Autore Topic: Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!  (Letto 21931 volte)

Offline gfdesigner

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Notizia lampo.

http://www.joomla.it/articoli-della-community/3339-dal-governo-posta-certificata-i-per-tutti-i-cittadinche-ne-fanno-richiesta.html

pensavo fosse utile sapere che chiunque potrà avere almeno una casella PEC ;)
E' il mio primo articolo in joomla, non siate troppo critici :D
Personal blog: webmasterjoy

Offline alexred

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 25672
  • Sesso: Maschio
  • Esperto in ozio relaxed
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #1 il: 06 Giu 2009, 17:06:10 »
Argomento interessante ed avvolto nella confusione più totale, si leggono su Internet pochi articoli in merito e contrastanti.
Segnalo questo prossimo convegno sull'argomento il 23 Giugno 2009 - Ore 14:00 Roma : https://www.convegnieventi.com/pagina.asp?id=7

Offline maisotti

  • Esploratore
  • **
  • Post: 172
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #2 il: 07 Giu 2009, 15:46:50 »
Una notizia che è in effetti ha generato totale disinteresse nella maggior parte degli utenti generici e molto disaccordo (tra di loro) tra gli utenti "smanettoni".
Solo per completezza (non le condivido tutte) ecco alcune delle critiche fatte:
  • la pec è un protocollo italiano che non funziona all'estero
  • la validità della certificazione esiste solo se la spedizione avviene tra pec e non da pec a posta ordinaria
  • dando in mano ad un'ente privato la gestione si creano problemi di libera concorrenza e privacy
Un interessante articolo sull'ultimo punto si può leggere quihttp://punto-informatico.it/2628345/PI/Commenti/pane-pec-tutti.aspx.
Come già detto non necessariamente condivido tutti i punti (tra l'altro uso già la pec per lavoro da diverso tempo), potrebbero però essere spunti per un dibattito sull'argomento.
Grazie a gfdesigner per lo spunto offerto.
La tendenza alla normalità va curata.
(Frank Zappa)

Offline gfdesigner

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #3 il: 07 Giu 2009, 20:25:48 »
Sono daccordo con te su alcuni punti, ma sono convinto del fatto che prima di arrivare ad una soluzione internazionale tutti i paesi debbano attrezzarsi con un proprio sistema di certificazione, la non completezza delle informazioni distribuite oltre a creare scompiglio, non da modo di generare criteri standard per la regolarizzazione; il primo passo da fare era fornire una pec a tutti di modo da rendere le comunicazioni "effettivamente" valide tramite posta elettronica soprattutto dal punto di vista legale, cosa che sarebbe dovuta avvenire 4/5 anni fa. Forse questo tipo di controllo non va a genio a chi si crogiola nell'anonimato, ma credo che il passaggio sarà obbligato se si vuole fare un balzo in avanti sulla qualità dei mercati telematici.
Personal blog: webmasterjoy

SteveTW

  • Visitatore
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #4 il: 08 Giu 2009, 08:16:17 »
Come al solito su argomenti di interesse nazionale, quando mossi dal Governo, c'è sempre una "nutrita" confusione sia da parte di chi dovrebbe erogare il servizio, sia da parte di chi ne dovrebbe usufruire.  ;)

Ad oggi mi rendo conto di aver fatto assai bene ad inviare tempo fa una comunicazione ai miei clienti, ai quali suggerivo di aspettare notizie più certe prima di fare acquisti di servizi legati alla PEC, e se ne avevano proprio urgenza, suggerivo solamente un paio di enti ai quali rivolgersi, ma non al sottoscritto che non aveva assolutamente voglia di fare investimenti in un settore cosi devastato.

In effetti i "grandi" operatori, alcuni dei quali stanno pure "raschiando" il fondo, hanno investito da subito in questa PEC, e già vedo che praticamente non sono nemmeno loro a norma sulle direttive tecniche che nel frattempo sono pure cambiate.

