Autore Topic: Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario  (Letto 6655 volte)

Offline FuturaImmagine

  • Esploratore
  • **
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Landing Page e Siti web Efficaci
    • Mostra profilo
Buongiorno a tutti ho scritto un articolo su come creare un rapporto paritario con i propri clienti o fornitori.


Credo sia un argomento utile perchè spesso il successo di un progetto non dipende solo dalla nostra abilità nei css o nella programmazione ma dalla capacità di gestire i rapporti umani.


Se vi mollano spesso a metà dei progetti, se i clienti non sono contenti di voi nonostante i vostri sforzi potrete trovare consigli utili e best practices.


A presto!


Link all'articolo: http://www.joomla.it/articoli-community-16-e-17-tab/7083-creazione-siti-web-5-consigli-efficaci-per-avere-successo.html
« Ultima modifica: 05 Apr 2013, 09:18:34 da alexred »
Qualsiasi cosa che merita di essere fatta merita di essere fatta bene. [Lord Chesterfield]

http://www.futuraimmagine.com

Offline claudio65

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 752
  • Sesso: Maschio
  • Buon forum a tutti
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #1 il: 06 Apr 2013, 07:06:12 »
 Ciao Luca,
se non fosse che non ci conosciamo, potrei pensare che questo tuo articolo sia scaturito dal furto delle mie idee  ;D
A parte gli scherzi, condivido e faccio del mio meglio per applicare ogni giorno le regole che tu citi, anche se talune volte si incappa in personaggi privi di neuroni e quindi come si dice " sono più pericolosi gli stolti che i cattivi, i secondo almeno ogni tanto riposano."
Quello che tu scrivi è sostanzialmente la migliore filosofia del buon commerciale, lo dico in quanto per venti anni ho svolto il ruolo di responsabile dell'ufficio commerciale in una grossa multinazionale britannica e quindi  ho avuto modo di verificare.
In merito all'abbigliamento aggiungerei una mia considerazione.
E' importante un abbigliamento decoroso, ordinato, e che sia in sintonia con la nostra corporatura, ma oserei dire che se informale sovente è meglio. La giacca e la cravatta ed un aspetto tropo formale potrebbero in molti casi mettere in  soggezione il nostro interlocutore ed ostacolare quel minimo di confidenza che aiuta nel rapporto, ovviamente questa mia considerazione va contestualizzata.
Comunque grazie per l'articolo è molto bello e totalmente condivisibile.
 

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 31900
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #2 il: 06 Apr 2013, 07:33:10 »
Bell'articolo e sopratutto spero faccia capire che non basta essere soli bravi tecnici, ma bisogna farlo capire anche agli altri  e sapersi rapportare con le persone in generale e coi clienti in particolare è molto importante. Ho seguito molti corsi in proposito, fatti periodicamente per il team tecnico di una grossa società per cui collaboro ed ho capito che quasi tutte le cose nel rapportarmi col cliente ed anche descritte nell'articolo, già le facevo, frutto di educazione, naturalezza ed esperienza, ma prendere coscienza e comprenderne i meccanismi mi ha aiutato molto a migliorare il rapporto e ridurre i conflitti.  :)
« Ultima modifica: 06 Apr 2013, 07:36:18 da tomtomeight »

Offline FuturaImmagine

  • Esploratore
  • **
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Landing Page e Siti web Efficaci
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #3 il: 06 Apr 2013, 23:35:55 »
Grazie a tutti, mi fa piacere che sia piaciuto :)
Qualsiasi cosa che merita di essere fatta merita di essere fatta bene. [Lord Chesterfield]

http://www.futuraimmagine.com

Offline andreamatta

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 215
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #4 il: 10 Apr 2013, 12:21:42 »
Gentile Luca, devo ringraziarti per molte cose. Leggendo i tuoi articoli e visitando il tuo sito a suo tempo ho rivevuto stimoli molto importanti per riconsiderare molte cose nel mio lavoro.
Anche questo articolo è veramente ricco di considerazioni e suggerimenti significativi, quindi ancora grazie.
Un elemento che ti chiedo di approfondire è quello (a cui non avevo mai pensato) di inserire nel contratto questa clausola:
Codice: [Seleziona]
Mettete una clausola nel vostro progetto in cui è specificato che tutto il risultato del vostro lavoro è di vostra proprietà fino al saldo dell’ultima fattura relativa al progetto.

 questa clausola ha valore effettivo e legale? è necessario fare riferimento a qualche legge oppure è sufficiente questa dichiarazione?

