Autore Topic: Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere  (Letto 17451 volte)

Offline FuturaImmagine

  • Esploratore
  • **
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Landing Page e Siti web Efficaci
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #20 il: 13 Nov 2012, 10:41:43 »
Sono contento che hai sollevato l'argomento.

Le grandi case di hosting italiane dovrebbero stare attente e rimanere al loro posto se vogliono mantenere il loro core business.

Non è un problema per me se aziende che vendevano spazi pubblicitari inefficaci offrono siti a prezzi stracciati, come non lo è se lo offre una web agency.

Ma se ad esempio il mio hosting inizia prima a vendermi una installazione a 3 euro, poi a farmi corsi su Joomla, domani magari con una partnership mi installa siti demo finiti tipo quelli dei quickstart...

Quanto pensate che ci metterà la community di chi sviluppa in Joomla a chiudere e andare dall'altra parte?

Certo, rimarranno i clienti un po sfigati, ma devono trovare una cinquantina di clienti sfigati per recuperare quello che perdono con una piccola agenzia come la mia.

Chi ha esperienze commerciali di sviluppo di e-commerce sa che il problema principale dei produttori che vendono online è non andare in conflitto con la propria rete di vendita. Noi sviluppatori di Joomla siamo di fatto una rete di vendita per JH e quindi credo che dovrebbero cominciare a dare più attenzione.

Se invece lavorassero sulla qualità (anche loro) potrebbero offrire servizi migliori a fasce di clienti più alte. Se rispondessero ai ticket in modo efficiente e veloce, e magari al telefono, potrebbero vendere una assistenza premium ma non a chi non sa come aggiungere una voce di menu, ma a chi ha problemi con il server.

Credo ci sia davvero posto per tutti, ma credo anche che ognuno debba giustamente rimanere al suo posto ed essere compentente in quello, specie i servizi di hosting.
« Ultima modifica: 13 Nov 2012, 10:49:18 da FuturaImmagine »
Qualsiasi cosa che merita di essere fatta merita di essere fatta bene. [Lord Chesterfield]

http://www.futuraimmagine.com

Offline AldoWeb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #21 il: 13 Nov 2012, 11:06:46 »
Grande  argomento.
Solita  questione  fra produzione e  distribuzione,  ingrosso e dettaglio, eccetera, in tutti i settori.
Ho delle perplessità a pensare che il mercato del web sia  diverso.
E dato che le grandi case  si  rivolgono sempre al grande mercato, di  fatto, preparano il terreno alla qualità, ma anche alla concorrenza.
 
Faccio  due esempi, uno del mondo della Fotografia, l'altro dell'Informatica.
 
Entrambi  erano in  mano agli specialisti. 
Poi, con la  diffusione di massa  dei mezzi, con la crescita degli appassionati e anche degli smanettatori, è cresciuto il mercato  di massa, ma anche gli addetti ai lavori provenienti dal dilettantismo, poi passati al professionismo.
 
Perchè il mercato del  web  dovrebbe essere diverso ?
Alla produzione di  siti si arriva  da  tante strade, compresa la passione che  si  trasforma professionismo.
Con  la  diffusione dei  CMS si è aperta l'autostrada per le piccole  cilindrate.
 
Il mio non è  un invito a svendere il lavoro, ma a  tenere  conto delle varie spinte concorrenziali.
Fughe che  spaventerebbero le case di hosting ?  ???
Ma mio caro amico, per un re  che scappa, sapessi  quanti  sarebbero pronti a prendere il suo posto.
 
AldoWeb.
 
 
 
 
 
 
 
« Ultima modifica: 13 Nov 2012, 11:11:49 da AldoWeb »

Offline grendizer71

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 276
  • Sesso: Maschio
  • Imagination is more important than Knowledge
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #22 il: 15 Nov 2012, 09:39:34 »
...Quanto pensate che ci metterà la community di chi sviluppa in Joomla a chiudere e andare dall'altra parte?...
Grande Argomento davvero...
Io sono anche da altre parti e la situazione non è differente. Sembra che la strategia commerciale dell'erosione lenta stia prendendo piede in Italia. Dico questo perchè su altri Hoster internazionali (prevalentemente statunitensi) noto una leggera inversione di tendenza... sarà che certe azioni alla lunga richiedono un cambio di rotta?
 
Ad ogni modo, per rientrare in Topic, questo articolo mi ha dato degli spunti di riflessione notevoli, si può essere o meno d'accordo e non c'è la pretesa di considerarlo come un Vangelo, ma certamente mette il dito su un aspetto interessante e troppo spesso trascurato.
Provare no! Fare! ... O non fare.
Non c'è Provare.

mau_develop

  • Visitatore
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #23 il: 15 Nov 2012, 10:07:06 »
Joomla è uno strumento che consente di ottenere risultati professionali in tempi molto ridotti..
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
...ma anche no, ci sono siti in joomla, estensioni in joomla, e migliaia di altri ammennicoli per joommla che sono inutili, pericolosi obsoleti e svantaggiosi.
Quindi alla tua frase aggiungerei " ... se uno sa cosa fa".

