Autore Topic: Legge sui cookie e Joomla!  (Letto 47314 volte)

Online tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 30801
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #180 il: 11 Giu 2015, 20:12:42 »
Non ho trovato riferimenti nella normativa per gli ecommerce, ove anche lì regna sovrana la confusione.
NEWS DataGrill Xataface Installer (Ver. 1.0.1) per Joomla 3.8.x - DEMO Gestione Magazzino

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #181 il: 12 Giu 2015, 00:01:36 »
Non ho trovato riferimenti nella normativa per gli ecommerce, ove anche lì regna sovrana la confusione.
Penso non ci siano riferimenti specifici perché l'e-commerce può essere svolto in vari modi, con o senza l'utilizzo di cookie di profilazione. Quindi, a parte le palesi ambiguità presenti nel provvedimento, mi sembra ragionevole che non si sia voluto toccare ogni caso specifico, bensì uno degli strumenti più utilizzati per individuare interessi e abitudini personali dei navigatori.

Offline giovi

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #182 il: 12 Giu 2015, 09:40:49 »
Detto questo, raccogliere IP con strumenti propri non penso significhi automaticamente fare anche profilazione.
Se registri un indirizzo ip non mascherato stai registrando un dato personale. Che lo usi o no stai comunque facendo profilazione*. Infatti non è da considerare dato personale un dato che ti consente di identificare immediatamente una persona, bensì "la norma ribadisce che è dato personale anche una informazione che consente di identificare una persona indirettamente, cioè incrociandola con altri dati, come, ad esempio l’orario di connessione, oppure l’accesso ad una postazione controllata (ad esempio in un internet point o in una biblioteca comunale o universitaria, ecc. ). Tali dati, utilizzati insieme, consentono di identificare una persona fisica, grazie ai file di log del fornitore di connessione ad internet ." (Prof. De Vivo, Univ. Camerino)


Lo conferma il D.Lgs. n.196/2003, art. 4, comma 1, lettera b, che recita:
Citazione
b) “dato personale”, qualunque informazione relativa a persona fisica, persona giuridica, ente od associazione, identificati o identificabili, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale;

*NB: Per profilazione dell'utente si intende l'analisi ed elaborazione di dati relativi a utenti o clienti, al fine di suddividere l’utenza in gruppi omogenei di comportamento (Garzanti) e non il mero riutilizzo di tali dati. Ne consegue che nel momento in cui hai registrato il dato sui tuoi sistemi hai automaticamente effettuato attività di profilazione.
 
Edit:  conoscendo tuttavia la legge italiana, esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria a quella legiferata dall'art. 4, finendo come sempre col lasciare le dispute giuridiche in balia del caso o, meglio, dell'avvocato più furbo...
« Ultima modifica: 12 Giu 2015, 09:49:36 da giovi »

Offline giusebos

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 19944
  • Sesso: Maschio
  • Giuseppe Serbelloni Mazzanti Viendalmare
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #183 il: 12 Giu 2015, 10:04:49 »
la legge italiana è diventatata come la bibbia, si presta a più intrepretazioni, potendo affermare tutto e il contrario di tutto.
Forse è per questo che preti e giudici si vestono nella stessa sartoria ;)
su www.icagenda.it guide e tutorial con esempi di chronoforms e chronoconnectivity

Offline miao

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 546
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #184 il: 12 Giu 2015, 10:30:32 »
Legge  nata male.. e scritta peggio :D
Con l'intento di rallentare lo strapotere dei mega colossi ....  se la stanno prendendo  con noi


pensano di risolvere il problema partendo dal basso!!


ciao

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #185 il: 12 Giu 2015, 10:41:18 »
Se registri un indirizzo ip non mascherato stai registrando un dato personale. Che lo usi o no stai comunque facendo profilazione*. Infatti non è da considerare dato personale un dato che ti consente di identificare immediatamente una persona, bensì "la norma ribadisce che è dato personale anche una informazione che consente di identificare una persona indirettamente, cioè incrociandola con altri dati, come, ad esempio l’orario di connessione, oppure l’accesso ad una postazione controllata (ad esempio in un internet point o in una biblioteca comunale o universitaria, ecc. ). Tali dati, utilizzati insieme, consentono di identificare una persona fisica, grazie ai file di log del fornitore di connessione ad internet ." (Prof. De Vivo, Univ. Camerino)


Lo conferma il D.Lgs. n.196/2003, art. 4, comma 1, lettera b, che recita:
*NB: Per profilazione dell'utente si intende l'analisi ed elaborazione di dati relativi a utenti o clienti, al fine di suddividere l’utenza in gruppi omogenei di comportamento (Garzanti) e non il mero riutilizzo di tali dati. Ne consegue che nel momento in cui hai registrato il dato sui tuoi sistemi hai automaticamente effettuato attività di profilazione.
 