Grazie e buon lavoro,

Andrea.
Siti Internet Joomla & SEO a Treviso  ...essere o non essere nel WEB?   >>  http:www.andreamattarollo.com

Offline FuturaImmagine

  • Esploratore
  • **
  • Post: 111
  • Sesso: Maschio
  • Landing Page e Siti web Efficaci
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #5 il: 10 Apr 2013, 12:42:07 »
Ciao grazie mille dei complimenti :)

La cosa che scrivo nel contratto NON SONO SICURO abbia valore legale, ma è tutto relativo. Anche il preventivo che ti firmano o il contratto che hanno valore legale sono molto difficili da far rispettare nel caso in cui non ti pagano. Certo, hai ragione, ma devi fare causa con tutto lo sbattimento che ne comporta. Visto che il prezzo medio di un progetto in joomla è di 1500-2000 euro raramente ne vale la pena.

Anche per il cliente, se metti offline il sito, le vie legali sono complicate. Potrebbe sostenere che il danno di avere un sito offline sia maggiore dei soldi che ti deve, ma è altrettanto vero che deve dimostrare un danno effettivo, non è che si può inventare una cifra a caso.

La clausula ha quindi un valore alto a livello psicologico perchè è una cosa sul contratto che il cliente ha approvato e quindi puoi fare presente la cosa in caso di problemi... non mi è mai capitato di mettere offline un sito e in 5-6 anni mi sono capitati pochissimi casi fastidiosi ma le poche volte che è capitato ho giustamente fatto presente la cosa e i problemi si sono sempre risolti molto bene.

La cosa migliore è sempre essere chiari su tutto, cercare di essere gentili e UN PO (non troppo) flessibili per mantenere un buon rapporto (le mail di risposta sono fondamentali per questo) e se ne viene sempre fuori.

Poi conta anche il valore di un progetto... se sviluppi siti web a 200-300 euro per il cliente che ti commissiona il lavoro vali meno della metà del telefono che ha in tasca, quindi non è che si possa pretendere molto. Se 1000 euro di acconto contribuiscono alla costruzione di un rapporto paritario, 150 purtroppo no.
« Ultima modifica: 10 Apr 2013, 12:45:16 da FuturaImmagine »
Qualsiasi cosa che merita di essere fatta merita di essere fatta bene. [Lord Chesterfield]

http://www.futuraimmagine.com

Offline claudio65

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 752
  • Sesso: Maschio
  • Buon forum a tutti
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #6 il: 10 Apr 2013, 15:35:35 »
Personalmente non ho mai trovato clienti che non pagano, anche perché i cattivi pagatori sono spesso facilmente identificabili ancor prima di firmare il contratto, conseguentemente quando mi accorgo che potenzialmente il futuro cliente è un cattivo pagatore, verbalmente con molto garbo, uso sempre frasi del tipo " nel mio lavoro funziona come con l'ENEL, se non si paga viene piombato il contatore e poi costa anche doverlo riattivare :))" con questo tipo di frasi e dovendo anticipare il 50% il cattivo pagatore generalmente si defila. Per quel che mi riguarda preferisco perdere tale tipo di cliente, piuttosto che perdere del tempo a rincorrerlo.
Per instaurare un rapporto chiaro e trasparente allego sempre un flowchart riguardante la struttura del sito  preventivato e nell'offerta metto sempre questa clausola " Pagamenti: All’atto della sottoscrizione della presente offerta  si richiede il pagamento del 50% dell’importo riportato sulla presente. Il saldo verrà richiesto a lavori ultimati. Se la realizzazione del sito sarà incompleta per mancanza di testi e/o immagini contrattualmente da Voi forniti, verrà richiesto il saldo dopo 60 gg lavorativi." Questo perché sovente mi è capitato di imbattermi in clienti che per le più svariate ragioni, qualche volta anche per posticipare il saldo,  sono poco collaborativi e quindi con questa clausola li si motiva maggiormente.
Vi sono poi alcuni casi in cui il cliente era talmente indolente  che ha preferito saldare il lavoro anche se il sito non era completo per mancanza di suoi input riguardanti testi ed immagini. In questi casi , ma anche in fase precontrattuale, porto l'oro un esempio tramite metafora dicendo "il mio lavoro è come quello di un biografo, quindi debbo saper scrivere la vostra biografia al meglio, ma la condizione sine qua non per scrivere una biografia è quella che il protagonista racconti i propri trascorsi al biografo"
Nei casi sopracitati sempre per mantenere un buon rapporto con il cliente ho comunque per quanto possibile concluso il lavoro e messo online il sito, perlomeno con le pagine fondamentali.
Ritengo che oltre alla certezza dei pagamenti, sia di primaria importanza la tempistica degli stessi. In tutti i settori produttivi del nostro bel paese, contrariamente a quanto avviene in altri paesi europei , i pagamenti hanno tempistiche troppo lunghe le quali giovano solo alle banche e non a chi lavora e produce beni e/o servizi. Fra i molteplici fattori che hanno portato a questa crisi strutturale, ritengo vi sino anche l'eccessive tempistiche dei pagamenti.

