Autore Topic: Traduzioni dei files "Aiuto"  (Letto 4695 volte)

Offline Noris

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 40
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Norisberghen.it
Traduzioni dei files "Aiuto"
« il: 22 Nov 2005, 17:08:13 »
Ciao a Tutti!

Prima di tutto un plauso al Team dei Traduttori che, con il loro operato, offrono notevole valore aggiunto al progetto Joomla!

Io  non sono un informatico e, come aggravante, l'inglease lo "intuisco" solamente.
E' prevista la traduzione dei files della sezione Aiuto?
Sarebbe importante poterli avere in italiano, soprattutto per le "mosche bianche" come me.

Ancora infiniti complimenti!
Carlo Filippo Follis

«Si può fare molto anche essendo Disabili, basta non negare la propria condizione dietro a parole vuote come "Diversamente Abile" o "Diversabile". Per cambiare bisogna agire, non ribattezzare ...».

Offline Bettinz

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 2235
  • Sesso: Maschio
  • Mentre pensi, spesso perdi l'occasione.
    • Mostra profilo
    • Bettinz.com
Re: Traduzioni dei files "Aiuto"
« Risposta #1 il: 22 Nov 2005, 18:21:40 »
il file aiuto è già stato tradotto, e io nella 1.0.4 vedi gli aggiornamenti riferiti alla 1.0.2 (praticamente uguale)...
ma vedrai ke le sorprese non finisco qui  ;D

[OT] Volevo farti i miei complimenti per il sistema freeple, davvero unico, sia come utilità, che come innovazione..  ;) [OT]

Offline Noris

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 40
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Norisberghen.it
Re: Traduzioni dei files "Aiuto"
« Risposta #2 il: 23 Nov 2005, 10:58:13 »
il file aiuto è già stato tradotto, e io nella 1.0.4 vedo gli aggiornamenti riferiti alla 1.0.2 (praticamente uguale)...
ma vedrai ke le sorprese non finisco qui  ;D

Ciao!
Io quei files HTML li ho il inglese, tanto per capirci sto parlando del contenuto di / com_admin / help es.:
screen.weblink.html.
Io Joomla l'ho solo aggiornato, se scarico la 1.0.4 è li che tro i files in italiano?

[OT] Volevo farti i miei complimenti per il sistema freeple, davvero unico, sia come utilità, che come innovazione..  ;) [OT]

[OT]Grazie dei complimenti!
Peccato che i media non ne parlino lasciando solo spazio alle notizie relative alle frodi ... Se puoi/potete fate un "passa link" ...[OT]

Ciao, a presto!
Carlo Filippo Follis

«Si può fare molto anche essendo Disabili, basta non negare la propria condizione dietro a parole vuote come "Diversamente Abile" o "Diversabile". Per cambiare bisogna agire, non ribattezzare ...».

Offline Noris

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 40
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Norisberghen.it
Re: Traduzioni dei files "Aiuto"
« Risposta #3 il: 23 Nov 2005, 11:29:14 »
Se mi invii il link sarò ben felice di dargli la visibilità che merita ....

Ciao!

Se ti riferisci all'[OT] di cui si parlava il sito è http://www.freeple.net/.

Grazie di cuore!

P.S.: Non vorrei solo compromettere le regole di questo Forum. Vi conosco da poca, ma mi state parecchio a cuore. Non vorrei invadere il campo con qualcosa di personale sebbene di pubblico interesse.
Carlo Filippo Follis

«Si può fare molto anche essendo Disabili, basta non negare la propria condizione dietro a parole vuote come "Diversamente Abile" o "Diversabile". Per cambiare bisogna agire, non ribattezzare ...».

Offline Noris

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 40
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
    • Norisberghen.it
Re: Traduzioni dei files "Aiuto"
« Risposta #4 il: 23 Nov 2005, 12:40:22 »
No problem l'argomento è di pubblica utilità per cui non stai andando contro nessuna regola di questo forum .....anzi!

Grazie!

Qualora Ti/Vi servissero più informazioni avete solo da chiedere.
A titolo di cronaca: http://www.tevac.com/article.php/200506201236278.

Tutti tacciono quando tutti sanno.
Un anno fa ho tenuto una Conferenza Stampa in ambito SMAU 2004 "deserta". In quell'occasione ho conosciuto Beppe Grillo, padre di un figlio Disabile, che non mi ha neppure dedicato un articolo sul suo Blog ...
Comunque, tutti i giornali ed i TG sono al corrente della cosa, ma nessuno ne parla.

Potrei andare avanti, ma è meglio tornare a Joomla!

Sono comunque a disposizione di tutti coloro che ne vogliono sapere di più!

Ciao a tutti!
Carlo Filippo Follis

«Si può fare molto anche essendo Disabili, basta non negare la propria condizione dietro a parole vuote come "Diversamente Abile" o "Diversabile". Per cambiare bisogna agire, non ribattezzare ...».

 

Host

Torna su