Edit:  conoscendo tuttavia la legge italiana, esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria a quella legiferata dall'art. 4, finendo come sempre col lasciare le dispute giuridiche in balia del caso o, meglio, dell'avvocato più furbo...
Ciao Giovi.
Se fosse davvero tutto riducibile a ciò che tu hai citato, questo stesso forum (che immagazzina l'indirizzo IP di chi commenta), così come molti altri, sarebbero tenuti alla "notifica" al Garante con relativo versamento...  ???

Quindi penso che quando il Garante parla di "profilazione" si riferisca principalmente a quella che ha come scopo l'individuazione delle abitudini del singolo visitatore al fine di presentare annunci mirati di tipo commerciale (oltre, ovviamente, ad altri trattamenti che possano coinvolgere i cosiddetti dati "sensibili", come l'appartenenza a partiti politici, religioni ecc.).
 
« Ultima modifica: 12 Giu 2015, 10:52:04 da linuxpac »

Offline steganoga

  • Abituale
  • ****
  • Post: 1313
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #186 il: 12 Giu 2015, 11:08:11 »
Citazione
...Quindi penso che quando il Garante parla di "profilazione" ...

Citazione
si presta a più intrepretazioni, potendo affermare tutto e il contrario di tutto.

Citazione
  esisterà sicuramente da qualche altra parte un articolo tanto ambiguo da consentire addirittura una lettura assolutamente contraria

esatto, per questo la legge è assolutamente inapplicabile.

Non puoi usare un termine come "profilazione" senza prima dedicare qualche riga di cosa tu intendi per profilazione
Non puoi usare la parola cookie senza definire cosa è un cookie
Non puoi usare genericamente termini come "prime parti" terze parti" senza specificare chiaramente i ruoli di tutti.

non serve un bravo avvocato, ti basta il commercialista :)

Devi trasferire questa legge su chi sviluppa browsers non su chi ha un sito e usa servizi esterni.
La legge è fatta chiaramente per google, amazon etc... il problema è che anche loro se ne fanno na sega di una legge così... fanno quello che facevano prima spostando leggermente le carte..
« Ultima modifica: 12 Giu 2015, 11:10:12 da steganoga »
...sono dove non ti aspetti di trovarmi, mi alimento della tua supponenza e disseto la mia curiosità nel silenzio.
Non sono un nemico, considerami un ospite.

Offline tonicopi

  • Global Moderator
  • Instancabile
  • ********
  • Post: 12763
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #187 il: 12 Giu 2015, 11:36:21 »
Ragazzi, avete visto che adesso c'è anche la traduzione in italiano?
http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte
Adesso mi è ancora più chiaro che chi parla di necessità di farci carico noi del blocco preventivo dei cookies di terze parti sbaglia o è assolutamente in malafede.
Quando noi abbiamo messo questo link nella informativa estesa mettiamo l'utente nelle condizioni di scegliere se e quali cookies accettare, non solo dal nostro sito, ma anche da tutti quelli che ha visitato e che visiterà in futuro. Figo  :D
« Ultima modifica: 12 Giu 2015, 11:40:33 da tonicopi »
joomlacsszengarden.com = il giardino dei css di Joomla!
L'attesa del piacere è essa stessa... piacere!