Visto che pare che sta str....ata sia tutta italiana, consiglio vivamente, a chi avesse necessità di comunicare con la pubblica amministrazione (che ad oggi non è ancora attrezzata), di rivolgersi al proprio commercialista che ha già gli strumenti per farlo.

Non è escluso che ci siano ulteriori cambiamenti, visto anche il fatto che anche a livello europeo si è alla ricerca di uno standard condivisibile.... in considerazione del fatto che, viste le elezioni di ieri, anche il parlamento europeo si dovrà formare nel prossimo mese (metà luglio), e visto l'orientamento più a destra che è scaturito dal voto degli elettori, non è escluso che l'argomento venga preso in mano più presto del previsto, visto che solitamente questi sono argomenti che hanno interessato più la destra che la sinistra non solo in Italia.

Al di là ora dell'effetto propagandistico delle elezioni, personalmente resto ancora in attesa di info più certe della server farm dove mi appoggio a Milano che, come vedo, anch'essa ha fatto assai bene ad attendere che si muovessero le "pedine" sulla scacchiera prima di andare a proporre, come altri operatori hanno già fatto, servizi a pochi euro che non servono a nessuno!!!

Offline pisolino1976

  • Esploratore
  • **
  • Post: 173
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #5 il: 08 Giu 2009, 09:29:44 »
Migliorie al testo originale? Non mi sembra.

Faccio infatti osservare che il disegno di legge 1082-B stabilisce che "Le pubbliche amministrazioni
regionali e locali hanno facoltà di assegnare ai cittadini residenti caselle di posta elettronica certificata atte alla trasmissione di documentazione ufficiale"
.

Ora.... immaginate voi cosa succederà se ogni "pubblica amministrazione", ossia anche le società per azioni affidatarie di servizi pubblici nonché le regioni, le province, i comuni, le comunità montane, le unioni di comuni, assegnassero una PEC ad ogni cittadino?

Che il cittadino non ci capirà più niente.

A ciò aggiungete che "internet" non è uno strumento fruibile e distribuito a tutti i cittadini.

Questi aspetti non saranno certo valutati dagli amministratori locali quando questi verranno informati delle "innovazioni per il cittadino" pubblicizzate dai fornitori privati di PEC.

Sarebbe quindi una tragedia se verrà approvato il testo legislativo nella parte in cui consente alle Amministrazioni Locali di fare come gli pare.

Internet è uno strumento "on-demand" e quindi deve essere usufruito da tutti "a richiesta"!: sono io cittadino che, se voglio, usufruisco dei serivizi internet, e non la Pubblica Amministrazione ad impormi la PEC

Provvederò sul mio articolo http://www.centrostudivallese.org/index.php/menu-sezioni/menu-attualita/67-cat-attualita/137-art-pec-cittadini.html a predisporre un approfondimento sul tema.
« Ultima modifica: 08 Giu 2009, 09:38:17 da pisolino1976 »

Offline 56francesco

  • Fuori controllo
  • *
  • Post: 29585
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #6 il: 08 Giu 2009, 09:34:32 »
mahh...
io la pec non la voglio neanche se me la regalano, perchè comunque la pagherei con le tasse e perchè  non è conforme agli standard europei...
non sarebbe meglio lasciar scadere il messaggio? siamo ot abbondantemente e sento puzza di flames e/o di pubblicità...
tnx
(uso XP perchè win98 non si installa) 
PS: non sono un dipendente dello sbonzor quindi è necessario un "per favore" alla richiesta e un "grazie" alla risposta, sempre! PPS: non scrivo mai per primo in MP, in caso contrario chiedimi una conferma, Grazie.

SteveTW

  • Visitatore
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #7 il: 08 Giu 2009, 09:45:02 »
Citazione
Internet è uno strumento "on-demand" e quindi deve essere usufruito da tutti "a richiesta"!: sono io cittadino che, se voglio, usufruisco dei serivizi internet, e non la Pubblica Amministrazione ad impormi la PEC

In accordo su tutto Pisolino, ma non su questa affermazione; se lasciamo tutto in mano al cittadino, questa Italia non andrà mai avanti......

