Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Abelase

Pagine: [1] 2
1
aaaagggghhhhhh!!!!! Non avevo letto gli ultimi due paragrafi!!!!


Ho fatto una minchiata! Li avessi letti: mi bastava scrive debug nella posizione da assegnare al modulo e il gioco era fatto!!!! Invece mi sono fatto prendere dall'entusiasmo...  >:(


Imparata la lezione: leggere sempre fino in fondo i tutorial! Primo le cose funzionano, secondo non si fanno figure da chiodi come questa!


Grazie per chi ha avuto la pazienza di leggere.


Giuseppe

ho lo stesso problema, ma non ho capito come hai risolto. Dov'è che hai scritto "debug" ?   qual'è il tutorial cui ti riferisci?

2
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Manuale in italiano per Joomla 2.5
« il: 21 Mar 2012, 20:42:25 »
Si variano a seconda del template.
Se usi joomla 2.5 ti consiglio il template ALLROUNDER 1.6 , è molto ben fatto e prevede una miriade di possibilità

Ciao
Stefano

3
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Manuale in italiano per Joomla 2.5
« il: 21 Mar 2012, 13:12:46 »
 :) Ciao, sono un principiante anch'io e la stessa domanda l'avevo già fatta poco tempo fa, ecco la risposta che mi ha dato un generoso utente del forum:
  Cosa semplicissima, In gestione template/ opzioni abiliti l'anteprima posizioni modulo.
Per vedere effettivamente i moduli, hai 2 possibilità
 1à)aggiungere alla fine del indirizzo del sito /?tp=1 per esempio (miosito.it/?tp=1
 2à)Nel pannello amministrativo in gestione template linguetta template hai la possibilita di avere l'anteprima.

Spero di esserti stato utile.  ;)
Ciao
Stefano

4
Ciao,
i dati di esempio sono solo... dati di esempio.
l'unica differenza è che non avrai contenuti (articoli,categorie,contatti ecc) inseriti come esempio.
Quindi partirai da un sito "vuoto" e sul db non dovrai fare nulla.
Se la procedura di installazione è finita correttamente vedrai il tuo sto già funzionante e potrai iniziare
a rimpirlo di contenuti
Si infatti, questo lo so perchè ho già avuto modo di pasticciare un po' in locale e poi finalmente ero anche riuscito a costruirmi un sito carino da zero, senza i dati di esempio, infatti nel mio caso mi hanno creato solo confusione perchè ti impongono di ragionare come aveva ragionato colui il quale ha strutturato il sito inizialmente (ognuno ha la propria testa ed è bene che la utilizzi a modo proprio) e non sempre ci si riesce.

cmq grazie per l'informazione così almeno ora sono tranquillo relativamente al database MysQL

Ma quando trasferirò il sito dalla sottocartella dove lavoro ora, alla root del sito, dovrò eseguire qualche operazione in particolare?

6
Prima di iniziare con la costruzione del sito vorrei fare un'altra domanda:
ora ho appena installato il pacchetto di Joomla (senza i dati di esempio), posso partire con la creazione del sito oppure devo configurare qualcosa nel database MySQL?



7
come si fa a svuotare la cache di firefox?

fatto. Ora funziona.

8
Relativamente al Browser ho provato sia con Firefox che con Internet explorer
Ho tentato di ricaricare la cache
Ho aperto un ticket con aruba ( il mio fornitore)  ma mi hanno detto che è tutto ok per loro.....

Non è percaso che devo configurare già ora il database MySQL?

9
Buongiorno, sto tentando di installare joomla 2.5 in remoto ma non riesco a proseguire oltre la schermata di scelta della lingua




Le operazioni che ho fatto sono:
-acquistare dal mio fornitore di dominio, il database MySQL
-caricare il pacchetto di joomla, decompresso, in una sottocartella del sito ( attualmente è già presente un sito funzionante e vorrei mantenerlo fino a che il nuovo sito sarà pronto)
-Accedere alla prima pagina dell'installazione

Oltre la prima pagina, quella della scelta della lingua ( come mai mi fa scegliere solo tra 2 linguaggi? English e italiano?) non va. Io clicco su AVANTI ma non succede nulla.
Grazie in anticipo a chi vorrà spendere anche solo 1 secondo del proprio tempo prezioso, per aiutarmi



10
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 07 Mar 2012, 18:41:56 »
Aggiornamento, per la cronaca.....
signori, ho passato ogni giorno a tentare di pubblicare sul webserver questo benedetto sito creato con joomla in locale , bene il risultato è che non ci sono riuscito, ho fatto tentativi di ogni tipo (evidentemente mi manca di tentare con l'unico modo rimasto, quello giusto, che però non conosco), tramite Filezilla ho scritto, cancellato, Riscritto, Ricancellato e RiRiscritto joomla pulito ed ora sto RiRicancellando un'altra volta perchè ora non funziona nemmeno più il joomla pulito.  >:(
Problema non da poco è che per trasferire e cancellare i file sul/dal webserver online , ogni volta ci vogliono le "ORE" con Filezilla. Il sito che ho creato è costituito da circa 12000 files.
Infine, ciliegina sulla torta ( marrone m.....) oggi ho tentato di rivedere il sito che vavevo partorio con fatica in localhost ma ho appreso, e questa è stata un'altra grande sorpresa, che non funziona + nemmeno quello.
Insomma, un gran casino unito ad un gran sconforto. Morale della favola: ho perso un sito (a detta di amici, anche ben fatto) per colpa della mia incapacità di gestire questa maledetta procedura di trasferimento da locale a remoto che a detta di tanti sembrerebbe essere una banalità..... boh.
Non sono uno che si arrende facilmente, anche perchè l'argomento mi interessa molto, dunque pensavo di
ricostruire un nuovo sito da zero (tutto sommato è allenamento  :-\ ) ma questa volta direttamente dal remoto.