Offline gianfranco.caliri

  • Esploratore
  • **
  • Post: 69
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #7 il: 13 Apr 2013, 15:18:54 »
Ciao a tutti,


inizio il mio post con il doveroso ringraziamento per l'articolo, mi è stato molto utile.


Volevo condivider con voi la dicitura che riporto nei miei preventivi e, poi, nelle mie fatture:
[size=0pt][/size]
In caso di pagamento dilazionato, il servizio deve intendersi ceduto (art. 1523 e seguenti del Codice Civile) sotto condizione sospensiva con riserva di proprietà sino a totale pagamento.


Questo cosa significa: fondamentalmente che, se il Cliente non mi paga quanto pattuito e fatturato, il tutto rimane mio e ne posso fare ciò che voglio.
A buon intenditor...


 ;)

Offline claudio65

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 752
  • Sesso: Maschio
  • Buon forum a tutti
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #8 il: 14 Apr 2013, 05:12:45 »
 Ottimo spunto Gian  :)
grazie per il contributo. In pratica è il riservo dominio, dopo averlo sottoposto al mio amico, docente di diritto informatico, penso che lo inserirò nelle mie offerte e nei contratti hosting.

 Nella vita le tutele, bilaterali si intende,  sono come gli esami non finiscono mai!!!
 
 P.S. Non potendo emettere proforma invoice con il mio regime fiscale, emetto prima della fattura, una lettera di pre fatturazione e a seguito pagamento emetto regolare fattura.
Le tasse è giusto pagarle, ma solo su ciò che si guadagna, non certo su eventuali perdite!!! ;)
« Ultima modifica: 14 Apr 2013, 05:27:12 da claudio65 »

Offline andreamatta

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 215
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #9 il: 15 Apr 2013, 10:59:05 »
Ottimo Gianfranco e Gian. Da inserire nei contratti. Grazie.
Siti Internet Joomla & SEO a Treviso  ...essere o non essere nel WEB?   >>  http:www.andreamattarollo.com

Offline Sitiwebjoomla.it

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 247
  • Sesso: Maschio
  • Creazione Siti Web Joomla
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #10 il: 20 Set 2013, 19:30:50 »
Ottimo articolo! Meno male che esistono dei professionisti seri e motivati!
Siti Web Joomla.it - Creazione Siti Web Joomla Professionali e Efficaci - Assistenza e Sviluppo - Marketing - SEO  - Email info@sitiwebjoomla.it. PREVENTIVI IN 24 ORE. Contattaci per info. TEL 0583.329164

Offline Sitiwebjoomla.it

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 247
  • Sesso: Maschio
  • Creazione Siti Web Joomla
    • Mostra profilo
Re:Gestione dei progetti : Come creare un rapporto paritario
« Risposta #11 il: 20 Set 2013, 19:38:33 »
Ma indicativamente quanto lo fate pagare un sito vetrina per diciamo un idraulico, con ottimizzazione, scelta tag, scrittura a dovere dei contenuti e grafica personalizzata? Non so...forse sono off-topic?
Siti Web Joomla.it - Creazione Siti Web Joomla Professionali e Efficaci - Assistenza e Sviluppo - Marketing - SEO  - Email info@sitiwebjoomla.it. PREVENTIVI IN 24 ORE. Contattaci per info. TEL 0583.329164

 

Host

Torna su