Certo la vedo dura per un anziano attrezzarsi e capire cosa sia una PEC, e non necessariamente deve essere la PEC ad essere attivata, ma in linea generale alcune tecnologie devono essere imposte altrimenti rimarremo sempre indietro perchè molta gente non ha la voglia di imparare!!!

Comunque parere personale e rischiosamente fuori tema......

@francesco: in effetti tutto ciò che viene fornito dallo Stato, vuoi o non vuoi, lo pagherai con le tue tasse, che tu lo voglia o no.....

Lasciar cadere l'argomento.... per me è lo stesso, in effetti propriamente con Joomla ha poco a che fare..... sul fatto di sentire puzza di flames e/o pubblicità spero tu non ti riferisca ad argomentazioni portate avanti dal sottoscritto, ma se si apre un argomento del genere bisogna fare anche il più possibile chiarezza.... anche perchè non ce n'è nemmeno fra di noi che portiamo avanti tante argomentazioni al riguardo (di PEC ne abbiamo già parlato poco tempo fa) ognuno con la propria tesi o argomenti "spezzettati" presi qua e là da Internet.

Offline pisolino1976

  • Esploratore
  • **
  • Post: 173
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #8 il: 08 Giu 2009, 10:15:59 »
Non era mia intenzione criticare negativamente la PEC.... (...ma in questa parte del forum non vanno inseriti i commenti?...)

Voglio solo dire che non si può imporre una "innovazione a tutti" quando questa non può essere fruita da tutti.

Non vorrei che si faccesse confusione tra la posta elettronica e la PEC, nel senso che la seconda vincola legalmente il mittente ed il destinatario. Immagina se ad un tuo conoscente che non ha nemmeno l'accesso internet l'Agenzia delle Entrate invii delle "comunicazioni di irregolarità" che richiede 30 gg per essere regolarizzate. A seguito, immaginiamo quando il concessionario della riscossione dpo un paio di anni dopo venga a casa del tuo conoscente a sequestrare l'auto per mancato pagamento... cosa gli verrà eccepito, che non aveva ricevuto nessuna comunicazione?

Chi ci perde in questa situazione.... sempre il "poveraccio"? E allora perché a questo soggetto dovrebbe essere imposta una innovazione di questo tipo? Vincoliamo invece l'amministrazione a ricevere comunicazioni via PEC, cosìcché gli sportelli saranno più liberi per il "poveraccio".
« Ultima modifica: 08 Giu 2009, 10:20:46 da pisolino1976 »

SteveTW

  • Visitatore
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #9 il: 08 Giu 2009, 13:54:51 »
Mah Pisolino...... non stavo assolutamente dicendo nulla sulle tue critiche relative alla PEC, ma sul fatto che certe imposizioni si rendono necessarie per far avanzare il nostro "stato" sociale relativamente al problema dell'uso della tecnologia anche in ambiente pubblico.

Ti ricordo che ad oggi, chiunque voglia dialogare con una CCIAA, per esempio, deve farlo solo attraverso il proprio commercialista o munirsi della strumentazione necessaria (vedi certificato digitale) per farlo.

Se tu intendi per "poveraccio" colui che non è in grado di attrezzarsi adeguatamente, esistono associazioni nate allo scopo di tutelare i loro interessi, ma se dobbiamo rallentare il nostro progresso solamente perchè qualcuno non può arrivarci, resteremo sempre indietro.

Devi considerare poi che noi "italiani" abbiamo sempre la pretesa e l'idea di essere superiori agli altri, soprattutto verso i paesi dell'est.... ti lascio solo pensare che ho amici che vanno spesso in quei paesi e quando tornano in Italia mi dicono "... ci sembra di tornare nel terzo mondo a livello di tecnologia" riferendosi al solo fatto, per esempio, che la internet esiste ovunque ed è a disposizione di tutti gratuitamente via wi-fi..... oltre a tanti altri servizi che qui forse troviamo solo in alcune città del nord.