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #188 il: 12 Giu 2015, 11:45:24 »
Ragazzi, avete visto che adesso c'è anche la traduzione in italiano?
http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte
Adesso mi è ancora più chiaro che chi parla di necessità di farci carico noi del blocco preventivo dei cookies di terze parti sbaglia o è assolutamente in malafede.
Quando noi abbiamo messo questo link nella informativa estesa mettiamo l'utente nelle condizioni di scegliere se e quali cookies accettare, non solo dal nostro sito, ma anche da tutti quelli che ha visitato e che visiterà in futuro. Figo  :D
Ciao Tonicopi.
Quel sito non basta per il semplice fatto che non è in grado di controllare tutti i cookie di tutte le terze parti. Nella descrizione, infatti, sta scritto:
Citazione
Le società elencate di seguito sono ALCUNI dei provider che lavorano con i gestori dei siti web per raccogliere e utilizzare informazioni utili alla fruizione della pubblicità comportamentale.
Alcuni, quindi, non tutti.
Perciò sbaglierò, ma resto fermo nelle mie convinzioni che sai.

Offline giovi

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #189 il: 12 Giu 2015, 12:04:41 »

Ciao Giovi.
Se fosse davvero tutto riducibile a ciò che tu hai citato, questo stesso forum (che immagazzina l'indirizzo IP di chi commenta), così come molti altri, sarebbero tenuti alla "notifica" al Garante con relativo versamento...  ???
Sarei perfettamente d'accordo con te su questo punto se non fosse che (nel caso della c.d. "cookie law") è il cookie profilante ad essere destinato alla notifica e non la raccolta di dati personali in genere ;)
Sicuramente va sottolineato che l'ip è un dato personale di "serie b" sia per la sua natura impersonale che per la necessità di un confronto co altri dati per l'attribuzione delle informazioni, ma il fatto che si renda necessario mascherare gli ip raccolti da analytics per non incorrere nel suddetto pagamento conferma proprio (sigh!) la mia teoria  :(

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #190 il: 12 Giu 2015, 12:18:15 »
.......................
il fatto che si renda necessario mascherare gli ip raccolti da analytics per non incorrere nel suddetto pagamento conferma proprio (sigh!) la mia teoria  :(
Non sono d'accordo, Giovi, per il semplice fatto che l'anonimizzazione dell'IP è richiesta solo in caso si utilizzino servizi messi a disposizione da "terze parti".

Offline giovi

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #191 il: 12 Giu 2015, 12:54:01 »
Ma che senso avrebbe costringere i webmaster a neutralizzare gli ip di terze parti lasciando però agli stessi webmaster la possibilità di raccogliere ingenti quantità di informazioni, io lo vedo un controsenso  ;D

A questo punto però è doveroso spezzare una lancia in favore della tua teoria: sebbene per profilazione si intenda anche solo l'aggregazione di dati potenzialmente utili a tracciare il profilo di un utente x (nella lingua italiana correntemente parlata, non in giurisprudenzese, avvocatese, commercialistese e lingue simili!!!), il garante chiarisce nel doc. 3921331 del 06.05.2015 che "Questo obbligo si applica dunque alla profilazione per finalità promozionali comunque effettuata: sia quella sui dati relativi all'uso della posta elettronica,  sia quella basata sull'incrocio dei dati personali raccolti in relazione all'utilizzo di più funzionalità da parte degli utenti". Sembrerebbe quindi che chi chiunque effettui attività profilazione necessarie alla fornitura del servizio sia sollevato da qualunque obbligo di notifica al garante (ma deve comunque chiedere il consenso all'utente!!!)

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #192 il: 12 Giu 2015, 14:05:47 »
Ma che senso avrebbe costringere i webmaster a neutralizzare gli ip di terze parti lasciando però agli stessi webmaster la possibilità di raccogliere ingenti quantità di informazioni, io lo vedo un controsenso  ;D
.........................
Apparentemente può effettivamente sembrare un controsenso, ma credo abbiano richiesto questa condizione perché le "terze parti" sono solitamente grandi aziende che campano soprattutto sull'attività pubblicitaria. Quindi, affidare a loro dei dati abbastanza specifici come l'IP, senza sapere esattamente se e come li potranno sfruttare, è un "rischio" che evidentemente il Garante ha cercato di limitare.

