Autore Topic: Un gestore di documenti Che tenga conto dei diritti degli utenti iscritti  (Letto 1319 volte)

Offline nirovi

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 540
    • Mostra profilo
Ho provato com remository ma se due utenti amministratori , appentenente a due gruppi distinti sotto REMOSITORY, riesco ad uploadare file e pubblicarli dove voglino.

Quale gestore dei file mi consigliate?

Grazie
Non c' futuro che tenga senza un passato vissuto nel rigore della passione per una vita umile e piena di principi.

Offline napo

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6532
  • Sesso: Maschio
  • NO MP TECNICI, verranno ignorati
    • Mostra profilo
Hai provato DOCman?


AllOne.it Consulting: http://www.allone.it Gens Joomla, il : http://www.gensjoomla.org  [url=http://www.allone.it/jooml

Offline nirovi

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 540
    • Mostra profilo
Ho provato domMAN, ma mi sembra di capire dal file di configurazione che crea solo un contenitore per tutti i file.
Quando si creano invece le categorie e i documenti questi vengono organizzati con i diritti che voglio ma possono sceglire i file solo da un'unica cartella.

Mi sbaglio?
Non c' futuro che tenga senza un passato vissuto nel rigore della passione per una vita umile e piena di principi.

Offline napo

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6532
  • Sesso: Maschio
  • NO MP TECNICI, verranno ignorati
    • Mostra profilo
I file sono fisicamente ubicati in un'unica cartella sul filesystem.
Ma la suddivisione in categorie ed il settaggio dei permessi ti permette una gestione pi fine.


AllOne.it Consulting: http://www.allone.it Gens Joomla, il : http://www.gensjoomla.org  [url=http://www.allone.it/jooml

Offline nirovi

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 540
    • Mostra profilo
Il problema dell'ubicazione in una sola cartella sul file system pone dei limiti visto che due amministratori di due aree differnenti posso potenzialmente pubblicare file dell'area opposta.
C' qualche gestiore di documenti che utilizza un repository al cui interno vi una certa gerarchia di diritti?
Non c' futuro che tenga senza un passato vissuto nel rigore della passione per una vita umile e piena di principi.

 

Host

Torna su