Offline pisolino1976

  • Esploratore
  • **
  • Post: 173
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #10 il: 08 Giu 2009, 15:03:03 »
Il nostro sistema è arretrato in quanto le persone collocate per prendere le decisioni non assumono mai le loro responsabilità: siamo immobili in questo senso. (....di ai tuoi amici che se non ci stanno bene in Italia, possono sempre emigrare :D...)

Io sono un giovane commercialista e nella mia poca esperienza posso solo dire che la PEC è stata imposta a tutte le attività imprenditoriali con un recente provvedimento normativo. Tuttavia, invece che imporre tale obbligo in modo immediato si è dato un termine di 3 anni per adeguarsi: potevano imporre tale obbligo già da adesso in quanto oggi è difficile concepire un'attività imprenditoriale senza una connessione internet. Dall'esempio che ho fatto è possibile fare tuttavia una riflessione ulteriore: lo Stato riconosce la necessità di adeguarsi all'innovazione nei confronti di coloro che già usufruiscono dei moderni sistemi di comunicazione, mentre impone a coloro che non ne usufruiscono di accettare un obbligo normativo che ha poco a che vedere con le loro ordinarie necessità.

Pertanto, quando parlo del "poveraccio" non faccio riferimento ad un soggetto dal basso reddito ma a colui che nel caos normativo viene sballottato senza sapere mai cosa deve fare.

La mia esperienza mi porta a considerare quindi che ogni obbligo o vincolo in più che viene posto in capo ad un cittadino, viene sempre traslato a soggetti specializzati. Pertanto, se vogliamo arricchire nuove professionalità ben venga, ma se vogliamo semplificare le cose, dobbiamo necessariamente semplificare e ridurre le regole di funzionamento del sistema.

Pensi che si potrebbe avviare e tenere un'impresa senza un commercialista, avviare una causa senza un avvocato, ecc....   ....e tutto questo perché? ....perché si è inteso migliorare e rendere più efficiente il sistema? ....io non credo.

Ritengo invece che si dovrebbe usufruire della tecnologia in termini di risultato positivo che s'intende raggiungere: non credo che un pensiontao di 67 anni possa avere un risultato positivo dall'imporgli una PEC, perchè qualsiasi comunicazione gli arrivasse, sia cartacea che telematica, sarà sempre portata a qualcun'altro. Immagina ora che il Disegno di Legge aggiunge anche il fatto che "ogni ente della pubblica Amministrazione" potrà assegnare una PEC ad ogni cittadino.

Se la PEC fosse una sola potrei dire di aver fatto un passo avanti, anche se difficile da digerire, ma se assegniamo una moltitudine di PEC ad un singolo cittadino possiamo solo dire di aver fatto un passo indietro.

Offline Spike1

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 297
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #11 il: 08 Giu 2009, 15:48:49 »
Citazione
La mia esperienza mi porta a considerare quindi che ogni obbligo o vincolo in più che viene posto in capo ad un cittadino, viene sempre traslato a soggetti specializzati. Pertanto, se vogliamo arricchire nuove professionalità ben venga, ma se vogliamo semplificare le cose, dobbiamo necessariamente semplificare e ridurre le regole di funzionamento del sistema.

Parole sante

Citazione
Se la PEC fosse una sola potrei dire di aver fatto un passo avanti, anche se difficile da digerire, ma se assegniamo una moltitudine di PEC ad un singolo cittadino possiamo solo dire di aver fatto un passo indietro.

