco ripartire sempre con una nuova installazione e trasferire i contenuti..  ;D

Offline ZioPal

  • Abituale
  • ****
  • Post: 806
  • Sesso: Maschio
  • SWM - Servizi Web Marketing Roma
    • Mostra profilo
Re:Il momento giusto per una migrazione
« Risposta #2 il: 27 Mar 2014, 10:17:45 »
Ciao medweb,
grazie per i complimenti, in realtà ne in questo ne negli articoli si preferisce un modo ad un altro.

I due esempi dell'articolo sono installazioni fatte ex novo, gli articoli si focalizzano sull'aspetto del recupero dell'URL generate dalle pagine del vecchio sito.

Maurizio ZioPal 
Realizzazione e posizionamento siti web Roma
Realizzazione Siti Web Roma Twitter: @ZioPal Facebook: Maurizio Palermo

Offline archeoseby

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il momento giusto per una migrazione
« Risposta #3 il: 13 Apr 2014, 20:51:57 »
Grazie per gli ottimi articoli, attendo trepidante quello sul redirect.
Nel frattempo pongo un paio di domande, probabilmente un po' ingenue, ma purtroppo sono alla mia prima migrazione e non ho molta dimestichezza con url rewriting e simili  :(

1) Dal momento che per le url più importanti andrò ad effettuare un redirect 301, ha qualche importanza ai fini seo se la nuova versione di Joomla si trova in qualche sottocartella anzichè nella root?

2) Lo stesso discorso vale anche per i futuri nuovi articoli? Ovvero basterà impostare le sef url in modo tale da non fare apparire una struttura troppo complessa, indipendentemente dalla reale posizione dell'installazione Joomla?

3) Il componente sef installato in Joomla fa riferimento all' htaccess della cartella di installazione? E' giusto allora inserire nell'htaccess della root un redirect301 che dall'index della root rimandi all'index della sottocartella di Joomla?

Grazie mille pe ogni delucidazione!


 

Host

Torna su