Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 ... 10
1
Avere il dominio che punta al nuovo spazio non è l'unico modo per accedervi, come ho scritto sopra si può avere un dominio temporaneo.
2
Puntare i dns è comunque l'ultimo step: bisogna tenere conto che se anche imposti il ttl molto basso i dns devono propagarsi in tutto il mondo, i fattori sono molteplici, e questo richiede fino a 72 ore (nel caso proprio di sfiga); il ttl è nella cache, quindi se hanno un valore molto alto in cache tu puoi mettere anche un secondo, ma questo è ininfluente; comunque qualche ora ci va sicuramente.

Come fanno ad essere l'ultimo step?
Se non cambi i dns non puoi accedere alla root del nuovo hosting, dove di solito io uso akeeba keekstart.
Io faccio tutto da remoto.

3
Hai aggiunto [RISOLTO] al titolo e di questo ce ne rallegriamo. Magari se fai sapere come hai proceduto, forse secondo il mio consiglio, questo potrebbe essere di aiuto ad altri.
5
Salve, come da titolo, sto cercando di capire come fare in modo che se l'utente no è registrato, e quindi non inserisce la località non ha senso che vede i prezzi, perchè impostanto i prezzi in base alle località, di conseguenza l'utente standard e quindi non registrato non dovrebbe vederli. Qualcuno ha la soluzione?
6
Per la gestione dei dns uso Hurricane Electric Free DNS Management (dns.he.net)
In passato ho usato anche i DNS Linode, Ovh, CloudFlare però mi trovo bene con il servizio free offerto da HE, interfaccia semplice, ping basso e propagazione rapida.
7
Sicuramente le cose sono migliorate, bisogna tenere però in conto che i server dns sono molteplici: i dns di google per esempio si aggiornano subito, come quelli di open dns, pochi minuti (ttl permettendo), altri si aggiornano più lentamente. Ho giusto fatto recentemente un test di comparazione tra dns google e dns di telecom e questi ultimi si sono aggiornati solo dopo qualche ora. I tool online danno sicuramente una mano, e si ha un'idea globale di ciò che accade, soprattutto per vedere che non si sia combinata qualche cazzata nelle impostazioni, ma non contengono tutti i dns pubblici, che sono più di 15 mila; magari il poveretto che vive in una zona poco tecnologica se li vede aggiornati dopo qualche giorno. Poi ovviamente il tutto dipende anche dal target di utenza. Leggo che ci sono varie scuole di pensiero a riguardo, tra cui anche puntare i dns come primo step, quindi non è che sia sbagliato, ma da un punto di vista logico io lo farei come ultimo step.Questo perchè, se cambio subito i dns, e dopo 5 minuti google li aggiorna, io che ho impostato i dns di google vengo indirizzato al nuovo spazio, ma se non c'è alcun file sul nuovo spazio vedo solamente una pagina di cortesia; se poi per trasferire files e database impiego "più di qualche minuto", le cose si aggravano.
Al contrario, se ho già i files e il database piazzati, e ho tutti e due gli hosting attivi credo non avrei problemi di downtime, c'è chi punterà di qua e c'è chi punterà di là: a propagazione completata potrò quindi spegnere l'hosting vecchio.
8
Joomla! 3 / Re:Campo non valido: Server Aiuto
« Ultimo post da radu81 il Oggi alle 11:26:33 »
Ciao, controlla l'altro tab "Sistema", campo "Help server"
Controlla anche il file configuration.php, voce:
Codice: [Seleziona]
public $helpurl = 'https://help.joomla.org/proxy?keyref=Help{major}{minor}:{keyref}&lang={langcode}';
9
Fino a qualche anno fa la propagazione DNS era lenta, negli ultimi anni vedo che è migliorata parecchio. Non sto negando ciò che hai scritto sopra, è tutto vero, comunque il forum è abbastanza attivo e una volta trasferito ho visto subito altri utenti collegati e nuovi messaggi pubblicati. Non so quanto sia preciso, ho usato questo tool per verificare la propagazione DNS https://www.whatsmydns.net/ e vedevo già il nuovo IP propagato.
Inoltre ho fatto tutto il lavoro dopo mezzanotte quando il sito è meno frequentato...
10
Puntare i dns è comunque l'ultimo step: bisogna tenere conto che se anche imposti il ttl molto basso i dns devono propagarsi in tutto il mondo, i fattori sono molteplici, e questo richiede fino a 72 ore (nel caso proprio di sfiga); il ttl è nella cache, quindi se hanno un valore molto alto in cache tu puoi mettere anche un secondo, ma questo è ininfluente; comunque qualche ora ci va sicuramente.
Pagine: [1] 2 3 4 ... 10
Host

Torna su