Credo che la pluralità di soggetti eroganti implicita nel riferimento generico a pubblica amministrazione vada inteso come possibilità di erogazione dietro richiesta del cittadino (peraltro ci deve essere un errore in questo approccio perchè sarebbe estremamente oneroso e poco efficente).
Paolo De Dionigi
Responsabile tecnico Zen Cart Italia

Offline jk4nik

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6517
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #12 il: 08 Giu 2009, 16:01:32 »
@pisolino,

quoto al 100% il tuo pensiero, in quanto si vede lontano un km che sei del mestiere, io uso la pec da quando la hanno "inventata" obbligato dall'antiriclaggio,  e ne utilizzo circa una qundicina per altrettante finanziarie obbligate alle comunicazioni di legge.

il problema è che troppa gente a rOMA non sa come funziona il lavoro in periferia e legifera con poca competenza.

elezioni a parte, che sono un elemento di disturbo, come al solito in Italia bisogna aspettare la scadenza per sapere come si evolverà una qualsiasi cosa. E visto che la prima scadenza NON si riferisce alle aziende (che sono posticipate), ma bensì ai professionisti come ben sai, IMHO vedremo dopo le ferie estive qualcosa di certo

ciao
jk
Sta per essere approvata la nuova nomenclatura per le taglie dei reggiseni: essi saranno d'ora in poi descritti con le lettere dell'alfabeto ABCDEF: A - Apprezzabile B - Buona C - Cannonata D - Discreta E - Esagerata F - Falsa

SteveTW

  • Visitatore
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #13 il: 08 Giu 2009, 17:43:10 »
Citazione
Pensi che si potrebbe avviare e tenere un'impresa senza un commercialista, avviare una causa senza un avvocato, ecc....   ....e tutto questo perché? ....perché si è inteso migliorare e rendere più efficiente il sistema? ....io non credo.

Sono d'accordo sommariamente su diverse cose che tu scrivi pisolino, ma stiamo aprendo un dibattito che forse troverebbe sfogo in altra sede.

Non sono d'accordo su quanto scrivi e che quoto qui sopra...... mi sembra un pò ipocrita scrivere una cosa del genere.... soprattutto per chi fa proprio un mestiere come il tuo.

Porto solo l'esempio propriamente dell'attività del commercialista: in un sistema sociale come il nostro (e parlo a livello di paesi civilizzati) l'esistenza di una entità come la tua si rende necessaria non perchè qualcuno ce la impone, ma perchè è impensabile che una persona da sola sia in grado di ottemperare a tutti gli adempimenti ed alle conoscenze necessarie per fare quello che fai tu.

Lo stesso vale per l'avvocato etc. etc.

Che poi le cose si possano semplificare, su questo non ci piove.

Sul fatto che quando si introducono novità, si rischia sempre di fare qualche "cadavere" per strada, è ormai normale.... comunque per il caso specifico che tu porti del pensionato, esistono apposite associazioni che lo possono aiutare.

Penso che siano le situazioni attuali a portare allo sbando i "poveracci" come li definisci tu, mentre la tecnologia non può far altro che semplificare le cose, anche per quelli magari un pò più riluttanti che comunque possono sempre farsi aiutare.

Qui chiudo e manifesto un mio pensiero.... ma ripeto è uno di quei argomenti da cena al ristorante con gli amici  ;) che può presentare molte sfaccettature e punti di vista.... quindi qui mi fermo!!! Su certe cose ho le idee ben chiare, ma rispetto anche il punto di vista altrui, anche se per me non condivisibile!!!  ;)

Offline jk4nik

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6517
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #14 il: 08 Giu 2009, 18:30:34 »
anche a fare un sito serve un professionista.

altrimenti resta sempre una cosa che non sai mai se è vulnerabile o a norma di legge, perchè l'autodidatta che ne fa uno solo per fare 4 pagine personali non ha le conoscenze che un professionista trova come problematica e con  sfaccettature diverse per più aziende.

il professionista serve per qualunque attività/settore, se vai in romania pensi che sia più semplice la questione fiscale? è semplicemente demagogia dire che solo in Italia  tutte le cose funzionano così;

è più semplice e funzionale qualcosa, ma per altre è più complicata la questione...

tutto il mondo è paese...

ciao
jk
Sta per essere approvata la nuova nomenclatura per le taglie dei reggiseni: essi saranno d'ora in poi descritti con le lettere dell'alfabeto ABCDEF: A - Apprezzabile B - Buona C - Cannonata D - Discreta E - Esagerata F - Falsa

Offline Spike1

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 297
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #15 il: 08 Giu 2009, 18:47:47 »
Citazione
Pensi che si potrebbe avviare e tenere un'impresa senza un commercialista, avviare una causa senza un avvocato, ecc....   ....e tutto questo perché? ....perché si è inteso migliorare e rendere più efficiente il sistema? ....io non credo.