11
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 05 Mar 2012, 21:43:54 »
Devi cambiare nel configuration.php remoto il suffisso database e metterlo uguale a quello che hai nel configuration.php locale, ti raccomando di non modificare null'altro ed utilizzare solo notepad++ per l'operazione.
Cosa intendi per "suffisso" del database?
ho scaricato notepad++ ma non vedo differenze tra i due file configuration.php (quello in remoto e quello in locale), i codici sono tutti identici.
Cosa devo fare?

12
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 05 Mar 2012, 20:34:23 »
Buonasera a tutti, vi aggiorno sulla situazione:
oggi ho riprovato a trasferire tutto il sito creato in locale sul server remoto. Con Filezilla il pc ci ha messo un pomeriggio intero, dalle 13.00 alle 18.00 circa però ci è riuscito. L'unico fatto "disarmante " è che ora, digitando l'url del mio sito, visualizzo la versione standard di joomla anzichè il mio sito, come se non esistesse. Io ho installato i files del sito non nella root del server ma in una cartella che si trova nella root appunto.
Può essere un problema di mysql? o che altro?

13
se c'è sta dove andrebbero a cercare tutti: http://extensions.joomla.org
esiste una directory news

M.

infatti l'ho vista la directory news, ma qualcuno ha già provato uno di quei moduli?


14
vorrei aggiungere in home un modulo dove vengono date le ultime notizie giornalistiche, anche solo del testo scorrevole. Qualcuno sa se esiste qualcosa del genere?

15
ok, scusate, non volevo violare il regolamento.
vedrò di arrangiarmi in qualche modo. Se è vero quello che dici che quella di trasferire il sito da locale a remoto è un'operazione semplice, ci riuscirò anch'io.

16
il fatto è che è tutto il giorno che provo

17

in effetti ci stavo pensando bene stamattina e mi sa tanto che farò così perchè siccome il mio cliente ha un altro sito sul dominio che ha acquistato e io dovrei praticamente rifarglielo, se lavorassi direttamente in remoto dovrei cancellargli tutto e potrei procurargli cmq un danno d'immagine per la sua azienda. E siccome i miei tempi di creazione del sito non saranno brevissimi, mi conviene lavorare con calma in locale e poi apportare le modifiche necessarie per pubblicare in remoto il sito tanto finalmente ho capito cosa dovrei modificare per il passaggio e non penso ci siano grossi problemi :P
Cmq grazie a tutti per i consigli, tutti gentilissimi come sempre in questo meraviglioso forum :D
Sto avendo lo stesso identico problema di trasferire il sito costruito in locale e portarlo in remoto. Fafy85, ci sei riuscito? Come hai fatto?

18
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 04 Mar 2012, 17:44:02 »
A questo punto avrai ancora di più le idee confuse, un trasferimento si può fare in diversi modi se mischi i modi farai e disfarai cose inutili senza raggiungere il risultato. Alla luce dei miei suggerimenti segui la guida del wiki e rispetta le sequenze delle operazioni.
wow ragazzi, mi sa che rinuncio. E' da stamattina che sto provando in tanti modi, mi sono fatto anche una stampa della guida wiki da tenere sott'occhio ma il risultato finora è sempre stato negativo.

francamente ho tribolato molto meno a creare il database in locale prima di cominciare...... ???

19
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 04 Mar 2012, 17:33:39 »
Non è necessario rinominare il db, devi solo esportarne le tabelle da locale e reimportarle in remoto, e poi è importante anche la sequenza di come le fai, se imprti il db prima di fare una installazione pulita in remoto. questo viene sovrascritto o cancellato. L'installazione pulita preventiva serve se la fai a testare l'ambiente remoto e predisporti il file configuration.php idoneo.

quindi semplificando, dovrei prima di tutto copiare in remoto (direttamente nella root) l'intero sito che ho preparato in locale, successivamente esporto il database.

E' corretto?
Devo fare altre azioni?

20
Joomla! 1.6/1.7/2.5 / Re:Pubblicare sito da LOCALE a REMOTO
« il: 04 Mar 2012, 17:21:44 »
Scusate, per lo "skip" delle regole del forum, volevo solo rendere noto il mio server, magari qualcun altro ha avuto lo stesso problema con lo stesso fornitore....

L'hoster ha creato n° 5 tabelle prenominate ed ho provato a cambiarne il nome ma non mi è permesso

a pagina 9 c'è scritto così:
"1-procurarsi un pacchetto joomla( stessa versione del sito che abbiamo già creato), decomprimerlo in una cartella ul proprio pc e trasferirlo per intero nella root del server remoto.Terminato il trasferimento eseguire l'installazione di joomla fino all'ultimo passaggio e vedificare che sia possibile accedere senza problemi sia al backend che al frontend."

Pagine: [1] 2
Host

Torna su