............................
il garante chiarisce nel doc. 3921331 del 06.05.2015 che "Questo obbligo si applica dunque alla profilazione per finalità promozionali comunque effettuata: sia quella sui dati relativi all'uso della posta elettronica,  sia quella basata sull'incrocio dei dati personali raccolti in relazione all'utilizzo di più funzionalità da parte degli utenti". Sembrerebbe quindi che chi chiunque effettui attività profilazione necessarie alla fornitura del servizio sia sollevato da qualunque obbligo di notifica al garante (ma deve comunque chiedere il consenso all'utente!!!)
Se non erro, questo discorso sulla raccolta dati non è nuovo e risale sempre alla normativa sulla Privacy esistente anche prima del provvedimento sui cookie. Provvedimento che - di fatto - rappresenta una "estensione" di detta normativa.

Offline tonicopi

  • Global Moderator
  • Instancabile
  • ********
  • Post: 12763
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #193 il: 12 Giu 2015, 14:06:17 »
@linuxpac
Citazione
Alcuni, quindi, non tutti.
Perciò sbaglierò, ma resto fermo nelle mie convinzioni che sai.
Ok resti tra quelli che sbagliano in buona fede  ;D
joomlacsszengarden.com = il giardino dei css di Joomla!
L'attesa del piacere è essa stessa... piacere!

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #194 il: 12 Giu 2015, 14:20:49 »
@linuxpacOk resti tra quelli che sbagliano in buona fede  ;D
Sì, ma almeno cerco di non ostentare certezze in una situazione dove il provvedimento è tutt'altro che chiaro.  ;)

Offline tonicopi

  • Global Moderator
  • Instancabile
  • ********
  • Post: 12763
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #195 il: 12 Giu 2015, 14:29:18 »
E questione di carattere. Tanti stanno a lungo  con la stessa esitazione di fronte al dilemma se sfilare o no le mutandine alla morosa.
Bisogna decidersi. Perchè va a finire che non se le fa più sfilare lei...  Io sfilo... ;D
joomlacsszengarden.com = il giardino dei css di Joomla!
L'attesa del piacere è essa stessa... piacere!

Offline linuxpac

  • Esploratore
  • **
  • Post: 104
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #196 il: 12 Giu 2015, 14:33:44 »
E questione di carattere. Tanti stanno a lungo  con la stessa esitazione di fronte al dilemma se sfilare o no le mutandine alla morosa.
Bisogna decidersi. Perchè va a finire che non se le fa più sfilare lei...  Io sfilo... ;D
Be', se è per questo, personalmente non ho esitato ad agire secondo le mie attuali convinzioni, adottando un approccio dettato soprattutto dalla prudenza di fronte a tanto caos.

Offline steganoga

  • Abituale
  • ****
  • Post: 1313
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #197 il: 12 Giu 2015, 14:56:09 »
quando non vuoi sbagliare basta che leghi l'asino dove dice il padrone.
Ai miei pochi clienti ho fatto capire che non sono avvocato e mi intendo di codice informatico e non di codici civili per cui che sentissero i loro legali/commercialisti che mi dicessero cosa fare e cosa inserire. (... di tutto)

Personalmente non metto ne metterò nulla su ciò che è mio
...sono dove non ti aspetti di trovarmi, mi alimento della tua supponenza e disseto la mia curiosità nel silenzio.
Non sono un nemico, considerami un ospite.

Offline Daniele Pinna

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 593
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #198 il: 12 Giu 2015, 16:07:47 »
Non sono d'accordo, Giovi, per il semplice fatto che l'anonimizzazione dell'IP è richiesta solo in caso si utilizzino servizi messi a disposizione da "terze parti".

Concordo, altrimenti nella seconda riga dell'Infografica avrebbero dovuto citare comunque l'anonimizzazione degli IP.


Offline ajeje_brazorf

  • Esploratore
  • **
  • Post: 75
    • Mostra profilo
Re:Legge sui cookie e Joomla!
« Risposta #199 il: 12 Giu 2015, 19:53:44 »
Vi siete spostati qui e non mi dite nulla?  :D

Ho letto questo articolo "http://www.joomla.it/notizie/7789-legge-sui-cookie-e-joomla.html", l'autore parte bene con la premessa ma mi sembra un pò presuntuoso nel punto "Attenzione alle bufale allarmistiche". Se non fossero bufale?
« Ultima modifica: 12 Giu 2015, 19:57:30 da ajeje_brazorf »

 

Host

Torna su