Back to top

Autore Topic: Sviluppare il sito in locale e poi uploadarlo: curiosità  (Letto 1059 volte)

Offline daniele1982

  • Esploratore
  • **
  • Post: 69
    • Mostra profilo
Buonanotte a tutti...

Dopo aver lavorato parecchio con joomla ho acquistato una guida che parla di joomla 1.5

Proprio tramite questo ho imparato a inserire il sito su una chiavetta USB e tramite un programma cominciare a testarlo in locale, cosa che non avevo mai fatto prima.

La mia domanda è questa, considerato che nel frattempo mi sono un po' arrugginito nella costruzione di siti con joomla:

Se io sviluppo un sito sulla mia chiavetta, con i vari componenti e tutto il resto. Creo un database con utente, nome e permessi identico a quello che creero' sul mio server online.
Sviluppo il sito sulla chiavetta e una volta terminato il lavoro esporto il database, sposto il contenuto della root locale sulla root del server, ed importo il database esportato in precedenza.

A questo punto, se non ho commesso errori, mi ritrovo il sito perfettamente funzionante online così come lo era sulla chiavetta?


So che questa domanda sembrerà stupida ai più ma prima di cominciare a sviluppare un lavoro così e scoprire che è inservibile vorrei sapere se le mie intuizioni sono giuste...


Vi ringrazio tantissimo..

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re: Sviluppare il sito in locale e poi uploadarlo: curiosità
« Risposta #1 il: 22 Mar 2009, 17:09:43 »
si può fare certamente,
ma perchè in una chiavetta usb che sarebbe lentissima da morire e usando win anche da diventare polvere?
(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

Offline daniele1982

  • Esploratore
  • **
  • Post: 69
    • Mostra profilo
Re: Sviluppare il sito in locale e poi uploadarlo: curiosità
« Risposta #2 il: 22 Mar 2009, 20:44:17 »
si può fare certamente,
ma perchè in una chiavetta usb che sarebbe lentissima da morire e usando win anche da diventare polvere?


Io lo sto sviluppando sulla chiavetta e ti diro' che non mi pare così lento... cmq ho letto dal libro che l'unica cosa da fare dovrebbe essere modificare due parametri nel file configuration.php, ovviamente passando da locale a remoto i percorsi del database e dei files cambiano....

Correggetemi se sbaglio..

 



Web Design Bolzano Kreatif