Lo strumento potente serve a chi la potenza la sfrutta altrimenti ti fai credere valentino rossi solo perchè hai una ducati ;)

Il preventivo non dipende da ciò che usi ma dai vantaggi che lo strumento che realizzerai porterà al tuo cliente e dal saper vendere questo vantaggio che per lui si tradurrà in profitti.

M.

Offline AldoWeb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #24 il: 15 Nov 2012, 10:38:51 »
La semplificazione e l'automatizzazione delle  tecniche e delle  tecnologie applicative, dal fare un sito, alla gestione  dei server  remoti, siano dedicati,  virtuali o come  ci pare, costringerà gli addetti ai lavori alla scelta del  target.
 
Si assisterà ad una  grande frammentazione del mercato.
E non è escluso che, quello che un cliente prima pagava  100, potrà averlo a 50, identico.
 
C'è un aspetto che la megadimensione non potrà automatizzare:  il rapporto col cliente.
Anzi, più l'azienda è mega, più il  rapporto è automatizzato.
Questo riguarda una enorme fetta di mercato, perchè TUTTI i clienti, la prima volta sono new-entry.
 
Sta  a noi  sapercela  curare.
 
AldoWeb

Offline FuturaImmagine

  • Esploratore
  • **
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Landing Page e Siti web Efficaci
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #25 il: 15 Nov 2012, 11:09:27 »
Beh no, non esageriamo mau_develop.

Joomla non è una scusa per fare progetti a 400 euro a discapito della qualità. Questo è chiaro e deve essere secondo me una linea guida di chi sviluppa (a meno che non voglia prendere quella fetta pur interessante di mercato che però - secondo me  - è  molto rischiosa).

Ma è indubbiamente uno strumento per raggiungere risultati professionali in poco tempo.

Hai hai provato a sviluppare un sito da zero? e a dare ai tuoi utenti la possibilità di editare i contenuti?
senza andare troppo lontano nel 2005 per creare un database di soci e un sistema di ricerca abbiamo impiegato un mese, buttato un sacco di soldi e ottenuto un risultato che ora direi appena sufficiente.

Oggi mi compro mosets o zoo e ho un risultato migliore in 30 minuti. Quello che ci consentono i cms è meravigliosto. Specializzare tutte le figure affinchè se prima ti occupavi di creare solo il sito ora ti puoi occupare allo stesso prezzo anche del suo posizionamento e delle dinamiche di vendita. Se prima dovevi stare un mese a programmare una newsletter ora ti installi acy e magari dedichi il tuo tempo a farla bella esteticamente.

Ridurre i tempi non deve significare ridurrei i costi, ma liberare risorse che possono essere dedicate alla qualità. Dalla qualità vengono referenze e le referenze sono la forma di vendita migliore del mondo.

L
Qualsiasi cosa che merita di essere fatta merita di essere fatta bene. [Lord Chesterfield]

http://www.futuraimmagine.com

mau_develop

  • Visitatore
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #26 il: 15 Nov 2012, 12:54:56 »
certo, sono convinto dei propositi della tua guida, il problema è che anch'essa ricade nella categoria "strumenti".
Uno strumento in più per avere certe consapevolezze.
Ma come ogni strumento non ha un valore assoluto e questo lo ha dimostrato la serie di commenti, ma ha il valore di chi la legge.... per farla semplice con un esempio... chi spiega in rete come funziona una vulnerabilità lo fa per dare consapevolezza a tutti di un pericolo... c'è chi lo usa per patchare c'è chi la usa per esploitare.

Quello che sostengo sempre è che qualsiasi sia lo strumento, la capacità di avere risultati infinitamente diversi la da solamente la capacità di chi lo usa.

Sono convinto che questa è la parte preponderante, per questo non credo rivale chi crea servizi "one click"... valgono la fatica del click, se vuoi qualcosa in più che spesso è indispensabile, arriverai ai costi standard e avrai bisogno di figure professionali standard per farlo.

M.

Hai hai provato a sviluppare un sito da zero? e a dare ai tuoi utenti la possibilità di editare i contenuti?
-----------------------------------------------------
mmhhh.. sì :) , ..ma anche oggi e non sempre la scelta è joomla o un altro cms... due righe di codice le so scrivere ed ho implementato un piccolo fw che uso per queste eventualità.
« Ultima modifica: 15 Nov 2012, 12:58:27 da mau_develop »

mau_develop

  • Visitatore
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #27 il: 17 Nov 2012, 16:15:27 »
...e mi uppo e mi quoto anche! :):)

Citazione
Quello che sostengo sempre è che qualsiasi sia lo strumento, la capacità di avere risultati infinitamente diversi la da solamente la capacità di chi lo usa.

Chi non fosse d'accordo con qs affermazione può semplicemente fare un giro nei post del forum, mettendo magari come key "cliente" o affinandola successivamente... trovi pippo che ha pagine che pesano mb, ciccio che sposta le cose aggiungendo blank space, pluto che non sa ancora che esistono i metatag e topolino che infila i componenti dentro a moduli fuori da plugin e che si modificano con excel.....