Sono d'accordo sommariamente su diverse cose che tu scrivi pisolino, ma stiamo aprendo un dibattito che forse troverebbe sfogo in altra sede.

Non sono d'accordo su quanto scrivi e che quoto qui sopra...... mi sembra un pò ipocrita scrivere una cosa del genere.... soprattutto per chi fa proprio un mestiere come il tuo.

Porto solo l'esempio propriamente dell'attività del commercialista: in un sistema sociale come il nostro (e parlo a livello di paesi civilizzati) l'esistenza di una entità come la tua si rende necessaria non perchè qualcuno ce la impone, ma perchè è impensabile che una persona da sola sia in grado di ottemperare a tutti gli adempimenti ed alle conoscenze necessarie per fare quello che fai tu.


Il problema è che il nostro è un paese altamente burocratizzato e non abbiamo idea (finchè qualcuno non ce ne parla) di come siano 'paridisiaci' da questo punto di vista altri paesi, quali ad esempio gli altrettano civilizzati UK e USA, dove basta un nulla per aprire l'equivalente di una srl (in UK 1 giorno, la compilazione di un modulo e la folle cifra di 100 sterline...) e la gestione delle incombenze fiscali è ridicola se paragonata alla nostra.

Io non misuro il grado di civilizzazione basandomi sul livello di complessità, anzi è proprio il contrario! (per quanto riguarda gli 'aspetti' burocratici)
Paolo De Dionigi
Responsabile tecnico Zen Cart Italia

Offline jk4nik

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6517
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #16 il: 08 Giu 2009, 18:57:22 »
yes spike,

infatti tornando nel nostro campo (internet) si vede tutti i giorni semplicemente per registrare un dominio .it

ciao
jk
Sta per essere approvata la nuova nomenclatura per le taglie dei reggiseni: essi saranno d'ora in poi descritti con le lettere dell'alfabeto ABCDEF: A - Apprezzabile B - Buona C - Cannonata D - Discreta E - Esagerata F - Falsa

Offline maisotti

  • Esploratore
  • **
  • Post: 172
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #17 il: 08 Giu 2009, 19:05:11 »
yes spike,

infatti tornando nel nostro campo (internet) si vede tutti i giorni semplicemente per registrare un dominio .it

ciao
jk
Avete mai provato a cimentarvi nel e-commerce?
La tendenza alla normalità va curata.
(Frank Zappa)

Offline jk4nik

  • Instancabile
  • ******
  • Post: 6517
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #18 il: 08 Giu 2009, 19:11:09 »
yes spike,

infatti tornando nel nostro campo (internet) si vede tutti i giorni semplicemente per registrare un dominio .it

ciao
jk
Avete mai provato a cimentarvi nel e-commerce?

su questo sfondi una porta aperta...
Sta per essere approvata la nuova nomenclatura per le taglie dei reggiseni: essi saranno d'ora in poi descritti con le lettere dell'alfabeto ABCDEF: A - Apprezzabile B - Buona C - Cannonata D - Discreta E - Esagerata F - Falsa

Offline Spike1

  • Appassionato
  • ***
  • Post: 297
    • Mostra profilo
Re:Posta certificata per tutti quelli che ne fanno richiesta!!
« Risposta #19 il: 09 Giu 2009, 09:48:24 »
Avete mai provato a cimentarvi nel e-commerce?

Beh, dalla mia firma si dovrebbe capire  :D

Rilancio con un mai provato a voler distribuire online (e-comm b2b) i software che sviluppi tu, essendo uno studio di ingegneria?
Chiedere parere all'ordine degli ingegneri e non ottenere mai risposta?
Paolo De Dionigi
Responsabile tecnico Zen Cart Italia

 

Host

Torna su