Autore Topic: Cookie e tracciamento - le nuove linee guida del garante della privacy  (Letto 1055 volte)

Offline efrancesca88

  • Esploratore
  • **
  • Post: 60
    • Mostra profilo
Buonasera a tutti, vorrei sapere se per il template ItaliaPa è previsto un aggiornamento relativamente alla problematica in oggetto.
Grazie

Offline marine

  • Team Joomla.it
  • Instancabile
  • *******
  • Post: 6129
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
il progetto PA (se non ho capito male) è defunto, non aspettarti nessun aggiornamento in assoluto.

Offline efrancesca88

  • Esploratore
  • **
  • Post: 60
    • Mostra profilo
E più in generale per un sito realizzato con joomla 3 c'è un plugin che tiene conto delle nuove linee guida?

Offline antonio todaro

  • Moderator
  • Esploratore
  • *****
  • Post: 73
    • Mostra profilo
Il template non si "occupa" del blocco dei cookies...

Offline quenda

  • Esploratore
  • **
  • Post: 139
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Il vecchio plug-in “Folcomedia - Plugin cookies" non solo pare non essere più sviluppato (è stato tolto dalla JED per UR1: Broken Links), ma non è compatibile con Joomla 4.

Questo “Folcomedia - Plugin cookies" aveva tre pregi non da poco: era gratuito, funzionava bene e per configurarlo bastava perdere pochi minuti.

Ora, come sappiamo, da Gennaio 2022 la normativa Europea sui Cookies è cambiata e adesso, tra le altre cose, è indispensabile consentire al visitatore e/o all’utente registrato di selezionare e accettare selettivamente i vari Cookies. E’ pure necessario tracciare e registrare in un database tutti gli IP e gli accessi dei visitatori/utenti.

Chiedo se qualcuno conosce un componente in grado di assolvere al compito che sia gratuito e compatibile con Joomla 4.

Al momento mi pare che l’unica soluzione possibile sia l’ottimo GDPR (sviluppato in Italia), che però non costa poco e in base alla documentazione che ho letto, mi pare tutt’altro che semplice da configurare.

Grazie.

ettore

Offline xplosion

  • Global Moderator
  • Instancabile
  • ********
  • Post: 4015
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Al momento mi pare che l’unica soluzione possibile sia l’ottimo GDPR (sviluppato in Italia), che però non costa poco e in base alla documentazione che ho letto, mi pare tutt’altro che semplice da configurare.
Non ti preoccupare, la configurazione non è difficile e poi comunque hai un ottimo supporto dallo sviluppatore.

Offline tomtomeight

  • Global Moderator
  • Fuori controllo
  • ********
  • Post: 31873
  • Sesso: Maschio
  • Gli automatismi aiutano ma non insegnano nulla.
    • Mostra profilo
Non capisco perché non pagare per qualcosa che serve se non si ha valida alternative?

 

Host

Torna su