Ora... rifacciamo la domanda: "Ma quanto costa fare un sito di n pagine con delle funzionalità bla bla bla?"

Prima di rispondere guardate come lo fa ciccio, pippo, e pluto e ditemi se ha lo stesso valore di uno che fareste voi con le stesse funzionalità.
Quando fate un sito con un CMS che non avete scritto voi l'unico valore aggiunto è solo e unicamente la vostra capacità di "plasmarlo" secondo best practices; le conoscete? ... le applicate e sapete applicare? lo fate veramente quindi ha un costo o scopiazzate in giro roba inutile e fregate il cliente facendogli credere che è un lavoro professionale?

Sono tutte queste cose che alla fine fanno il prezzo

M.

Offline AldoWeb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #28 il: 17 Nov 2012, 17:08:11 »
mau_ in linea  di massima, siamo sulla stessa linea.
 
Occupandomi prevalentemente  del rapporto, degli aspetti commerciali del sito, del suo  contenuto in termini  di  comunicazione e marketing, mi trovo spesso a cercare di  mettermi dalla parte del Cliente.
E devo  fare  gli interessi miei e  dell'Agenzia.
Miei significa che il sito, più costa e più  guadagno.
Ma  è  un errore  grossolano giocare al rialzo, mentre punto prevalente alla creazione del  rapporto, specialmente con i  Clienti  di  "primo pelo", facendo affidamente  sulla cura  futura  dei contenuti, della crescita del sito e del Cliente e  complessivamente  sul  valore  globale  del rapporto col lui.
 
Inoltre, se mi trovo  di fronte all'Azienda  che  ha le idee molto chiare anche sui costi, l'attenzione deve aumentare, perchè si rischia  di sentirsi dire di no, senza spiegazioni, cercando invece di puntare maggiormente sul  "valore  aggiunto"  che  possiamo  fornire in termini di servizio.
Spesso, un'Azienda  di  dimensioni  un pò  più che  piccole, ha lo smanettatore in casa.
 
Detto questo, una domanda desidero farla io.
 
L'aumentata potenzialità degli strumenti, con tutti i  vantaggi  legati a prevalentemente all'offerta  di una qualità , servono per  guadagnare di più in meno  tempo o offrire un servizio migliore ?
 
La mia  risposta è:  entrambi.
Chi è  bravo deve  essere pagato per quello che vale, ma senza  perdere  di  vista il mercato e la sua  concorrenza, guardando avanti in termini di crescita del  nucleo  produttore.
Ogni  prodotto  ha il suo prezzo. Senza  esagerare.
Pochissimi settori  hanno  questa  grande  fluidità e il rischio che un  lavoro finito e  consegnato oggi, venga  svilito dopo un mese appena da una nuova applicazione, è alto.
Non è artigianato, ma altissima  tecnologia resa  più semplice, sempre  più  disponibile in basso.
 
AldoWeb

mau_develop

  • Visitatore
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #29 il: 17 Nov 2012, 18:39:42 »
 i clienti più cari sono quelli che si sono accorti alla fine che hanno speso come per una ferrari ....ma hanno una ferrari!
Uno può risparmiare sicuramente... invece di due bistecche ne compra una, magari un po' più buona.. magari un po' più grossa.
Ma se vendi due bistecche al prezzo di una non stai fidelizzando un cliente, ti sta pigliando in giro e dura finchè non lo metterai di fronte al fatto.
Di clienti che un giorno ti daranno... con potenzialità etc. etc  è pieno il mondo se vuoi te ne passo anch'io.... vivono in questo modo.

Se ti faccio un preventivi di n euro per un sito con determinate caratteristiche come puoi pensare che a solo il 20% in meno ti possa dare le stesse cose? ... semplicemente perchè un'altro te le da? ... so valutare le bugie e le verità e se devo mentire rinuncio volentieri.
Joomla è modulare vuol dire che oggi ti metterò un template free e domani quando hai da investire ti faccio il template o il componente dedicato.... è l'unico modo che mi permetterebbe di fare sconti.

Un prezzo è banale farlo: sai i tuoi costi, sai quanto ti serve guadagnare e sai quanto tempo ci metti.... e Joomla non centra... potresti fare pane che è la stessa cosa.

M.
« Ultima modifica: 17 Nov 2012, 18:51:15 da mau_develop »

Offline grignacarbo

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re:Preventivo sito web in Joomla, le cose da sapere
« Risposta #30 il: 07 Mag 2013, 00:34:55 »
joomla o non joomla le cose non cambiano piu di tanto, ormai i siti web vengono svenduti a 300€, se poi vogliamo vedere le cose sotto un altra ottica possiamo vedere in questo articolo ****** quali sono orientativamente i prezzi per la realizzazione di un sito web

edited: rimosso link a risorse esterne.
« Ultima modifica: 07 Mag 2013, 07:47:21 da tomtomeight »

 

Host

Torna su